Vai al contenuto

kyky

Members
  • Numero contenuti

    572
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di kyky

  1. esistono delle piscinette prefabbricate da interrare o anche da lasciare fuori terra, che le riempi con l'acqua e con dei filtri apposta la tieni pulita. Non ne so molto in merito, ho solo tarte di terra io
  2. si esatto la A. Ero indecisa tra A e D ma hai proprio ragione. Tempo fa ne ha sofferto una mia baby di greca e per curarla abbiamo fatto iniezioni di questa vitamina
  3. oltre ai consigli gia dati, prova a tenerla esposta al sole (l'importante è che abbia comunque luoghi freschi e che non ci siano correnti d'aria) o prendi di quelle lampade che fanno l'effetto del sole. Se gli occhi sono gonfi potrebbe essere una carenza di non ricordo quale vitamina. Ma che razza è e quanto ha?
  4. dategli quel che vi pare allora da mangiare. Resta il fatto che se è sconsigliato non dargli certe cose un motivo ci sarà. Se voi Delfyna toglierti qualche dubbio prendi appuntamento con un veterinario, cosi fai anche una visitina di controllo per le tarte, e ti fai spiegare tutto.... poi mi dici cosa ne pensi dopo di pane e pasta che rimane all'interno per diversi giorni ;) ciao ciao
  5. http://www.tartarughe.org/testo/allevamento_c.htm
  6. perche si ammalano e potrebbero morire anche parecchi anni prima. La digestione delle tartarughe è diversa dalla nostra, tengono il cibo anche per piu di una settimana, pensa un pò all'effetto di latte o uova al "caldo" per una settimana... ne vanno ghiotte ma se gli vuoi bene (e comunque sarebbe bene documentarsi prima di prendere un animale) dagli solo frutta e verdura adatta a loro (no per esempio gli agrumi!). E pensa a quello che mangerebbero in natura....pasta non credo la troverebbero!
  7. Tanta erba, lattuga, frutta come albicocche, fragole, ciliege, se vuoi osso di seppia che sgranocchieranno loro. Assolutamente niente pasta, carne, pane, latte, uova ecc... al massimo se proprio vuoi compra un inegratore al negozio. E'importante che abbiano la possibilità di stare al sole per crescere bene ma che abbiano comunque sempre spazi freschi all'ombra
  8. ma che cosa vuoi sapere sulle tarte?
  9. età delle tarterughe? dove hanno fatto il letargo? Io le adulte le ho gia messe fuori normalmente e vedo che si riparano da sole. Le piccole le tengo in casa con la temperatura che ho, tra i 19 e i 22 gradi, finche non ci sarà la vera primavera e il sole tutti i giorni.
  10. kyky

    Hermanni Hermanni

    Ciao, sono di fretta e risp brevemente. Per le tarte esistono due tipi di documenti: cites e cessione gratuita. Le tarte che hanno cites sono per lo piu in allevamenti o quelle denunciate quando c'è stata la legge per che le deteneva in cattività. ora, se si prende una tarte da un privato bisogna compliare il modulo di cessione gratuita OBBLIGATORIO, dove viene scritto che X cede a Y la tale tarte a fini nn commerciali e gratuitamente(anche se si paga sempre...). Una copia rimane all'ex padrone, una al nuovo proprietario, una all'ufficio cites della provincia e p.c. alla forestale della re
  11. possibile. Io infatti le metto giu in cantina dove la temperatura di certo non si alza e non c'è sole, in modo che continuino il loro letargo senza interromperlo
  12. ok... ;) occhio con la terra, perche al risveglio, potrebbe essersi attaccata molto al carapace e lui potrebbe non riuscire a scavare per tornare su e morirebbe... occhio anche all'acqua...se piove troppo che non si affoghi. Io le mie quando vedo che stanno andando in letargo le prendo, le metto in una cassetta con foglie secche, le copro e le metto in cantina dove fa freddo ma non vai mai sotto 0
  13. possibilissimo che stia andando in letargo. E' il primo anno che l'hai? dove lo fa di solito il letargo? Quanti anni ha la tarta?
  14. e su tartarughe.org? se non sbaglio c'è una sezione con gli allevatori o simili
  15. hai provato a dare un'occhiata sul sito www.tartaclubitalia.it ?
  16. io abito in emilia. Le mie sono gia in letargo da un paio di settimane circa, forse di piu. E ognuna ha avuto i suoi tempi, le ultime ci sono andate solo la settimana scorsa! ;)
  17. bhe se vivi in sicilia allora capisco il caldo che fa quindi vedi un pò tu quando lei inizia a mangiare davvero poco e tende a intanarsi per andare in letargo ;)
  18. non so di dove sei, comunque 25 gradi in effetti sono ancora tanti.. qua ce ne sono una media dia 12/13 e le mie sono gia tutte in cantina che dormono ;)
  19. ...probabilmente allora non sei anche a conoscenza di quello che dice la legge riguardo a questi animali.. ti consiglio vivamente di leggere qualcosa ;) se mi mandi un mp ti do la mia mail cosi mi mandi le foto e ti dico che razza è, se no prova a creare un album e posta il link
  20. le foglie? io prendo dalla strada di quelle cadute, le faccio seccare e asciugare bene. Non so che foglie siano, comunque sono larghe ;) per il sesso, dimmi la specie di tarte che hai che vediamo di capire se sono maschi o femmine. L'importante è che abbiano gia 5/6 anni, da piccole non si riconosce
  21. probabilmente sta andando in letargo. Smetti di darle da mangiare frutta e verdura, dalle solo un pò di erba e tarassaco che mangerà se ne avrà voglia e lascia acqua a disposizione. Poi se hai il giardino si sotterrerà da sola, se è piccola e la tieni in uno spazio suo, quando vedi che si addormenta mettila in una cassettina con foglie secche e in un posto dove la temperatura sia tra gli 0 e 8/10 gradi per farle fare il letargo. Se vedi però che ha anche altri sintomi, quali occhi gonfi, feci liquide, vermi, scolo al naso ecc... portala subito dal veterinario
  22. kyky

    Aiuto..

    mi fa piacere che stia meglio ;)
  23. kyky

    Importante...

    non hai proprio nessuno nessuno che possa andare a casa tua un paio di volte, o a cui lo puoi dare? Anche io ne avevo trovati due qualche mese fa, e fino a che non hanno avuto un mese non erano abbastanza grandi da potere essere lasciati soli molte ore, anche perche per esempio facevano pupu spesso.... io se fossi inte lo darei a qualcuno di fiducia che lo possa tenere qualche ora, penso che un parente o un amico o se hai altri animali il negoziante di fiducia del negozio di prodotti per animali....o chi fa la toeletta agli altri tuoi animali...insomma... io mi ricordo che avevo l'imbarazzo
  24. kyky

    Tartarughe?

    ne so un pò di piu di testuggini, comunque penso che il sesso si veda nella stessa maniera anche in quelle d'acqua, ma di solito si capisce intorno ai 4/5 anni cosa sono. Per gli anni, penso non si riesca a definire di preciso, ma se quando l'hai comprata aveva pochi giorni o qualche mese calcola da quella data aprossivamente gli anni. In quelle di terra si diceva che a seconda dei solchi che c'erano sul guscio, ogni solco corrispondeva ad un anno..è molto generalizzato come discorso, anche perche non è detto che ogni anno la crescita sia uguale. Se è cresciuta molto in poco tempo può darsi si
×
×
  • Crea Nuovo...