Vai al contenuto

Dik Dik


kyky
 Share

Recommended Posts

Secondo me farebbe bene a farsi una plastica al naso!! §#§
Link al commento
Condividi su altri siti

I dik-dik o dik dik sono piccole antilopi del genere Madoqua. Vivono nelle regioni meridionali e orientali dell'Africa. Il nome "dik-dik" è onomatopeico e richiama il verso che questi animali fanno quando vengono spaventati.

Caratteristiche e Riproduzione - Gli adulti hanno un'altezza al garrese che varia fra i 30 e i 40 cm e pesano fra i 3 e i 5 kg. Il muso è allungato e il pelo è morbido e di colore grigio o marrone sul dorso e bianco-rosato sul resto del corpo.

Molte specie hanno un anello di pelo chiaro attorno agli occhi. In prossimità degli occhi sono presenti delle ghiandole (ghiandole periorbitali) che producono sostanze utili per marcare l’area frequentata dall’animale.

A volte, sulla parte superiore del capo, il pelo forma un ciuffo verticale che può nascondere le corna del maschio, che sono relativamente corte (circa 7 cm), anellate e incurvate all'indietro. Le femmine sono un po' più grandi dei maschi. Alla nascita i piccoli, che nascono nella stagione delle piogge (in tal modo è assicurato il cibo per la crescita), pesano circa 700 g. e raggiungeranno la maturità sessuale attorno ai 6-8 mesi. Rimangono con la madre sino a che questa non dà alla luce un altro piccolo.

Abitudini - I dik-dik preferiscono abitare le regioni erbose e i cespugli, evitando però la vegetazione in cui il fogliame arriva all'altezza della loro linea visiva. Si trovano soprattutto nelle pianure aperte, di solito nelle stesse aree dove pascolano giraffe, antilopi e gazzelle di altre specie.

Gli adulti sono monogami e territoriali. Ogni coppia controlla un territorio la cui estensione è circa mezzo km². Si nutrono (soprattutto la sera dopo il tramonto o prima dell'alba) di foglie, erba, frutta e bacche.

Non hanno bisogno di bere. La forma della testa permette loro di raggiungere le foglie delle acacie in mezzo alle spine, e di nutrirsi tenendo il collo diritto in modo da mantenere un buon angolo di visuale verso l'ambiente circostante.

Come già accennato è un animale attivo soprattutto nelle ore crepuscolari e notturne; durante il giorno riposa tra i cespugli oppure rimane in allerta per scovare eventuali predatori.

I nemici naturali dei dik-dik sono sia i grandi carnivori africani (leoni, ghepardi, etc...) sia quelli di piccola taglia come caracal o gatti selvatici. Sono spesso prede anche di aquile, varani e pitoni.

Sono 4 le specie di dik-dik:

Dik-dik di Günther (Günther, 1894, Madoqua guentheri)

Dik-dik di Kirk (Thomas, 1880, Madoqua kirkii)

Dik-dik argentato (Drake-Brockman, 1911, Madoqua piacentinii)

Dik-dik di Salt (Desmarest, 1816, Madoqua saltiana)

foto dik-dik

foto di maschio adulto di dik-dik di Kirk

foto dik-dik profilo

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...