Vai al contenuto

Il Torcinaso


LadyD
 Share

Recommended Posts

Il torcinaso è un oggetto formato da un bastone che termina con un piccolo cappio.

Il suo uso ha come scopo il contenimento del cavallo, mettendo la corda attorno al labbro superiore del cavallo o al suo orecchio.

Ora, sapete che effetto ha realmente? Siete pro o contro al suo uso? E quando è consigliato, e quando no?

A voi la parola.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 56
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

va usato solo in casi estremi... ma non penso assolutamente faccia male al cavallo... comprime un nervo che passa attraverso il labbro superiore e questo provoca il rilascio di endorfine..naturalmente se usato nel modo sbagliato può far male... e comunque va usato solo in casi di "pericolo"!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il torcinaso fa male al cavallo, ma in certe occasioni non se ne può fare a meno. Certo non lo userei per tosare un cavallo, ma per fare un'iniezione si (se ce n'è bisogno ovviamente), è l'ultima spiaggia....

comprime un nervo che passa attraverso il labbro superiore e questo provoca il rilascio di endorfine

Provoca dolore per questo, sennò l'organismo non rilascerebbe endorfine.

Link al commento
Condividi su altri siti

lo so sono un mostro...chiamate la LAV...

:bigemo_harabe_net-163: sei troppo forte martina!!!

vedi chi nn ha mai tosato il proprio cavallo nn sa che significa... quindi ...

Link al commento
Condividi su altri siti

Io so bene cosa significa....ma ho sempre adottato altri metodi, con un cavallo ci misi una settimana prima di potergli poggiare la tosatrice...

Link al commento
Condividi su altri siti

in maneggio è diverso, se il mio cavallo suda perche' ha la lana addosso vuol dire che è arrivato il momento di tosarlo. e credimi che con la lana addosso e dopo due ore di allenamento per salto il cavallo è parecchio sudato...

se tra due giorni non è tosato ed ho ancora la lezione si ripete il problma rischiando se nn lo si asciuga bene di fargli prendere la polmonite. quindi bisogna provvedere nel + breve tempo possibile alla tosatura

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse sarà il mio a non capirci nulla...bah....questi vet!!

Nina...io ho un pensiero diverso...preferisco fare le cose con calma e pazienza che di fretta rischiando di far male al cavallo...è sempre un insegnamento abituarlo alla tosatrice, come a caricarlo sul trailer o van...come quando deve star fermo per qualcosa...non stiamo parlando di vita o morte come nel caso di una medicazione, ma di una tosatura che serve a noi per poterci lavorare e garantirgli il benessere....

Link al commento
Condividi su altri siti

e garantirgli il benessere....

e quindi serve anche a lui.

infatti sara come ho già detto tante volte abbiamo due modi diversi di vedere le cose. nn ho detto che il tuo sia sbagliato anzi. pero' le "esigenze" di maneggio a volte sono ben diverse da chi ha il cavallo a casa e ha tempo per insegnargli le cose senza fretta...

Link al commento
Condividi su altri siti

No..su questo non sono assolutamente d'accordo...

Vada pure per vedere il cavallo in modo diverso...per tenerlo in luoghi differenti...ma spendere un pò di tempo anche per insegnargli certe cose non lo vedo come tempo perso in nessun caso!!

La cosa principale che gli dobbiamo (dato tutto quello che lui fa per noi) è garantirgli nei limiti del possibile il benessere fisico e mentale, quindi questo vuol dire sacrifici e pazienza...

Almeno per la tosatura ce lo possiamo permettere tutti quanti! Piuttosto farsi aiutare da qualcuno che gli tenga un piede sollevato...che gli dia bocconcini per distrarlo...colpetti in testa...pizzicotto sul collo...ma non un attrezzo crudele come il torcinaso per una cosa così effimera!!! Vi prego...non questo...

Ci perderei ore con un cavallo per fargli capire che non ha nulla a che temere...Desensibilizzazione al rumore e all'oggetto....

Se mi parli di un iniezione ci può anche stare il torcinaso, ma solo in casi estremi, quando proprio non ne vuole sapere....

Link al commento
Condividi su altri siti

ma spendere un pò di tempo anche per insegnargli certe cose non lo vedo come tempo perso in nessun caso!!

ho mai detto che è tempo perso??? a me nn pare...

cosa pensi che se io nn fossi in ufficio 8 ore al giorno 5 giorni la settimana nn spenerei il mio tempo per stare piu' vicino al mio cavallo??? purtroppo faccio tutto quello che mi è possibile.

da quando ce l'ho in mezza fida nn so piu' manco che faccia abbia mia sorella, torno a casa alle 9 di sera e lei è già a letto e mangio sola come un cane (cosa ch oddio) ma per lui questo e altro. e cosa pensi che se avessi le possibilità nn lo acquisterei...??? lo farei subito immediatamente per fargli vivere una vita meno da maneggio.

quando potro' lo faro'...

c'e' chi dice che il cavallo è un bene di lusso... lo è e come... purtroppo costa avere un amico del genere in tempo e denaro...

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io lavoro 8 ore al giorno...convivo...devo pulire casa e fare da mangiare...

Se io fossi nella tua situazione mi giocherei qualche giorno non montando, ma abituando il cavallo alla tosatrice (se il tuo ha problemi ovviamente...).

Link al commento
Condividi su altri siti

no assolutamente il mio nn ha nessun tipo di problema, ne paura.

stai pur certa che se lo avesse avuto l'avrei fatto piu' che volentieri.

prima mi riferivo in generale nn nel mio caso specifico.

e poi il mio bambino nn ha neanche messo tanto pelo infatti nn lo abbiamo ancora tosato e se possiamo lo evitiamo

Link al commento
Condividi su altri siti

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

secondo me il torcinaso va usato per brevi periodi cioè 5/10 minuti al massimo non lo si impiega per una tosatura intera, se proprio il cavallo non ne vuole sapere della tosatrice (e può capitare) si paratica un'iniezione con il tranquillante. Se è solo per tosare, diciamo, la testa allora si può mettere. Ma quando ce n'è bisogno secondo me va usato anche per il bene del cavallo.

Ciao

Ela

Link al commento
Condividi su altri siti

Iniezione di tranquillante per tosare un cavallo???? :bigemo_harabe_net-127:

Martina tu pensi davvero per la tosatura del cavallo si debbano usare torcinaso e iniezioni???

Io per caso estremo intendo magari un cavallo che si è fatto male, che magari gli devono essere messi dei punti di sutura...Questo secondo me è un caso estremo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

si, iniezioni di tranquillante, siccome è necessario tosare i cavalli per farli lavorare e conseguentemente asciugare come si deve e purtroppo non tutti si fanno convincere con le buone (magari perchè hanno avuto delle brutte esperienze precedenti e non è facile convincerli del contrario) invece di usare metodi brutali è meglio tranquillizzarli, non ci vedo niente di male.

Link al commento
Condividi su altri siti

quoto ela

ciotto ma nel maneggio dove hai imparato ad andare a cavallo nessuno tosa i propri cavalli?

Link al commento
Condividi su altri siti

Iniezione di tranquillante per tosare un cavallo???? :bigemo_harabe_net-127:

Martina tu pensi davvero per la tosatura del cavallo si debbano usare torcinaso e iniezioni???

Io per caso estremo intendo magari un cavallo che si è fatto male, che magari gli devono essere messi dei punti di sutura...Questo secondo me è un caso estremo!

Si iniezioni di tranquillante per tosare il cavallo...cosa c'è di male, mi vuoi venire a dire che soffre????ha paura dell'ago???...se è necessario si fa uno 0.5 di tranquillante e passa la paura...il cavallo rimane sereno non si stressa, permette a noi di fare un buon lavoro e in modo rapido...perciò il problema per ME non si pone.

Il Torcinaso non dovrebbe essere necessario dopo il tranquillante ma, se rischio di beccarmi un calcio mentre passo la macchinetta, il torcinaso lo uso...5 minuti nemmeno e ecco che riesci a fare quello che devi fare in un secondo e senza rischiare di farsi male....

Ti ripeto io sono un mostro, sevizio i miei cavalli....

E poi per mettere i punti di sutura si fa l'anestesia locale perciò non c'è bisogno del tranquillante....

Link al commento
Condividi su altri siti

ciotto ma nel maneggio dove hai imparato ad andare a cavallo nessuno tosa i propri cavalli?

Quelli di scuola no...I privati si, ma non ho mai visto n'è torcinaso n'è tranquillante.

Ti ripeto io sono un mostro, sevizio i miei cavalli....

E poi per mettere i punti di sutura si fa l'anestesia locale perciò non c'è bisogno del tranquillante....

Non mi sembra di avere usato un tono di accusa e gradirei non usassi questa satira con me.

Secondo me fare una puntura di tranquillante per una tosatura è assurdo.... PARERE PERSONALE poi ogniuno è libero di fare ciò che vuole.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciottonina, devi prendere le cose con un pò meno diffidenza. é vero che purtroppo tante persone sono crudeli con gli animali (tutti) Ma ascolta chi magari conosce i cavalli un pò meglio di te. Il problema è che può accadere, e non è tanto difficile, che alcuni cavalli si terrorizzino letteralmente anche di una stupidaggine e purtroppo hanno il vizio di avere delle reazioni talmente inconsulte da farsi del male da soli. Qui si parla di un tranquillante, viene usato anche quando il dentista gli lima i denti. Serve unicamente per non traumatizzare il cavallo. Lo si fa per lui.

Per poterlgi praticare (se non accetta) le cure di cui necessita. Purtroppo è un animale molto timoroso e non sempre si riesce a convincerlo. Il tranquillante è tutt'altra cosa dell'anestetico, assolutamente necessario per altre situazioni. Ti fai fare l'anestesia quando vai dal dentista? O prendi la valeriana quando hai un'esame?

Ciao

Ela

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciottonina, devi prendere le cose con un pò meno diffidenza. é vero che purtroppo tante persone sono crudeli con gli animali (tutti) Ma ascolta chi magari conosce i cavalli un pò meglio di te. Il problema è che può accadere, e non è tanto difficile, che alcuni cavalli si terrorizzino letteralmente anche di una stupidaggine e purtroppo hanno il vizio di avere delle reazioni talmente inconsulte da farsi del male da soli. Qui si parla di un tranquillante, viene usato anche quando il dentista gli lima i denti. Serve unicamente per non traumatizzare il cavallo. Lo si fa per lui.

Per poterlgi praticare (se non accetta) le cure di cui necessita. Purtroppo è un animale molto timoroso e non sempre si riesce a convincerlo. Il tranquillante è tutt'altra cosa dell'anestetico, assolutamente necessario per altre situazioni. Ti fai fare l'anestesia quando vai dal dentista? O prendi la valeriana quando hai un'esame?

Ciao

Ela

ti stra quoto ela. sono completamente d'accordo con te.

purtroppo è un animale molto pauroso... il mio si arrampicava sui muri, rampava, scalciava..era un pericolo per noi e per lui stesso.

abbiamo usato il torcinaso.

concordo anche con nina che avere il cavallo in maneggio e averlo a casa sono 2 cose ben diverse..in maneggio ci sono degli orari..se l'avessi a casa spenderi tutta la domenica pomeriggio per stare dietro al mio amico..mi alzerei pure alle 6 di mattina per poi andare a lavorare alle 8... oppure tornata dal lavoro starei li pure fin le 9 di sera..e per un amlessere o una colica dormirei pure in stalla.

in maneggio certe cose non le puoi fare e neanche ti danno l'opportunita.

ad esempio io non lo toso. lo tosa il mio istruttore..e un po te lo impone anche..non lo farebbe fare a me..

purtroppo..perchè cosi non imparo piu..anche se devo ammettere che non saprei tosarlo..

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...