Vai al contenuto

Vespe


FunFun
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,io ho un nemico in natura.....la vespa!

Faccio l'antennista e sono stato già attaccato 2 volte dalle vespe,che si trovano sotto le tegole dei tetti,dovrbbero essere vespe di terra?

Bene oltre a svariati becconi singoli negli Anni,sono stato attaccato già 2 volte,conclusione 11 e 7 becconi contemporaneamente.Ora oltre ad essere terrorizzato e a sterminarle appena le vedo,mi spiace ma è così,mi sono chiesto,oltre a darmi la caccia per beccarmi a cosa servono?Perchè tutto ha una sua utilità in natura.

Poi oltre sterminarle che non trovo piacevole,posso trovare altra soluzione?

Link al commento
Condividi su altri siti

Sotto le tegole,appena ci cammini sopra e non ti accorgi che sono sotto,eccole che attaccano,poverine fanno il loro dovere,ma pure io.....

Appena c'è una tecola spostata,o sbeccata e loro riescono ecco che il nido c'è e non sapete in quante case!!!!

Poi ci sono quelle che costruiscono le arnie nelle soffitte ma sono diverse e basta starci alla larga......

Link al commento
Condividi su altri siti

Puoi sempre indossare una maschera da apicoltore...considera anche che il momento peggiore è alla fine dell'estate, quando le colonie raggiungono le dimensioni massime e le vespe diventano più aggressive.

Le vespe sociali allo stadio adulto si nutrono di sostanze zuccherine (compresa la frutta matura). Le larve invece sono carnivore, per cui vengono alimentate dalle operaie con diverse specie di insetti (larve di lepidotteri, mosche, etc.). Quindi, le vespe hanno comunque una loro funzione come limitatori naturali. Inoltre, dato che gli adulti si nutrono anche di nettare, hanno una certa funzione come impollinatori, anche se meno efficienti di bombi ed api.

Vespe

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

ma flessiooooo ma che brividi con le foto!!! accidenti mi sembra di essere tornata in pieno inverno! io ne ho un forte timore, e soprattutto dei calabroni che quelli sembra che sentano che li temo e mi corrono dietro... terrorizzandomi! io ovvio scappo ma.... sembro piu una pazza uscita dal manicomio che una persona terrorizzata!

ma perchè sono così aggressivi?????????????

Link al commento
Condividi su altri siti

Gli imenotteri in generale, e quindi le vespe, possono essere attirati da colori nello spettro del giallo (quindi: abiti di colore giallo, bianco etc. ). Alcuni profumi e deodoranti potrebbero poi contenere le stesse essenze (o simili) presenti nel profumo dei fiori, oppure -peggio- somigliare al loro feromone di allarme, una sostanza che viene secreta in caso di pericolo per chiamare a raccolta la colonia. Poi ovviamente le vespe sono attirate da cio' che mangiano: carne (per le larve) e frutta.

Comunque consolati, in Giappone hanno di peggio: la Vespa mandarinia, lunga fino a 7 cm e responsabile di decine di morti l'anno (tranquilla, in Europa non c'è...). Aggiungo un link: vedi tu se aprirlo...

Focus notizie-animali

Bzzz bzzz...

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

l'ho aperto il link, per poco mi ricoverano d'urgenza... ho rischiato un infarto!! ma quanto sono grosse!!!! 7 cm non sono pochi, li ho qui davanti 7 cm e madonna mia, io in cina non ci andrei nemmeno in una bara!

flessio allora dici che mi corrono dietro perchè sono attirate da qualche mio profumo....? il bianco lo metto spesso, il giallo no, perchè non lo sopporto attira troppi moscerini, e da oggi che so che attira anche le vespe lo metterò al bando....AAAAAHHHRRRRGGGGG ghghghgh

ad esclusione direi che sono i profumi e le creme, oltre al gel e la schiuma per capelli... i trucchi... quindi anche la terra o cipria.

oddio, se dovessi togliere tutto ciò che attira le vespe, vado in giro nuda che faccio prima! :huh:§#§

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque consolati, in Giappone hanno di peggio: la Vespa mandarinia, lunga fino a 7 cm e responsabile di decine di morti l'anno (tranquilla, in Europa non c'è...).

come no??

e allora cosa sono quelle bestiacce enromi che vedo quando c'è caldo lunghe lunghe, gialle/arancioni e nere?? "£$!"

"£$!" "£$!"

Link al commento
Condividi su altri siti

kyky, magari migrano.... e qualcuna ce la troviamo anche qua, ma com'è che ogni tanto davvero si vedono delle cose enormi che fanno......zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz zzzzzzzzzzzzzzzzzzz ????

che mangiano per essere cosi grosse??? mucche o elefanti??? ma diamine, sono grosse davvero!!

Link al commento
Condividi su altri siti

dici che mi corrono dietro perchè sono attirate da qualche mio profumo....?

Beh, forse. Comunque non è facile generalizzare: spesso anche un semplice cambiamento della pressione atmosferica li rende più aggressivi.

cosa sono quelle bestiacce enromi che vedo quando c'è caldo lunghe lunghe, gialle/arancioni e nere??

Forse hai visto uno Sceliphron. Sono imenotteri solitari, che cacciano insetti ed altri artropodi (es. ragni), li paralizzano con l'aculeo e ci depongono le uova all' interno di appositi nidi. La larva dello Sceliphron si nutrirà poi della preda e completerà il suo sviluppo.

Comunque non sono eccessivamente pericolosi.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

per far capire l'impatto delle vespe sugli insetti nocivi, basti pensare che nelle zone colpite dall'ifantria americana, una farfalla che devasta moltissime colture agricole, sono state rilasciate apposta le vespe perchè fungano da agenti di controllo biologico (e ve l'assicuro...funzionano!)

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque consolati, in Giappone hanno di peggio: la Vespa mandarinia, lunga fino a 7 cm e responsabile di decine di morti l'anno (tranquilla, in Europa non c'è...).

come no??

e allora cosa sono quelle bestiacce enromi che vedo quando c'è caldo lunghe lunghe, gialle/arancioni e nere?? "£$!"

"£$!" "£$!"

Da noi credo che quelle più grosse siano quelli che qui in Toscana chiamiamo "bofonchi" (calabroni, credo)... e di certo non raggiungono i 7 cm!

Io ne ho numerosi nidi in giardino e devo dire che non fanno proprio piacere... Ma come le vespe tutti gli anni tornano nei soliti nidi... che p...e!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Da noi credo che quelle più grosse siano quelli che qui in Toscana chiamiamo "bofonchi" (calabroni, credo)... e di certo non raggiungono i 7 cm!

Credo che il più grande imenottero europeo sia Scolia flavifrons, o S. hirta (fam. Scoliidae), un solitario che caccia le larve dello scarabeo rinoceronte (nevvero, Andrea?). Livrea gialla e nera, uno spettacolo (personalmente non l'ho mai visto dal vivo).

Comunque Krenki penso che tu ti riferisca proprio ai calabroni (Vespa crabro), che sono vespe sociali (lunghezza max. direi 4 cm, la regina).

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

intanto grazie per le risposte,poi avrei altre domande.....

Io ho notato la differenza in aggressività tra le vespe che come nido scelgono il terreno o sotto le tegole e le vespe che fanno il nido appeso sotto i tetti,hanno un comportamento decisamente diverso.Poi a differenza delle api che si calmano con il fumo,le vespe diciamo che impazziscono,in pratica hanno comportamenti opposti.

Purtroppo alle volte devo ucciderle perchè non c'è nessuna possibilità di evitarle a causa del fatto che nidificano proprio dove c'è l'abbaino,cioè da dove devo uscire.

Cmq a parte gli scherzi possibilità di lavorare su un tetto protetto da guanti ecc. possibilità pari a zero,troppo pericoloso usare guanti per gli attrezzi che potrebbero cadere dal tetto in strada.

Tornando al discorso comportamentale delle vespe è possibile che sentono la paura di alcune persone e lo trovano come l'attacco della persona stessa verso di loro?

Cmq malgrado il calore userò maglie con colori diversi dal bianco,colore più indicato con il sole,che colori consigliate?

Ciao e grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

funfun io credo che ogni animale dal cane al roditore, mettendoci in mezzo anche gli invertebrati, sentano in qualche modo la "nostra" paura... forse è per quello che ci "rincorrono" .... forse ne ho sparata una delle mie non lo so, io pur di stare lontana da quei cosi ne penso di tutti i colori... ^_^:lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

fotine no??

Pronti.

Scolia

Tornando al discorso comportamentale delle vespe è possibile che sentono la paura di alcune persone e lo trovano come l'attacco della persona stessa verso di loro?

Beh, diciamo che alcuni atteggiamenti come agitare le braccia etc. potrebbero innervosirle. Nel tuo caso credo si tratti però soprattutto del fatto che ti avvicini al nido.

Io ho notato la differenza in aggressività tra le vespe che come nido scelgono il terreno o sotto le tegole e le vespe che fanno il nido appeso sotto i tetti

Se sono specie diverse, hanno un'aggressività diversa, e potrebbero anche avere colonie più o meno numerose.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

dove vivono sti mostri?

Queste MERAVIGLIE DELLA NATURA (opinione personale) sono presenti in tutta Italia, isole comprese, anche se stanno diventando rare. Ambiente: sottobosco di latifoglie, macchia mediterranea ed aree incolte, dove vive anche lo scarabeo rinoceronte.

e che fa?

La femmina cattura le larve dello scarabeo rinoceronte, le paralizza con l'aculeo e ci depone un uovo. La larva della Scolia si nutrirà della larva dello scarabeo.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...