Vai al contenuto

Vendo/compro


lally
 Share

cambiare cavallo per "sport"  

29 voti

  1. 1. cambiare cavallo per "sport"

    • non venderei mai la "mia dolce metà"
      24
    • devo fare gare.. ho sei bravo o te ne vai
      2
    • se proprio devo.. tanto poi vorrò bene anche al prossimo
      2
    • non ho niente da fare.. troverò un cavallo più bello
      1


Recommended Posts

  • Risposte 111
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

scusa cosa intendi per sport? così xchè c'ho voglia o per agonismo????

sinceramente a me nn me ne frega nulla dell'agonismo. per cui cara grazia che ho un cavallo e che è pure dotao(faceva C2, io con lui nn le farò mai essendo che ce l'ho da 3 mesi e ha 17 anni). non cammbierò cavallo perchè non mi porterà alle B5(e magari quelle le faremo)........finchè sarà in grado di saltare anche solo in casa per divertimento saà mio. ceto, però che quando diventerà davvero vecchio che nn mi salterà più nulla,che curarlo costa un patrimonio, farò di tutto per darlo in un centro di ippoterapia, perchè cmq tenere un cavallo vecchio e che non posso montare più di 2 volte a settimana, mi spiace , ma sempre spesa è!

quindi quando arriverà a questo livello, si lo venderò e gli sarò grata per quello che mi ha offerto, e di sicuro amerò anche il cavallo che lo "sostituirà" anche se è una bruttaparola., xchè non potra sostituirlo, ma avrà la sua importanza!

non lo vendo xchè sono arrivata a poter fare e C1(che tanto ne manca....)e lui non può!

Link al commento
Condividi su altri siti

io la prima... il mio regal ha un problema alla schiena e più di tanto non posso fargli saltare... mi prenderò un altro cavallo ma non se ciò comportasse la sua vendita... infatti mio babbo mi fa tenere anche lui... MAI E POI MAI LO VENDEREI... è IL CAVALLINO CHE MI HA CAMBIATO LA VITA...

DUNQUE SI RINUNCEREI ALL'AGONISMO.. ANCHE SE MI PIACE TANTISSIMO.. per fortuna non succederà...

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, premesso che non ho un cavallo e che i miei livelli sono talmente bassi (patente A, solo qualche b-2 da niente...) che penso che ora come ora non mi troverei mai nelle condizioni di dover lasciare un cavallo per rincorrere la carriera agonistica. comunque penso che se dovesse succedere...bhè, a me sembra egoismo puro continuare a montare un cavallo anziano e debole...o lasciarlo alla scuola per farlo diventare pazzo grazie agli errori dei principianti...lo cederei ad un centro per l'ippoterapia oppure lo metterei al prato, e cercherei un cavallo più giovane.

Se invece il problema è che non può portarmi in una determinata categoria...bhè, dubito che accadrà mai, ma forse penso che lo affiancherei ad un altro cavallo oppure lo cederei a qualcuno affidabile, che conosco, che mi possa garantire il migliore mantenimento del cavallo, tutte le cure e le attenzioni di cui ha bisogno. Anche in questo caso però mi accerterei che il cavallo a fine carriera non faccia una brutta fine ma venga messo al prato o ceduto ad un centro.

Link al commento
Condividi su altri siti

La mia esperienza è un pò particolare. Per scelte agonistiche ho comprato il secondo cavallo, ma ho tenuto anche il primo, di venderlo proprio non se ne parla, soprattutto perche ci sono legata a livello affettivo.

Lasciando stare i problemi di salute che come sapete mi hanno fatto stare ferma piu di un anno, il secondo cavallo che ho comprato mi porterebbe agli internazionali, ma sono io la prima a dire di no, ad avere detto stop all'agonismo.

Io non venderei mai un cavallo per prenderne un altro che salta di piu, fatto sta che il vecchio è al pascolo e gode di ottima salute. Venderei però un cavallo, magari giovane e che puo ancora dare molto, se non posso piu mantenerlo o se mi accorgo che non ha senso mantenerlo per non montarlo.

Link al commento
Condividi su altri siti

è quello che ho cercato di dire io....se è anziano lo metterei al prato per fargli godere la vecchiaia, o al massimo se è ancora in grado lo cederei ad un centro di ippoterapia, se invece il problema è che non arriva in una determinata categoria cercherei di affiancarlo ad un altro cavallo, se possibile. Certo però che se vedo che viene trascurato per mancanza di tempo cercherei di darlo in fida a qualcuno che conosco in modo da potergli garantire maggiori attenzioni e occasioni di svago.Ovvio che quando diventa anzianotto, prato o ippoterapia anche per lui!

se invece per motivi economici non potessi affiancare al primo anche un secondo cavallo, pazienza, le gare aspetteranno.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non ho votato..però credo che sia un discorso stupido quello di dire che chi fa agonismo è crudele...

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi riferivo anche ad un topic con gli stessi contenuti...

Comunque...io credo che nella vita bisogna fare delle scelte...

Nell'equitazione si arriva ad un punto in cui bisogna scegliere se tenersi il proprio cavallo rimanendo così sempre fermi ad un certo livello(quello,cioè,del cavallo in questione;provando a migliorarlo ed a costruire un rapporto con questo o se mettersi in competizione con altri e fare,quindi,agonismo...

Nel caso si faccia la seconda scelta sdi aprono altre 4 possibili scelte...

1)si copra da subito il mitico stallone-macchina che ti costa quanto una casa e che può accompagnarti per un lungo periodo.Per questo,però,bisogna avere una certa disponibilità.

2)si compra un normale cavallocol quale si fanno alcune gare poi,quando ci si alza di livello,se ne prende un altro mantenendo il primoi cavallo.E direi che anche qui bisogna essere pieni di dindini...O comunque,bisogna fare molti sacrifici che non credo tutti si possano permettere di fare...

3)si compra un cavallo nella norma che può permetterti di fare alcune garette non di alto livello e si fanno per tutta la vita quelle...

4)si cambia il cavallo secondo il proprio livello...Lo si rispetta,lo si cura e poi lo si vende...crudele?Beh forse,dipende tutto da quello che si vuole dall'equitazione...

Link al commento
Condividi su altri siti

dipende...certo se sei portato e hai la possibilità di arrivare in alto è un peccato fermarsi, ma se sei solo una persona a cui piace andare a cavallo il discorso cambia....esempio: certamente io non arriverò mai a certi livelli neppure col cavallo più bravo del mondo, perchè non sono una campionessa, non arriverei IO non il cavallo a certe categorie...

Comunque non credo che vendere il proprio cavallo sia una scelta crudele, certo se lo vendi al macello si ma se lo dai a qualche ragazzo che vuole solo imparare ed andare avanti, con la possibilità di andarlo a trovare quando vuoi, non mi sembra poi così atroce. ma ti ripeto, io ora come ora non lo farei perchè non sono obiettivamente in grado di passare di categoria, nel mio caso le gare possono aspettare, l'agonismo ti assicuro che non si perde niente. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso che ormai sapete tutti come la penso ;)

Io voto la prima ASSOLUTAMENTE!!! Un cavallo non è un mezzo per arrivare ad una coppa ma è un compagno per la vita e io gli starei accanto anche quando gli anni mi impediranno persino di fare delle passeggiate, ma penso sarebbe lo stesso una gioia immensa vedere il tuo vecchiotto sereno al pascolo che ti saluta e che ti vuole bene e ricordare insieme quei bei momenti passati insieme :wub:

Link al commento
Condividi su altri siti

dipende...certo se sei portato e hai la possibilità di arrivare in alto è un peccato fermarsi,

è un peccato...ma con le esperienze che ho avuto e le cose che ho visto, io sono piu che contenta della mia scelta :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mertina tu fai reining vero?

io l'ho fatto per tre anni....senza contare tutta la preparazione prima.....e l'ho smesso da quasi 4.

a 14 anni avevo un cavallo uruguayano preparato per far scuola, aveva un cuore grande così, era del mio istruttore. Mi ha insegnato e dato tanto, è il primo cavallo che ho veramente amato. Quando ho deciso di darmi all'agonismo tre anni dopo il mio cavallo lo ha ritirato di nuovo il mio istruttore per far scuola ai bambini, ha fatto una vecchiaia tranquilla.

E' arrivato il mio primo quarter, aveva 3 anni e mezzo circa e con lui ho fatto un percorso in cui mi sono resa conto di tante cose....soprattutto quando hanno cercato di vendermi un puledro per fare il futurity......

Perchè purtroppo dobbiamo guardarci in faccia, quanta gente nel reining cambia il cavallo non per crescere di livello ma perchè ad un certo punto questi cavalli si bruciano di testa a furia di fare pattern? sgroppate e scalciate sui cambi (non dipendono solo da speronate sbagliate ma anche da stress), cavalli che anticipo, frullate con la coda di stizza, ecc.

Poi tanti cambiano il cavallo quasi tutti gli anni per fare il futurity!, che fighi!

Già, non si accontentano di farsi il loro campionato non pro.....

Poi ci sono quelli che cabiano cavallo per prendre il cosidetto cavallo telecomandato, magari con un marchio di moda......e li pagano pure un occhio della testa spesso prendono delle gran tanvate.

Tanti non cambiano il cavallo per crescere agonisticamente.....ma solo per vincere è questo il problema

Link al commento
Condividi su altri siti

dipende...certo se sei portato e hai la possibilità di arrivare in alto è un peccato fermarsi,

è un peccato...ma con le esperienze che ho avuto e le cose che ho visto, io sono piu che contenta della mia scelta :rolleyes:

Ti giuro Kiki che anche senza andare troppo lontano i casi di maltrattamento ci sono eccome...quest'estate è arrivato un puledrone sauro bellissimo....da internazionali e anche più....aveva 8 anni quando è arrivato e non saltava più neppure una crocetta perchè da giovane per farlo saltare di più lo avevano picchiato a sangue...non potevi manco salirci che ti buttava giù (e a ragione, povero cucciolo...)il mio istruttore l'ha preso e l'ha recuperato grazie anche all'aiuto di una ragazza che poi l'ha comprato. Ora si godono isieme le loro tranquille b-5...senza più paura di venire picchiato se fa barriera. dovresti vederli, sono la coppia perfetta...

questo per dirti che da noi ogni anno arrivano casi di cavalli maltrattati e\o dopati perchè saltino di più e il mio istruttore li prende e gli fa recuperare un pò di fiducia.

dubito fortemente, ma se dovessi mai un giorno arrivare a certi livelli non cambierei il mio modo di vedere le cose, il mio modo di montare nel pieno rispetto del cavallo e dei suoi limiti.

hai pienamente ragione a dire che il mondo dell'agonismo è tutt'altro che di sani principi....ma non sarebbe ora di inizare noi nel notro piccolo a fare qualcosa per dimostrare che non c'è bisogno di dopare o picchiare un cavallo per vincere??? ;)

poi certo, questo è un MIO modo di vedere le cose che potrebbe non essere condiviso...ma io la vedo così.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti giuro Kiki che anche senza andare troppo lontano i casi di maltrattamento ci sono eccome...quest'estate è arrivato un puledrone sauro bellissimo....da internazionali e anche più....aveva 8 anni quando è arrivato e non saltava più neppure una crocetta perchè da giovane per farlo saltare di più lo avevano picchiato a sangue...non potevi manco salirci che ti buttava giù (e a ragione, povero cucciolo...)il mio istruttore l'ha preso e l'ha recuperato grazie anche all'aiuto di una ragazza che poi l'ha comprato. Ora si godono isieme le loro tranquille b-5...senza più paura di venire picchiato se fa barriera. dovresti vederli, sono la coppia perfetta...

Povero cavallino :( Ma come si può picchiare un animale? _----_

Link al commento
Condividi su altri siti

Certo Loe.... sarebbe bello poter dimostare che si puo vincere anche senza maltrattare un cavallo, e la mia idea era quella. Poi però ho escluso l'agonismo. E penso che comunque il mondo dell'equitazione si stia rendendo conto di quanto sta perdendo, sta cambiando molto e in peggio. Io penso che standomene a casa, col mio cavallino da internazionale che però ha sofferto, e accettando il fatto che non si fanno piu gare....sto gia facendo qualcosa, per lo meno per il bene del mio cavallo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...