Vai al contenuto

Industria Della Pelliccia


Katty
 Share

Recommended Posts

  • Risposte 51
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

mh okey, quindi l'unica cosa da fare con questi animali in teoria sarebbe aspettare che muoiano visto che non possono essere recuperabili.

In ogni caso le pellicce vengono anche fornite uccidendo animali che non siano trattati con sostanze (magari animali selvatici come il ghepardo) o altre specie rare.

Link al commento
Condividi su altri siti

mmmhh...

raptor: gli animali da pelliccia selvatici sono in numero troppo esiguo ( e oramai quasi tutti protetti) per rappresentare un significativo ammontare di carne...

come soluzione alternativa, i veri animalisti potrebbero offrirsi di adottare un visone o un altro animale da pelliccia, allevandolo (senza farlo ovviamente riprodurre) fino alla fine dei suoi giorni.

Ciottonina: le nutrie, assieme a cinghiali (soprattutto gli ungheresi), a cornacchie, piccioni e a corvi sono tra gli animali che creano i maggiori danni alle coltivazioni, oltre che ad essere particolarmente pericolose per gli argini. riporto per fare un esempio un testo preso dal sito di un consorzio di bonifica del modenese:

"(27/08/2002)

La diffusione incontrollata di questi roditori che divorano gli argini dei canali è pericolosissima per la sicurezza idraulica della Bassa

Un appello contro i danni provocati dalle nutrie giunge alle autorità locali, province e comuni, dal Consorzio della bonifica di Burana.

Quest’anno la situazione - se sommiamo l’andamento climatico alle massicce movimentazioni d’acqua estive svolte dal Consorzio - è divenuta incandescente e non bastano più gli interventi finanziari di ripristino e limitazione danni che si accolla l’ente di bonifica con una spesa pari a 155 mila euro l’anno.

“Ci appelliamo alla Provincia di Modena e a tutti i sindaci dei comuni del nostro comprensorio di bassa pianura per circa 60 mila ettari - si legge in una recente missiva inviata dal presidente del Consorzio Elio Molinari - affinché si dia corso alle soluzioni più adatte a ridurre in maniera drastica la presenza di tali animali nel territorio. Il Consorzio ribadisce la propria disponibilità a collaborare, come del resto sta già facendo con le province di Mantova e di Ferrara, per contenere il pericoloso degrado dei canali causato da queste massicce presenze”.

La nutria (nella foto), aggressivo roditore di grandi dimensioni, ha da tempo colonizzato i canali della bassa modenese grazie anche alle rigide politiche di tutela ambientalista praticate. Tuttavia l’equilibrio ormai è rotto e la proliferazione esponenziale di tali roditori, che costruiscono gallerie e tane in prossimità dei corsi d’acqua, sta provocando non solo danni alle colture e all’avifauna, ma genera un complessivo indebolimento degli argini che potrebbe presto condurre a cedimenti generalizzati con conseguenti disastrosi allagamenti di vaste aree di pianura. "

ogni anno le regioni in cui la nutria è diffusa sono costrette a rimborsare cifre considerevoli di danni agli agricoltori, e cifre ancor maggiori, spesso, per il riconsolidamento degli argini. è da dire che in molti casi i contadini tentano di farsi pagare i danni del maltempo spacciandoli per danni da nutria, e che in certe zone della bassa padana alcuni fenomeni geologici sono più significativi dell'opera delle nutrie nel minare la sicurezza degli argini, ma i danni ecologici, agricoli e strutturali causati da questi animali hanno dell'incredibile. Ne aggiungo un altro, che non ho trovato su internet ma che ho visto di persona: gli incidenti stradali. sulla statale romea non pochi incidenti sono avvenuti negli ultimi anni perchè questi roditori grossi come cagnetti sono stati investiti dalle macchien attraversando al strada....

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se questi roditori sono un problema non mi pare affatto giusto abbatterli. In fondo non è colpa loro se sono finiti qui, qualcuno ce le ha portate, invece di ucciderle potrebbero sterilizzarle (ma questo avviamente non accadrà mai perchè abbatterle è molto più facile).

Link al commento
Condividi su altri siti

sono d'accordo con te, ma purtroppo entrambe le opzioni sono di difficile attuazione (sia l'abbattimento che la sterilizzazione). per cui a malincuore sono costretto a dire che oramai, dall'Italia, 'ste bestiacce non andranno via più.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma perchè bestiacce Andrea! Loro stanno solo cercando di sopravvivere, questo non è il loro ambiente e cercano però di adattarsi anche se purtroppo stanno distruggendo la fauna. Non le trattare così!!! A villa panfili e al tevere ce ne sono un sacco! a volte le vedi nuotare, altre volte le vedi sulla riva a mangiare.I turisti si divertono a fotografarle e a dargli cibo e loro sono ormai talmente abituate all'uomo che prendono il cibo direttamente dalle mani. :wub:

Link al commento
Condividi su altri siti

quindi alla fin fine gli animali da pelliccia sono solo specie messe in allevamento e non catturate allo stato selvatico.

Pertanto allora l'unica cosa che giustificherebbe il loro non uso per farne delle pelliccie sarebbe l'aspetto etico o sbaglio?

Cmq per il discorso nutrie, potrano essere belle ma il problema è come quello che c'è qui nei parchi con le tartarughe.

La gente compra le tartarughe, poi stufi di averle perchè sono grandi o per altro, le buttano nel laghetto comunale. O si bello vedere le tartarughine nel laghetto, peccato che però inizino a mordere tutti gli uccelli che ci sono (anatre e compagnia) tanto che adesso gli anatroccoli non vogliono entrare in acqua. NE ho visto uno, ho provato a rimandarlo in acqua ma fuggiva sempre perchè spaventato, e non vorrei che alcuni uccelli presentassero pure lesioni per questi morsi

Link al commento
Condividi su altri siti

ma guarda, le tartarughe d'acqua abbastanza grandi non odvrebbero avere grossi problemi a predare uccellini...una che avevo tanti anni fa aspettava i passeri al varco e poi...ZAC! trovavo penne e ossa sul fondo della vasca....

comunque, evitando OT.... attualmente sono pochissimi gli animali selvatici utilizzati nell'industria delle pellicce, la caccia soprattutto per piccoli carnivori o roditori non è remunerativa.... si stima che in nord europa siano presenti circa 10 milioni di visoni negli allevamenti.....

e comunque sì, il motivo per dare addosso alle pellicce è puramente etico.... e mi pare che basti e avanzi, in questo caso ;) !!

Link al commento
Condividi su altri siti

e comunque sì, il motivo per dare addosso alle pellicce è puramente etico.... e mi pare che basti e avanzi, in questo caso wink.gif !!

*clap*

Andre non sapevo che le tartarughe fossero dei pedatori così spietati!! Io pensavo che si nutrivano di gmberetti e piccoli pesci, non certo di uccellini!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

ultimo OT sulle tarte, giuro ;) ;) !

La tartaruga in questione era una Emys orbicularis, una acquatica nostrana che un contadino aveva letteralmente falciato tagliando l'erba lungo il proprio fossato. Mi era stata affidata per il tempo necessario alla sua guarigione, in agosto. non aveva mangiato nulla per tutto l'autunno (si era sempre rifiutata di tutto!) e aveva trascorso il letargo dormendo beata. al suo risveglio l'appetito era tornato...alla grande. a parte pezzi di pesce e carne, quando poteva azzannava i passeri che andavano a fare il bagno nella sua vaschetta, e l'ultima preda che fece prima di essere rimessa in libertà fu un pesce gatto lungo circa 30 cm...lei era lunga solo 25. Quest'ultimo episodio mi convinse che era perfettamente guarita e in grado di cavarsela...anche fin troppo bene ;) ;) !!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

e comunque sì, il motivo per dare addosso alle pellicce è puramente etico.... e mi pare che basti e avanzi, in questo caso ;) !!

peccato speravo ci potessero altre motivazioni che potessero essere a sfavore delle pelliccie. Non che il solo principio etico sia da poco anzi, però visto che molta gente vuole che gli porti molte motivazioni per interrompere qualche brutta abitudine c'è da credere che le pellicce andranno di moda per molti anni ancora >_<

cmq scusa andrea per la mia ignoranza in materia dimostrata nei post precedenti. Ma non essnedo particolarmente informato in materia è capitato di formarmi delle idee sbagliate. Ti ringrazio per le tue delucidazioni ^^"

Link al commento
Condividi su altri siti

..quando si chiede per poter imparare, con cortesia e senza astio, non c'è proprio nulla di cui scusarsi! I forum servono proprio per questo: per ascoltare e per essere ascoltati, per "sfruttare" le conoscenze altrui e costruire un proprio bagaglio culturale. Finchè c'è la voglia di mettersi in gioco e di mettersi in discussione.... ;) ;) !

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa ma non ho ben capito che vuoi dire...

se uno non vuole una pelliccia vera, perchè sa quello che c'è dietro, secondo te sarebbe sbagliato comprarne una finta che non ci azzecca nulla con gli animali??

secondo me è giusto comprare pellicce sintetiche, cosi almeno il mercato di quelle vere non si alimenta... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono contenta di vedere che l'argomento è stato preso sul serio tanto da produrre una discussione così interessante.

Ricordiamoci che domani è il 14 febbraio, e che non possiamo mancare al nostro appuntamento virtuale, che mi ha portata ad aprire questo topic!

Dobbiamo essere in tantissimi! |//|

Link al commento
Condividi su altri siti

bè io lo farò come ho già partecipato a proteste contro il governo per l'adsl.

non sarà un granchè ma sarà divertente sapere che quei ricconi avranno un po di problemi di posta XD

Link al commento
Condividi su altri siti

credo che qualcuno abbia agito ancora prima che aparisse la chat

This account has been suspended.

Either the domain has been overused, or the reseller ran out of resources.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho cercato di seguire il discorso....ma dov'è che bisognava essere in tanti?? *-+-+-*

Cmq io le persone che indossano le pellicce le detesto!!! Ma a che serve????....vorrei vedere che succede se un lupacchiotto infreddolito ci scuoia e ci indossa.....non dimentichiamo che anche noi siamo animali!!!

Io ho tutto sintetico....e poi la pelliccia (anche finta)....non mi piace proprio....ho una giacca di eco-pelle stile The Undertaker....che però mi intossica!!!!

Ho visto diversi documentari sulle uccisioni delle foche :( .....ho pianto fiumi di lacrime "£$!" ....come si possono torturare animali dolci e buffi come le foche??...ma anche animali maestosi come le tigri e i leoni......rischiamo anche di compromettere tutto il processo della natura!!!

MA COME SI POSSONO FERMARE QUEGLI ASSASSINI???

Link al commento
Condividi su altri siti

l'unico modo per fermarli seriamente, che conosco, è quello di far capire alla gentequanto sia inutile. Solo se l'opinione pubblica è dalla nostra parte possiamo chiedere di approvare una legge che vieti le pellicie.

Link al commento
Condividi su altri siti

Bisognerebbe fare dei volantini.....spedirli dappertutto....oppure delle manifastazioni....Noi siamo tutti di zone diverse d'Italia....se cominciamo ad impegnarci nei nostri paesi già è molto!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

qui c'è già chi ha fatto qualcosa.

La città è tappezzata di volantini contro le pelliccie

mostrano un cane in gabbia e dicono "guarda il morbido pelo che indossi"

Link al commento
Condividi su altri siti

WOW......è una bellissima iniziativa!!! :D

Qui a Sud....soprattutto nel paese dove vivo io c'è una mentalità un pò antica....sarà un pò più difficile!!!!...Molte donne anziane indossano pellicce anche perchè ai loro tempi non si conoscevano i mezzi di tortura per farle :( !!!!

Cmq lo proporrò al mio gruppo.....anche qui si tratta di rispetto per il creato!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...