Vai al contenuto

Importanza Del Binomio


Martina
 Share

Recommended Posts

Salve...

leggendo su altri forum mi è venuta in mente una domanda..

Quanto conta VERAMENTE il binomio nell'equitazione??

Si vede se tra cavallo e cavaliere c'è feeling?

Secondo voi se uno a un super cavallo automatico col quale non ha feeling può fare strada a livello agonistico?

Insomma viene premiato o no il feeling tra cavallo e cavaliere?

Io e la mia cavalla ci capiamo ancora prima di darci i segnali.

Sappiamo tollerarci e capirci.

Spesso "litighiamo" ci arrabbiamo e scontriamo abbastanza pesantemente...

MA alla fine...

Vi è un punto di incontro...che si può raggiungere solo litigando...ma quando si trova...waw..!

E' come trovare il grigio mischiando il bianco e il nero...

Secondo voi conta o no il binomio?e secondo i giudici?

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me il binomio conta, ECCOME!!!! Io con certi cavalli ci litigo di continuo e lavoriamo sempre malissimo,ma magari con un altro lo stesso cavallo è un angioletto..... ^+^+^ .... con altri (ma pochi, sn di gusti difficili!!!) sembro la candidata al premio "amazzone dell'anno"... §#§ ....eppure con altre persone gli stessi cavalli sono terribili!!!

Però non so se proprio si VEDA dall'esterno, credo che + che altro sia una cosa che sentite tu e il cavallo :wub:

Però x esempio nel dressage credo che quel poco di feeling che traspare anche all'esterno sia premiato, poi non so, forse non è vero. *-+-+-*

P.S: ma è vero che i cavalli vanno + d'accordo con le ragazze che con i ragazzi o è l'ennesima cavolata che ho sentito in giro?

Link al commento
Condividi su altri siti

..penso sia una cavolata!

I campioni del reining sono tutti uomini... :(

C'è solo una donna che riesce arrivare alle finali...

Comunque credo che lo si dica perchè le femmine li viziano di più e,di conseguenza,i cavalli fanno i "tati"

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque credo che lo si dica perchè le femmine li viziano di più e,di conseguenza,i cavalli fanno i "tati"

§#§§#§

Comunque forse hai ragione...

Link al commento
Condividi su altri siti

beh un mio amico ha un cavallo che è davvero una macchinetta.... non lo guarda mai.... eppure vanno molto bene perchè il cavallo è bravo...lui fa reining..

io una volta ad una lezione ho provato un cavallo appena arrivato... DIO CHE STR..

non voleva proprio lavorare.. infatti prima di saltare ci ho messo 1 ora e mezza....

(lui salta molto bene) arrivo all'ostacolo e quello là mi scarta e ha dato una gran sgroppata della serie: eh eh tanto faccio quello che voglio!!!

con un cavallo cosi o ti prende in simpatia oppure anche se è bravo non vai molto avanti!

comunque dipende molto dal carattere del cavallo e logicamente il feeling tra cavaliere e cavallo è MOLTO IMPORTANTE! ma sfortunatamente non sempre viene premiato!

IO CON IL MIO RIGHI HO UN RAPPORTO A DIR POCO ECCEZIONALE!!!

eh eh a volte quando gli parlo sembra proprio capire!come una volta in spiaggia, stavo facendo una gara di galoppo... mi è bastato dirgli: dai righi! seminiamoli e tac! ha accellerato! AH IL MIO CAVALLONE!

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me il binomio conta, ECCOME!!!! Io con certi cavalli ci litigo di continuo e lavoriamo sempre malissimo,ma magari con un altro lo stesso cavallo è un angioletto..... ^+^+^ .... con altri (ma pochi, sn di gusti difficili!!!) sembro la candidata al premio "amazzone dell'anno"... §#§ ....eppure con altre persone gli stessi cavalli sono terribili!!!

io la penso cm te, anke se nn ho mai sentito dire k leragazze sn + brave dei maski, mageri sn + pazienti e + gentili riguardo al carattere, ma x le gare o altre cose nn c'è differenza...... %[]%

Link al commento
Condividi su altri siti

io penso che il feeling sia fondamentale!!!!!!!!!!!!

e credo che non venga premiato più di tanto dai giudici, ma è una grandissima soddisfazione per il cavalliere

Link al commento
Condividi su altri siti

io la penso cm te, anke se nn ho mai sentito dire k leragazze sn + brave dei maski, mageri sn + pazienti e + gentili riguardo al carattere, ma x le gare o altre cose nn c'è differenza......

Si prega non NON usare abbreviazioni stile messaggino (xkè, cmq, sn, nn etc.)

Prego Fly di modificare e correggere di conseguenza il suo messaggio!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque un bravo cavaliere deve sapere trovare un punto d'incontro con tutti i cavalli...

Ovviamente non con tutti c'è lo stesso rapporto...

Link al commento
Condividi su altri siti

Comunque un bravo cavaliere deve sapere trovare un punto d'incontro con tutti i cavalli...

Ovviamente non con tutti c'è lo stesso rapporto...

Verissimo!!!! è anche x questo che al maneggio non è molto raro che ci facciano cambiare cavallo.... Ma comunque lasciano che stabiliamo rapporti + profondi con uno :wub:

Link al commento
Condividi su altri siti

Il binomio si chiama binomio proprio per questo. Il cavallo riconosce anche solo la voce o i gesti del proprio cavaliere. E' per questo che ai WEG l'ultima gara di salto ostacoli si svolge appunto sullo scambio dei cavalli.

comunque dipende molto dal carattere del cavallo e logicamente il feeling tra cavaliere e cavallo è MOLTO IMPORTANTE! ma sfortunatamente non sempre viene premiato!

Per quanto riguarda l'addestramento (dressage) l'argomento del giudizio purtroppo è molto impegnativo e il binomio non è tra i giudizi finali della scheda di valutazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

conta moltissimo!!!

se un cavallo non ha feeling,si capisce alla prima occhiata.

quante volte vediamo cavalieri arrabbiarsi decisamente troppo pesantemente?tipo cavalieri che tirano frustate in faccia ai cavalli perchè non vengono ascoltati o per punire il cavallo di qualcosa che ha fatto?questa gente non andrà MAI in alto perchè il cavallo si rifiuterà sempre di fare come vuole lei le cose e di assecondarle,il cavallo lavora in armonia con il cavaliere,solo allora si portà avere dei buoni risultati.altrimenti si usa la frusta e si colpisce in faccia,si urla,si sperona ecc..i risultati ci sono lo stesso,ma a quale prezzo?

il mio istruttore mi sgrida sempre perchè non faccio le cose perfette ma io di certo non piglio a frustate un cavallo che non ha voglia di fare qualcosa,si tenta di farlo capire anche con i gesi,se poi non si riesce,vorrà dire che c'è qualche problema o il cavallo è troppo teso.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...