Vai al contenuto

Opinone Personale Sui Rettili


ally81
 Share

Recommended Posts

francamente credo nn sia giusto tenere in casa o il altro luogo come teca o altro serpenti o altri rettili ......che senso ha?????.................affetto credo a stento che ne diano e se il motivo è perkè piacciono semplicemente, mi sembra puro egoismo nei loro confronti.................perkè costringere in cattività animali che nn sono affatto da tenere in queste condizioni anke se gli si possono mettere a disposizioni i migliori comfort ???!!!!!!!...................considerato anke che potrebbero diventare anke pericolosi............è il caso di una signora che conosco: viveva con un pitone relae da 6 anni che dormiva arrotolato nel letto con lei..........un giorno ha notato qualcosa di insolito cioè che il serpente dormiva (anzike arrotolato come sempre) allungato completamente e attaccato a lei..........scambiandolo x un gesto da affetto (ma che idiota!!!!) per un po ha lasciato perdere, ma dopo qualche giorno allarmata perkè pensava stesse male ha kiamato il veterinario il quale gli ha risposto che se nn voleva essere mangiata viva doveva assolutamente far sopprimere l'animale o portarlo in uno zoo: il rettile infatti in quella posizione stava prendendo le misure x mangiarsela.....bel ringraziamento dopo 6 annidi pacifica convivenza!!!!!.........................mi si è accapponata la pelle quando l'ha raccontato.................detto questo mi viene da dire una cosa: datevi a cagnolini, gatti o qualsiasi altro animale ma serpenti rettili o ragni...........lasciateli nel loro habitat naturale farete sicuramente un favore a loro!è solo una mia opinione ma sentivo di dirla ciao ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so davvero che dire...questo post è la summa delle cose più assurde che io abbia sentito! Guarda, non so chi ti abbia raccontato questa fandonia, ma ci sono alcune cosette interessanti da ridire sulla signora:

1)il veterinario, ovviamente esperto solo di moscerini spiaccicati (vedi il relativo topic in invertebrati), conosce i serpenti bene come uno sputnik, ed è PALESE da quello che scrivi... CHIUNQUE abbia UN MINIMO di conoscenza anche non specialistica di serpenti sa il pitone reale raggiunge a stento il metro e ottanta, e solo dopo LUSTRI.... non dopo 6 anni.... è il pitone più innocuo, chiamato pitone palla perchè se disturbato morde raramente, e nella maggior parte dei casi si limita ad avvolgersi in una palla formata dalle proprie spire.... da queste due piccole informazioni, che con un briciolo di buona volontà potrai verificare da una una qualunque ricerca sul web, capirai che sarebbe MOLTO difficile per lui nutrirsi di qualcosa più grande di un coniglio...e siccome i serpenti non saranno dei geni ma di sicuro non sono idioti, non ci avrebeb nemmeno pensato ad assaggiare la padrona... Tra l'altro nessun serpente prende la misura prima di cacciare - MA CHI E' STO DEMENTE DI VETERINARIO?!?!? E' DA DENUNCIARE ALL'ALBO!!!!! - piccolosfogodelmoderatore - di conseguenza...fai tu se può stare in piedi una storia del genere....

Paradossalmente, butto lì una provocazione...non sarebbe da escludere un...tentativo di accoppiamento del serpente con la padrona.... sembra assurdo, ma alcuni rettili in passato hanno dimostrato di essere sensibili ai cambiamenti ormonali delle donne durante il ciclo mestruale, e nella fattispecie sono stati registrati casi di iguane che hanno tentato di accoppiarsi con le gambe della padrona durante "quei giorni"....

2) la padrona andrebbe denunciata per maltrattamento degli animali tout court.... allevare un animale, QUALSIASI ANIMALE, in cattività, significa offrirgli le migliori condizioni ambientali...NESSUN rettile va allevato libero per casa, in quanto richiede condizioni di temperatura, illuminazione e umidità ben specifiche... oltretutto dormire con animale potenzialmente latore di malattie per l'uomo è assolutamente antiigienico - e chiudiamo qui ogni commento sulla storiella della signora ingenuotta e del veterinario della mutua...Tieni solo conto che se non è una fandonia o una leggenda metropolitana, o se la padrona non ti ha raccontato una favoletta (mooolto probabile), la tipa in questione è DAAVVERO da denuncia....

3)I rettili sono pericolosi? Dipende. La maggior parte delle specie velenose e pericolose è stata bandita dal commercio alcuni anni fa, con il decreto legge sui pericolosi (ah, dimenticavo...informati bene:il commercio dei ragni è stato fermato nell'ottobre scorso)... Di sicuro, tra le specie in commercio, solo poche possono rappresentare un pericolo per l'uomo... nella fattispecie, sto parlando di alcuni grossi serpenti costrittori, che effettivamente non sono alla portata del comune privato. Ma anche questi risultano alla prova dei fatti ENORMEMENTE meno pericolosi di un cane di media stazza, dal boxer in su, diciamo (ricordiamoci pure le MIGLIAIA di aggressioni ogni anno da cani, solo in Italia).

4) allevare un rettile, o un anfibio, o un invertebrato, è eticamente accettabile?

A parte il fatto che la maggior parte degli esemplari in commercio delle specie più diffuse è nato in cattività da generazioni (a volte decine di generazioni), consideriamo il genere di vita di questi animali in natura, e compariamolo con altri. Parliamo di animali eterotermi, spesso torpidi, con una struttura cerebrale meno complessa dei loro diretti discendenti, uccelli e mammiferi. Un pitone reale vive nelle tane dei roditori, in natura, da cui esce solo per cacciare. Il suo territorio è stimabile in pochi di metri quadri. In cattività viene di norma ospitato in teche di un paio di metri quadri. Un criceto o un topolino in natura hanno territori di DECINE di metri quadri, hanno una vita sociale complessa, esigenze particolari, sono molto attivi...in cattività vengono tenuti in gabbiette di pochi DECIMETRI di lato. Il canarino, in natura, può volare per chilometri senza incontrare barriere.... non occorre che ti dica di come lo teniamo in cattività, nevvero?? Vogliamo parlare del lupo....kilometri quadrati di territorio...dopo appena poche migliaia di anni, tempo risibile se confrontato con quello dell'evoluzione naturale delle specie, l'abbiamo fatto diventare un pechinese da 30 metri quadri di appartamento....

ok, basta... dando per scontato che cani, gatti, criceti e canarini ora sono ampiamente bene adattati alla cattività, e che se ben tenuti possono avere una vita piena e felice anche con noi....domanda: perchè non può accadere anche per i rettili?

Egoismo nei loro confronti...ma scusa, per quale motivo alleviamo animali, secondo te? Per la loro gioia, o per avere dei compagni accanto? vuoi chiedere ad un canarino se è contento della sua gabbia, o a un cane che cosa farebbe se non fosse nato in cattività? hai mai incontrato un branco di cani selvatici? Prega che non accada mai se sei sola... Il rapporto che ci lega con TUTTI gli animali domestici è per forza di cose parzialmente egoistico, ma non dimentichiamoci mai che esiste un solo modo per allevare TUTTI gli animali, ed è farlo BENE, nel pieno rispetto dei loro bisogni.

Insomma, il mio consiglio spassionato...prima di ogni cosa, informati. Leggi. cerca. Non credere alle favole del pitonemangiadonnecheselotengonoaletto, e rimarrai stupita di come esistano mondi che non immagini nemmeno... persone che amano i propri animali e li curano, li riproducono in cattività, li amano come tu ami cani e gatti... ti faccio una proposta: se non abiti lontano, perche il 25-26 settembre non vieni a Longarone (BL)? Ci sarà il raptiles day, con migliaia di appassionati e allevatori di tutta europa che porteranno i frutti dei loro allevamenti per scambi, concorsi di bellezza, ecc... Potresti scoprire un universo nuovo. ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

quoto pienamente....

il pitone reale...poi!!!!! ma chi gli ha raccontato queste sciocchezze????

capisco un pitone reticolato... ma tanto sono pure vietati per legge!!! _----_

Andream a longarone ci è stato il mio fidanzato 3 anni fa, è tornato a casa con due splendidi esemplari di pitone reale....maschio e femmina... :D

ciao ciao <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

la storiella vera o presunta che sia viene davvero dalla signora in questione che l'ha riferita ad una persona che conosco e che mai e poi mai racconterebbe palle di sto calibro poi..........

seconda cosa il pitone a quanto pare ce l'aveva si da 6 anni, ma nn aveva 6 anni sostiene d'averlo comprato che gia era abbastanza lungo quindi a quando dice nn cucciolo (poi nn so dalla lunghezza è rapportata all'esser cucciolo o adulto)........ma poi curisità: dato ke la signora è piccola nn supera 150 cm nn è possibile che sia stata davvero una potenziale preda visto ke il pitone raggiunge il 180 cm?????................il vet a quanto sembra è specializzato in quel campo (io nn so se qs è vero perkè porto i miei animali da un altro)..........

per quanto riguarda i ragni: li ho citati xkè un mio amico ne ha uno grosso nero e peloso........nn ricordo se è vedova nera o tarantola??!!!!..........ma nn so da quanto ce l'ha!!! penso da un pò perkè è da qualke estate che nn sa a chi lasciarlo quando va in vacanza........e alla fine è costretto a ripiegare sui suoi anche se con grande dispiacere per loro che:" hanno schifo del ragnaccio"

per i cani che mietono vittime,x lo spazio di cui abbisognano canarini, criceti ecc......bè hai ragione.........ma cmq ritengo che siano piu facilmente addomesticabili dei serpenti, penso che i rettili siano animali troppo selvaggi e naturalmente incompatibili con l'uomo!! GRAZIE CMQ X LE INFORMAZIONI :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ally, un pitone reale adulto non si nutrirà d'altro che di animali di taglia similare al coniglio...e anche anche.... credimi.... pensa ad un pitone di 180 cm con un salsicciotto a forma di donna di 150 cm dentri... non rimarrebbe più spazio per organi interni, neanche volendolo! Credo che tu sia stata vittima di una leggenda metropolitana...sono cose che sono successe ad amici di amici, come la storiella della vedova nera del tronchetto della felicità o quella del topo gigante carnivoro importato come cagnolino...mi sono state raccontate da minimo 10 persone diverse pronte a giurare che era successo al loro migliore amico-zio-cugino-moroso-ecc... E ti assicuro, un veterinario pronto a dire scemenze simili...bhè, non gli farei curare i calli dei miei scarabei ;)

Riguardo alla possibilità di avere un rapporto con i rettili... dovresti vedere il rapporto che si instaura con certi esemplari. Mi vengono in mente le pogone o draghi barbuti, dei sauro australiani, così come quello con certi serpenti...Mirty potrebbe parlarti dei suoi camaleonti e del caratterino di ognuno di loro, io potrei citarti un ragno che si faceva prendere in mano solo dal padrone e che avrebbe morso ogni altro umano...insomma, provare per credere: con buona parte degli animali è possibile instaurare un rapporto di fiducia, in qualche modo: l'importante è sempre agire nel rispetto delle sue esigenze, senza considerarlo un bel peluche o un soprammobile. Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie x le delucidazioni!!!!!.......................riferirò!!!!

ps vero intenditore è??!!! ;)

ciao ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

..non proprio...

solo follemente innamorato di ogni animale posto un gradino più in basso degli uccelli nella scala evolutiva :wub::wub::wub: ....

bye!

PS Rinnovo l'invito...fai una capatina a Longarone, se ci riesci!!

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa l'ignoranza ma dove si trova Longarone??..................

io sono della prov di cremona.....quanto dista piu o meno????

Link al commento
Condividi su altri siti

ah..........ciao e grazie *+++*

ps ma io ho un po di paura dei serpenti...........trovarmi li......brrrrrrr £@@£

Link al commento
Condividi su altri siti

A me piacerebbe avere un bel pitone Reale bianco e marrone come quello di una mia amica, ma ho paura ke la curiosità sfrenata dei miei animali possa combinare qualke disastro, così ho deciso di nn prendere serpenti... "£$!" "£$!" "£$!" "£$!"

Salutissimi !!! <_<

P.s. Se nn sn velenosi nn c'è nulla di cui aver paura !! :P

Link al commento
Condividi su altri siti

francamente credo nn sia giusto tenere in casa o il altro luogo come teca o altro serpenti o altri rettili ......che senso ha?????.................affetto credo a stento che ne diano e se il motivo è perkè piacciono semplicemente, mi sembra puro egoismo nei loro confronti.................

|//| esatto, non c'è alcun motivo nell'allevare animali con un cervello che manda solo impulsi per l'autoconservazione (ke in pratica dice di andare a prendere il cibo posto accuratamente nella ciotola).

si, l'uomo è un grande egoista, possessivo...e lo dimostra in qualsiasi forma, dalla scelta delle scarpe alla collezione di bambole o francobolli, dagli occhiali al possesso inutile di animali ke (se non fosse per lui) non esisterebbero (visto ke quei rettili sono nati in cattività).. e con questo? è la nostra natura! l'egoismo è una cosa naturale, senza, saremmo delle macchine...

io ke allevo un rettile dimostro la mia superiorità evoluzionistica, come allevatore di animali non da soma o destinati al nutrimento.

(ke bel discorso del ....., però fila! =°°= )

Link al commento
Condividi su altri siti

..oddio...sui discorsi sulla superiorità evoluzionistica dell'uomo.... vabbè... a ognuno il suo parere....

ma sul linguaggio ho preferito cancellare "qualcosina".... niente parolacce nel forum, thanks!

Link al commento
Condividi su altri siti

ops! sorry! è uscitacosì..tranquillamente!

eh si, ognuno ha la sua opinione! in effetti anke a me darebbe fastidio una persona ke parla come il post ke ho scritto la sopra...ma ke vuoi...è il cinismo..ho un punto di vista diverso ad ogni questione...magari oggi pomeriggio cambio opinione e mi contraddico! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Ally mi spiace tanto ma ti sei bevuta l'ennesima leggenda metropolitana.

la dimostrazione?

che una mia amica mi ha raccontato esattamente la stessa cosa, ovviamente attribuendola a "una ragazza che conosce una mia amica"

e i fondamenti di una leggenda metropolitana ci sono tutti:

la fonte presunta attendibile...

il presunto esperto interpellato...

la specie strana ed esotica poco conosciuta...

quindi prima di farsi idee basandosi su "sentito dire" e "a una mia amica è successo" sarebbe il caso di informarsi seriamente...o il rischio appunto è finire per abboccare a gigantesche scemenze.

Link al commento
Condividi su altri siti

per quanto riguarda i ragni: li ho citati xkè un mio amico ne ha uno grosso nero e peloso........nn ricordo se è vedova nera o tarantola

Tanto per precisare la vedova nera (Latrodectus Mactans) non è ne grossa ne pelosa...arriva ad una lunghezza massima di 14 millimetri.

finchè esistono in giro queste storielle penso che non ci dobbiamo lamentare se poi esistono decreti legge che vietano l'allevamento di varie specie..

Link al commento
Condividi su altri siti

mi sono dimenticato...solo persone che non vogliono poi così bene ai propri animali li terrebbe fuori dalle loro teche, con possibilità di procurargli dei danni a loro stessi

Link al commento
Condividi su altri siti

cmq nn era un pitone mi sono sbagliata.....era un boa poi nn so se valgano le stesse considerazioni che avete fatto sul pitone!!! volevo precisarlo

ciauzz *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

pitone che cerca di mangiare il padrone prendendo le misure,ne ho gia sentito parlare,sl che il pitone era 5 metri e il padrone un maschio!!In piu nn era un veterinario a dire che il pitone stava prendendo le misure,ma un esperto di rettili esotici....insomma,la classica leggenda metropolitana!

Link al commento
Condividi su altri siti

Se da una parte mi fanno ridere un casino queste dicerie, dall'altra mi sconfortano... la leggenda del pitone mangia-vicini l'hanno detta anche a me... e molte altre ne ho sentite sui nostrani (sulle vipere poi ce ne sarebbe da scrivere un libro), purtoppo spesso si tramutano in uccisioni a doppio "sangue freddo". Ally81, ora che ti sei resa conto che, nonostante a te non piacciano molto, non sono delle bestie assatanate, puoi fare (se ti va :D ) la tua piccola parte per difendere il loro "onore" se ti ricapiterà di parlarne con qualcuno. Ciao :D , Luca

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...