Vai al contenuto

Brutta Sorpresa Al Ritorno Dalle Vacanze


Recommended Posts

Che brutta giornata! oggi sono tornata dalle vacanze, avevo affidato Yoichi ai miei genitori ma quando sono tornata mi è venuto da piangere, il mio porcello è dimagrito di 100 grammi e ha un aspetto molto mogio e debole.

i miei genitori hanno detto che non mangiava perchè sentiva la mia mancanza ma io non ci credo tanto. quando ho cercato di farlo mangiare ho visto che rifiutava tutto, ha mangiato solo un po' di anguria e ha dato 2 morsi al pomodoro.

appena avrò dei soldi lo porterò dal vet, ma prima di dopodomani non sarà possibile!

che cosa posso fare intanto per aiutarlo? mia mamma ha anche detto che l'altro giorno ha fatto la pipì rossa che sembrava sangue, cosa ne pensate voi?

vi prego aiutatemi!!! :bigemo_harabe_net-102: :bigemo_harabe_net-102: :bigemo_harabe_net-102:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La pipì rossa non vorrei dire un'enorme cavolata ma può capitare, prego di correggermi subito se sbaglio.

Per quanto riguarda il resto, ha qualche sintomo a parte l'essere mogio? Occhi puliti? respiro? i bisognini li fa? prova a dargli il pellettato con acqua, io farei così! imboccalo con la siringa!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ha particolari sintomi, gli occhi sono puliti, respira bene e fa i suoi bisognini anche se fa delle cacchine più piccole.

proverò ad imboccarlo come dici tu! grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in effetti Yoichi è molto goloso di pomodori, spero che sia davvero come dite voi!

prima sono riuscita (con molta fatica) a dargli con la siringa una pappina di acqua con pellet di erba pressata e un po' di succo di frutta all'albicocca (l'unico succo che avevo in casa).

spero di riuscire ad andare al più presto dal vet, non mi crederete ma sono molto preoccupata e mi sento molto in colpa, mentre io ero in vacanza a divertirmi il mio porcello era a casa che soffriva! sono stata davvero un'incosciente :bigemo_harabe_net-127:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non è colpa tua...non l'hai lasciato da solo in casa...e non è nemmeno colpa dei tuoi genitori...purtroppo i roditori sono animaletti moltoo delicati..e con loro non si può stare mai tranquilli...ma vedrai che il tuo porcellino non ha niente...tu stai attenta che non perda altro peso, e appena puoi corri dal veterinario.. :bigemo_harabe_net-146:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bisognerebbe cercare di capire se è sangue, il mio ha avuto questo problema ed erano dei sedimenti nella vescica che il veterinario ha scoperto facendo una ecografia! Dovresti controllare se mentre fa la pipì si lamenta, Spot mugugnava. Portalo dal veterinario il prima possibile!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace tanto per Yoichi!100 grammi sono parecchi!

Tu però non sentirti in colpa, sono cose completamente imprevedibili!

Non è che invece il piccolo ha i calcoli? Personalmente non mi è mai capitato di vedere la pipì colorata, perciò mi verrebbe da pensare che magari aveva un pochino di sangue e la cosa allora potrebbe essere riconducibile a calcoli o sabbia nella vescica o comunque una possibile infezione urinaria!

Piange quando fa la pipì o la cacca? Potrebbe non mangiare a causa del dolore!E di qui fare poca popò.

Per il resto non ha una postura ingobbita o risulta letargico col pelo arrufato?!

Il pellet tritato è un buon suggerimento, ma per toglierti dal dubbio e soprattutto per non farlo soffrire, lo devi portare subito dal veterinario!

Se come credo gli farà una lastra o una ecografia, al massimo spenderai sui 60 euro!

Non stare a pensarci troppo su!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque (mannaggia a me che non salvo le pagine) io avevo letto che la pipì può prendere diverse colorazioni, anche tendenti al rosso, dipende dall'alimentazione, dallo stress, dalla temperatura.

In ogni caso certo, il vet è d'obbligo, il pellet serve solo per obbligarlo a mengiare almeno un po' :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Comunque (mannaggia a me che non salvo le pagine) io avevo letto che la pipì può prendere diverse colorazioni, anche tendenti al rosso, dipende dall'alimentazione, dallo stress, dalla temperatura.

Sì, questo è vero, infatti dovresti vedere se si lamenta!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non riesco a trovare il sito su cui ho letto la storia del colore della pipì nelle cavie, ma ne ho trovato uno dove parla della pipì nei conigli.

Non so se possa essere valido comunque, ma vi riporto cosa dice:

"Spesso si osserva nei conigli un cambiamento del colore dell'urina : può infatti variare dal solito giallino pallido, a giallo scuro, rosiccio, arancione o marroncino. Molto raramente si tratta di sangue nell'urina , che sarebbe comunque molto difficile da vedere ad occhio nudo e non così evidente come una pipì rossiccia, che generalmente, nel più grave dei casi è un segnale che, in caso di femmine integre, può far pensare a problemi urogenitali come adenocarcinomi, polipi, o aborti. Tuttavia, in linea di massima il solo cambiamento di colore dell'urina non è qualcosa che deve eccessivamente preoccupare. Nella maggior parte dei casi, la pipì torna del colore normale nel giro di qualche giorno, anche se , in alcuni casi, impiega più tempo per tornare alla normalità, fino a qualche settimana. La cosidetta "pipì rossa" causata da eccessiva pigmentazione nell'urina può essere causata da varie situazioni che non implicano necessariamente un problema di salute, ad esempio:

Il coniglietto sta assumendo degli antibiotici ;

si è nel periodo dei primi freddi autunnali;

il coniglietto ha mangiato delle foglie di abete;

il coniglietto ha mangiato carote, spinaci o altri vegetali contenenti beta carotene.

Non è necessario preoccuparsi troppo in caso si osservi la pipì più scura,tuttavia, se dovesse trattarsi di sangue nell'urina, potrebbe essere associato ad un disturbo nel tratto urogenitale. Nelle femmine integre ad esempio, potrebbe esserci una perdita di sangue dopo aver fatto pipì che viene quindi confusa con l'urina stessa, questo potrebbe essere un sintomo di un cancro uterino, oppure nel caso di un maschietto integro, di un cancro ai genitali o di qualche trauma che implica la presenza del sangue nell'urina. Quando si nota l'urina rossa, molti pensano ad un'infezione della vescica o del tratto urinario, ma come dicevamo, comunque, il sangue nell'urina non è così facile da vedere ad occhio nudo. Se fosse dovuto ad una malattia dei reni, potrebbe anche non esserci lo sforzo per urinare, però lo sforzarsi per fare pipì è il segno più comune di un disturbo alla vescica. Un coniglio che si sforza per urinare assume un posizione insolita, cioè sta seduto a lungo in punta dei piedi posteriori con la coda alzata . Se dovesse accadere , cambiate immediatamente la lettiera per capire se riesce a fare pipì o no. Può anche darsi che riesca a fare solo qualche goccia di pipì alla volta a seconda della frequenza con cui ci prova, in generale, se vedete della pipì potete anche aspettare i normali orari di visita del vostro veterinario, se invece non ci fosse nemmeno poca pipì del tutto, ci potrebbe essere un blocco e quindi si tratterebbe di un'emergenza per cui correte subito da un veterinario . Nei casi di difficoltà ad urinare,un'analisi delle urine è necessaria. Se c'è sia una perdita di sangue che lo sforzo , una malattia urinaria è probabile e potrebbero essere necessari altri esami, come raggi X, cultura delle urine e analisi del sangue. L'interpretazione dei risultati deve essere basata sulla conoscenza delle variazioni anatomiche e biochimiche dei conigli da altri piccoli pazienti animali.

Non è necessario comunque andare dal veterinario se si osserva la pipì più scura (a causa delle pigmentazione). Ma allora quando bisogna recarsi dal veterinario? In generale ,riassumendo :

Se si nota una colorazione rossa o rosa della pipì (arancione è nella norma) , e non ci sono altri sintomi, si può far visitare il coniglietto anche aspettando gli orari di ambulatorio e chiedere di verificare se ci sia o meno la presenza di sangue nelle urine tramite il test;

se invece si nota che il coniglietto fa fatica e si sforza per far pipì ma non gli viene, bisogna andare subito da un veterinario che saprà dirci se è effettivamente bloccato e impossibilitato ad urinare. In caso non ci fosse nessun blocco, si può aspettare di vedere il proprio veterinario per una visita più approfondita e per stabilire se son necessari altri esami ed eventuali terapie.

Altri colori della pipì:

Se la pipì è bianca, oppure bianca con pigmenti rossastri-arancioni può indicare un eccesso di calcio nella dieta, e quindi se non ritorna normale entro qualche giorno è necessario discutere della dieta del coniglietto con il proprio veterinario;

se la pipì è più scura a causa di stress per il calore , colpi di calore o disidratazione è necessaria una terapia di fluidi."

da Bunnies.it

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per il tuo Yoichi!!!Ma non ti sentire in colpa! Sono cose che accadono, è solo successo quando non c'eri, ma non per questo ti devi sentire in colpa!!!

io l'unica cosa che ho sentito in questo caso è di portarlo immediatamente dal vet.!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oggi porterò Yoichi dal vet finalmente!

Questa mattina ha fatto pipì ma non era più rossa, però ho visto che la macchia che ha nell'occhio causata dalla pastorellosi si è ingrandita e questo mi ha fatto veramente preoccupare. verso mezzogiorno gli ho preparato un centrifugato di peperone e gliel'ho dato con una siringa, perchè lui proprio non vuole toccare nè cibo nè acqua e ho notato che trema e si lamenta quando lo prendo in braccio. l'unica cosa positiva è che questa mattina l'ho pesato e ho visto che non è diminuito neanche di un grammo.

spero di risolvere questo problema al più presto e vi sono molto grata per i vostri consigli!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono contenta che riesci a portarlo oggi!Speriamo bene che si risolva velocemente!

Per ora vi abbraccio forte forte!

Poi stasera facci sapere!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi aggiorno sul risultato della visita veterinaria.

Prima di tutto per fortuna la vet è stata molto gentile, oggi non ha voluto essere pagata e ha detto che vorrà i soldi solo quando vedremo che la cura andrà a buon fine.

Gli ha guardato i denti, le orecchie e l’ha toccato un po’ dappertutto e quando è arrivata alla pancia Yoichi ha fatto un salto e si è lamentato. La vet ha detto che ha molto mal di pancia e ha visto che la macchia sull’occhio è aumentata e da ciò ha potuto constatare che gli è tornata la pastorellosi :bigemo_harabe_net-102: allora mi ha dato l’antibiotico da somministrargli 2 volte al giorno e dei fermenti lattici da somministrare una volta al giorno. Per quanto riguarda le altre cose ha detto che la pipì rossa è da escludere che sia il sangue perché altrimenti si vedrebbero i grumi di sangue mentre invece la pipì di Yoichi era arancione/rossa uniforme, la vet ha detto che probabilmente è stata colpa delle carote o del pomodoro (come avete detto voi) e inoltre oggi la pipì è tornata normale. Ha anche aggiunto che la pastorellosi non si sconfigge quasi mai una volta per tutte, appena il porcello è un po’ stressato o indebolito viene fuori, probabilmente in questi giorni i diversi sbalzi di temperatura sono bastati per disturbarlo fisicamente.

Comunque da questa sera gli ho dato l’antibiotico e seguirò questa cura, lunedì dovrò portarlo ancora per un controllo. Speriamo in bene…

Vi metto il link se volete vederlo, è molto dimagrito vero? l’ultima foto è un ingrandimento dell’occhio, potete vedere la macchia bianca della colonia di batteri della pastorella (da non confondere con il riflesso della luce)

http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/mortisia6...m?.dir=/460are2

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace tantissimo pultroppo ti capisco bene, anche il mio piccolo non stà bene ,e lo so come ci si sente,lo stress diventa anche nostro...

Vedrai che con la cura si risolverà tutto,devi solo pazientare!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hai proprio ragione e la cosa brutta è che loro non possono capire, loro soffrono e non capiscono perchè e diventa difficile visitarli e dargli le medicine e adesso quando mi avvicino alla gabbia scappa peerchè ha paura dell'antibiotico :bigemo_harabe_net-102: dobbiamo solo fare del nostro meglio e tenere duro...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo vi devo dare la più terribile delle notizie! ieri notte Yoichi è morto! :bigemo_harabe_net-102: :bigemo_harabe_net-102: :bigemo_harabe_net-102:

sono disperata! il mio porcello non c'è più :bigemo_harabe_net-102:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
purtroppo vi devo dare la più terribile delle notizie! ieri notte Yoichi è morto! sono disperata! il mio porcello non c'è più

Porca miseria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :bigemo_harabe_net-127:

Nooo ci sono rimasta malissimo! :bigemo_harabe_net-102:

Mi dispiace veramente tanto, purtroppo lo sai che sono delicati e per quanti sforzi uno possa fare non sempre si riesce a salvarli. Tu hai fatto il possibile!

Ti abbraccio tanto.

giorgia

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nooooooooo!!!Non ci credo!!

Porcaccia la miseria,mi dispiace tantissimo...!

Ti siamo tutti vicino,fatti forza e ricordati che tu hai dato tantissimo amore al tuo Yoichi!

Fatti forza,bacioni..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...