Vai al contenuto

Cerco Aiuto...


Ospite

Recommended Posts

Salve a tutti!

Oggi ho comprato una coppia di uccelli...

Ma ho dei seri dubbi sulla specie: il venditore me li ha spacciati per pappagalli indiani(anche come mangime mi ha dato dei semi per volatili esotici).

Pensavo potevan esser Merli indiani piuttosto che pappagallini indiani(che non ho mai sentito nominare):solo che ho visto le immagini dei Merli indiani e non sembrano uguali...

Hanno la parte centrale (sia sul dorso che il petto)del corpo grigia(mentre da sotto il petto in poi è di un grigio piu' chiaro, biancastra), la coda piccola e nera, la testa nera e sotto gli occhi (il contorno è roseo) all'altezza delle "guance " una chiazza bianca da un lato destro e un altra dal lato opposto, il becco è a triangolo appuntito di color rosso principalmente e bianco verso la parte inferiore della parte di sopra e superiore del becco di sotto...

Mi auguro qualcuno possa aiutare ad identifcare questo volatile.

Buona giornata ^___^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 70
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Sì aury!

Ti ringrazio! Son loro!

Vorrei qualche altra info se tu o qualcun altro ne abbia su questi uccelli oltre quella che ho letto dal link che gentilmente mi hai offerrto... e soprattutto un'altra cosa: quando apro la gabbia tentando di farli "ambientar" con la mia mano si spaventano e vanno da un lato all'altro senza farsi toccar e beccando a volte.

Come posso far sì che essi si "fidino" di me? E poi è vero che i maschi dalle femmine si riconoscono perchè i primi han un colore unico a livello delle "guance" mentre le femmine un color un pò piu' ibrido(ad esempio il mio "papabile" maschio lì dovrebbe esser solo bianco, mentre la femmina bianco con sprazzi di grigio)?

Grazie ancora dell'aiuto ^___^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La femmina di padda si distingue dal maschio per il becco più chiaro e meno robusto. Inoltre è solo il maschio che canta.

Per l'addomesticamento ci vuole pazienza, i tuoi padda hanno bisogno di tempo per adattars al nuovo ambiente, specialmente se gli esemplari acquistati sono di recente importazione si dimostrano piuttosto selvatici e spaventati per un periodo piuttosto lung.

Per questo motivo ti sconsiglio di infilare le mani nella gabbia per evitare che si stressino ulteriormente.

ps: sposto la discussione nel forum degli estrildidi.

*+++*

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi il metodo per distinguerli che mi han detto dall'uccellaio non è quello...

Il becco sembra uguale ad entrambi se non forse apparentemnte un pò piu' piccolo in quella che mi han detto esser femmina, ed inolltre è solo il "papabile" maschio che infatti canta ...

Quindi meglio che non entri con la mano in gabbia, col tempo forse dovrebbero poi abituarsi alla mia presenza?

Non debbo far nulla per farli "adattar" prima?

Ho avuto precedentemente dei pappagallini ondulati: con essi è stato facile stabilir un rapporto ed anzi non avevan la benchè minima paura della mia mano, son forse piu' scorbutici i Padda?

Inoltre io vivo al sud e finora li tengo fuori dato che fa caldo, in inverno dovrei metterli dentro ?

Infine uno dei due ha una sorta di braccialetto rosso mentre l'altro no: son un completo ignornant del campo quindi mi chiedevo se significasse qualcosa o meno..

Grazie per l'aiuto! Buona giornata

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il negoziante che ti ha venduto dei padda per "pappagalli indiani" non mi sembra per nulla competente e per questo ti sconsiglio di acquistare presso il suo negozio altri animali, al limite solo cibi e accessori. Rivolgiti ad un allevatore serio la prossim volta.

I pappagalli sono i volatili più addomesticabili mentre gli altri pennuti, come ad esempio i padda, per indole avrann sempre un certo grado di diffidenza verso gli uomini. Con un pò di pazienza arriveranno ad accettare il cibo dalle mani passato attraverso la gabbia.

Ti posto un articolo sull'addomesticamento molto interessante, riguarda i pappagalli ma i primi passaggi possono essere applicat anche ai tuoi padda:

http://www.pappagalli.ch/addomesticamento.htm

La gabbia deve essere collocata o fuori o dentro casa e non spostata continuamente. Se decid di allogiarli all'esterno poni la gabbia in una zona riparata dal vento, dalle correnti d'aria, dalla pioggia...

Il braccialetto alla zampetta è un anellino che riporta i dati dell'allevatore, mediante una sigla - R.N.A. - l'anno di nascita del soggetto e un numero progressivo, attraverso il quale è possibile risalire ai genitori, contattando l'allevatore che avrà avuto cura di registrare i dati genealogici in appositi registri.

;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa ancora, ma dato che sei molto info volevo farti altre domande...

L'età è impossibile da decifrar almeno orientativamente?

E poi una gabbia alta 50cm e larga30cm va bene per Due...?

Per Quattro no?

Quindi a differenza dei pappagalli ondulati posson viver tranquillamente fuori senza soffrir troppo il freddo?

Io con i pappagalli ondulati la sera li rimettevo dentro e poi la mattina se era bel tempo li ricacciavo fuori, con i padda mi sconsigli di farlo?

I sassolini silicei son indifferenti sia per pappagallini che per padda?

Riguardo l'allevamento, mi consigli di portar loro con le dita, da fuori la gabbia (come faccio) ogni tanto qualche foglia di lattuga o insalata (che mangiano) cosicchè inizino ad aver un pò piu' di confidenza e poii col tempo quando non son piu' spaventati iniziar ad inserir la mano nella gabbia ?

Grazie ancora

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'età è impossibile da decifrar almeno orientativamente?

Sull'anellino è riportato l'anno di nascita.

E poi una gabbia alta 50cm e larga30cm va bene per Due...?

Per Quattro no?

No, è sufficiente appen per due esemplari.

Quindi a differenza dei pappagalli ondulati posson viver tranquillamente fuori senza soffrir troppo il freddo?

Io con i pappagalli ondulati la sera li rimettevo dentro e poi la mattina se era bel tempo li ricacciavo fuori, con i padda mi sconsigli di farlo?

Anche gli ondulati possono essere alloggiati all'esterno, a condizione che siano riparati e che la temperatura non scenda mai sotto ai 5°centigradi.

Io ti sconsiglio di spostarli continuamente fuori/dentro casa perchè questo può causar sbalzi di temperatura pericolosi per i pennuti.

I sassolini silicei son indifferenti sia per pappagallini che per padda?

I sassolini silicei (il grit) possono essere messi a disposizione una volta a settimana in una mangiatoia a parte.

Riguardo l'allevamento, mi consigli di portar loro con le dita, da fuori la gabbia (come faccio) ogni tanto qualche foglia di lattuga o insalata (che mangiano) cosicchè inizino ad aver un pò piu' di confidenza e poii col tempo quando non son piu' spaventati iniziar ad inserir la mano nella gabbia ?

I padda non sono pappagalli, non possono essere addomesticati come i pappagalli. Al limite con un pò di pazienza potrann mangiare dalle mani. Evita di prenderli in mano e di strapazzarli.

*+++*

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi son meno domestici dei pappagallini a quel che mi hai detto...

Scusa...ma io il grit lo metto nei fondi estraibili(son due cassette per la precisione), anche per evitar che puzzino gli uccelli oltre che per farne rinforzar le ossa dato il loro contenuto, così come facevo con i pappagallini...

Il fondo estraibile mica deve rimaner vuoto senza niente dentro?Anche perchè per loro sarebbe piu' difficoltoso camminar sulla plastica nuda non ricoperta da niente...

oppure il fondo deve esser ricoperto di altro materiale?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I padda non dovrebbero mangiare il grit posto sul fondo della gabbia.

Come materiale per foderare il fondo puoi usare sia il grit, granulato igienico per volatili, in vendita in tutti i negozi specializzati e nei grandi vivai, oppure fogli sabbiati specifici per foderare il fondo delle gabbie.

;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma ogni tanto l'altro esemplare, che dovrebbe esser femmina, gracchia tipo quando è impaurita perchè pulisco la gabbia dai residui...

Vuol dire che è in realtà è un maschio oppure è normale ?

Inoltre mi han detto che dovrebbero star spesso a contatto "visivo" con altri elementi della famiglia, oltre me, così da potersi abituar alla presenza di esseri umani...

Ma dato che sto tenendo la gabbia fuori come tu mi hai detto onde evitar sbalzi di temperatura, logicamente è un pò difficile...Cosa mi consigli di fare?

Inoltre anche loro come i pappagallini posson rimaner fuori ad una temperatura non inferiore ai 5 gradi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma ogni tanto l'altro esemplare, che dovrebbe esser femmina, gracchia tipo quando è impaurita perchè pulisco la gabbia dai residui...

Vuol dire che è in realtà è un maschio oppure è normale ?

Non potendo vedere le foto non poss dire con sicurezza se sia maschio o femmina o se i tuoi padda siano effettivamente una coppia. Comunque anche la femmina a volte emette uno sporadico cicaleccio, ma non canta.

Ma dato che sto tenendo la gabbia fuori come tu mi hai detto onde evitar sbalzi di temperatura, logicamente è un pò difficile...Cosa mi consigli di fare?

Inoltre anche loro come i pappagallini posson rimaner fuori ad una temperatura non inferiore ai 5 gradi?

La gabbia puoi tanquillamente tenerla dentro casa, evita solo di portare la gabbia continuamente fuori/dentro casa.

Infine per 4 pennuti una gabbia di che dimensioni dovrebbe essere dato che

50X30 dici che è giusta solo per 2?

Il doppio...per due coppie minim 100/70/70

*+++*

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalle foto non si capisce, il colore del becco sembra identico per entrambi.

Alcune cose:

La gabbia è troppo piccola ma soprattutto è rotonda e non va bene...crea disorientamento e problemi psicologici-comportamentali a tutti i volatili. Per questo motivo ti consiglio di acquistare quanto prima una gabbia a forma di parallelepipedo, per agevolare il volo e per consentire ai pennuti il massim esercizio fisico.

Il becco dei tuoi padda sembra rovinat (es. http://www.hostfiles.org/files/20050915022549_DSC00327.JPG), è sporco o è davvero rovinat?

Comunque i tuoi padda sono molto belli, compera una gabbia più grande e rettangolare e cura molto l'igiene.

;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio...

no era sicuramente sporco perchè avevan appena beccato un pò di mela ^___^

Il becco è sanissimo.

Conto di poterti dare domani delle nuove foto così da poter verificare meglio il loro sesso...

Per la gabbia (la forma è a capmpana rovesciata quella che ho mo) appena riceverò l'MP da parte tua con gli indirizzi di uccellai che la vendon a buon prezzo provvederò ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...