Vai al contenuto

Quale Papagallo Devo Scegliere?


GREMILIA
 Share

Recommended Posts

:P Ragazzi e ragazze vi chiedo un suggerimento,vorrei prendere una coppia di papagalli mi mandate delle foto?

pero opterei per qualche papagallo tipo inseparabili cocorite cioe questa grandezza qui oppure piu grandi,potete mandarmi qualche foto??

E voi quale mi suggerite di prendere vorrei qualche papagallo che si riproduca anche con facilita!!

attendo vostre risposte grazie!!

Link al commento
Condividi su altri siti

:D Ragazzi e ragazze vi chiedo un suggerimento,vorrei prendere una coppia di papagalli mi mandate delle foto?

pero opterei per qualche papagallo tipo inseparabili calopsite cioe questa grandezza qui oppure piu grandi,potete mandarmi qualche foto??

E voi quale mi suggerite di prendere vorrei qualche papagallo che si riproduca anche con facilita!!

attendo vostre risposte grazie!! :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao! Per iniziare ti consiglio una coppia di cocorite...in questo topic: http://www.animalinelmondo.com/forum/index...?showtopic=7266

trovi tutte le colorazioni dei pappagallini ondulati.

Per quanto riguarda l'alimentazione e le altre cure dai un'occhiata alla scheda delle cocorite: http://www.animalinelmondo.com/animali/vedi.php?NewsId=617

e anche al sito dedicato completamente agli ondulati: http://www.cocorite.it/

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Bè....scegli tu, quelli che ti piacciono maggiormente...io ti consiglio le calopsitte perchè sono più "tranquille", però sono abbastanza grandi e hanno bisogno di una gabbia molto grande. Gli inseparabili sono più piccini ma hanno bel un caratterino...

scegli tu... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

B) stamane ho preso una coppia di calopsite da un rivenditore di ucceli e altro,ma quando il rivenditore li ha presi lo hanno anche morso sul dito,ora li ho qui ma li vedo silenziosi speriamo bene!!!

MI potete dire quando vanno in muta?? e altri suggerimenti in generale??

Devono ambientarsi, lasciali tranquilli per qualche giorno senza spaventarli ed evitando incusioni nella gabbia.

per tutte le altre info sull'allevamento delle calo consulta queste schede:

http://www.animalinelmondo.com/animali/vedi.php?NewsId=692

http://www.pappagalli.ch/calopsitta.htm

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

No, nella miscela deve esserci pochissimo girasole, essendo un seme oleoso è molto proteico e potrebbe condurre le calo all'obesità e ad altr patologie.

Comunque esistono in vendita diversi misti di semi adatti alle calopsitte. Ricordo che una dieta ottimale per calopsitte consiste nella somministrazione non solo di un'ottima miscela di semi misti (canapa, frumento, avena, miglio...) con poco girasole ma anche di frutta e verdura (pera, mela, banana, cetriolo, mais, carota...) da offrire giornalmente ben lavate e asciugate e non fredde dal frigorifero. Nella gabbia non devono mai mancare un osso di seppia e/o una mattonella di sali minerali e un sifone con dell'acqua fresca. Una volta a settimana può essere offert una spiga di panico, un biscotto per volatili e in una mangiatoia a parte del pastoncino all'uovo.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ho altre domande,

quando vanno in muta i calopsite??

e poi io gli ho messo un po di mela ma non la mangiano,perche?

e poi nel mangiare che ho messo ci sta scritto miscela composta dal 50% di cereali e altri semi va bene??

e poi volevo anche domandare la gabbi a che ho messo dentro la coppia di calopsite e 85 alta 65 larga e 45 profonda va bene?? e all'interno ci sono tre troncetti di albero tipo sa i una pianta va bene??

Link al commento
Condividi su altri siti

La gabbia è piccola per una coppia di calopsitte, le dimensioni minime consigliate sono 100/80/80 comunque più è grande e meglio è per i pappagalli.

I legni adatti non tossici per i pappagalli li trovi su questo sito: http://www.pappagalli.ch/piante_adatte.htm

Nei pappagalli non c'è un periodo preciso in cui avvien la muta ma le penne vengono sostituit durante l'intero corso dell'anno.

Se non mangiano frutta è perchè non sono stati abituati da piccoli, comunque tu devi insistere perchè la frutta e la verdura sono essenziali per la dieta dei pappagalli. Prova a mettere una fettina di mela o una foglia di insalata di mattina, la parte della giornata in cui i pennuti hanno più fame. Togli i residui dopo 4 ore.

Puoi anche sminuzzare e triturare la frutta e la verdura e mescolarli al mangime di semi mettendo il composto in una mangiatoia a parte da rimuovere alla fin della giornata, in questo modo i pappagalli mentre mangeranno la solit miscela saranno costrett a ingerire anche la frutta e la verdura sminuzzate.

*+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Se hanno un anellino alla zampetta su questo dovrebbe esserci scritto l'anno di nascita.

Le calopsitte sono pronte per riprodurre dopo l'anno e mezzo di età. L’eucalipto è la pianta preferita per la costruzione del nido oltre a muschio, fieno, rami freschi, foglie..., all’interno del quale la femmina depone 6-7 uova che cova per 21-23 giorni con il sostegno del maschio. I pullus lasciano il nido a 5 settimane d’età. I maschi presentano la tipica macchia rossa a 6 mesi d’età mentre la bandatura delle timoniere permane fino alla prima muta completa.

Se restano in un angolo della gabbia in silenzio e con il piumaggio arruffato potrebbero avere qualche patologia e dovresti portarli da un vet aviario.

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

non e che stanno in silenzio ma Oramai li ho da una settimana ma nn li vedo cosi pimpanti si e no mangiano e bevono pochissimo e non mi so spiegare il motivo e in piu mi sembrano identici nn noto differenze nel colore eppure li ho comprati da un negozioante dove mi rifornisco molto spesso!

E poi come mai gli ho dato mele banane insalata nulla non mangiano nulla di cio!!

ma come devo fare??

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ho scritto dei consigli nei messaggi precedenti...comunque ripeto: se non mangiano frutta è perchè non sono stati abituati da piccoli, comunque tu devi insistere perchè la frutta e la verdura sono essenziali per la dieta dei pappagalli. Prova a mettere una fettina di mela o una foglia di insalata di mattina, la parte della giornata in cui i pennuti hanno più fame. Togli i residui dopo 4 ore.

Puoi anche sminuzzare e triturare la frutta e la verdura e mescolarli al mangime di semi mettendo il composto in una mangiatoia a parte da rimuovere alla fin della giornata, in questo modo i pappagalli mentre mangeranno la solit miscela saranno costrett a ingerire anche la frutta e la verdura sminuzzate.

se non le vedi pimpanti ti consiglio di fargli fare una visita da un vet aviario. *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...