Vai al contenuto

Volpe Domestica


Kenai
 Share

Recommended Posts

La volpe domestica

Volpe domestica

C'è la volpe domestica: è amica dell'uomo. Si comporta come un cane: si fa accarezzare e lecca affettuosamente le mani del padrone

La volpe è cambiata: scodinzola, cerca un contatto visivo con l'uomo per capire come comportarsi, si fa accarezzare e lecca affettuosamente le mani, spesso del primo che incontra.

Si comporta come un cane ma è la volpe domestica, ottenuta da una selezione genetica durata 45 anni e quasi altrettante generazioni. La notizia è pubblicata sul quotidiano britannico The Independent che annuncia un lavoro pubblicato sulla rivista scientifica Current Biology.

NATA IN SIBERIA - La volpe domestica è nata in un allevamento in Siberia che, dal 1959, seleziona geneticamente volpi dal carattere particolarmente mite. Il progetto era stato inizialmente concepito dal genetista russo Dmitri Belyaev per ottenere esemplari non aggressivi destinati ad essere allevati per la pelliccia. Ma i tempi sono cambiati e, come suggeriscono anche gli autori dello studio, Brian Hare di Harvard e Lyudmilla Trut dell'Accademia russa delle scienze, ora la docile disposizione delle volpi domestiche potrebbe spingere a una richiesta diversa: non volpi da allevamento, bensì da compagnia. La selezione di quella che sembra destinata a diventare la migliore amica dell'uomo, ha portato a un differenziamento non solo nel carattere, ma anche dell'aspetto. La volpe domestica ha infatti un muso meno pronunciato rispetto alla cugina selvatica e che la fa somigliare a un cucciolo. In alcuni esemplari le orecchie sono afflosciate e la coda arrotolata.

(tratto da :http://www.inciucio.it/cronaca/volpe.htm)

voi cosa ne pensate?

credete che un giorno sarà permesso detenere la volpe?e il lupo?

. *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

voi cosa ne pensate?

credete che un giorno sarà permesso detenere la volpe?e il lupo?

Accidenti, spero proprio di no! Perché strapparli dalla natura? lasciamoli vivere liberi! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Io credo che l'uomo rovini già abbastanza gli animali domestici, ci mancano solo gli animali selvatici!
Link al commento
Condividi su altri siti

Mha.....

e' vietato tenere le volpi??? ??asd??

Ma casa mia e' piena di volpi! O meglio i boschi vicino sono pieni di volpi (in casa non entrano perche' i cani se le mangerebbero coi croccantini :P)

sì, è vietato

comunque concordo con LadyD _----_

Link al commento
Condividi su altri siti

per colpa di un cacciatore una cucciola di volpe è rimasta senza madre e l'amico di mio padre l'ha trovata e se ne è preso cura!questa volpe col passare degli anni è diventata domestica proprio come un cagnolino anche se moltooo diffidente con chi conosce,infatti in alcuni casi si vede che è selvatica!cmq questa volpe gioca anche con i nipoti di questo signore e in tutto e per tutto è come un cane!è un animale protetto ma nessuno gle lo ha tolto perche lui ha fatto un opera di bene nel darli assistenza per farla continuare a vivere ma non gle la tolgono perche è la volpe che ormai ha scelto l'uomo e non viceversa infatti questa volpe è cmq libera dove sicuramente attorno ce ne sono altre visto che l'ha trovata vicino a casa ma lei preferisci stare con loro

addirittura la domenica va a fare un giro per le colline a piedi con guinzaglio come un cane(quello è il momento che se la beccano cosi gle la portano via)

ma come ho detto prima è diventata una scelta della volpe quella di vivere con l'uomo e non il contrario

Link al commento
Condividi su altri siti

In certi Stati degli USA, si può avere una volpe del deserto (Fenneco). Ma penso che sia stupido e crudele avere un animale selvatico a casa per il suo piacere personale ! Un animale, sia domestico ed ancore meno selvatico, non è un "gadget" ! :angry:

Penso di creare uno nuovo soggetto a proposito di questo sogetto. Se vi interesse...

Link al commento
Condividi su altri siti

Quest estate in montagna da una mia amica le volpi giravano di giorno in paese...qualcuno sicuramente dava loro da mangiare.Non so che fine faranno quelle volpi,cosi come tante altre...verranno investite,qualcuno stufo di vedersele girare in torno le ammazzera avvellenandole o sparandoli.Tutto per colpa di qualcuno per cui era figo dare la scodellina di cibo alla volpe.Io mi auguro che fenomeni come questo siano il piu raro possibile.L'uomo non dovrebbe mai compromettere in questo modo la vita di un animale selvatico.

Link al commento
Condividi su altri siti

No comment... _----__----_

Per fortuna qui da noi sono protetti dalla Convenzione...!!

Quoto appieno.

Ho sempre pensato che la Terra potra' guarire solo se noi umani spariremo in qualche modo: e' impossibile renderci tutti inofensivi, ci e' sfuggito tutto di mano....

Vero e' che pero' qualcuno, come noi, e' sempre pronto a dare una mano a chi soffre e ha bisogno di cure e affetto....

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse avete dimenticato che anche il cane era "selvatico" e lo stesso vale per il gatto e per i pesci ornamentali le pappere, le galline,mucche,maiali,conigli ecc.eec.erano tutti animali selvatici che vivevano in libertà.Io non ci vedo nulla di male ad avere un animale diverso da quelli che abbiamo già come compagni di casa,l'unica cosa brutta e che l'uomo deve sempre manipolare gli altri esseri viventi per esaudire i propri capricci.Poi abbiamo già troppi animali che vengono abbandonati e maltrattati adesso ci mancano solo le volpi nei canili o che vagabondano in mezzo alla strada.

Link al commento
Condividi su altri siti

non c'è niente di strano, nel tenere fennec in casa come animale domestico, tanto più che sono tutti riprodotti in cattività. Anche in Germania e Olanda ce ne sono, insieme a lemuri procioni ecc e anche qui in italia se il decreto 97 non ci fermava c'eravamo arrivati molto dopo certo qui veniamo sempre per ultimi non abbiamo una grossa cultura sugli animali rispetto all'estero, comunque abbiamo cominciato con i furetti i cani della prateria i citelli le genette le civette delle palme i suricati e prima del decreto eravamo arrivati anche ai procioni

ora io non credo al fatto che sia diverso tenere una genetta da un fennec credo solo che gli Italiani non siano pronti ad un passo del genere (almeno non tutti) ma credo che se un animale qualsiasi esso sia sia tenuto nel migliore dei modi non ci sono problemi

i problemi li creiamo solamente noi(umanità ) distruggendo i vari ecosistemi e non permettendo loro di vivere

fate caso non si estinguono animali tenuti in cattività ma quelli impossibili da tenere e se un giorno i nostri figli potranno vedere una tigre o un panda è solo perchè ci è arrivata dalla cattività e non parlo di egoismo solamente nel vederla ma proprio per avere l'animale concretamente fra le mani e un giorno (chissà) ripopolare il posto d'origine

i falchi ad esempio si stanno rarefacendo sapete il perchè ?? con i pesticidi le femmine non riescono a produrre uova talmente dure che sopportano il loro peso nella cova quindi niente più piccoli

ma lo sapete che c'è una legge in Italia che vieta la riproduzione e il rilascio dalla cattività di animali feriti e irrecuperabili bisogna pensarci prima di fare leggi cosi stupide

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono daccordo con te santini :bigemo_harabe_net-122: se sono animali nati in cattività e tenuti bene non ci vedo nulla di male.Io in casa o 2 petauri dello zucchero oltre ad avere 5 cani,5 gatti,5 conigli nani,1 gallina nana,2 pappagalli,1 topolino,2 chinchillà e l'acquario.Pensate che in un foum di animalisti mee ne hanno dette di tutti i colori solo perchè ho dei petauri!!! mah cioè i chinchillà secondo il loro ragionamento non sono animali che soffrono in casa mentre i petauri solo perchè sono poco conosciuti tenerli in casa è crudele........

E pensare che i petauri dello zucchero sono allevati dall'uomo prima dei chichillà!!! a questo punto soffrirebbero anche i chinchillà in casa perchè in natura possono saltare e giocare in piena libertà idem per i conigli ecc.ecc.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusatemi è la prima volta che intervengo qui,sono quasi sempre sul sito dedicato ai gatti-ne ho 13-ma amo tutti gli animali.Oggi ho sentito in tv,tanto per cambiare,di una nuova strage di volpi in provincia di rovigo,mi sembra..Le vogliono uccidere quando i cuccioli sono ancora piccolissimi,utilizzando cani che prima sbranano le madri e poi i piccolini..Perchè ucciderebbero fagiani ed altro togliendo così a quegli ****** dei cacciatori il piacere di farlo loro e solo per sport!! Sapete niente? si può fare qualcosa?

Scusatemi per l'intromissione,ma visto che qui parlate di selvatici,ci ho provato

:bigemo_harabe_net-100: a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...