Vai al contenuto

Carattere Del Dogue


vicomte
 Share

Recommended Posts

Comincio col dire che i dogue de bordeaux fanno parte della mia vita sin da quando ho memoria di esistere.

Quando avevo 5 anni per il parco ne giravano 3 e da allora diverse coppie si sono passate il testimone di guardiani in casa mia.

I maschi che ho avuto sono sempre stati figli l'uno dell'altro,mentre le femmine che vengono loro accostate le compriamo di volta in volta onde evitare consanguineita'.

Ho avuto molte occasioni da allora di vedere altri Dogue maschi,appartenenti ad altri privati o ad allevamenti, ma non ne ho mai trovato uno con un carattere simile ai miei.

Voglio dire,i dogue che ho visto in giro sono molto paciosi e tranquilli,li ho visti socializzare con altri cani ed apprezzare molto le coccole degli estranei.

I miei maschi sono guerrieri;non sopportano altri cani se non le femmine con cui sono cresciuti,non si sognerebbero MAI di lasciarsi toccare da un perfetto sconosciuto,non lascerebbero entrare nessuno che non viva con loro in giardino in nostra assenza..ed anche al di fuori del loro territorio sono assolutamente intolleranti agli altri animali.

A quanto mi dice mio padre il primo maschio tenuto dalla mia famiglia e' stato comprato intorno agli anni 50 in uno chatoeau francese e quindi ora mi chiedo,il particolare carattere dei miei cani dipende da fattori territoriali o semplicemente la linea di sangue non e' stata addolcita dalla selezione moderna e hanno mantenuto il temperamento dei loro avi? (che a quanto si dice vanivano usati nei combattimenti con orsi e tori?)

E soprattutto,avendo quasi esaurito i parenti a cui affidari i maschietti che nascono di volta in volta) che doti devo ricercare in un eventuale famiglia che voglia adottare uno di questi piccoli gladiatori? :)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 79
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

guarda, mio zio alleva alani, e ha allevato anche dogue de bordeaux, ma ti dirò, i suoi non erano per nulla guerrieri, dipende da come li cresci tu, se fin da cucciolini li fai socializzare con tutti, ma proprio tutti, penso che diventino tranquilli e paciosi come agnellini...

attualmente mio zio ne una, femmina, che anche pur avendo avuto i cuccioli è sempre stata tranquillissima...

senz'altro bisogna come in ogni cane avere polso, non dimentichiamo che sono anch'essi molossi... quindi alla tua domanda rispondo che si, devi cercare famiglie che sappiano capire il cane e che sappiano gestirlo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il "peggiore" (se cosi' si puo' dire perche' a me non dispiace per niente questo carattere...visto che cmq con noi,i loro familiari,sono sempre dolcissimi ed affettuosi) che ho avuto e' morto circa 7 anni fa all'eta' di 10 anni.

SI chiamava Azharel,ti dico solo che nottetempo ha scavato un buco un buco sotto il MURO di cinta per andare a far star zitti i pastori tedeschi della casa vicina (che per altro erano davvero troppo abbaioni).

Al mattino ai padroni di quei cani e a noi (che siamo stati chiamati) e' apparsa una scena a dir poco raccapricciante.

Ora,questo cane era addirittura esagerto.. non poteva nemmeno essere portato a passeggio perche' con l'imponenza dei sui 77 kg di muscoli quando strattonava per avvicinarsi ad un altro cane era incontenibile,ma anche i sui discendenti non hanno un carattere poi molto diverso.

E nemmeno quelli che hanno vissuto e vivono in casa di miei parenti.

Posso affermare che sia i miei si gli altri sono cani allevati con estremo amore e docezza,seppur con le debite regolamentazioni.

Ora ho un nipote di Azarel,Zeus, che (e questo e' la prima volta che mi capita) morde qualunque cosa.Ha 3 mesi e mi ha gia fatto buttare via 4 paia di pantaloni.

Per quando lo si sgridi,si urli non lascia mai la presa.

Pur tuttavia al di fuori di questi periodi "mordaci" e' un cane dolcisiimo con tutta la famiglia.

Le femmine invece sono sempre state piu' calme..anche con gli estranei.

Ad ogni buon conto per me questo non e' un problema..anzi! Ero solo curioso di conoscere i motivi di questa differenza fra i miei cani e quelli che vedo in giro :)

Link al commento
Condividi su altri siti

accidenti, cosi mordace a 3 mesi??

bisognerebbe stargli dietro molto se si vuole un cane che non morda qualunque cosa... un comportamento del genere a 3 anni significa un cane aggressivo contro qualsiasi oggetto o persona... erro?

forse è come dici tu, questione di genetica... a questo punto però non so... io non ho mai avuto cani cosi mordaci, certo nell'allevamento mio zio ne ha qualcuno così ma lo ha fatto diventare lui cattivo, per la guardia, e difesa personale... tu come li allevi?

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah..non li allevo in nessun modo particolare.Fino a 6 mesi dormono in un recinto e durante il giorno sono liberi nel parco ma sempre con qualcuno (solitamente io..meno male che crescere i cuccioli e' qualcosa che mi capita solo una volta ogni 8 anni in media..altrimenti cmincerei ad abbaiare) presente.

Non li addestro a fare alcun che..anzi a dire il vero hanno poche regole che devono seguire;regole quali non sporcare nel giardino vicino casa,non uscire dal cancello e non entrare in casa se non "invitarti" da qualcuno di noi.

Per il resto sono assolutamente liberi.

P.S. Ah a proposito..qualche foto :)

http://img298.echo.cx/my.php?image=atena15or.jpg

http://img298.echo.cx/my.php?image=zeus14dv.jpg

http://img298.echo.cx/my.php?image=lotta16yt.jpg

http://img298.echo.cx/my.php?image=atena21nr.jpg

http://img298.echo.cx/my.php?image=zeus21dd.jpg

http://img298.echo.cx/my.php?image=coppia3co.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Quello che vogliono.Cioe' girano liberamene per il parco.

Dicono tutti che fino a 6 mesi non devono scatenarsi perche' si rovina l'ossatura.. io francamente ci credo poco,perche' se fossero nati e cresciuti in natura non credo davvero che avrebbero impedimenti nel correre,giocare e saltare...

pero' sai com'e' sempre meglio non rischiare :D

Link al commento
Condividi su altri siti

è vero, il cane ti taglia grossa purtroppo, se corre salta e fa le scale come un forsennato rischia di fare danni orribili alle zampe... quindi sarebbe sempre meglio non farli scatenare anche se mi rendo conto che tenere fermo un cucciolo è un impresa mooooolto ardua.

io invece ci credo e tanto anche, perchè ne ho avuto la conferma quando avevo dei cuccioli piccoli... che giocando tra di loro uno si è fatto male, ed ha dovuto tenere la zampa steccata per un mese e lui a riposo assoluto.. no comment guarda. era un casotto tenerlo fermo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se gioccano tra di loro su terreno piatto non ci sono problemi. Comunque gli devi tenere d'occhio per non essagerare.

Per le scale ed il terreno ripido non sono ancora molto ben coordinati nei movimenti ed e facilissimo che si facciano male. Proprio come dei bambini solo che giganti - quando cascano si fanno molto piu male dei loro cuginetti piu picini.

:P:P:P

Link al commento
Condividi su altri siti

I miei maschi sono guerrieri;non sopportano altri cani se non le femmine con cui sono cresciuti,non si sognerebbero MAI di lasciarsi toccare da un perfetto sconosciuto,non lascerebbero entrare nessuno che non viva con loro in giardino in nostra assenza..ed anche al di fuori del loro territorio sono assolutamente intolleranti agli altri animali.

Il dogue de bordeaux, molosso antico...di grande mole, come tutti i molossoidi sono cani molto socievoli con le persone e con gli altri animali, anzi difendono i più deboli del gruppo, li si vede spesso giocare al parco con cani più piccoli con grande delicatezza. Il dogue de bordeaux è perfettamente cosciente della sua forza, e per questo non è mai aggressivo senza motivo. Ama il padrone in una maniera morbosa, è un ottimo guardiano e guai a chi cerca di entrare nella sua proprietà senza il permesso dei padroni.

Ora se i tuoi dogue sono così aggressivi, il motivo c'è...o non vengono fatti socializzare da cuccioli con altri animali e persone (un cucciolo deve incontrare e farsi accarezzare da più persone possibili in modo che da grande non tema le persone) un cane è aggressivo quando ha paura.Oppure vengono addestrati alla difesa (da un incapace, dato che mordono a tutti!)...Avere un cane che supera i 70kg è già di per se "un problema" dato che mota gente si spaventa (inutilmente) di questi giganti buoni...ma se il cane di 70 Kg è cattivo e non sei stata in grado di gestirlo, bhè come prossimo cane ti consiglio un chihuahua...così se morde qualcuno al massimo gli fa un graffietto...

Link al commento
Condividi su altri siti

Le uniche persone che potrebbero mordere sono eventuali intrusi..ed in questo caso non ci vedo il problema anzi.

Cmq sia con questa teoria che il cane debba socializzare da cucciolo non sono mai stato d'accordo.

Cioe' il cane deve socializzare con le persone con cui sara' a contatto non col primo che passa .. altrimenti restera' sempre convinto che tutte le persone siano buone e non esiste convinzione piu' sbagliata.

Link al commento
Condividi su altri siti

da una parte sono d'accordo con te vicomte, che:

altrimenti restera' sempre convinto che tutte le persone siano buone e non esiste convinzione piu' sbagliata.

ma non sono molto convinta di quello che dici... cioè:

Cmq sia con questa teoria che il cane debba socializzare da cucciolo non sono mai stato d'accordo.

Cioe' il cane deve socializzare con le persone con cui sara' a contatto non col primo che passa

il cane per me deve socializzare con tutti, se non lo si fa socializzare all'età di 2 anni ti diventa un assassino ..... bisogna insegnare loro che non si può mordere le persone che passano e o che si avvicinano, non è facile... ma parlandogli sempre, seguendolo sempre e stando a stretto contatto con il padrone il cane capisce che cosa si può fare e cosa non.

ci vuole tempo prezioso per insegnare questo al nostro amico...

è un conto se si vuole un cane per difesa personale... è un altro se si vuole un cane da compagnia... tutto dipende da come lo si cresce inizialmente...

Link al commento
Condividi su altri siti

Dipende tutto molto dal carattere individuale.

I miei cani hanno visto centinaia di persone da cuccioli a spasso... in casa pero' pochissime e sempre solo quelle.Altre solo in presenza di uno di famiglia.

Se tu venissi a pranzo da me oggi lascerei i cani liberi senza problemi...ma starei li pero'.

Ho avuto un solo cane,Azharel, che era necessario chiudere in presenza di estranei.

ma non perche' aggredisse una persona che NOI facevamo entrare..(un cane che fa cosi' e' un cane che non rispetta il padrone..o meglio lo giudica un deficente che non e' in grado di decidere chi puo' entrare)

semplicemente perche' era iperprotettivo..ed il rischio era che un'amichevole pacca sulla spalla fosse interpretata come aggressione seguita da una pronta risposta.

Il cane deve si essere abituato a vedere persone ed altri animali...ma non a socializzare con tutti.

Mi spiego...e' bene che veda gente per capire che esiste e che non sempre e' maleintenzionata...ma se tutti stropicciano il cucciolo e gli fanno le feste lui pensera' che tutti siano buoni e gli vogliano bene.

Alla fine si ottiene un cane tenerissimo con tutti...anche con gli intrusi!

P.S. Per altro io se dovessi uscire di casa e lasciare mio figlio coi cani (no non ho figli e' per dire...mio figlio come un fratellino) in giardino stare non sicuro di piu'!

Se qualcuno entrasse non troveremmo piu' nemmeno i resti..perche' oltre che guardiano in quel momento il cane si sente investito dell'autorita' di protettore.

Pensa che bello un cane che leccca le mani e fa le feste ad un pedo!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Alla fine si ottiene un cane tenerissimo con tutti...anche con gli intrusi!

P.S. Per altro io se dovessi uscire di casa e lasciare mio figlio coi cani (no non ho figli e' per dire...mio figlio come un fratellino) in giardino stare non sicuro di piu'!

Se qualcuno entrasse non troveremmo piu' nemmeno i resti..perche' oltre che guardiano in quel momento il cane si sente investito dell'autorita' di protettore.

Pensa che bello un cane che leccca le mani e fa le feste ad un pedo!!

scusa ma a mio parere non è vero.. dipende dall'addestramento..

scusa ma i tuoi cani mi sembrano solo viziati.

il mio cane è socievolissimo con tutti.. giro per strada senza guinzaglio e anche se vede un cane se la richiamo sta al mio fianco.. si fa accarezzare da praticamente tutti.. però ciò non significa che se qualcuno che non conosce entra nel girdino o in casa lei gli "salti addosso" per farsi accarezzare come fa con quelli che conosce.. anzi.. dunque beh.. diciamo che non condivido molto i tuoi ragionamenti..

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti chiedo solo..ne hai mai avuto la prova?

Cmq i miei cani sono tutto tranne che viziati.,.ed anzi essendo in tutto e per tutto un BRANCO (non un gruppo..proprio un branco) hanno uno spiccatissimo senso della gerarchia.

I dogue non sono cani che si possono addestrare...solo educare.

Se vedono qualcuno avvicinarsi si mettono all'erta,se li rassicuro "tutto a posto xxx" si calmano.

Se gli dico piede mentre sono al guinzaglio mi guardano e pensano "mi hai preso per un pagliaccio?"

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti chiedo solo..ne hai mai avuto la prova?

di cosa?

scusa ma se i tuoi dogue fanno cosi non significa che lo facciano tutti i dogue.. un mio amico ne ha uno davvero molto intelligente.. ha fatto un breve corso di addestramento e ora esegue tutti i comandi alla perfezione.. è un cane dolcissimo con tutti, gioca con tutti i cani maschi o femmine che siano..

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq sia con questa teoria che il cane debba socializzare da cucciolo non sono mai stato d'accordo.

Cioe' il cane deve socializzare con le persone con cui sara' a contatto non col primo che passa .. altrimenti restera' sempre convinto che tutte le persone siano buone e non esiste convinzione piu' sbagliata.

Abbiamo trovato il motivo dell'aggressività dei tuoi cani.

Nel senso buono eh...ma un dogue docile con tutti e' come un terranova aggressivo....sono all'opposto delle caretteristiche di razza.

Scusami ma forse i tou non sono dogue...hai detto che vivi con i dogue de bordeaux da sempre, ma mi sembra che li conosci ben poco se pensi che siano cani "aggressivi".

Lo standard di razza chiede un cane equilibrato, docile e sensibile, è considerato un difetto grave un cane con carattere aggressivo....e con questo ti ho detto tutto, ti consiglio di comprarti dei libri sulla razza o anche dei libri sul cucciolo....

Link al commento
Condividi su altri siti

Il cane deve si essere abituato a vedere persone ed altri animali...ma non a socializzare con tutti.

Mi spiego...e' bene che veda gente per capire che esiste e che non sempre e' maleintenzionata...ma se tutti stropicciano il cucciolo e gli fanno le feste lui pensera' che tutti siano buoni e gli vogliano bene.

A questo ti rispondo citando il testo di un libro sui cani riguardo proprio al socializzare :

"Se il cucciolo fa amicizia con tutti non sarà limitato come cane da guardia?"

Il cane da guardia non deve attaccare per paura : in qualsiasi animale impaurito che abbia la possibilità di scegliere, l'istinto alla fuga è più forte di quello che lo spinge all'attacco. Ne consegue che un cane pauroso potrebbe essere un efficace cane da guardia solo se impossibilitato alla fuga (come avviene per i cani legati alla catena, o al guinzaglio): ma questo ovviamente limita le sue possibilità di azione.

Il "vero" cane da guardia difende il territorio spontaneamente, come farebbe in natura : non deve pensare che l'intruso sia pericoloso, ma che stà invadendo casa sua. Poichè la cosa non gli è gradita lui lo avverte di stare alla larga : e questo indipendentemente dal fatto che l'intruso appaia amichevole o aggressivo, simpatico o antipatico.

Se l'intruso mostrerà di ignorare gli avvertimenti del cane, si arriverà alla lotta : anche in questo caso il cane non deve assolutamente essere intimorito dall'avversario (altrimenti fuggirebbe, per i motivi visti sopra). Se ne deduce che il cane deve conoscere perfettamente gli esseri umani e non temerli : proprio ciò che si ottiene socializzandolo il più possibile e facendogli conoscere il maggior numero possibile di persone.

Sper di averti chiarito le idee...io non sarei contenta di avere "un assassino" in giardino...Ecco perchè poi al telegiornale se ne sentono così tante su questi cani...

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusami ma forse i tou non sono dogue...hai detto che vivi con i dogue de bordeaux da sempre, ma mi sembra che li conosci ben poco se pensi che siano cani "aggressivi".

Lo standard di razza chiede un cane equilibrato, docile e sensibile, è considerato un difetto grave un cane con carattere aggressivo....

E no cara mia...questo e' lo standard da esposizione!

Il vero dogue de bordeaux era quello che i nobili francesi usavano per difendere le tenute,quello che saliva sul ring ad affrontare gli orsi,quello che non indietreggiava mai nemmeno di fronte ad un esercito armato per difendere il suo padrone.

(Hitler quando ha invaso la francia aveva dato l'ordine di ucciderli a vista perche' difendevano con tanto ardore le loro case ed i loro padroni da essere pericolosissimi per i suoi soldati).

Questo e' un dogue...che cmq e' EQUILIBRATO.

E' anche dolce e sensibile in realta...con la sua famiglia pero'.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il vero dogue de bordeaux era quello che i nobili francesi usavano per difendere le tenute,quello che saliva sul ring ad affrontare gli orsi,quello che non indietreggiava mai nemmeno di fronte ad un esercito armato per difendere il suo padrone.

(Hitler quando ha invaso la francia aveva dato l'ordine di ucciderli a vista perche' difendevano con tanto ardore le loro case ed i loro padroni da essere pericolosissimi per i suoi soldati).

Questo era il vecchio dogue de bordeaux...in questi anni si è cercato di togliere la loro iper aggressività rendendolo un cane docile e affettuoso, ottimo guardiano. Mi dispiace ma i tuoi non sono dogue de bordeaux...i dogue de bordeaux non sono aggressivi. Ti ribadisco il consiglio di prima: se vuoi continuare a tenere dei cani senza farli socializzare con nessuno così diventano assassini (sembra che ne tu ne vada fiera di questa cosa...) comprati un chihuahua o un barboncino, così se qualche bambino gli si avvicina involontariamente al massimo gli può fare un graffietto...

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh ho letto solo adesso questa discussione, e capisco perfettamente il problema che hanno i cani in questione, non si tratta assolutamente di problema genetico, certo se hanno qualche tara non lo so, non conoscendo la linea di sangue dalla quale provengano, ma non credo proprio...

...il punto da quello che ho capito io è che questi cani, nascono, stanno a pascolare nel prato, vedono i familiari e STOP....e scusatemi tanto ma dove sta l'imprinting? dove sta la socializzazione? Grazie che diventano aggressivi...

Per prima cosa un cane che passa la maggior parte del suo tempo in un unico spazio senza conoscerne altri, diventa fortemetne territoriale nei suoi confronti, ecco perché anche i cani che hanno il giardino o stanno in villa vanno fatti passeggiare, e prova sono tutti quei cani che iniziano ad abbaiare quasi istericamente andando avanti e indietro quando passa qualcuno fuori dal cancello, è normalissimo che difendano la proprietà ma ci sono dei comportamenti quasi autistici.

Altra cosa importantissima è la socializzazione, sbagli a dire che un cane diventa buono e fesso con tutti, assolutamente, un cane, specialmente certe razze hanno una forte indole di base, quella resterà sempre...ora se tieni un terranova senza farlo socializzare ci sono possibilità che sia comunque un bonaccione con tutti, tieni non abituato al contatto un dogue e ti troverai tanti Attila. Ora naturalmente appena i cani finiscono il primo ciclo dei vaccini, quindi sono immuni a certe malattie, non c'è Santo che tenga, questi cani vanno fatti socializzare, cioé vanno presi e portati fuori, in un giardino, in un parco dove ci sono altri cani e altre persone, meglio con spazi recintati per lasciarli liberi di muoversi e socializzare...

...socializzare non vuol dire fare amicizia con tutti, ma imparare anche semplici regole di vita, spazi...come tu dici i tuoi cani formano un branco, devono imparare a non essere aggressivi verso gli altri, e a stabilirsi dei ruoli anche con gli esterni e non è male che qualche cane adulto li sottometta, anzi imparano a non averle tutte vinte, un cane troppo sicuro di se e senza paure, senza remore e rispetto e un cane fondalmentalmente pericoloso... quindi abitualo anche al tocco delle altre persone. Non diventerà "amico" delle persone, non necessariamente, ma almeno non ti ritroverai un cane che appena uno fa un gesto "sbagliato" o magari lo carezza, lo azzanna...perché altrimenti non avrai mai cani equilibrati.

Te lo dico per esperienza personale, il primo cane che ho avuto è uscito e ha socializzato pochissimo, con gli estranei era una iena, come i tuoi, sia a casa che fuori casa, certo non azzannava ma se si provava a toccarla o si ci avvicinava troppo il morso partiva, questi due che ho ora hanno socializzato come si deve, hanno una buona gerarchia eppure non sono fessacchiotti, specialmente la femmina, se gli altri cani le invadono i suoi spazi ringhia e si fa sentire, se una femmina prova a sottometterla o un cane rompe all'altro mio lei interviene, senza mordere ma sottomettendo l'altro cane, se la gente la tocca non morde, ma non da confidenza e se non le va si allontana, certo poi sta alla gente non insistere anche se non morde.

Oltre la socializzazione ci vuole anche un imprinting che vai dai 3 mesi ai 2 anni, maturità totale del cane, del conduttore, padrone o chi che sia...nella quale non bisogna lasciarli "liberi" ma bisogna imporre certe regole, in modo che stabiliscano delle gerarchie anche con l'uomo, che deve essere il loro alpha e su questo non ci deve piovere...e lì ci sono alcune accortezze da seguire, nel gioco, nel dare il cibo, nell'approcciarsi con loro, etc.

Silvia

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ci siamo davvero.

Cominciamo dal basso...l'uomo non puo' essere l'alpha di un dranco di cani.

A meno che non dormi all'aperto e mangi con loro certo...ma insomma tutto ha un limite.

Ci si limita ad essere il Padrone,colui che rispettano e amano sopra ogni altra cosa.

Secondo dei cani che vivono insieme non hanno bisogno di vedere altri cani ed anzi tutto quello che fuoriesce dal branco e' considerato e deve essere considerato Preda...

Terzo con 10 ettari di terreno i cani stanno benissimo dove stanno..non solo lo trovo inutile ma nemmeno a loro piace uscire.

Quarto .. faro' un filmato e lo faro' vedere perche' credo che molti aspetti siano stati fraintesi.

Se faccio entrare qualcuno in casa i cani non fanno storie (anche se si mettono in fila a guardare che succede), se per caso li porto al guinzaglio non azzanno i passanti.

Certo sono molto sicuri di se e quando serve non esitano a passare all'azione.

Quinto,io vado molto fiero dei miei cani..certo.

Anzi ti diro' che quando nascera' un cane come Ettore della tim sara' la volta che cambiero' razza.

Ma non per niente...oltre ad essere quasi come dei figli i miei cani sono anche i miei guardiani.

Nel momento in cui questa certezza viene meno perdono meta' del loro significato...

Fortunatamente ci sono cani come Fila e Tibetan che non sono ancora stati presi di mira dalle mode ed hanno mantenuto il loro carattere..se servira' verranno a soccorrermi!

Link al commento
Condividi su altri siti

P.S.

Qualcuno ha mai provato la gioia di vedere il proprio cane fissare una sagoma lontana che si avvicina,porsi tra voi e la sagoma e sentire un ringhio sordo che sale sempre piu' di tono come a dire "per toccarlo devi passare sul mio corpo"...

e poi a dire "tranquillo xxx" e vederlo rilassare tutti i muscoli del corpo??

Bhe non avete mai avuto un CANE.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...