Vai al contenuto

Educhiamo I Bambini Ad Amare Gli Animali


Orso
 Share

Recommended Posts

Ciao,

è mia abitudine risolvere i problemi prima che si verifichino,

per cui se educhiamo i bambini "uomini di domani" ad amare,

conoscere, convivere e rispettare gli animali sicuramente il futuro sarà migliore!!

posso provare a supporre che fra:

10 anni = miglioramento del 20% del rappporto uomo animali

15 anni = miglioramento del 40% del rappporto uomo animali

20 anni = miglioramento del 60% del rappporto uomo animali

25 anni = miglioramento del 80% del rappporto uomo animali

Stima approssimativa e personale!!

Tanto per iniziare si dovrebbe partire dalle scuole ed inserire materie

e docenti con conoscenze di psicologia animale o esperti di natura e animali

che insegnino hai bambini a conoscere, amare e avere fiducia negli animali

Link al commento
Condividi su altri siti

La trovo davvero una bella idea... certo sarebbe bello se anche i genitori dessero una mano. In famiglia molte volte è difficile ottenere di accudire un cucciolo, anche se piccolo come un criceto, come è successo a me.

Anche per strada, nel vedere un cane, o un gatto li tirano a se come se fossero dei lebbrosi, certo non sappiamo se il cane è buono o meno, o il micio randagio ha quale malattia o no ma non è il caso di fare isterismi davanti ai bambini trasmettendogli così un messaggio negativo.

Una volta ero in pineta e una signora mi si è avvicinata e mi ha chiesto se il mio cane è buono, io le ho risposto di si e lei ha portato vicino a lui il suo bimbo piccolissimo perchè voleva che si abituasse agli animali, è stato davvero un bel gesto da parte sua...

Link al commento
Condividi su altri siti

è vero bisognerebbe educare da subito i bambini ad avere rispetto per gli animali!!! purtroppo andando tanto in giro col mio cane vedo che questa educazione non c'è, e che tanti genitori anzi, fanno diventare paurosi i bambini nel rapporto con gli animali pronunciando frasi assurde..del tipo "stai attento che si ti avvicini ti mangia"...o del tipo " stai attento che ti attacca le malattie"etc.........queste cose mi fanno veramente incavolare!!!. _----_ :(

Link al commento
Condividi su altri siti

No sarebbe difficile fare qualcosa in questo senso, la scuola, il posto dove il bambino passa buona parte della sua giornata, sarebbe il punto chiave per una cosa di questo genere.

Abbiamo educazione fisica, si potrebbe allungare l'orario scolastico con un paio d'ore settimanali con educazione all'ambiente o educazione agli animali. Di certo non si lamenterebbero per due ore di scuola divertente in più. Certo che bisogna superare un grande ostacolo, quello dei genitori, come dice Silwiaedew è inutile che a scuola si faccia arrivare che so qualche animaletto da curare e poi una volta fuori la scuola si sentono appunto dire ti mangia o ti attacca le malattie, che è la cosa più frequente, perchè me lo dicevano anche a me i miei quando ero piccola.

Sarebbe bello estendere queste ore alla partecipazione degli adulti...

Ripeto secondo me non è difficile realizzare una cosa del genere, è più difficile che un preside ci pensi...

Link al commento
Condividi su altri siti

beh per me non sarebbe difficile con le scuole elementare , io sono alle superiori e ti posso assicurare che si lamenterebbero eccome!!! non io di certo... poi non penso che il preside possa prendersi questa responsabilità cioè di allungare l'orario scolastico di 2 ore, magari potrebbe farlo sotto forma di progetto... beh se riuscite a trovare jun modo e si può realizzare io ci sto... e quando è tutto pronto prendo su e vado in ogni scuola. comunque ripeto è meglio nelle scuole elementari e magari materne, dato che dopo i ragazzi difficilmente ascoltano.FATEMI SAPERE

Link al commento
Condividi su altri siti

No no il preside non può fare nulla infatti... ma in ogni caso sarebbe bene che l'idea partisse da loro.

Parlavo delle scuole elementari perchè è più facile per i bambini di quella età rimanere attenti a certe cose, anche se farebbe bene ascoltarli a quelli della tua età. Ma scherziamo ad aumentare le ore? Sai che rivolta? Ed è un vero peccato perchè imparare qualcosa del mondo in cui viviamo e delle creature con le quali lo dividiamo dovrebbe essere una gioia. Capire come vanno le cose... eppure a quell'età la maggior parte dei ragazzi non ha questa sensibilità. E' una fase normale della crescita... però chissà a metterli davanti a immagini crude come quelle della vivisezione come reagirebbero.

Ovviamente certe cose sarebbero da far vedere solo ai più grandi, è bene che i bambini sappiano che al mondo ad esempio ci sono persone crudeli ma non è un bene far vedere quello che fanno. E poi quella sensibilità di cui sopra ce l'hanno in maniera naturale.

Io mi ricordo di me in prima elementare, ero a Roma e stavo andando a scuola, quando vicino al muro dei giardini c'era un ratto di dimensioni enormi, una pantegana in pratica, e io tiravo mia mamma terrorizzata perchè volevo andarla a prendere :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

beh, magari sotto forma di progetto si potrebbe fare... ma ci vorrebbe qualcuno che preparasse immagini, il discorsco ecc... io lo farei molto volentieri nella mia scuola, però con la preside dovrebbe venire qualcuno (di adulto) e spiagare il progetto, magari qualcuno che centra con la lega antivivisezione.... per le scuole elementari si potrebbe fare una cosa diversa... chesso portare degli animali e spiagargli come bisogna comportarsi ecc....magari organizzarsi con dei canili... a me una cosa del genere piacerebbe molto

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me gli animalisti sarebbero felicissimi di andare a scuola a insegnare il rispetto per la vita e per gli animali, sarebbe davvero un grande passo per l'Italia questo.

Inoltre le scuole elementari di solito sono ben strutturate e dotate di bei giardini spaziosi e perchè no si potrebbe prendere un animale, che so... un paio di caprette, qualche gallina, da curare e far crescere con tanto amore.

Poi fare delle gite nei parchi naturali e vedere documentari sugli animali...

Sarebbe davvero una gran cosa!! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

beh potrebbe andare ma io ci infilerei gatti e cani ance perchè i bambini non sanno proprio come comportarsi con loro... e per le superiori come facciamo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non metterei cani e gatti... hanno bisogno di cure costanti e soprattutto di attenzioni che i bambini non potrebbero dargli in un cortile della scuola. Gli animali da cortile sono meglio per un progetto simile. Inoltre sono animali che i bambini non li considerano come tali perchè sarebbe difficile tenere una capra in salotto :lol:

Per le superiori, magari sostituire qualche ora di matematica con un incontro con delle persone inserite nel campo, anche veterinari non dovrebbe procurare lamentele ;) :P

Link al commento
Condividi su altri siti

SCUSA MA NON CI SIAMO CAPITE... MI DISP, PENSAVO CHE QUALCUNO ANDASSE LI UN GIORNO E SPIEGASSE AI BAMBINI COME FARE!! cmq la tua(ora che l'ho capita)è una buonissima idea...per le superiori va bene, però bisognerebbe proprio fare vedere le immagini della vivisezione..

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh succede nei forum di non capirsi, è il prezzo da pagare per comunicare scrivendo :lol: ;)

Io cmq ai ragazzi un po più grandi sono d'accordissimo per fargli vedere le foto della vivisezione... Non credo che poi siano così a digiuno di immagini di quel genere, solo che c'è differenza a vedere corpi maciullati in un film e i corpi straziati dei nostri poveri sfortunati amici animali.

Sarebbe una gran lezione di vita |//|

Link al commento
Condividi su altri siti

CIAO A TUTTI SONO NUOVA DI QUESTO FORUM , volevo solo sottolineare che insegnare ai bambini a come comportarsi con i cani e gatti principalmente quelli sono gli animali che incontrano , specie i cani, direi che la scuola e gli insegnanti potrebbero fare molto se loro per primi non avessero paura del cane, ma direi oggi come oggi , illusione, lo so, sono i GENITORI che devono essere educati per poi educare i loro figli, quando io sento un genitore in una estate come questa di morsi canini, dire al figlio che gli chiede che cane e' quello che passa e lui dice un dobermann invece era un cane corso, e qua diciamo niente di male non conosce le razze , ma la frase successiva e' " SE TI SI AVVICINA DAGLI UN CALCIO NELLA PANCIA" direi che o si insegna ai genitori o poi i bambini e ragazzini dovranno farlo.. per quanto riguarda la vivisezione direi fare vedere foto a ragazzini difficile dire si o no , ci saranno quelli che capiscono e ci saranno quelli che copiano , e sono i peggiori , non e' la prima volta che si sente che un ragazzino a messo petardi su gatti o messo il lavatrice il gatto e fatta partire la lavatrice ecc.. non vorrei arrivassero ad attaccarli alla corrente e non so se sia gia' successo..ma sarebbe utile .. poi il delinquentello se deve arrivare arrivera' lo stesso penso .. e cmq spero di no e capiscano cosa vedono in quelle foto , basterebbe portarli in canili e fare vedere come sono messi e trattati e in che situazione vivono penso per farli amare un cane che gia' da piccoli la massa vuole e poi i genitori moltoooooo intelligenti li lasciano sulle autostrade e finiscono chissa' dove ...

non so se sia stato detto questo ho letto solo alcune delle post cmq a presto

ciaoo

:D

Link al commento
Condividi su altri siti

sono dei bei progetti....ma credo si possano realizzare solo alle elementari....il che non è male...perchè quelli saranno gli uomini del futuro!!!

cmq guardate io rimango sempre più sbalordita dai genitori....l'altro giorno una mamma mi ha visto col cane (al guinzaglio, tenuto al piede) e ha iniziato a urlarmi..:lo stai tenendo?? tienila è...perchè io ho paura....o mamma mia ho paura....etc etc.......beh grazie a Dio la bambina non ha preso dalla mamma.....e adora i cani e appena ne vede uno passare vorrebbe giocarci per ore........... :rolleyes: incredibile........ _----_:rolleyes:*-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

Bah... ste cose sono successe anche a me quando ero a Roma... addirittura una deficente che mi urla dietro che dovrebbero essere soppressi |//|

La gente è proprio scema, fate così... rispondete come mi sono imparata io:

"signora deve avere paura di me, non del mio cane"

Bah... idioti

Link al commento
Condividi su altri siti

bella questa leaena!!! d'ora in poi dirò anche io cosi!! pensate che un girono ero in bici che portavo a spasso la mia cagnolona quando lei a visto una barboncina, mi ha tirato cosi per non cadere l'ho dovuta lasciare, lei si è precipitata dalla barboncina scodinzolando e ha iniziato a leccarla(fa cosi con tutti) la padrona ha iniziato a urlare: me la cavi di qui!! si sa come sono i labrador, che aggrediscono tutti!! io le ho detto: guardi magari si sbaglia con i pit bull! e lei: no ne sono certa! quelli sono brutti e malvagi cani!! a quel punto mi sono incavolata e le ho detto: (un po volgarotta) signora lei non ne capisce proprio un c... di cani! se ne può anche andare a quel paese!! e ogni volta che la incontro proprio per sbaglio il guinzaglio mi scappa dalle mani e vedi lei che corre via!!! §#§

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari amci,

quello che penso è che con un po' di pazienza e volontà

si possono sicuramente raggiungere dei notevoli risultati

per migliorare la convivenza con gli animali.

Tutto stà nel non crederlo impossibile e continuare a trasmettere il bene e le cose positive che gli animali ci insegnano.

Non cediamo all'indifferenza e alla rozzaggine, la posta in gioco è alta e non vale la pena lasciarsi andare a inutili insulti tanto è quello che si aspettano!

se volete sensibilizzare le persone fategli vedere che non devono aver paura e che non gli succederà nulla di male, se non siamo noi che conosciamo gli animali a sfatare il mito dell'animale cattivo allora sarà difficile far credere il contrario a chi già è diffidente....

Link al commento
Condividi su altri siti

Io credo che la persona che afferma di vedere animali "cattivi" sia qualcuno che abbia avuto un trauma.

Ad esempio non molto tempo fa, una signora venne sfigurata in volto da un pitt-bull.

La signora affermò : << non sono cani da compagnia, ho ancora l'immagine del volt del cane impressa nella mente >>

Da questa frase si può ovviamente capire che la signora è stata colpita da un forte trauma dovuto all'attacco.

I cani sono molto suscettibili, si spaventano subito appena intravedono una persona dal comportamento anomalo (una donna spaventata, un bambino che gesticola ..... ) e per questo motivo attaccano.

Non esistono esseri cattivi su questa terra, per il caso di persone che si divertono ad uccidere animali io li definirei "giocare a discapito di un altro essere vivente".

Insomma, divertirsi nella mente animale ma anche nella mente umana equivale al gioco, un uomo che spara ad un uccellino per scopo di divertimento è un di questi.

Ovviamente questo è un gioco indegno.

Ma un cane non fa questo per divertimento ma per difesa, oppure per territorio.

Ed ecco che la gente urla "cane cattivo !" o roba simile .......

Link al commento
Condividi su altri siti

Condivido e plaudo alla discussione.

La scuola è uno dei luoghi più importanti per una corretta formazione, laddove quest'ultima sia voluta ed adeguatamente svolta.

Non porrei però in un piano secondario la famiglia. E' importante che anche i genitori, il nucleo familiare nella sua interezza abbia quella sufficiente coscienza civile del rispetto vero gli animali e la natura in genere.

Ecco perchè ritengo fondamentale la scuola. La scuola può partecipare a correggere quell'errate impostazioni che una famiglia disattenta può dare ai propri figli.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...