Vai al contenuto

Aiuto Protezione Invitati A Casa


cecco.matteo
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi chiamo Matteo e sono di Rimini. Da circa 5 anni ho adottato un cucciolo da un canile, un incrocio tra un Rottweiler e un Pastore tedesco. E' cresciuto assieme ai due pastori maremmani di mio zio ma da circa 3 anni è rimasto solo a casa. Inizialmente avevamo predisposto un recinto per tutti e tre, che si affacciava sulla mia via, mentre adesso abbiamo costruito un'altro recinto dietro casa solo per lui, ma sopratutto perché quando passava il postino o qualcuno davanti al recinto iniziava ad abbaiare e queste persone avevano paura. Adesso il cane rimane chiuso dietro per buona parte della giornata, poi una-due volte al giorno lo facciamo uscire, a volte anche per delle camminate al parco o per fargli fare il bagno nel fiume. Il vero problema che ho sempre notato è che nonostante apprenda molto facilmente dei comandi (zampa, l'altra zampa, seduto, terra e via dicendo) quando ci sono persone in giardino, anche se mi vede assieme ai miei amici per esempio, inizia ad abbaiare ed alza il pelo sopra la schiena. La cosa mi preoccupa molto, perché prima di tutto con noi che l'abbiamo cresciuto è un cane dolcissimo e calmissimo, ma siccome stiamo anche valutando di lasciarlo libero di girare intorno a casa senza tenerlo in un recinto, ho paura che nel caso venga qualcuno a trovarmi lui lo azzanni o gli faccia del male. Quindi come potrei insegnargli a stare calmo e a comportarsi come quando sta con noi con le persone che vengono da me? So che la razza conta molto, perché un mio amico ha un Collie e chiunque entri nel perimetro di casa non gli succede niente, però vorrei che anche il mio cane si comportasse così. Avete dei consigli?

Un'altra domanda è: siccome abbiamo pensato di lasciarlo libero di girare in casa, come posso insegnargli di non andare a calpestare determinate zone del mio giardino? perché abbiamo un'orticello e alcune zone in cui teniamo dei fiori e piante varie..potete aiutarmi?

Vi ringrazio in anticipo! ciao!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso che l'unica soluzione sia portarlo in un centro d'addestramento. L'eseguire alcuni esercizi a casa come quelli che hai citato, non bastano. Un centro di addestramento ti segue sia nei comandi, sia nella gerarchia, ma sopratutto nella socializzazione con altre persone e cani. Il tuo cane non ha socializzato con altre persone perchè non lo portavi in giro, probabilmente lo lasciavi con gli altri cani pensando che si facevano compagnia. Sicuramente si facevano compagnia, però hai dimenticato che in questo modo non avrebbe socializzato con altri cani e con le altre persone. Il lavoro è duro e serio da fare con il tuo cane e non si possono spiegare in un forum dando quattro semplici consigli, mi spiace.

Link al commento
Condividi su altri siti

Probabilmente hai ragione ma non è del tutto vero che non l'abbiamo fatto socializzare..quando lo portiamo a fare passeggiate lui è tranquillo e anche se lo lasciamo libero non si è mai comportato male (ringhiare, abbaiare) verso altri cani o persone. Quello che descrivevo è un comportamento che avviene solo ed esclusivamente nel recinto di casa..è come se non capisse che non tutte le persone/animali che entrano nel suo perimetro sono un potenziale pericolo. Detto questo se, come dici, è necessario un'addestramento specifico provvederò ad effettuarlo! Grazie mille!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Premetto che non sono un esperto, ma vo con le reminescenze del mio caso;

Potrebbe derivare dal fatto che non ti considera il capobranco, e pensa quindi che spetti a lui la difesa del territorio di casa e dei membri.

Attendo pareri più autorevoli comunque :P .

L'avevo pensato anche io, visto che mio babbo è quello che riesce a governarlo meglio, però questa cosa la fa anche quando c'è lui. Il discorso comunque è che tutte le persone che ha visto piú volte da piccolo non gli danno problemi (vedi famigliari e vicini di casa) mentre agli sconosciuti se li mangerebbe..dovrei fargli capire che qualunque persona entri quando ci sono io presente non deve essere toccata e mi sembra che l'unico modo sia rivolgersi ad un'addestratore. Sapete se il genio civile fa questi addestramenti??

Link al commento
Condividi su altri siti

Un educatore cinofilo ti potrebbe aiutare, il cane deve capire che il suo ruolo non è quello di proprietario della casa, ma di coadiuvatore a voi. Non credo che il genio civile ti possa essere d'aiuto, mentre in Italia ci sono vari centri cinofili che potrebbero seguirti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...