Vai al contenuto

Non È Possibile!


amelie
 Share

Recommended Posts

Scusatemi, oggi sono decisamente polemica...

Avendo un sito del piccolo allevamento e mettendo anche annunci con il mio numero di telefono, spesso ricevo telefonate anche solo per avere informazioni sulle cavie.

Ebbene, oggi ricevo questa telefonata:

"Salve io ho un cucciolo di cavia che ha un mese e mezzo e l'ho comprato una settimana fa, dopo un forte fischio ha iniziato a vomitare schiuma bianca..."

"che le ha dato da mangiare?" faccio io

"i semini, come mi ha detto il negoziante dove l'ho comprato!"

"E basta?!? E le verdure?"

"quelle no, mi ha detto che mangia solo uno spicchio di mela ogni tanto con qualche goccia di limone..."

"E il fieno?"

"quello ho detto che noi siamo allergici e allora il negoziante ha detto che non importa, tanto non ne ha bisogno!"

Dopo aver cercato di mantenere la calma ed è stata dura, ho spiegato tutto quello che era necessario per il fabbisogno di questa povera creatura.

Ora, a parte che mi auguro che questo povero piccolo si riprenda, che dovrei fare a quello st...zo di negoziante che tra l'altro conosco????? :bigemo_harabe_net-188:

Vorrei fargli ingoiare un panetto di burro al giorno per sette giorni e poi vedere se anche lui vomita schiuma bianca!!!!!

NON è possibile che esistano persone del genere, non ci posso credere!!!!

Scusate lo sfogo, sono proprio imbufalita. :angry:

Link al commento
Condividi su altri siti

Berna è davvero assurdo... Ne sento sempre di peggiori... Perchè impegnarsi a lavorare con gli animali senza minimamente informarsi su ciò di cui hanno bisogno oppure, peggio ancora, raccontare una montagna di fandonie pur di vendere? Facci sapere se hai novità sul piccolino... <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Io penso che queste persone vogliano bene al piccolo, ma sono totalmente digiuni da come si tiene una cavietta... il fatto che mi fa arrabbiare non è tanto per queste persone, ma per quello che l'ha venduta, pur di guadagnare 2 lire ha messo a repentaglio la vita del caviotto! Non si può essere così venali, non è ammissibile!

io quando do via un piccolo fornisco un piccolo manuale con le informazioni base, do due siti validi da consultare, lascio la mia e-mail e numero di telefono per qualsiasi cosa, se hanno bisogno di tagliare le unghiette dico di portarmela pure, che insegno come si fa (almeno è una scusa per rivederle) e regalo un sacchettino di fieno in pellet. Non dico che sono brava, mi sembra il MINIMO per garantire a questi animaletti una buona vita con persone che abbiano idea sulla loro gestione.

Non posso tollerare le persone che se ne fregano, tanto son topini, costano anche poco, anche se muoiono o vivono poco meglio, così magari ne vendono un'altro...

Questo no, non posso accettarlo. Sono disgustata e avvilita.

Link al commento
Condividi su altri siti

io penso che bisogna informarsi PRIMA di prendere l'animale.....

in ogni caso, il venditore è una persona senza scrupoli, tu dici che è una vita che vende cavie....son fortunate allora quelle che hanno resistito perchè togliere il fieno che è la base della loro alimentazione è assurdo....

far soffrire animali volutamente è da galera....GALERA...

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io penso che bisogna informarsi prima di prendere un animale, tuttavia ho notato che un 50% si informa, un50% è attratto da questo simpatico animale e impulsivamente decidono di prenderne uno. A quel punto sta a te che li vendi informare al meglio la persona!!!

Sai quanti mi hanno chiesto una coppia, non rendendosi conto di cosa andavano incontro, e poi dopo aver spiegato il tutto son tornati a casa con due caviette dello stesso sesso ben contenti e INFORMATI sulle loro necessità! Spero che quel negozio chiuda presto! Oggi ero così arrabbiata che avrei voluto denunciarlo!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono d'accordo Berna hai ragione ad essere arrabbiata. Molto spesso le persone non si informano bene su cosa l'animale che vogliono ha bisogno. Secondo me, a volte, sia le persone che vogliono un animale che i negozianti mancano di corrette informazioni. Quello che spiace è che a rimetterci è l'animaletto

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo è da tempo che sento queste cose se non peggio :bigemo_harabe_net-102:

Purtroppo ci sono alcune persone che si affidano con fiducia a chi, in teoria, dovrebbe saper fare il proprio mestiere.

Poi ci sono quelli che si spacciano per allevatori facendo riprodurre in maniera indiscriminata le proprie caviette, magari prese per compagnia o per i figli.

C'è tanta ignoranza e tante poche leggi che tutelano gli animali.

Cosa si può fare? Già quello che stiamo facendo qui è tanto perchè se una buona parte di colpa ce l'ha chi vende senza sapere neppure le esigenze dell'animale, altra parte di colpa ce l'ha chi magari è in cerca di consigli ma pensa "ma che esagerazione tutte queste cose per una cavia" e si incomincia con i primi errori per poi finire a quelli madornali.

Per il piccoletto la situazione è molto grave e i sintomi sembrano tutti da avvelenamento.....urge veterinario subito.

Link al commento
Condividi su altri siti

Oggi ho mandato un messaggio al cellulare per sapere come stava il piccolo, ma niente.

Allora poco fa ho telefonato. Il piccolo sta bene!!!!

Dice che come hanno messo le foglie di insalata si è buttato a capofitto e mangiava, mangiava e ha fatto tanta popò!

Penso di poter dire che per questa volta è andata bene!

Mi hanno ringraziato tanto e hanno chiesto altre informazioni e sono stati tutto il pomeriggio a documentarsi su internet.

Bè posso dire meglio tardi che mai... ora ho tirato un sospiro di sollievo, povero piccolino!

Hai ragione Buba, questi animali sono troppo poco tutelati...

Per il veterirario ho consigliato quello dove portavo le caviette quando ero bambina e stavo con i miei, sono esperti in animali esotici.

Tutto è bene quel che finisce bene.

Spero solo che quell'incompetente di negoziante chiuda presto, lo spero con tutto il cuore!

Link al commento
Condividi su altri siti

ti capisco berna, i negozianti senza scrupoli mi fanno venire i nervi anche a me! e per fortuna che questi padroncini ti hanno chiamata per informarsi.

forse potresti portare al negoziante la documentazione checonsegni ai tuoi clienti, magari la può distribuire, anche se dubito che queste persone possano cambiare davvero......però il tentativo va fatto ;D

continua così Berna ;D sei mitica

Link al commento
Condividi su altri siti

Vedi Lady, io ho scritto questa piccola guida alle cavie, ( che tratta gli argomenti base, il benvenuto, il comportamento della cavia, l'alimentazione, come deve essere la gabbia, le emergenze mediche, le cure ordinarie) ma non credo che al tipo del negozio possa interessare...

se ci pensi il fieno lui saprà che va dato, è anche nel suo interesse perchè lo vende... ma se uno vuol comprare una cavia e dice che è allergico e lui dice che (pur di vendere l'animaletto) il fieno non importa perchè "non ne ha bisogno" penso proprio che la guida finisce nel cestino del sudicio.

Andrebbe data a ogni persona che compra una cavietta, ma tu credi che il tipo spenda un euro o due di fotocopie per ogni cavia che vende????

:bigemo_harabe_net-127: Non mi pare proprio il tipo.

No la meglio è che chiuda.

Ma quello che più mi dispiace è chissà quanti sono uguali a lui... non, non ci voglio proprio pensare.

Per Elisir: non è grazie a me, meno male che i proprietari hanno avuto l'idea di telefonare... in questo sono stati tempestivi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Vedi Lady, io ho scritto questa piccola guida alle cavie, ( che tratta gli argomenti base, il benvenuto, il comportamento della cavia, l'alimentazione, come deve essere la gabbia, le emergenze mediche, le cure ordinarie) ma non credo che al tipo del negozio possa interessare...

se ci pensi il fieno lui saprà che va dato, è anche nel suo interesse perchè lo vende... ma se uno vuol comprare una cavia e dice che è allergico e lui dice che (pur di vendere l'animaletto) il fieno non importa perchè "non ne ha bisogno" penso proprio che la guida finisce nel cestino del sudicio.

Andrebbe data a ogni persona che compra una cavietta, ma tu credi che il tipo spenda un euro o due di fotocopie per ogni cavia che vende????

:bigemo_harabe_net-127: Non mi pare proprio il tipo.

No la meglio è che chiuda.

Ma quello che più mi dispiace è chissà quanti sono uguali a lui... non, non ci voglio proprio pensare.

Per Elisir: non è grazie a me, meno male che i proprietari hanno avuto l'idea di telefonare... in questo sono stati tempestivi!

Hai pienamente ragione...persone così che minano la salute degli animali sarebbe meglio sparissero per sempre! :bigemo_harabe_net-127:
Link al commento
Condividi su altri siti

Io leggo appena ora, ma sono assolutamente completamente ALLIBITA da ciò che ho letto! ma ti pare che una persona con un minimo di senno si mette a vendere animali senza nemmeno averceli un po' a cuore?????ma com'è possibile?!?!?!? farebbe meglio ad andare a vendere patate al mercato!

quel piccolo caviotto è stato fortunato ad avere dei padroni magari troppo ingenui (non mi viene un altro termine adeguato) , che si sono fidati del negoziante ma sono stati abbastanza premurosi da preoccuparsi vedendo il piccolo caviotto stare male! e per fortuna per lui è andato tutto bene!

ma io mi chiedo che fine possano aver fatto tutti gli altri animali venduti da quell'individuo! è da denuncia davvero!

ma che nervoso guardate.... io l'avrei preso a badilate nel muso quel tizio...

scusatemi unsure.gif ma io quando leggo di queste cose non posso fare a meno di incavolarmi mad.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho appena letto questo "drammatico" evento, purtroppo le persone per soldi farebbero tutto.... figuriamoci con gli animali!!! Sentire queste cose fa sempre male, io non ho mai comprato un animale in un negozio, ma ho sempre preferito gli allevamenti, almeno lo fanno per passione e non per lucro..... Speriamo che le persone si rendano conto che prima di acquistare un animale bisogna informarsi sulle loro abitudini, stile di vita, necessità, ecc...

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo Cochise, come ho scritto nell'altro post, è difficile dire cosa sia meglio.

A malincuore devo dire che in entrambi i casi ci sono persone competenti come persone che dovrebbero davvero star lontani dagli animali anni luce.

Il mio consiglio è quello di non fare tutta l'erba un fascio ma lasciare fuori tutti i pregiudizi e, avendo una buona informazione prima, valutare con la propria testa.

Chiaramente poi abbiamo questo spazio dove possiamo scambiarci opinioni e consigli.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...