Vai al contenuto

Dubbio Sul Fieno


Luthien
 Share

Recommended Posts

Salve, ho acquistato ieri una cavietta e leggendo qui mi è venuto un dubbio sul fieno: ho visto diversi topic in cui consigliate varie marche.... io però ho la possibilità di prenderlo direttamente da un contadino, a costo zero... dite che può andare bene lo stesso?

Rispetto a quello che ho visto nei sacchetti, mi sembra un po' più rigido...

Grazie in anticipo :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Benvenuto Luthien :bigemo_harabe_net-100:

La prima cosa da distinguere è la differenza tra paglia e fieno.....è importante perchè spesso si fa confusione.

La paglia è molto povera, di solito di colore giallo e poco profumata e soprattutto molto più rigida e non è idonea per le cavie perchè proprio per la sua rigidità le schegge possono causare ferite e tagli.

Il fieno invece è molto morbido, profumato e deve aver una bella colorazione verde.

Dal tipo di piante da cui è derivato cambia la consistenza ma di solito non arriva mai alla rigidità della paglia quindi risulta perfettamente senza rischi di lesioni anche se usato come lettiera (anche se andrebbe cambiato ogni giorno).

Quello preso in negozi di solito è ventilato per togliergli la maggior parte delle polveri ....per i parassiti purtroppo vorrei dire la stessa cosa ma spesso accade che si possano trovare anche nei fieni comprati in scaffale :bigemo_harabe_net-102:

Il mio consiglio è quello di prenderlo dal contadino se ne hai la possibilità ma magari scuoterlo un pò per eliminare più pulviscolo possibile.

Per la consistenza prediligi quello più morbido!!!!

Importante come ha detto Malinois è che non sia bagnato e comunque deve risultare profumato.

Puoi anche provare a prendere una confezione di fieno in negozio per vedere quale preferisce il tuo caviotto.....alla fine la cosa importante è che lo mangi con gusto visto che è l'alimento principale!!!!

Visto che è la tua prima esperienza con le cavie ti suggerisco di leggerti questo sito dove vengono scritte tutte le nozioni di base che servono per il buon mantenimento dei caviotti.

Chiaramente siamo qua per tutte le domande che vorrai fare :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille per la risposta,

sono sicura di aver preso il fieno, ne ho preso anche di 2 tipi, un pochino di quello con erba medica che gli darò solo finchè è cucciolo e l'altro normale..

Il colore è verdino, profuma ed è assolutamente asciutto... magari la prossima volta provo a vedere se riesco a prenderne di più morbido.

Ieri ho visto che ne ha mangiucchiato un po', non moltissimo forse perchè è ancora spaventata, o magari aveva già mangiato abbondantemente al negozio.. vediamo oggi come va =)

Il sito che hai linkato l'avevo già letto tutto, veramente utilissimo!

Grazie ancora per la disponibilità :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma prego Luthien è sempre un piacere per noi dare consigli soprattutto a chi si avvicina per la prima volta a questi bellissima animali!!!

E' un'ottima cosa aver letto già quel sito perchè da le nozioni base che sono assolutamente indispensabili da sapere se si vuol far star al meglio i caviotti.

Per quanto riguarda il fieno se ha le caratteristiche che ho detto è perfetto....l'importante è che lo scuoti un pò se lo prendi dal contadino perchè è decisamente più polveroso, ma se fai questa procedura non avrai problemi.

Ottimo anche il fieno di erba medica, nel tuo caso va benissimo ed è una vera e propria leccornia per loro!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiornamento: finalmente stanotte Mela ha divorato tutto il fieno!! Quindi direi che gradisce :lol:

L'unico problema invece è che ha finito anche tutte le verdure a parte il peperone rosso, che sarebbe proprio quello che contiene più vitamina C... l'ha sganocchiato un pochino, ma ne ha avanzato un bel po'... cosa faccio, insisto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si si insisti ....magari non è abituata e un pò ci vuole per avvicinarsi a un nuovo vegetale.

Ma il fatto che l'abbia assaggiato è già un ottimo inizio :D

Magari adesso è ancora spaventata ma di solito per fargli mangiare il peperone lo si offre prima dell'insalata in modo che non scelga quello che gli piace di più :P

Per il fieno ti avevo suggerito in un'altro post di metterlo anche in un angolo della gabba perchè la greppiera mi pare un pò alta per lei .....certo è che se lo metti lo devi cambiare ogni giorno perchè se messo a terra ci fanno di tutto :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Per il fieno ti avevo suggerito in un'altro post di metterlo anche in un angolo della gabba perchè la greppiera mi pare un pò alta per lei .....certo è che se lo metti lo devi cambiare ogni giorno perchè se messo a terra ci fanno di tutto :P

Sisi infatti l'ho messo per terra nella gabbia e a mattina non ce n'era più!! Non è nemmeno servito cambiarlo, se l'è proprio divorato!! :lol:

Probabilmente il peperone non era abituato a mangiarlo, oggi ne ho messo un pezzetto nuovo... l'ha mordicchiato un po' e poi è passata all'insalata.

Quando sarà un po' più tranquilla vedrò di provare a farglielo mangiare prima, allora :D

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-122: complimenti è bellissimo quando sonom appena arrivate le caviette a casa sono tutte impaurite...magnifiche

comunque lutien ti volevo chiedere ma il fieno di cui parlavi è quello delle balle di fieno?

perchè sarei curioso di provare a dare quello (ovviamente quello che simangia) perchè avrei la disponibilità di avere blle di fieno quindi sarebbe comodo

Link al commento
Condividi su altri siti

comunque lutien ti volevo chiedere ma il fieno di cui parlavi è quello delle balle di fieno?

perchè sarei curioso di provare a dare quello (ovviamente quello che simangia) perchè avrei la disponibilità di avere blle di fieno quindi sarebbe comodo

Sisi proprio quello, ho visto che lei ha gradito molto, lo mangia veramente con gusto!! Oggi non ha mai smesso di masticare!

Siccome ci sono dei pezzi parecchio lunghi, quando glielo metto lo taglio, diciamo in modo che abbia una dimensione di circa una spanna. Invece per quanto riguarda i pezzi un pochino più rigidi ci pensa direttamente lei a scartarli :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche a me piacerebbe potergli dare fieno decente! devo dire che ho trovato il fieno alla camomilla Gim..rn molto miglliorato, morbido, verde e profumato...in compenso quello naturale lo trovo sempre vecchio e puzzolente...vabbè ognti anto tocca cambiare a adeguarsi... purtroppo non conosco nessun contadino qui...sob!

Link al commento
Condividi su altri siti

Si si insisti ....magari non è abituata e un pò ci vuole per avvicinarsi a un nuovo vegetale.

Ma il fatto che l'abbia assaggiato è già un ottimo inizio :D

Magari adesso è ancora spaventata ma di solito per fargli mangiare il peperone lo si offre prima dell'insalata in modo che non scelga quello che gli piace di più :P

Buba avevi ragione!

Sono bastati un paio di giorni e il peperone è diventato il suo cibo preferito, se lo spazzola tutto prima ancora di insalata e radicchio nonostante metto tutto insieme! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,senti,come esperienza personale ti posso dire che i fieni che acquistiamo sono meglio di quelli presi da un contasdino qualunque perchè sono sterilizzati.

Con la mia vecchia cavietta pinky,che è morta mesi fà,mi venne la bella idea di taglioare l'erba del giardino e fatta essiccare al sole,pur convinta che sarebbe diventato fieno...si,fieno sembrava fieno e anche bello verde ma ero pieno di batteri perchè non era ,ovviamente strilizzato!!!!

Infatti Pinky si senti male e mi toccò portarla dal veterinario!!!!

Aveva la così detta febbre da fieno...e mi sconsigliò ALLA GRANDE di continuare a darle quell'erba tagliata-essiccata che di fieno non aevva proprio nulla!!!! :(

Ora ,non so il contadino dove ti rifornisci te che fieno ha e come lo fa...ma stai attenta a cosa dai alla tua cavietta!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusami Kim ma penso proprio che il veterinario si sia sbagliato o forse non si è espresso bene perchè la febbre da fieno è una reazione allergica staginale al polline e non ha niente a che vedere con i batteri o altro.

Il fieno in busta non viene sterilizzato ma di solito ventilato e privato delle polveri.

Difatti non è cosa difficile che i porcelli si prendano pidocchi o addirittura rogna da una confezione di fieno contaminata.

La differenza tra comprato e preso dal contadino è solo la provenienza....non trovo assolutamente nessun tipo di controindicazione se conservato in maniera adeguata e preventivamente battuto per eliminare le polveri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non penso che un veterinario si sbagli a riguardo e cmq l'ho riletto anche in altri siti che il fieno che acquistiamo viene sterilizzato,il che è una cosa positiva,penso!

La febbre da fieno per noi umani ha quelle reazioni che hai appena descritto,si vede negli animali vien la febbre come a pinky ed è stato evidente che in quel fieno c'erano germi,ripeto,è stato un fieno fatto in casa,non acquistato,ho preso dell'erba e l'ho fatto essiccare al sole e sicuramente ho sbagliato.

Sterilizzato,ventilato,ora non guardiamo il pelo nell'uovo! :))

Il fatto che uno lo prenda dal contadino non sapevo cosa volesse dire,pensavo,che come me fosse fieno essiccato al sole ....e quindi lo sconsigliavo per paura che il suo porcellino si sentisse male come pinky!!!

p.s: ma è possibile che qualsiasi cosa dico a te non va bene??? sei incredula proprio :DD

:bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho letto da qualche parte che i fieni del contadino sono piu a rischio muffa per via del tipo di essicazione.

Sicuramenti in quelli acquistati i controlli per questo scopo sono decisamente superiori.

La ventilazione è un processo che ha poco a che fare con la sterilizzazione.

Infatti la ventilazione consente l'eliminazione di polveri e l'asciugatura piu veloce impedendo cosi la formazione di muffe.

La sterilizzazione è invece un processo che elimina microrganismi. Quindi niente batteri, muffe, piccoli artropodi o parassiti in generale.

Non ho mai sentito di fieni sterili neanche io...mi sembra alquanto impossibile trovarne anche perchè le sostanze che potrebbero essere utilizzate a questo scopo potrebbero comunque risultare dannose per gli animali che si nutrono del fieno, non solo per i parassiti.

Perciò sicuramente il tuo veterinario si riferiva ad un discorso di "pulizia" del prodotto, non al concetto di "sterile" inteso come privo di organismi.

Scusate se mi sono messa in mezzo, ma spesso le parole hanno un significato in relazione al contesto.

Quando una cavia si ferisce in modo non superficiale solitamente gli si da anche un antibiotico proprio perchè l'ambiente è tutt'altro che sterile!

Lettiera e fieno compreso!

Kim, non te la prendere, ognuno scrive quello che pensa e riporta la sua esperienza...chi legge è poi libero di ragionare e farsi un'idea propria, non schierarsi da una parte piuttosto che dall'altra! :bigemo_harabe_net-117:

Quando ho fatto operare Buddy ha fatto circa 10 giorni di antibiotico: usavo i pannetti per i cani come lettiera, perciò la quota di contaminazione da germi si abbassa rispetto ad una lettiera comune.

non rimane che l'ambiente e il fieno!

Link al commento
Condividi su altri siti

Si... io volevo dire prorpio quello che hai appena scritto tu,si vede sei una delle poche persone che mi capisce quando parlo!! :D

Infatti i fieni del contadino sono più a rischio muffa...come volevo comunicare alla persona che ha aperto questa discussione, quindi meno controllati,la sterelizzazione è un processo che come dici te mi ha riferito esattamente anche il mio veterinario,che elimina batteri ect....magari il veterinario parlava di buonissimi fieni,sai,loro si aspettano sempre che tu compri roba buonissima al tuo animale...

Cmq,come gli altri riportano la sua esperienza anche io riporto qui la mia,ma non vorrei mai passare per una persona che si inventa le cose e dice cavolate!!!

Parlare di schieramenti è al quanto ridicolo visto che qui siamo per dare consigli ed aiutarci a vicenda e non per schierarsi contro chi ALL'APPARENZA non se ne intende di cavie,non basta una scritta ESPERTO per sapere le cose,altrimenti ESPERTO=VETERINARIO.

Chiudo qua dicendo che ognuno è libero di acquistare il fieno che vuole, volevo sconsigliare,per mia esperienza,fieni comprati nei supermercati e quelli presi in posti non controllati, evitanto quelli gialli paglierini e pressati.

Grazie per l'attenzione che mi avete dato!!!! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda ho parlato di schieramenti proprio perchè non è una cosa banale, credimi!

Non sai quante volte mi capita di sentire le cose riportate di bocca in bocca senza che nessuno si sia mai posto una domanda in più!!

Anche a me non mi basta una parola esperto o non esperto per sapere se ciò che è scritto è reale...spesso ho dubitato pure del vet e sono andata a cercarmi spiegazioni, o le ho richieste direttamente a lui...perciò fai te!!

I forum servono per dare informazioni, non istruzioni, penso...per le istruzioni ognuno si sceglie quelle che piu si adattano meglio alla salute dell'animale e al proprio stile di vita...

Credo Buba volesse solo sottolineare il fatto che i fieni sterilizzati inteso come privi di organismi patogeni (e non) non esistono e se esistono sono rari da trovare, (io non saprei neanche quali siano!)

Come dice lei è molto comune trovarci pidocchi, acari e a volte sono causa nche di micosi, o banali irritazioni...

Forse ha voluto mettere solo i puntini sulla "i"...ma ti dirà meglio lei! certo non ha bisogno di me come avvocato!! ahahhahhah

Alla fine avete detto la stessa cosa, ma in un modo diverso! :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Concordo con te quando dici che un semplice forum deve serivre solo per dare informazioni e non istruzioni...non penso di aver mai detto cavolate ecco cosa volevo semplicemente dire,ho sempre aperto bocca per pura esperienza personale e basta!

Cmq, non amo sindacare,mi pice essere chiara e sono molto diretta con le persone, quindi continuerò ad esporre le miei idee come fanno gli altri :)

un saluto a tutti ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Kim,

il mio messaggio non era riferito a te personalmente (più che incredula sarei psicopatica se lo fosse visto che non ce ne sarebbe motivo §#§ ), difatti se leggi bene ho parlato di una possibile incomprensione o magari un errore di linguaggio da parte del veterinario.

Mi piace che il forum sia un posto dove tutti possono scrivere la propria opinione e sono la prima a non amare gli schieramenti....anzi il più delle volte sono la prima a mordermi la lingua perchè anche io ho una opinione personale :P

Ma è anche giusto dare nozioni precise perchè chi legge per la prima volta si può fare idee sbagliate e trattandosi di esseri viventi capirai bene quanto sia importante evitare il più possibile casi di incomprensione, giusto perchè l'esperienza si fa soprattutto dai consigli degli altri.

Per questo trovo importante far il più possibile chiarezza e il mio affermare che la febbre da fieno non deriva da batteri non è certo dovuta alla mia esperienza in cavie ma, ahimè per esperienza del tutto personale :wacko: (giusto in questi giorni sono imbottita di antistaminici per questo motivo).

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Buba,

Concordo con te ,ma per quale motivo la tua parola deve essere l'ultima e quella definitiva quando noi ragazzi del forum porgiamo consigli o semplicemente raccontiamo quello che ci è capitato?facendo così mi fai passare per una che non sa niente di cavie,che dà consigli sbagliati e una poco credibile!!! il tuo mi era sembrato più un sormontare a quello che dicevo io,quando in fin dei conti ho detto cose sensate e se apro bocca è perchè sono consapevole di quello che dico,non darei mai consigli sbagliati ,piuttosto starei zitta!!!

Ad ogni modo,amici come prima spero più di prima!

I malintesi possono capitare sopratutto su un forum,tramite pc!!! :)

Ciao buon proseguimento :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ora ,non so il contadino dove ti rifornisci te che fieno ha e come lo fa...ma stai attenta a cosa dai alla tua cavietta!!!!

Ciao, mi spiace per quello che è successo al tuo porcellino, ma il veterinario mi ha assicurato che il fieno che prendo dal contadino va benissimo... e pure il mio porcellino lo apprezza tantissimo, ormai è con me da un mesetto e sta a meraviglia.

Forse il modo "casereccio" con cui l'hai fatto non andava bene... io non conosco esattamente tutta la procedura, ma credo che l'unica differenza che c'è tra quello che prendo io e quello che si trova nei negozi sia solo la ventilazione di cui parla Buba... a parte quello, sempre fieno è!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non penso che tutti i fieni siano ventilati. Di certo lo è quello R..f P..M.nt.

Degli altri non è riportato nulla. Molti vengono essicati al sole o raggruppati in magazzini.

Quello che dice Kim ha un senso, e spesso capita che con i fieni del contadino sorgano problemi proprio per via delle muffe, non solo nelle cavie ma anche nei coniglietti. Ne ho sentiti diversi.

E' vero che quello comprato non garantisce sicurezza al 100% perchè puo essere sede di parassiti ma anche quello del contadino non è immune e non è un fieno perfetto.

Si tratta di una questione di fiducia con chi te lo da.

Poi ognuno sceglie di alimentare il proprio animale come preferisce, ma se dobbiamo dare "nozioni corrette" diamole fino in fondo a prescindere dal metodo che noi preferiamo e utilizziamo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Kim continui a farne una cosa personale visto che sinceramente non ho mai avuto la presunzione di avere l'ultima parola in nessuno dei topic aperti su questo forum.....nè da utente nè da esperta.

In un confronto è giusto dare spazio anche alle opinioni degli altri e anche accettare i diversi punti di vista e argomentare con dati e fatti le proprie convinzioni, ma questo avviene negli argomenti opinionabili.

Se si danno informazioni sbagliate credo che sia giusto dirlo visto che si parla di esseri viventi.

E questo non è atto a offendere o far perdere di credibilità ma solo dare una giusta informazione :bigemo_harabe_net-117:

Tornando al fieno ...... è vero, non tutti sono ventilati e lo dimostra il fatto che spesso in alcune confezioni ho trovato anche sassi :huh:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...