Vai al contenuto

Richiesta Aiuto E Parere


agos1
 Share

Recommended Posts

Getili utenti, spero possiate essermi d'aiuto.

Ho 2 gatti, la seconda è arrivata ormai 4 mesi fa ed è da 4 mesi che pultroppo sta maluccio.

L'ho presa all'età d circa 35 gg e presentava un'infezione oculare(entrambi gli occhi) con terza palpebra ovviamente infiammata ( i veterinari hanno fatto riferimento alla malattia che trasmette la madre della quale Ancora non ho capito il NOME PERCHE NON ME L'HANNO MAI DETTO).

Ho portato la gatta nello studio della mia vet. di fiducia che gia da anni conoscevo e che si è sempre occupata dell'altro gatto.

La vet , non c'era e la sua sostituta ha prescritto c*******n ( unguento) un altro collirio antivirale. dopo diversi giorni di cura la gatta non migliorava ma peggiorava, l'ho riportata dalla veterinaria( ancora assente) e la sua sostituta ha prescritto delle punture (di cui pero non ricordo il nome) , ne ha fatta una lei dicendo che gia dal giorno dopo avrei visto miglioramenti...ma nulla...ogni giorno vedevo la gatta peggiorare finche mi sono reso conto che non vedeva piu perche sbatteva ovunque.

Ho quindi, dopo diverse ricerche tra conoscenti, cambiato veterinario : un tipo burbero, scontroso che tuttavia è riuscito a far recuperare la vista alla micia.Dopo un trattamento con X*****it e b******l (entrambi unguento) e lavaggi con un prodotto (o*****l , che mi ha dato lui ma introvabile in sicilia) la gatta è migliorata quasi da subito. Lui stesso ha detto da subito che la gattina era veramente messa male e ha precisato da subito che la vista seriamente a rischio (la gattina presentava pure ulcere non diagnosticate dalla sostituta di cui sopra).

Ad ogni modo la gatta si è ripresa...gli occhi (dopo una ricaduta di una settimana) adesso si vedono, lei vede, è attiva e vispa. dopo questa cura finalmente si vede l'intero occhio e anche il colore che per 2 mesi non si capiva. il vet ha detto di continuare a oltranza con lo X******T togliendo tutto il resto. considerate che la cura adesso la faccio da 2 mesi e ho deciso di sospenderlo non vedendo piu il minimo miglioramento. La micia è rimasta con tentrambi gli occhi velati (come se avesse lenti a contatto!) e su questo il vet ha detto che non si puo stabilire se questa velatura sparira o restera per sempre. Da circa una settimana in un occhietto la gattina presenta del muco (non tutti i giorni)che rimuovo. Ho quindi ripreso con l'applicazione dell'unguento e sembra andare meglio.

iL MIO problema è che pero non posso piu andare dal veterniario, è diventato insostenibile perche chiede troppi soldi anche per vederla un attimo, ho speso piu di 400 euro tra visite e medicine e non ho potuto fare ne vaccini ne sterilizzazione ancora. Non ho piu la possibilità di portarla da questo veterinario avido e poco professionale (sporcizia, mai una ricevuta , poca disponibilita!)

Che devo fare? avete una minima idea di come puo evolversi questo problema oculare? passeranno mai ste velature o la micia potrebbe peggiorare????? Altro enorme problema è che da ieri anche l'altro gatto ha questo muco in un occhio ( in 4 mesi nn ha mai preso niente dalla gattina che stava messa veramente male)gli ho pulito l'occhio per precauzione dato un antibiotico perche con lui è veramente impossibile pensare di mettegli un unguento che mi uccide (è molto restio pure a farsi toccare). provero magari quando dorme a mettergli c*****n .

Non credo che ci sia un collegamento tra le due cose pero essendo il gatto piu grande e con maggiori difese immunitare non dovrebbero esserci seri problemi (almeno credo)come mi sto comportando????

per i vaccini e sterilizzazione tornero dalla prima veterinaria (che adesso è tornata) piu economica e della quale mi fido (anche se con la sua sostituta la gatta era proprio diventata)

Ditemi tutto quello che sapete e che puo essere utile. dopo vi illustrero altri 2 problemi antipatici sempre sugli stess i gatti .

grazie

Modificato da zarina
Non si possono citare marche di medicinali
Link al commento
Condividi su altri siti

ciao agos, purtroppo non so proprio come aiutarti, non ho mai letto, sentito o avuto in prima persona di questi problemi. dal punto di vista economico capisco che sia pesante e quindi ti do' il consiglio più semplice, ma secondo me non puoi far molto altro, di andare da un vet. più economico che risulti comunque affidabile.

se hai prove della mancata affidabilità e soprattutto della sporcizia di quel vet. io penserei bene se non avvertire chi di dovere... se in quelle condizioni operano può essere pericoloso....

non mi pare si possano scrivere i nomi dei farmaci, ma questo non è il mio campo ^ ^

mi spiace non poterti aiutare...

Link al commento
Condividi su altri siti

La terza palpebra puoi curarla ma poi ritorna. Quello che puoi fare e farla operare.

Noi avevamo un gatto che asveva questo problema, abbiamo provato con una cura ma abbiamo visto che poi tornava appena smettavamo. Alla fine l'abbiamo fatto operare e d'allora non ha avuto più problemi. Fai attenzione che rischia se non lo operi che diventi cieco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Agos e benvenuto/a.

Purtroppo la tua gattina è stata colpita dall'oftalmite infettiva, pessima malattia.

ASSOLUTAMENTE NON USARE IL C*******N: secondo la mia più che decennale esperienza facilita la formazione di ulcere corneali.

Sì allo X. Ep****a ancora per un paio di mesi, ed in più le farei delle iniezioni a base di placenta. Dalla prima veterinaria fatti prescrivere un antibiotico a base di Cefadroxil per il gatto adulto.

Oggi devo scappare ma mi ricollegherò lunedì per darti altre notizie in merito a questo problema, purtroppo comune nei randagini.

Link al commento
Condividi su altri siti

bhe. grazie per le risp. allora diciamo che il secondo veterinario è un folle e sporco ma tutto sommato ripeto la gattina non è piu grava e ha recuperato la vista. Il problema è rimasto riguardo la velatura oculare. Cambiralo è una necessità economica principalmente.

Per quanto riguarda la rimozione della terza palpebra , mi sembra assurdo. Poi è rientrata da tempo ed ha sempre una funzione protettiva per l'occhio del gatto.

x zarina: allora al gatto grande ho messo il colb. ( lo faro per 3 giorni e stop) come antibiotico gli ho gia dato syn. 50 che è molto generico. sebra che gia dopo una sola applicazione abbia prodotto meno muco dopo la pennichella.Si tratta di una cosa che ho notato solo ieri quindi vediamo come si evolve e non so se si possa parlare di una coincidenza o contagio dopo tutti questi mesi di convivenza.

Il colb ovviamente non lo metto piu alla piccola da tantissimo tempo anche perche il suo occhio, come almeno dice il vet, si è in qualche modo assuefatto al principio attivo (e gia le ulcere che infatti le sono venute le abbiamo curate con xant appunto). con lei continuo solo con Xntr. ,per pulizia uso un lenitivo dell'erboristeria camomilla,calendula ed eufrasia , adesso vedo in cosa consistono queste punture di placenta.

grazie e aspetto altre info da te. !

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Agos!

Innanzitutto ti sconsiglio VIVAMENTE di usare il C******in in futuro per qualsiasi problema oculare dei gatti: tutti (e ripeto) tutti quelli che ho visto trattare con questo medicinale hanno sviluppato ulcere oculari per cui o è del tutto inutile oppure addirittura dannoso. Meglio lo X. antibiotico oppure un altro tipo di pomata oftalmica, sempre antibiotica: A*******ina 1%.

Sì, la membrana nittitante (o terza palpebra) nulla ha a che vedere con il problema della tua micetta. E' infatti l'inspessimento della cornea dovuto alle ulcere che hanno dato agli occhi quell'aspetto velato... la pomata e le iniezioni a base di placenta possono aiutare a ricostituire, in parte, la trasparenza dell'occhio, ma potrebbe anche darsi che l'opacizzazione non si riduca mai più.

La micina vedrà attraverso un velo, ma l'importante è che non abbia del tutto perso la vista.

Questa infezione è portata da un calcivirus, che a volte cronicizza, quindi non è escluso che, nonostante sia passato del tempo, il gatto adulto non l'abbia contratta dalla piccola. In ogni caso nei gatti adulti è molto meno pericolosa, poichè molto probabilmente essi sono già venuti in contatto con questo virus ed hanno gli anticorpi adatti a proteggerli.

Facci sapere come stanno i tuoi pelosi, mi raccomando!

Link al commento
Condividi su altri siti

bhe ,grazie mille ma potresti dirmi di piu su queste punture a base di placenta? che proprieta hanno di preciso??

- per quanto riguarda il gatto grande gli ho dato per 2 giorni l'antibiotico e colb. sembrava passato tutto ma dopo 3 giorni si è presentato lo stesso problema. ha l'occhio un po lucido e lo chiude spesso, presenta uno strano muco giallastro quando si sveglia e a volte lo vedo dentro l'occhio (con un po di massaggi si nota di piu). spero di non essere stato maldestro ma ho ripreso questa cura colb. e antib ...dopo un po che metto l'unguento lo vedo bene ma verso sera riprende a chiudere gli occhi (ora entrambi in effetti) sono a 3 gg di colb x 2 volte al giorno e antib. 2 volte al giorno synul. 50. ma ora, arrivati al terzo giorno smetto perche ho seriamente paura dopo quello che è successo alla gatta piccola .

Link al commento
Condividi su altri siti

Continua con l'antibiotico per uso orale. Se lo smetti di colpo i batteri si rafforzeranno sempre di più. Gli antibiotici vanno sospesi solo dopo un ciclo di 5 giorni.

Le punture a base di placenta (vegetale) servono per favorire la cicatrizzazione, e quindi potevano essere utili per evitare che si formassero cicatrici sull'occhio della gattina. Non so se possano servire anche adesso che la cornea è ormai opaca.

PS=cambia pomata per gli occhi, usa A*******ina oftalmica e non c******in

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...