Vai al contenuto

Convivenza


gattapatty
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Scrivo questo post a nome di un mio amico che 2 giorni fa ha adottato la seconda micia. La prima gatta ha 6 anni ed è con loro da 5 mentre la nuova arrivata ha 4 anni e sta con loro da due giorni.

Il primo giorno le micie non si sono incontrate, il secondo giorno si sono annusate tramite panni e ciotole con l'odore dell'altra e si sono viste dal vetro. Oggi si sono incontrate di persona ma la "vecchia" ha soffiato alla nuova che è stata portata via.

Il mio amico sarebbe interessato a sapere se c'è qualche altra cosa da fare per permettere una socializzazione più semplice tra Eo ed Ibra... grazie a tutti voi! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ci vuole tempo e pazienza perchè le due gatte si abituino alla reciproca presenza. Un metodo è quello ogni tanto di invertirle di posto quando sono separate e scambiare ciotole, coperte, giochi in modo che si abituino al reciproco odore.

Mi raccomando finchè non si saranno abituate tenerle insieme solo sotto stretta sorveglianza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quando le gatte sono tranquille strofinate un batuffolo di ovatta sulle loro guance, e successivamente usate il batuffolo con il quale avete strofinato una per "massaggiare" il pelo dell'altra e viceversa. In questo modo i loro odori continueranno a mescolarsi. Quando sono l'una in presenza dell'altra (cercate di essere in due persone) fate in modo di coccolarle o nutrirle, soprattutto se dimostrano calma. Questo perchè così associno degli eventi gradevoli alla presenza dell'altro gatto. Invece cercate d'ignorarle quando sono da sole. Facci sapere come procede l'integrazione!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutti anche da parte dei miei amici! Vi terrò aggiornati! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate premetto che io non se un granchè però per esperienze personali so di certo che se le due gatte si odiano...non c'è niente da fare...

La mia ex gatta(ex perchè ora si è trasferita di sua spontanea volotà da mio zio che abita nella casa affianco)riesce a stare nella stessa stanza solo con Chris un gatto randagio più piccolo di lei di un mese e Fufi sempre un randagio con un anno e 4 mesi di differenza, quando è arrivata la pen ultima Amanda si vedeva che non la sopportava,ma non faceva niente di strano, dopo 3 mesi che era arrivata la mia gatta è scappata di casa...è tornata 8 giorni dopo e fino a quest'autunno tornava a casa una volta alla settimana per mangiare e basta...facendomi preoccupare come non mai,pensate che la andavo a cercare....

Ora che si è trasferita da mio zio che non aveva gatti e non è più scappata, ma se per caso viene da me e vede solo di striscio Amanda impazzisce...per non parlare dell'ultima arrivata Camilla(che sarebbe anche sua sorella)con lei basta solo vederla, ma non solo in casa, anche fuori nel cortile diventa matta...

Quando l'ho detto al mio veterinario(che è anche un amico) mi ha detto testuali parole "te pareva tu un gatto normale mai è?!?!" e poi ha aggiunto "un motivo c'è se nella sua cartella il suo nome non è Lulù,ma Gatta Nera Assassina...comunque fa così solo per gelosia...ho te la tieni così com'è oppure dai via le altre due, ma visto che ora sta da tuo zio hai risolto il probblema no???"

Il probblema l'ho risolto, ma resta il fatto che ora inizia ad odiare anche me...tranne quando le poerto il pollo allo spiedo....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...