Vai al contenuto

Due Femmine


delhi.g
 Share

Recommended Posts

Ho adottato due sorelinne meticce, hanno poco meno di cinque mesi, e se con tutta la famiglia sono dolcissime ed estremamente ubbidienti, una iniziale litigiosità, negli ultimi giorni è sfociata in aggressioni che mi fanno veramente preoccupare.

Si fanno molto male, orecchie e musi pieni di tagli, attacchi alla gola.

Sono esterefatta e dispiaciuta.

Il veterinario mi dice che essendo due femmine la situazione può solo peggiorare.

Se tengo legata quella che di solito la prendeva persa e libera la dominante non ci sono problemi, ma se libero Mila si azzannano.

Io poi le ho sempre lasciate libere in giardino, e non ho intenzione certo di tenerle chiuse in recinti o peggio alla catena.

Non so più che fare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo la situazione non promette bene. Essendo sorelle sono probabilmente della stessa taglia, e quindi competono molto per la scala gerarchica. Del resto, anche se hai provato a stabilire un'ordine (e cioè rinforzare la dominante lasciandola libera, ed impedire la competizione dell'altra legandola), non appena quest'ordine si altera (liberi Mila) ritornano, più violente, le zuffe.

Ma Mila sfida la sorella, oppure quest'ultima la attacca anche se l'altra si sottomette?

Link al commento
Condividi su altri siti

quando ci sei tu le tue cagnette devono essere tutte e due sottomesse a te e nessuna deve permettersi di prevalicare sull'altra . ti consiglio di renderti il capo indiscusso e tenerle sottocchio . prova a essere convincente con una bella sgridata a tutte e due ma sopratutto con la più dominante .

i miei cani compresi i maschi quando ci sono io non si permettono di alzare il pelo o di prendere decisioni verso un altro cane altrimenti è il caos.

con le femmine è un po più complicato stabilire chi comanda e le zuffe non si fermano molto facilmente anche se una si sottomette .

Link al commento
Condividi su altri siti

basta anche che tu confermi chi e il lider tra i due ...quindi le dai per prima da mangiare e tutte le attenzioni facendo cosi dai tu la conferma che e lei il lider e la situazione si calmera' :bigemo_harabe_net-172:

Link al commento
Condividi su altri siti

Proprio per evitare l'insorgere di gelosie, sono sempre stata molto attenta a dare cibo, coccole e attenzioni il più equamente possibile.

Studiando bene le dinamiche, penso di poter dire cosa accade:

Nina è molto possessiva, nei miei confronti soprattutto, di conseguenza quando sono sole vanno d'amore e d'accordo, quando c'è qualcuno della famiglia si piazza sulla schiena di Mila e non le permette di prendere neppure una carezza. Se però io dico a Nina di lasciarla, allora è Mila che attacca Nina.

Pensavo di provare in questo modo:

faccio scendere Nina e mi tengo pronta a riprendere con durezza Mila se l'attacca.

Così forse capiranno che l'unico capo sono io.

Devo dire che loro anche se sono meticce d'aspetto assomigliano in tutto e per tutto a dei pastori tedeschi di grossa taglia, e a 5 mesi sono già piuttosto grandi. Io non ho mai dovuto usare la forza per farmi ubbidire, Nina sembra solo aspettare che le faccia un cenno per assecondarmi e la Mila la segue.

Così non posso andare avanti. Mila è sempre triste e Nina sempre tesa.

Senza contare che misento molto in colpa.

Link al commento
Condividi su altri siti

dovresti metterle tutte e due sedute una a desta e l'altra a sinista un po separate cosi coccoli tutte e due ......

appena una fa cenno d'attaccare intervieni subito e la metti a terra e smetti di coccolarla fai ancora una carezza all'altra per confermare il comportamento positivo (che non ha ringhiato) e dopo te ne vai......

le tue cagnette vanno in conflitto per ottenere la tua attenzione...

prova a fare cosi ...ti parlo da proprietaria di due famminuccie quindi queste situazioni le ho anche passate :bigemo_harabe_net-172:

ciao marella

Link al commento
Condividi su altri siti

Proprio per evitare l'insorgere di gelosie, sono sempre stata molto attenta a dare cibo, coccole e attenzioni il più equamente possibile.

Studiando bene le dinamiche, penso di poter dire cosa accade:

Nina è molto possessiva, nei miei confronti soprattutto, di conseguenza quando sono sole vanno d'amore e d'accordo, quando c'è qualcuno della famiglia si piazza sulla schiena di Mila e non le permette di prendere neppure una carezza. Se però io dico a Nina di lasciarla, allora è Mila che attacca Nina.

Pensavo di provare in questo modo:

faccio scendere Nina e mi tengo pronta a riprendere con durezza Mila se l'attacca.

Così forse capiranno che l'unico capo sono io.

Devo dire che loro anche se sono meticce d'aspetto assomigliano in tutto e per tutto a dei pastori tedeschi di grossa taglia, e a 5 mesi sono già piuttosto grandi. Io non ho mai dovuto usare la forza per farmi ubbidire, Nina sembra solo aspettare che le faccia un cenno per assecondarmi e la Mila la segue.

Così non posso andare avanti. Mila è sempre triste e Nina sempre tesa.

Senza contare che misento molto in colpa.

Mi dispiace fare la guastafeste ma da quello che racconti e visto che hanno iniziato così presto a competere non credo che avrai mai la possibilità di lasciarle insieme una volta adulte e purtroppo nemmeno la sterilizzazione anche se fatta prima del primo calore serve a granchè sulle femmine, anzi a volte peggiora la situazione.

Io prenderei seriamente in considerazione l'ipotesi di fare due box separati dove tenere le due cagne e lasciarle libere a turno. Se non hai questa possibilità ti consiglio di pensare fin da ora di regalare una delle due. Mi dispiace moltissimo essere così dura, ma meglio pensarci ora che sono ancora giovani che aspettare che si facciano male sul serio.

Colgo l'occasione per aprire una piccola parentesi sulla questione GERARCHIA tra cani e tra cane e padrone che sono due cose molto diverse.

Innanzitutto nessuna delle due condizioni è fissa per sempre, nemmeno se siamo così bravi a prendere il posto del capobranco con il nostro cane, perchè è un animale sociale e per lui i posti nel branco da occupare sono sempre molto importanti. Quindi se ci troviamo di fronte a soggetti per cui la scalata gerarchica è importantissima dovremmo sempre stare attenti a ribadire il nostro ruolo nella vita di tutti i giorni.

Anche fra cani che vivono nella stessa casa e sono dello stesso sesso, chi comanda e chi no non è stabilito una volta per sempre e in genere il capo ribadisce con buone ma decise maniere sempre il suo ruolo, per questo anche se siamo bravi, anzi bravissimi, a stabilire che noi siamo i capi non sempre si riesce a tenere a bada due soggetti dello stesso sesso che entrano in competizione tra loro.

Ho conosciuto addestratori bravissimi con alle spalle anni di lavoro con i cani, che possedevano soggetti sia maschi che femmine che una volta adulti non potevano essere tenuti insieme, nonostante l'esperienza e le accortezze del caso.

Io penso che occorra sempre tenere ben in mente il benessere dei cani e anche il nostro.

Facci sapere come va.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dopo aver parlato con:

Veterinari e comportamentista, dopo aver cercato di fare un passo indietro e di analizzare le dinamiche.

Provato ad applicare consigli, e restando a casa il più possibile, anche per osservarle a lungo.

Sto cominciando a cercare una casa e una famiglia adeguata per Mila.

E' la più aperta e affettuosa, forse irruente, ma anche "elastica". Adesso Nina, in presenza di persone, la costringe a stare sempre testa bassa e coda tra le gambe.

Di tenerle in recinto non se ne parla. Se mi frappongo appena manco pareggiano i conti con litigi che lasciano "scie di sangue".

Non posso sopportare questa situazione e non mi sembra neppure corretto per le cagnine.

Nina accetta di prenderla persa con qualunque persona, senza neppur dover alzare la voce, ma con altri cani... proprio no.

Non so, è un momento difficile.

Link al commento
Condividi su altri siti

Credo che stai prendendo in considerazione la soluzione giusta. Non puoi costringerle ad una continua competizione, che le può portare a danneggiarsi seriamente, nè tenerle per tutta la vita recluse. E' molto difficile gestire più cani insieme, soprattutto se dello stesso e taglia. Stai agendo per il bene e la tranquillità di entrambe. Se la tua preoccupazione è far soffrire a Mila un altro abbandono, non preoccuparti! Il fatto di poter avere una famiglia tutta per sè compenserà presto la tua mancanza.

Appoggio in pieno la tua decisione, che denota maturità e completa assenza di egoismo. Pensi al bene delle due sorelle, anche se ciò ti provocherà il dolore del dover rinunciare a una di loro, e questo ti fa onore.

:bigemo_harabe_net-122:

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono un po' assente perchè mi sto dando da fare per trovare una buona famiglia per mila.

Dovrei aver trovato, ma preferisco darvi notizie solo quando sarò sicura.

Nina con gli altri cani è la meno reattiva, nel senso che se incontriamo altri cani lei non gli corre incontro, non abbaia, si avvicina, scodinzola, ma sta tranquilla.

Se però il cane estraneo assume un atteggiamento aggressivo, o se Mila(che invece è reattivissima quando incontriamo cani) comincia a piangere perchè si spaventa... allora la senti abbaiare con la sua voce bassa, non più di due volte, un ringhio e si lancia secca contro lo sconosciuto.

Devo dire però, che se le dico di starmi vicina, l'accarezzo e le dico di no, lei non si allontana.

Parte proprio per litigare solo quando Mila piange. Oppure con cani tranquilli si avvicina, annusa, è amichevole, ma non molto giocosa. In generale lei è proprio così.

Vi vorrei comunque ringraziare tutti. Per le risposte, i consigli, ma più di tutto per il sostegno alla decisione, mi pesa molto fare questa scelta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Incrocio le dita e ti abbraccio. Capisco che separarsi dalla piccola sia un dolore, ma pensa che la vita delle due sorelle, e la tua, probabilmente diventerebbe un inferno. E che potrebbero ferirsi anche gravemente. Non la stai riportando in canile, nè la stai abbandonando a se stessa... stai solo cercando una buona soluzione per tutte voi, ti assicuro che al tuo posto avrei fatto lo stesso.

:bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...