Vai al contenuto

Un Grosso Guaio Per Tappo!


AnnaChiara
 Share

Recommended Posts

Un giorno toccando il mio coniglietto Tappo intorno al muso, mi sono accorta che aveva un bozzo sotto la mandibola.

Il vet. Quando lo ha visto ha detto che era da operare urgentemente!

Lo hanno operato la mattina stessa. Già che doveva affrontare un’anestesia, ho deciso di farlo anche sterilizzare, pur se non aveva ancora mai dato particolari segni di turbamento ormonale.

L’operazione per l’ascesso alla bocca è costata 220 euro, e 80 euro la sterilizzazione (che se fatta separatamente sarebbe costata di più).

Volete sapere cosa era successo? Per motivi ignoti (cattiva alimentazione? trauma?) gli si era marcito un dente e l’infezione che ne era seguita gli aveva provocato il gonfiore (ascesso). L’operazione è stata brutta: a parte l’asportazione del dente infetto, lo hanno dovuto operare dall’esterno della bocca, nella parte di sotto, portandogli via la carne colpita dall’infezione, fino all’osso.

Non so quanto abbia sofferto povero cucciolotto, visto che il coniglio è muto e non si lamenta, ma è stato proprio un calvario per lui e per noi tutti, anche perché per una settimana abbiamo dovuto portarlo tutti i giorni dal vet, molto distante da casa, per controlli, medicazioni e iniezioni di antibiotico.

Ora, a un mese di distanza sta bene. Lo tocco continuamente con il terrore di sentirgli altri bozzi perché, se è vero che mangia molta verdura e pochi cilindretti (quindi è alimentato bene) è pur vero che Tappo non mangia il fieno, ed ho paura che ciò possa causargli altri problemi.

Link al commento
Condividi su altri siti

purtroppo le patologie dentarie sono frequenti nei conigli,e sono causate spesso da una alimentazione scorretta(pellet con semi e granaglie,pane secco anzichè fieno e vegetali in abbondanza).

adesso mangia,intendo dire dopo l'operazione?

è essenziale che adesso il coniglio ricominci a mangiare;se non si alimenta da se va alimentato forzatatamente il cr*****l c**e è una pappetta da allungare con l'acqua e da somministrare tramite una siringa senza ago ovviamente,dirittamente in bocca al coniglio.

il digiiuno è molto pericoloso e và evitato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il fieno, ne ho provati di molti tipi.

Non ho ancora provato quello coi pezzetti di mela; lo proverò visto che la mela gli piace tantissimo, anche se temo che farà una scelta, mangiandosi solo i pezzettini di mela e scartando il fieno.

Per quanto riguarda l'appetito ... beh, quello non gli è mai mancato! Ha ricominciato a mangiare da subito appena si è svegliato dall'operazione.

Comunque il mio Tappo non era alimentato male da me (tranne i primi tempi quando compravo il mangime "nocivo").

E' possibile però che il dente gli si fosse già ammalato quando ancora era nel negozio di animali.

Comunque spero proprio che non gli capiti più perché è stato orrinile! :-(

Link al commento
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il fieno, ne ho provati di molti tipi.

Non ho ancora provato quello coi pezzetti di mela; lo proverò visto che la mela gli piace tantissimo, anche se temo che farà una scelta, mangiandosi solo i pezzettini di mela e scartando il fieno.

Di solito io gli dò un pezzettino di mela ogni volta che gli metto il fieno fresco, anche perchè non ce ne sono moltissimi, quindi cerco di regolarmi io! Comunque tutto il fieno è impregnato dell'odore della mela, infatti Artù rizza le orecchie appena prendo la busta (anche lui ne va matto!), quindi ciò potrebbe facilitare la cosa! Facci sapere! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiornamento positivo! :-)

Tappo ha cominciato a mangiare il fieno!

Vi spiego come ho fatto: ho preso dei ciuffi di fieno con le dita e glieli ho messi davanti al muso.

Le prime volte li strappava via nervosamente e li buttava in terra, e mi grattava le mani con le zampine come se cercasse qualcos'altro. Ma io ho avuto pazienza: ho continuato a provare finché un bel giorno, invece di buttarlo per terra, ha cominciato a masticare!!!

Per un po' di volte ancora ho dovuto "imboccarlo" in questo modo, ma ora lo mangia anche se glielo lascio per terra!

Evviva! :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono davvero contenta..comunque in alternativa al fieno potevi dargli benissimo l erba fresca presa dove non ci sono cani e non si danno prodotti...insomma in un prato che conosci e che è sicuro...anche l erba fa bene ai denti e quindi il problema si risolveva...non credo esista un coniglio che nn mangi l erba...puoi fare anche dei vasetti tu...ovvio che non tutte si possono dare pero...ricordati questa alternativa se smette di mangiarlo anche a periodi...alcuni la fanno pure seccare e la danno come fosse fieno ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Che bello il tuo Tappo!!!

Anche il mio Fulmine sono 3-4 mesi che non mangia più il fieno, perchè ora vive nel giardino e si pappa l'erbetta fresca a tutte le ore, che lo aiuta a consumare i dentini ed a prevenire blocchi intestinali proprio come il fieno...

Mi raccomando cerca di fare in modo di non farlo mai rimanere senza uno dei due che è pericoloso veramente!!!

L'importante è che ora stia bene e sia passato tutto!!!

Cmq è veramente un tesoro!! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

visto che qui si parla anche di alimentazione, posto qui.

il giorno dopo l'arrivo di Maggie in casa, mi sono documentata su internet e ho chiesto anche ad Anna informazioni sull'alimentazione.

quindi ho iniziato ad alimentare Maggie con verdura fresca.

lei ne va pazza, specialmente per il sedano.

dopo 3 o 4 giorni ha smesso di fare la cacca.

preoccupatissima, l'ho portata da un veterinaio vicino casa e lì mi hanno detto che non deve mangiare verdura fresca pechè causa fermentazione e probabilmente era stata svezzata con i pellet.

ho smesso di darle la verdura e sono passata al pellet + fieno.

ora fa la cacca regolarmente (pure troppo, come avrete letto...) :bigemo_harabe_net-102:

questa settimana la porterò dal veterinario specializzato per le vaccinazioni e chiarimenti del caso.

il dubbio però resta... *-+-+-*

un bacino sulla testa a Tappo :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

oh mio dio cosa odono le mie orecchie...allora fermi tutti, i conigli devono assolutamente mangiare le verdure, che devono essere lavate e asciugate con cura e NON fredde di frigorifero...devono quindi essere tirate fuori ore prima...vanno introdotte le verdure piano piano, pezettino alla volta. prima con sedano finocchio e carota(che non dovra essere data poi piu di una o due volte a settimana come la frutta)..poi introduci le altre verdure...se era piccina dovevi dare un solo tipo di verdura per una settimana o due(io i piccoli li ho abituati cosi)...il fieno va dato ogni giorno e il pellet deve essere senza cereali e senza coccidiostatico(mi sembra si scriveva cosi lol)...ci sono solo due marche buone B***y e la marca americana....gli altri pellet non vanno assolutamente dati...

Comunque tutte queste cose un vet esperto in esotici dovrebbe dirtele, quindi quando andrai vedrai che ti dira le stesse cose ;)

Tutto questo perchè dal vet in cui l hai portata vicino casa fattelo dire di conigli non ci capisce proprio niente ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Si è vero i veterinari classicidi conigli non ci capiscono una mazza anche a me hanno detto tutti che dovevo nutrirlo solo con pellet e niente erba fresca!!!!

ovviamente me ne sono infischiata finchè non ho trovato una veterinaria che di sua spontanea volontà ha seguito dei corsi, seminari, ecc. sui coniglietti e piccoli mammiferi... ed è brava...

Quindi cerca cerca cerca.. finchè non ne trovi uno che vada bene.. non ti fermare al primo...

Anche io ho introdotto le verdure in modo graduale.. iniziando con sedano il primo giorno, poi insalata riccia, poi finocchio, poi carota, poi insalata canasta (anche l'insalata non è tutta uguale per i nigli e devi introdurla un tipo per volta...) e tutto iniziando con dosi piccolissime perchè potrebbe venirle la diarrea, ma non perchè le fanno male le verdure!! solo perchè l'intestino dei conigli è delicatissimo e soffre di qualsiasi cambio di alimentazione improvviso e repentino.. all'inizio quando introduci le prime verdure devi comunque integrare con i soliti pellet che le davano al negozio.. così il cambio è graduale. ciao!! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

:unsure: anche a me sembrava assurdo, ma nel dubbio e vista la stitichezza improvvisa ho avuto paura.

Anna mi ha dato l'elenco dei veterinari, a 10 minuti da casa mia ce n'è uno che viene segnalato come esperto. ora lo chiamo ed entro questa settimana la porto.

povera piccola.

ma perchè un veterinario non ha l'umiltà di dire che non è esperto in quel settore e che ci si dovrebe rivolgere ad un medico specializzato? _----_ non si fa così.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho letto anche io dei problemi di ascessi che può provocare un'alimentazione senza fieno e erba

Problemi di ascessi e ai denti

Il fieno, come la verdura, sono fondamentali perchè permettono al coniglio una msticazione prolungata e quindi permettono un'usura continua dei denti sia quelli davanti che quelli (chiamiamoli) molari

I pellet riempono di piu' la pancina e quindi il niglio mastica solo pochi minuti e consuma solo i denti davanti perchè il pellet si sbriciola prima

Si creano quindi dei prolungamenti ai denti posteriori con conseguenti ascessi

In piu' la verdura e il fieno contengono molti sali minerali che contribuiscono all'usura dei dentini - usura positiva intendo, dato che il coniglio ha i denti in continua crescita

Detto questo ho letto però che questi problemi di ascessi arrivano dopo mesi o addirittura anni di alimentazione col pellet. Quindi forse Tappo è stato solo sfortunato e il suo problema non è stato duvuto all'alimentazione

E poi complimenti perchè è un coniglietto bellissimo e perchè te ne sei presa cura senza perdere tempo e hai insistito per insegnargli a mangiare il fieno

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie ei complimenti, ma non credo di meritarli, visto che non rispetto tutto ciò he consigliate qui! :bigemo_harabe_net-102:

Innanzi tutto NON lavo quasi mai la vedura che dò a Tappo, e poi spesso gliela dò appena tirata fuori dal frigorifero: cosa rischio seondo voi? Ditemi pure! *rreeaadd*

E poi devo confessare che gli dò quotidianamente le carote!

Vi prego, non ditemi che gli fanno male! :unsure: Gli piacciono tantissimo ed è l'unico modo per tenerlo calmo quando sembra insaziabile e mi mordicchia i piedi!

Anche un po' di mela gliela dò tutti i giorni, ma non in grande quantità.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non credo che le carote gli facciano male

La mela si può dare credo un pezzettino ma una quantità esagerata può provocare fermentazioni intestinali

Le verdure fredde possono provocare la diarrea se sono in grande quantità e il niglio le mangia velocemente

Io penso che semplicemente non sei ipocrita ma sincera

I consigli che diamo sono solo le cose che leggiamo ma non è detto che tutti rispettino tutte le regole

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me se è abituato a mangiare le verdure che escono dal frigo non succede nulla... ed anche se non le lavi non dovrebbe succedere nulla... Se ci pensi bene quando i conigli mangiano nel loro habitat natrale, nessuno gli lava le verdure, e se piove le mangiano anche bagnate, il problema sta nell'abituarlo, ma se tappo già le mangia, non dovrebbe succedergli nulla... anche a fulmine gli davo tutto lavato ed asciugato solo quando era piccolo piccolo, e non vaccinato, per evitare che si prendesse qualcosa, ma ora faccio come te, e ti assicuro che non ha mai avuto neanche mezza diarrea!! poi vive fuori e si mangia l'erba sia fredda, sia bagnata, quindi stai tranquilla!!! e se anche ti è capitato di fare qualche errore non lo hai di certo fatto apposta.. tutti li fanno.. nessuno nasce "imparato" :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...