Vai al contenuto

Fritz - Dal Canile


smuzzle
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono Giancarlo e vi scrivo da Locarno.

mi sono trasferito qui da 5 mesi in pianta stabile e ho deciso dopo 25 anni di attesa, di adottare il mio secondo cane.

Sono stato ieri al canile di gordola (www******) e insieme alla mia ragazza abbiamo portato a spasso per una oretta Fritz.

Diciamo che non è stato proprio entusiasmante....io con i cani ci so fare, non ho mai avuto problemi, so come "prenderli" e loro si fidano subito di me, ma con fritz è stata tutta un'altra cosa, vi spiego...

appena ce lo hanno consegnato col guinzaglio, non ci ha degnato di uno sguardo, giusto una annusatina a me , ma quasi neanche quella, abbiamo provato a fargli coccole, ma non gliene fregava assolutamente niente, girava in tondo guardandosi in giro annusando l'aria, fregandosene di noi.

siamo partiti per la paseggiata e fritz tirava molto il collare, ma penso che sia normale poverino, esce una volta ogni morto di papa...

Comunque, per tutto il tragitto non ci ha assolutamente calcolato, ogni tanto mentre camminavamo con lui sempre davanti, senza tirare devo dire, ma sempre davanti, si girava e controllava che ci fossimo, occhiate velocissime.

Appena partiti per la passeggiata, si deve percorrere una strada bianca di 100 metri, si sarà fermato 5 volte a guardare indietro il canile.

Durantre la camminata, in una zona davvero molto tranquilla, sono passate 4 macchine in un aora, ma a quelle 4 macchine, se non avessimo avuto il collare, ci si fiondava contro per poi inseguirle abbaiando, aveva una rabbia contro quelle in movimento, che mi ha spaventato, stessa cosa per chi fa jogging o chi va in bici, gli corre dietro e abbaia, non so se arriverebbe anche a mordere, ho sempre tenuto il guinzaglio stretto a me.

Ha dei problemi questo cane, questo è sicuro, ma io e la mia fidanzata ce ne siamo innamorati, ma non sappiamo se saremo in grado di rieducarlo.

Secondo voi dovremmo provare a portarlo a casa per qualche giorno o sarebbe meglio di no?

se mai lo prendessimo, è meglio prima fargli passare un periodo a casa con noi, che si abitui a noi e prenda fiduciae poi portarlo da un educatore, o è meglio portarlo subito?

Il cane è un incrocio pincher di 13 mesi maschio.

Ho dimenticato di aggiungere che quando me lo hanno dato per portarlo apasseggio la volontaria mi ha detto di non fargli fare troppi sforz perchè il giorno prima era stato sterilizzato.

Ho un po di paura di non riuscire a rieducare questo cane, e sono rimasto un po deluso dal suo comportamento freddo e distaccato nei miei confronti, cosa che non mi era mai successa in 30 di vita.

Anche con il cane della mia fidanzada, un Bovaro svizzero di 45 kg, cattivo come la morte, che ha gia morso in ppiu occasioni (non me) dopo du giorni mi si sdraiava sui piedi e rispondeva a ogni mio comando, anche se il padre di lei.

Quindi vi chiedo qualche consiglio e una considerazione sul dafarsi.

Grazie a tutti.

Giancarlo

Link al commento
Condividi su altri siti

Il comportamento di Frtiz è normale, considera che vivendo in un canile non può vivere molte esperienze e avere molti stimoli. Tutto per lui è una novità. Il fatto che non vi abbia calcolato potrebbe dipendere dalle esperienze avute in passato con l'uomo. Se diciderete di adottarlo ti consiglio di cercare di farti spiegare dai volontari, se possibile, il suo passato. Questo ti aiuterà a capire certi suoi comportamenti. Più che portarlo a casa per qualche ora, l'essere riportarto in canile potrebbe essere un ulteriore trauma.Andate a trovarlo spesso in modo che familiarizzi con voi. Il cane è ancora giovane, può essere tranquillamente rieducato, magari con l'aiuto di buon addestratore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Credo che sia abbastanza normale, per un cane che vive in canile, non instaurare subito un rapporto di fiducia con gli esseri umani che lo portano fuori a passeggio. Il cane è giovane e credo sia possibile rieducarlo con pazienza ed amore. Il suggerimento di andarlo a trovare più volte prima di portarlo a casa mi sembra ottimo. Lui incomincerà a conoscervi e voi a conoscere meglio lui.

I corsi di educazione base servono anche per rafforzare i rapporti tra cane e proprietario, perciò non ci vedo nulla di male ad incominciarli non appena avete deciso di portare Fritz con voi.

Facci sapere come procede, mi raccomando!

Link al commento
Condividi su altri siti

E' un cane che non esce quasi mai, quindi quando è fuori è più attratto dal mondo che non da voi, ma è una cosa normalissima.

L'inseguire le macchine, bici e altre cose in movimento è probabilmente l'unico modo che aveva in gabbia per fare qualcosa, quindi lo ripropone anche quando è fuori, sicuramente occorrerà un lungo lavoro per rieducarlo. Il cane è giovane e se voi decidete seriamente di prenderlo con voi, con l'aiuto di un educatore ce la farete senz'altro. Chiedete maggiori informazioni ai volontari, anche se spesso i cani stando in gabbia non mostrano il vero carattere e quindi nemmeno loro sanno per certo che vizi o pregi ha quel cane.

Quindi se decidete di adottarlo sul serio, ragionando e non solo per emotività, tenete in mente che ci potranno essere degli aspetti che vedrete solo dopo un pò di tempo e che nessuno conosceva di quel cane. L'adozione di un cane al canile è un atto bellissimo anche per questo, non sei certissimo di come sarà quel cane ma lo amerai lo stesso e farai di tutto per curarlo ed educarlo al meglio, rispettando anche i suoi eventuali limiti.

All'inizio frequentate tutti i giorni il canile e portatelo fuori in modo che si affezioni e vi conosca, poi lo potrete portare a casa: ricordate che la cattiveria più grande che si può fare a questi cani è adottarli sull'onda del momento e riportarli al canile qualche giorno dopo perchè non si sa come gestirlo...meglio scoprirlo prima.

Fateci sapere.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ... ti posso raccontare che anche io ho adottato un cucciolo rumeno e all'inizio il ruffiano scodinzolava a tutti i passanti e non mi calcolava affatto. Ora dopo un mese non lo fa più. Ti spiego. Lui non ha ancora un padrone , un punto di riferimento quindi è logico che voi non siete calcolati , perché anche chissa quanta gente lo ha gia portato fuori e riportato al canile. Vedrai che poi con un po di pazienza si attaccherà a uno di voi 2. Poi potete sempre fare una scuola li a locarno tra un po iniziano i corsi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Come avrai letto da tutti è assolutamente un comportamento normale.

e per farti coraggio ti racconto anche io la mia storia...

Ho preso 6 mesi fa la mia cagnolina, Gilda una Yorshire di 2 anni. é stata chiusa per tutto questo tempo in un allevamento. Era una fattrice e di conseguenza era segregata sola in una gabbietta di non so quanti centrimetri, ma non ci voglio pensare. quando l'ho presa dalla signora che la teneva da 2 settimane non voleva assolutamente stare con me. Si metteva in un angolino in casa e per una settimana non mi ha assolutamente guardato. Io ero veramente disperata, non mi davo pace e continuavo a capire se ero io che sbagliavo o era lei che proprio non ne voleva sapere di me. La cosa buffa è che invece amava la mamma del mio ragazzo, per quella settimana mi ero trasferita da lui in quanto avevo un impegno lavorativo che mi costringeva a milano fino a tarda sera. (Questo è un grande errore, ho preso Gilda in una settimana dove non potevo dedicargli del tempo, ma ero obbligata in quanto se non la prendevo la avrebbero data via ad un altra famiglia, non potevo far succedere una cosa del genere) A parte questo piccolo errore, se così si può definire, dopo questa famosa settimana di totale mancanza di rapporti l'ho finalmente portata a casa mia e con i miei altri 4 cani. Ho passato del tempo con lei, ci siamo iniziate a conoscere, l'ho fatta giocare come potevo, in quanto non era abituata ad interagire con le persone e la portavo a fare le passeggiate in bosco. Per le passeggiate ho voluto darmi un obiettivo, fidarmi di lei lasciandola senza guinzaglio....ed è stata la cosa più corretta che potevo fare. Da quel momento il nostro rapporto si è iniziato a formare. Dopo sei mesi posso dire che siamo diventate una cosa sola, anche se ci sono molte altre cose da fare...come farla sentire meno insicura di lei e non avere paura degli uomini, con le donne si rapporta molto più facilmente.

La mia esperienza mi ha insegnato a non avere fretta...è l'errore più grande che una persona possa fare perchè un cucciolo che non è cresciuto in un ambiente pieno di amore ha un vissuto che noi non possiamo minimamente conoscere ed è proprio la conoscenza che ci potrà far entrare nel loro mondo....anche quello di Fritz sarà un mondo pieno di affetto che saprà mostrarvi non appena vi conoscerà e si fiderà di voi.

Link al commento
Condividi su altri siti

bé diciamo però che quando proprio non ti guardano , ci si sconforta un po' e non sai se veramente è la scelta giusta :bigemo_harabe_net-163: , però i cani "abbandonati" e sto ridendo un po' da sola ora perché penso a bingo hanno bisogno di tanto amore

domani vado a gordola e faccio fare una passeggiata a Fritz.....vediamo cosa succede.

Per il momento grazie a tutti per i consigli, vi aggiono domani sera.

Giancarlo.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao come è andata?

ho contattato un comportamentalista che mi sta aiutando a relazionarmi con fritz.

Per il momento mi impegno ad andare 3 volt alla settimana da lui per stabilire un po di fiducia, e capire il suo passato.

Staro nel suo box e cerchero di "impormi" come capo branco" in modo che mi veda com un punto di riferimento stando attento ai miei comportamenti e ai suoi.

Mi ha dato delle regole da seguire e man mano che lo frequento riferiro i dubbi e i comportamenti per poi cresciere insieme.

Sono mlto eccitato e non vedo l'ora di mtere in pratica quello che mi è stato insegnao.

Comunque ieri l'ho portato a spaso e devo dire che gia ho visto migliorameni.

All'arrivo delle macchine lo rimpilzo di bocconcini a profusione in modo da farlo distrarre dalla macchina e cncentrarsi su du me, e ha funzionato.

In una occasione al sopraggiungere di una auto in un primo momento mi guardava, con la coda dell'occhio controllava l'auto ma il mio sguardo per lui era piu interessante, non ho fato in tempo a tirare fuori i bocconcini e quando l'auto ci ha superato si è messo ad abbaiargli contro e a quel punto sono stato immobile e indifferente.

Appena siamno andati a prenderlo ci ha riconosciuto e ci ha FATTO LE FESTE!!!!

sono molto soddisfatto, e se tutto va bene in 3 settimane lo portiamo a casa.

la persona che mi sta seguendo si chiama A****** B******, ha un sito web *****

La prossima volta con fritz mi limitero a stare nel suo box e osservare i suoi atteggiamenti.

Vi tengo aggiornati :)

Modificato da zarina
non si possono pubblicizzare vet./addestratori etc.
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...