Vai al contenuto

Trione?


w_animal
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti sono un novo utente e vorrei chiedere a chi é un "esperto" di anfibi cho cosa ho portato a casa, quello che so dirvi e che sono animali come salamandre pezzate, ma sono meno gialli e stanno quasi tutto il tempo in acqua (gli ho disposti in acquario con acqua, ghiaia sul fondo, con una grotta di rocce per nascodersi e un pezzetto con muschio per stare fuori dall' acqua)ve lo chiedo perché nn so se sono tritoni o salamandre, comunque gli ho trovati in una fontana. :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti sono un novo utente e vorrei chiedere a chi é un "esperto" di anfibi cho cosa ho portato a casa, quello che so dirvi e che sono animali come salamandre pezzate, ma sono meno gialli e stanno quasi tutto il tempo in acqua (gli ho disposti in acquario con acqua, ghiaia sul fondo, con una grotta di rocce per nascodersi e un pezzetto con muschio per stare fuori dall' acqua)ve lo chiedo perché nn so se sono tritoni o salamandre, comunque gli ho trovati in una fontana. :bigemo_harabe_net-127:

Ma li hai portati a casa da un negozio o da un laghetto o fiume!?

Perchè da quello che dici mi sembra che tu li abbia catturati e se così fosse non importerebbe la specie, VALLI A LIBERARE!

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, ho scperto che i miei animaletti potrebbero essere delle salamandra salamandra (fuoco alamandra)

Quindi le hai catturate perchè è vietata la vendita di questa specie...valle a liberare dove le hai trovate, già questi anfibi non se la bassano benissimo in natura, se poi sottraiamo esemplari non potrà andare sicuramente meglio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Benvenuto w animal, come dice giustamente manugekko bisogna vdere da dove arrivano. Alcune specie si assomigliano per colorazione e all'occhio inesperto possono essere scambiate per altre specie.

Se però li hai catturati, debbo ripetere per l'ennesima volta che è vietato farlo. E' vietata la cattura e la detenzione delle specie autoctone. Se li hai catturati, riportali dove li hai presi (non sbatterli nel primo canale che trovi) e se vuoi allevare dei tritoni, acquistane in negozio una specie commerciabile.

Il problema è sempre lo stesso: la riduzione delle zone disponibili per la crescita e la ripopolazione di questi urodeli che ormai sono diventati delle raraità. Lasciamoli liberi di vivere nel loro ambiente. A maggior raione, se hai scelto come nikname W animal, vuole significare che hai a cuore gli animali, quindi devi rispettarli e fare di tutto per conservere l'ambiente dove vivono, lasciando lì gli abitanti. Valli a vedere quando puoi e goditi lo spettacolo.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, avete ragione ma il problema e che gli ho trovati nella fontana della piazza del posto in cui vivo e insieme ai sei cho ho portato a casa ce ne erano 4 morti cosi ho pensato di prenderli per non farli morire. Se erano nella fontana vuol dire che qualquni ce li ha messi dentro, bo ditemi voi.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, avete ragione ma il problema e che gli ho trovati nella fontana della piazza del posto in cui vivo e insieme ai sei cho ho portato a casa ce ne erano 4 morti cosi ho pensato di prenderli per non farli morire. Se erano nella fontana vuol dire che qualquni ce li ha messi dentro, bo ditemi voi.

Non è detto che siano stati liberati, visto la zona dove li ai trovati potrebbero essere il frutto di una schiusa di alcune uova di rospo (Bufo bufo o Bufo viridis), il fatto che ce ne fossero alcuni morti potrebbe essere collegato alla semplice selezione naturale.

La cosa migliore che puoi fare è liberarli, magari in un corso d'acqua vicino alla piazza...anche se in realtà un buon biologo consiglierebbe di rimetterli nella fontana per evitare qualsiasi tipo di contaminazione, visto che introdurre girini dove non sono presenti o dove ne sono presenti altri potrebbe essere più un male che un bene.

Inoltre senza la certezza della specie non è nemmeno possibile dirti come gestirli, senza contare che per evitare che male intenzionati seguano i consigli dati a te per altri esemplari catturati preferisco non darne.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ela e manugekko, volevo dirvi che prendero esempio da voi e se ce qualcono che cattura questi animali e mi chiede consigli gli dico di liberarli perche c'ho pensato su e quella e la cosa migliore da fare

Complimenti!

Si deve ragionare così!

Anche perchè tieni conto che il bello delle specie autoctone è che se scopriamo il luogo in cui vivono e/o si riproducono possiamo tenerli osservati durante tutto l'anno potendo notare alcuni dei loro comportamenti in natura.

Io è un paio d'anni che tengo d'occhio una colonia di Bufo viridis dietro casa mia, non ho ancora ben capito il lugo in cui si riproducono, ma credo lo facciano sotto la strada all'interno dei tombini di scolo, visto che a inizio estate grazie all'utilizzo di una torcia ho potuto osservare diversi baby all'interno di essi.

Inoltre è bello vedere quanto crescono gli esemplari in zona, ho 3-4 giovani femmine che seguo dall'inizio della primavera e all'epoca erano piccole (non neometamorfosate ma comunque molto giovani), ora verso fine estate sono enormi :D

Prima della fine dell'estate cerco di fargli qualche foto così magari ve la posto ;)

Inoltre potresti passare il tuo tempo a cercare più di un luogo da seguire e chissà che questa passione non ti porti a diventare erpetologo o biologo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, ho appena liberato le salamandre e ho scoperto che la fontana (grande circa 3m per 1m per 50cm) è un posto di riproduzione e che un ruscellino nascosto da l' acqua a la fontana quindi sicuramente la madre proviene dal ruscello. Pero le ho liberate nella fontana visto che i turisti che avevano i bambini piccoli se ne sono andati da quattro giorni, ma ho notato una cosa strana, appena hanno toccato l'acqua sono andate verso i bordi cercando di arrampicarsi ma non ce la facevano cosi ho messo delle grosse foglie nella fontana per poter stare fuori dall' acqua e dopo cinque minuti erano sulle foglie ed erano molto tranquille. ditmi qualcosa pf.

Link al commento
Condividi su altri siti

Certo, le salamandre sono anfibie, quindi respirano l'aria, inoltre da adulte sono prettamente terrestri. Nascono in acqua e lì compiono la metamorfosi ma poi vivono a terra in prossimità del corso d'acqua. Presto si allontaneranno per trovare stabilmente la loro casa fino alla prossima deposizione che avverrà l'anno prossimo, probabilmente nella fontana. Hai fatto bene a mettere le foglie così possono stare all'asciutto.

Dipende da quanto tempo le hai prese, e quanto sono grandi, se hanno fatto la metamrfosi nella tua vaschetta, forse vale la pena di metterle direttamente ai margini del ruscello di alimentazione della fontana assieme alle altre.

Link al commento
Condividi su altri siti

Certo, le salamandre sono anfibie, quindi respirano l'aria, inoltre da adulte sono prettamente terrestri. Nascono in acqua e lì compiono la metamorfosi ma poi vivono a terra in prossimità del corso d'acqua. Presto si allontaneranno per trovare stabilmente la loro casa fino alla prossima deposizione che avverrà l'anno prossimo, probabilmente nella fontana. Hai fatto bene a mettere le foglie così possono stare all'asciutto.

Dipende da quanto tempo le hai prese, e quanto sono grandi, se hanno fatto la metamrfosi nella tua vaschetta, forse vale la pena di metterle direttamente ai margini del ruscello di alimentazione della fontana assieme alle altre.

Concordo,

la Salamandra salamandra come i rospi (Bufo) vivono fuori dall'acqua per tornarci solo durante la stagione riproduttiva dove depongono le uova.

Quindi se non hanno più i ciuffi branchiali io seguirei il consiglio di ela liberandole direttamente vicino ai bordi del ruscello.

Tieni d'occhio la zona è una specie interessante e non sempre facile da osservare, io ho avuto il piacere di osservare per un po' di tempo Triturus carnifex, Triturus vulgaris e Triturus alpestris alpestris, ma per quanto riguarda le Salamandra quasi nulla, se non una pozza artificiale nelle montagne del trentino contenente numerose larve di Salamandra salamandra, peccato aver fatto questo avvistamento durante le ferie e non averle potute seguire per più di un mese.

Link al commento
Condividi su altri siti

ok grazie del consigli appena ho tempo vado a vedere se hanno i ciuffi branchiali se non gli hanno le metto vicino al ruscello, quelle che ce li hanno ancora le terro d'occhio perche per loro e veramente difficile uscire da quella fontana e poi cosi vedrò come vive quella specie di salamandre. grazie ancora.

Link al commento
Condividi su altri siti

ok grazie del consigli appena ho tempo vado a vedere se hanno i ciuffi branchiali se non gli hanno le metto vicino al ruscello, quelle che ce li hanno ancora le terro d'occhio perche per loro e veramente difficile uscire da quella fontana e poi cosi vedrò come vive quella specie di salamandre. grazie ancora.

Bravo!

Se puoi ti consiglio di farci un giro anche dopo che è calato il sole, magari verso le 23.00, a quell'ora le salamandre sono già attive e non è da escludere che tu possa incontrare anche gli adulti e/o qualche rospo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...