Vai al contenuto

Problemi Ai Reni?


serraemanuele
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti.

Ho un gatto di 13 anni che da un pò di tempo non sta bene.

Il veterinaio ha ipotizzato un insufficienza renale e ha preposto una cura iniziale a base di flebo fisiologiche quotidiane e una dieta ferrea a base di prodotti appositi, ha fatto anche gli esami del sangue e siamo in attesa degli esiti.

Il micio inizialmente ha reagito bene, tornando subito vispo e a mangiare con voracità.

Però dopo 3-4 giorni è tornato a rifiutare il cibo e inevitabilmente riappare stanco e fiacco.

Ci sono due cose però che mi fanno storcere il naso, la prima, ho visto e letto sui vari forum che i gatti con insufficienza renale bevono molto mentre il mio quasi non beve(beve poco, il giusto) la seconda è questa terapia quotidiana di flebo. Il micio inizia ad essere stufo, a patire al punto tale da scappare ai propri padroni. Mi domandavo se le flebo sono l'unica soluzione medicinale possibile o ci sono magari dei farmaci da prendere per via orale.

Grazie.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 70
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Soltanto i risultati delle analisi possono dirci la verità sulle condizioni del tuo gatto. Ti consiglio di non sospendere le flebo perchè è l'unico modo che hai di nutrire il tuo gatto, visto che non si alimenta. L'insufficienza renale è una malattia molto grave, ed occorre diverso tempo prima di vedere qualche risultato.

Probabilmente il gatto ha ripreso ad alimentarsi aiutato dai medicinali, adesso bisogna vedere anche le risorse del suo organismo. Prima di sospendere le terapie aspetta i risultati delle analisi, solo da quelli si potrà capire cosa effettivamente non va.

Link al commento
Condividi su altri siti

Eccomi.

I risultati delle analisi sono arrivati.

A quanto pare i reni non sono così tanto mal messi, i valori sono leggermente sopra ai valori di riferimento.

Ad essere mal messo sembra essere il fegato, i cui valori sforano abbastanza.

L'ipotesi è un intossicazione al fegato.

Il veterinario ha ipotizzato la causa proprio in relazione ai reni(allora mi domando: ogni gatto con insufficienza renale dovrebbe avere il fegato intossicato?) ma quando gli ho chiesto se poteva essere anche causato da un avvelenamento ha detto di si.

Ho fatto ricerche, avendo il giardino, se tra le piante del giardino ce ne sono tossiche per il gatto. Trovato l'oleandro, dove lui va a bere nel vaso.

Isolato tutti gli oleandri. :-)

Per il momento continuiamo il ciclo di flebo con carnetina in più per aumentare l'appetito del gatto e proseguiamo con la dieta ferrea a base di prodotti r..............

Il veterinario ha bocciato l'ipotesi pure del pesce bollito.

Mah.

Come sta il gatto? hai avuto i risultati delle analisi?
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao..

anche io un po' di tempo fa avevo un oleandro in giardino e il vet mi disse di isolarlo immediatamente, perchè è una tra le piante più tossiche per i gatti..

mi auguro che ora che hai isolato gli oleandri il problema al fegato passi presto..

facci sapere!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per l'attenzione :-) .

C'è una cosa che non riesco a capire riguardo alla cura del veterinario.

Premesso che non sono un dottore e non voglio avere l'arroganza di insegnare il mestiere di altri, ma mi chiedo: se i reni non sono messi così male e i valori delle analisi rientrano sia pure al limite o sforando di poco con quelli di riferimento, e siccome il fegato è quello messo male... perchè il veterinario continua a seguire una cura proiettata sui reni e non sul fegato?.

In teoria, se ho mal di testa e non riesco a dormire non mi prendo un sonnifero ma qualcosa per il mal di testa.

Il gatto continua con alti e bassi vertiginosi.

Flebo con aggiunta di vitamine quotidiane.

Ha ripreso a bere ma mangia sempre poco(credo che la pappa renal non gli piaccia neanche).

L'oleandro potrebbe essere uno dei motivi, ma ci sono anche dei virus che provocano insufficienza epatica. Continua la cura ed ogni tanto aggiornaci.

Carezze al micio

Link al commento
Condividi su altri siti

Sinceramente non ho proprio idea del perchè il tuo vet non ti abbia prescritto una cura per il fegato..forse pensando che fosse dovuta all'oleandro ha pensato che una votla che il gatto non sarà più a contatto con la pianta i problemi spariranno..cmq mi sembra strano..dovresti chiederglielo!

facci sapere..^^

Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso stiamo facendo delle flebo anche per il fegato(non mi ricordo il nome del medicinale...) il micio messo a dura prova con la dieta Renal per i reni è stato due giorni senza mangiare.

Alla fine abbiamo sospeso momentaneamente la dieta facendogli mangiare quello che lui vuole.

Probabilmente non è indicato(infatti il veterinario vietava di dargli qualsiasi altro tipo di mangiare), però farlo morire di fame mi sembrava eccessivo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo so, ma dopo gli esami del sangue i valori dei reni non erano così preoccupanti, ad essere mal messo è il fegato e non mangiando oltre a continuare a perdere peso correvo il rischio che gli venisse una lipidosi epatica. Ovviamente non gli do salsiccia e lardo. Pesce bollito, pollo bollito, omogenizzati e scatolette con valori di proteine e grassi particolarmente bassi.

Ovviamente appena gli torna l'appetito e riprende a mangiare cercherò in modo graduale di abituarlo a mangiare il cibo specifico.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo so, ma dopo gli esami del sangue i valori dei reni non erano così preoccupanti, ad essere mal messo è il fegato e non mangiando oltre a continuare a perdere peso correvo il rischio che gli venisse una lipidosi epatica. Ovviamente non gli do salsiccia e lardo. Pesce bollito, pollo bollito, omogenizzati e scatolette con valori di proteine e grassi particolarmente bassi.

Ovviamente appena gli torna l'appetito e riprende a mangiare cercherò in modo graduale di abituarlo a mangiare il cibo specifico.

Se la questione è l'inappetenza sono d'accordo anch'io. Gli alimenti che gli stai dando sono ottimi per fargli tornare l'appetito. Facci sapere come sta il micio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Tra due settimane circa si dovranno ripetere gli esami del sangue(speriamo).

Il gatto alterna sempre momenti di alti e bassi.

Ha ripreso a mangiare e bere da due giorni con costanza, prima dovevamo essere noi a portargli il cibo sotto il naso, ora va lui direttamente in cucina.

Patisce l'afa di questi giorni ma è tornato a mostrare curiosità e gli occhi sono decisamente più belli rispetto a prima.

Ovviamente è sempre magrissimo e non si fa corse o inseguimenti di topolini..

Sono d'accordo con te. Adesso non è proprio il caso che digiuni, ed il cibo che gli stai somministrando va bene. Quando vogliono ripetere le analisi per controllare il fegato? Come sta il gatto? Mangià più volentieri? E' più vispo?
Link al commento
Condividi su altri siti

Tra due settimane circa si dovranno ripetere gli esami del sangue(speriamo).

Il gatto alterna sempre momenti di alti e bassi.

Ha ripreso a mangiare e bere da due giorni con costanza, prima dovevamo essere noi a portargli il cibo sotto il naso, ora va lui direttamente in cucina.

Patisce l'afa di questi giorni ma è tornato a mostrare curiosità e gli occhi sono decisamente più belli rispetto a prima.

Ovviamente è sempre magrissimo e non si fa corse o inseguimenti di topolini..

Se i valori delle transaminasi sono molto elevati occorre tempo per farli scendere. Anche qualche mese. Mi raccomando di non sospendere le cure finchè i valori non sono rientrati nella norma, è molto importante che il fegato riprenda a funzionare completamente.

Il fatto che ricerchi il cibo da solo è un ottimo segno!!! La stanchezza è legata alle condizioni di intossicazione generale che porta la disfunzione epatica.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Kitty per la premura e l'interessamento :-).

Per il momento siamo diciamo in una situazione di "attesa".

Dopo non so quanti esperimenti sono riuscito a trovare una pappa ideale per il micio, che gli piace e gli fa bene.

Non mi voglio sbilanciare visto i tanti alti e bassi di questi giorni, continuiamo a fargli il ciclo di flebo con l'eparqualcosa... e aspettiamo.

Come va?
Link al commento
Condividi su altri siti

Il micio se ne sta andando...

Ormai sono tre giorni che non mangia.

Beve ma non mangia.

Abbiamo provato a dargli del cibo diluito attraverso una siringa(ovviamente senza ago) ma è poca roba.

Oggi il veterinario gli ha fatto una puntura di cortisone(in bocca non ha piaghe ma qualche infiammazione) per vedere se reagisce e riprende a mangiare.

è dimagrito di altri 4 etti.

A fine settimana ci risentiamo per vedere se c'è stata una reazione, altrimenti...

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-102: che brutta notizia... spero tanto che riprenda a mangiare...... :bigemo_harabe_net-146:
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...