Vai al contenuto

pesce combattente


silviaesimo
 Share

Recommended Posts

Ciao Silvia,

il pesce combattente (betta splendens) è un pesce timido, riservato e generalmente non attacca quasi mai alte qualità di pesci.

E' più probabile che un pesce rosso o un'altro pesce (già grande) attacchi il combattente.

Il combattente può mangiare eventualmente pesci di piccole dimensioni come i neon (paracheirodon innesi o axelrodi) anche se generalmente come detto è piuttosto timido. Meno timida e molto aggressiva invece è la femmina.

In ogni caso è un pesce da tenere separato perchè richiede cure ed acqua particolare.

Ciao ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

io ho avuto un bellissimo esemplare di Betta Splendens blu e rosso che era...............veramente un combattente! Io credo che anche i pesci abbiano un carattere ben definito, io e una mia amica rimaste affascinate dalla bellezza di questi pesci ne abbiamo acquistati 2 nello stesso negozio. Beh il commesso ci ha consigliato di metterlo tranquillamente in vasca con altri pesci (io ho un 55 litri con dei pecilidi), fondamentale era non metterlo con altri maschi della stessa specie.... Beh morale il mio acquario e' stato praticamente decimato nel giro di 2 notti dal mio fantastico sushi (questo il suo nome) e la mia amica invece lo ha tranquillamente tenuto nella sua boccetta con un piccolo pesce rosso con cui vive felicemente tutt'ora......

Che dire?? ... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

in effetti come detto il betta splendens è normale che in una vaschetta mini decimi i pesci, se come suesposto sono soprattutto piccoli come i neon.

Personalmente sono 7 anni che ho combattenti maschi e femmine in un'acquario di comunità (però di ca. 200 litri!) e convivono benissimo con altre specie (eccetto ovviamente ciclidi o barbus che si divertono a decimargli la coda..).

Inoltre deve essere tentuto particolarmente con dieta di surgelati (uova e larve di zanzara, ecc..) e in un'acqua non troppo calcare né con PH alto.

Ciao ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Bisogna ricordare che i Betta splendsens maschi sono "programmati" per combattere contro quello che a loro sembra essere un maschio della loro specie.Quindi non è improbabile che magari attacchino pesci rossi o pecilidi per uno "sbaglio di bersaglio"! Non andrebbero mai allevati con specie dai colori troppo vivaci o dalle pinne ampie, che verrebbero classificati come rivali.

Link al commento
Condividi su altri siti

credo di poter affermare con certezza che i betta spl. sanno distinguere benissimo i loro conspecifici quindi non credo sia da evitare la loro convivenza con altri pesci appariscenti. Io credo sia un fattore individuale ! probabilmente quel betta ha un carattere particolarmmente aggressivo ed ha ben pensato di voler fare il re dell'acquario ;-) con gli animali non esistono regole matematiche .

Ciao

Salvatore

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...