Vai al contenuto

Come è Nata La Vostra Passione Per Gli Animali


 Share

Recommended Posts

Io ho cominciato ad appasionarmi di animali all'età di 10 anni circa. Come? Da una rivista di animali che mi è stata regalata da papà. Il primo articolo me lo ricordo ancora, era un articolo di cani, di questo articolo mi hanno attirato le foto di due bei beagle. Da quel momenmto ho cominciato a leggere ed appassionarmi a questo meraviglioso mondo.

Come è cominciata la vostra passione per gli animali?

Link al commento
Condividi su altri siti

uddiu...che emossione...non lo so nemmeno io ...pens od iesserci cresciuta, nel senso che ho passato i miei primi 3 anni in una simil fattoria coi nonni, quindi tra animali d ivario genere e i miei baby sitter erano i meticcetti di casa...Lilli, la cagnetta più dolce del mondo, poi mi son trasferita ma passavo tutti i pomeriggi sempre li con loro e ne ho visti passare un sacco di cani, a 8 anni mi divertivo a preparare la pappa ai maremmani del nonno...erano delle cose immense e bianche da quel che ricordo io hihihi ma troppo dolci con me....e da li' quella passione l ho portata avanti prendendomi cura di tutti i nuovi arrivati

poi ho iniziato a comprare riviste, libri sulle razze, video ...e tutto quello che potevo trovare sui cani ( in gita scolastica che mi riportavo a casa io dalle librerie? cani! ahuhauhauhauh a 14 anni tutti a comprare riviste per adolescenti e io? CANI)

ed eccomi qua ancora immerso in questo fantastico mondo sperando d entrarci sempre di più! hihihihhih

Link al commento
Condividi su altri siti

la mia credo che sia nata con me.......non riesco a ricordare un solo giorno in tutta la mia vita in cui non abbia pensato a qualche animale..........a 5 anni facevo la collezione di figurine degli animali ,mentre i maschietti facevano quelle dei calciatori e le altre femminucce giocavano con le bambole............

e poi si è rafforzata sempre di piu,perche i miei genitori non volevano animali in casa assolutamente.......cosi appena ne sono uscita e ho avuto una casa mia mi sono "sdata"......son partita con 2 cavie (che avevo OPPORTUNAMENTE chiamato MAIA e LINO §#§ ),poi diventate 15 perche facevano i cuccioli e erano troppo bellini e a me dispiaceva darli via ........

quando poi casa mia diventò un fienile ,dolorante ma "costretta" decisi di prendere un gatto....e arrivò la DEA .....la mia dolcissima ,indimenticata dea........poi la china per tenerle compagnia.........poi purtroppo mori la dea e allora aveva bisogno di compagnia la china.....e arrivò la molly............il resto è storia nota.......... :bigemo_harabe_net-161::bigemo_harabe_net-161:

Link al commento
Condividi su altri siti

E' nata con me e io con lei.

Avevo scritto un poema, poi mi sono accorta che era troppo e l'ho cancellato. Tutto mi frulla nel cervello, i miei cani...

Sì perchè sono loro il mio amore fondamentale , unico ed irrinunciabile, poi i cavalli e gli asini, poi tutto il resto.

E per me il resto è lungo: i gatti, gli animali del bosco che vedo tutti i giorni, i caprioli, le volpi, le faine, i tassi le lepri, i rapaci e poi, pesci, salamandre (che allevo), papere oche, le capre e le pecore....

Mio pdre dice sempre che un giorno arriverò a casa con una giraffa, dicendo che allo zoo non la volevano più.

Io porto , e ho sempre portato a casa di tutto e di più.

Però odio le galline.

La botta di fortuna o colpo di genio, è stata quando a segito della classica separazione, 11 anni fa, abbiamo (io e i miei naturalmente, i nonni degli animali) traslocato nella casa di campagna. Fenomeno, spazio a manetta e baby sitter a tempo pieno!!!! Però dobbiamo organizzare le ferie a turni. E che vuio che sia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quando avevo 3 anni credo, c'erano amici di famiglia che avevano uno splendido pastore tedesco, in pratica visto che gli amici erano sempre presenti sono cresciuto incollato a questo pastore tedesco, risultato per impossibilità (casa) non ho mai avuto un cane mio, ma ho due splendidi micioni.

tranquilli il cane arriverà prima o poi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si può dire che la passione per gli animali sia scritta nel mio DNA. Mia madre, nonostante il parere contrario di mia nonna, ha sempre amato i gatti (la nonna i cani), mio padre, nonostante vivesse a Napoli in una casa piena di fratelli e di fame (erano gli anni della Seconda Guerra Mondiale) non ha mai rinunciato ad avere un cane o un gatto in famiglia...

da loro due non potevo che nascere io... che correvo a quattrozampe dietro i mici di casa!

La curiosità per ciò che mi circonda ed il rispetto per la vita mi hanno poi portata a sviluppare un amore infinito per la natura e TUTTE le sue creature.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io sono nata insieme ai cani..in mezzo alla natura...i miei amici da piccola erano appunto la mia cagnona Mirca, le farfalle, le lucertole, i pesci, le anguille dolcissime.....sono felice di questa mia natura perchè so che l'ho trasmessa ai miei figli e questo mi dà la certezza che avranno sempre qualcosa in più rispetto agli altri.

e in ogni caso devo dire che mio padre era uguale a me...con la differenza che aveva mia madre che diceva "NO" mentre io ho mio marito che me li porta a casa!!! :bigemo_harabe_net-163:

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche a me gli animali sono piaciuti fin da piccola, erano i protagonisti dei giochi che facevo con mia gemella...ma era una passione per noi impossibile da seguire visto che papà non ci pensa neanche ad avere un animale e comunque saimo già 10 noi figli vi immaginate anche un cane o un gatto??

comunque a 13-14 anni mia mamma chiede a me e mia sorella se volevamo un lavoretto estivo...aveva già pensato a tutto...ci propone qualcosa con gli animali visto che ci piacevano, aveva già contattato una conoscente che lavorava nella scuderia dova lavoriamo noi tuttora e che le aveva riferito che poteva servire gente sveglia e in gamba (modestia a parte) per preparare i cavalli per la scuola e sorvegliare i bimbi che venivano a fare lezione...dare una mano in generale...

cosi un bel giorno in quel di Marzo partiamo io e mia mamma con tre fratelli al seguito per vedere il posto, parare con titolare e istruttrice e vedere cosa si poteva fare...parliamo.....OK, è fatta, uno scambio alla pari: lavoro in cambio di lezioni di equitazione...PERFETTO

Così abbiamo iniziato e andiamo avanti, con mansioni un po'diverse: es. insegnamo volteggio e montiamo con un altro istruttore non più con la scuola..

Coi cani la storia è stata simile...Mia mamma è fisioterapista e una sua paziente un giorno le ha chiesto se conosceva qualcuno disposto a portarle fuori il cane perchè lei incinta non riusiva a getire un cucciolo di 5mesi di labrador...

Cosi iniziò ed ora tra me e mia gemella gestiamo "fissi" 3 cani uno dei quali è ancora questo labrador, più molti altri saltuari (finesettimana, ferie dei padroni, malattie dei padroni...) e a tanti dobbiamo dire no visto che dobbiamo trovare anche tempo per studiare a aiutare in casa...

I miei con gli animali hanno un rapporto amore\odio...

Link al commento
Condividi su altri siti

Animali fin da piccola ovviamente, ma i genitori non assecondavano questi "piaceri" ..e poi ecco l'arrivo di un gatto trovatello..ma sparito subito poco dopo...aveva solo fame...

il momento clou è stato l'arrivo per qualche giorno di un cucciolone di pastore tedesco nei miei 12 anni, era fuggito di casa per un temporale che aveva paura ed era entrato nel mio giardino..inutile dir che ci siamo affezionati tutti subito, ed è stato un trauma vederlo riprendere dal proprietario.

Per fortuna il nostro babbone qualche mese dopo ne ha comprato uno tutto nostro!!!

Nel frattempo crescendo, mi sono avvicinata ai criceti, ero una universitaria fuorisede e avevo bisogno di un animaletto..quindi ho optato per loro...alla sua morte, con mio moroso anche, volevamo un animaletto non troppo impegnativo..e ho preso due gerbilli..poi in estate altri 5. Poi i conigli sono venuti nel frattempo..e le caviette infine per ultime a natale dopo ben 2 anni che stavo aspettando!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho cominciato ad appasionarmi di animali all'età di 10 anni circa. Come? Da una rivista di animali che mi è stata regalata da papà. Il primo articolo me lo ricordo ancora, era un articolo di cani, di questo articolo mi hanno attirato le foto di due bei beagle. Da quel momenmto ho cominciato a leggere ed appassionarmi a questo meraviglioso mondo.

Come è cominciata la vostra passione per gli animali?

Link al commento
Condividi su altri siti

CIAO! si..anche io come la maggioranza ho iniziato da piccolissima. ho una foto di quando avevo due anni dove sono nell'orticello che avevamo in casa, sono lì che frugo tra le foglie di un cavolo per cercare i bruchi. poi mia madre mi raccontava di come" torturassi" i nostri gatti perchè volevo fare la veterinaria, e appena ne sentivo starnutire uno lo prendevo e lo mettevo a letto, con tanto di coccole e attenzioni......e il poveretto voleva solo scappare. nonostante tutto mai nessun graffio....avevano capito le mie buone intenzioni.

poi capitava spesso,questo già a sei anni, di aprire le fauci dei gatti per salvare un uccellino ancora vivo....e tenerlo al sicuro per il tempo neccessario a volare via. una volta un passero è rimasto con me per 4 giorni,nonostante avessi la finestra aperta e lui fosse perfettamente in grado di volare. una mattina ha cinguettato come un isteico ed è volato via...forse era un saluto?

poi..l'incontro con RUDALZA..la cavalla di mio cugino....io minuscola e lei così bella,grande ed elegante, con due occhi dolcissimi che mi fissavano.....lì ho capito quale sarebbe stato il mio obbiettivo.

poi.....Laika...il mio amatissimo incrocio pastore tedesco-pastore belga.

ho avuto molti animali stpendi,di buon carattere e speciali per qualcosa, e questo mi ha aiutato a diventare quella che sono, mattone dopo mattone, gia da quando ero piccolissima.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,la passione per g;i animali e` nata con me,mia mamma mi a sempre detto che la mia prima parola e` stata bau bau. Io amo tutti gli animali e li trovo tutti bellissimi.

Io dico sempre che per capire che Dio esiste basta guardare un animale negli occhi.

Link al commento
Condividi su altri siti

io da quando mi ricordo...avevo due o 3 anni e avevo dei gatti, ma me li hanno portati via perchè stavo sempre con loro e facevo a metà anche la merenda. Avevo delle allergie e pensavano fossero dovute ai gatti.

quando avevo una decina d'anni mio nonno ne prese due, ma morirono in strada

poi abbiamo preso delle cocorite

e fino all'anno scorso più niente.

E' che ora che ho preso Aki, la malattia si sta diffondendo e sono in crisi di astinenza da animali, ne vorrei 10, 100, 1000

adesso ogni volta che vedo un cane vorrei spupazzarmelo, sono malata, già si sa!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so quando sia nata la passione per gli animali...fin da piccolina mi portavo in casa le lunache a cui davo da mangiare l'insalata e poi le rimettevo nel giardinetto.

All'età di 9 anni mio padre prese un pastore tedesco adulto (doveva essere una guida per i ciechi ma non era riuscito) con cui instaurai un bellissimo rapponto e poco dopo prendemmo anche un gatto.

Tra l'altro mi ha anche aiutato a superare il piccolo trauma della paura per i cani grossi che avevo perchè uno da piccola haveva tentato di mordermi.

Da li a poco non ho piu smesso di avere animali, sono la mia droga ho avuto: gatti, cani, criceti, galline, papere, cavie, pesciolini, e acquario!

Come sarebbe la mia vita senza animali?

...non saprei e mi piacerebbe molto far crescere i miei figli (quando li avro) tra gli animali in modo che li amino anche loro quanto li amo io in modo trasmettere a loro l'amore per tutti gli eseri viventi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Passione per qualcuno o qualcosa da scoprire e da capire nello stesso tempo..... fu questo credo che da sempre mi ha portato, grazie anche al mio strano carettere, a commuovermi più facilmete per l'impresa di un animale che per quella di un uomo..e da li addestratore..veterinario..e chissa che cos'altro...!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non so quando è nata la mia passione per gli animali, di certo è esplosa più che mai con l'arrivo di Ray..

Però se teniamo conto che i ricordi più remoti di quando avevo nemmeno 6 anni solo legati ad esperienze (molto sporadiche) avute con: l'incontro di un vitellino;una cucciolata di coniglietti nel vigneto;un ritrovamento di gattini in una cantina del cortile dove si giocava con amici e altri aneddoti legati agli animali mi fa intuire che sia sempre stato dentro di me l'amore per gli animali..

Link al commento
Condividi su altri siti

io a parte la cavia e la tartaruga ho un setter che non posso tenere in casa e lo tengo dalle persone che me l hanno regalato. il mio ricordo piu "antico" è proprio la nascita di rudy. e da li è iniziato tutto

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...