Vai al contenuto

Un Aiuto Per Mirto


gordon
 Share

Recommended Posts

Ciao a Tuti,
siamo Leonardo e Michela da Vailate (CR), e il nostro micino Mirto, di appena 7 mesi,
ha avuto una paresi agli arti posteriori da pochi giorni.
E' successo tutto all'improvviso e non sappiamo il motivo.
Cammina solo con le zampette anteriori e striscia per terra.
Siamo tutti tristi e addolorati in famiglia.

E' già in cura da un veterinario Modificato da DONA
non si possono inserire richieste di collette nel forum
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 117
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ho visto video,anche io nn sono messa molto bene con i miei gatti(ne ho 10!) 1 Nuvola tumore alle mammelle(operazione,controlli,medicine...),Milly cistite ricorrente(anche qui visite e medicine..) ma se può aiutare Mirto un aiuto ve lo dò volentieri,purchè vada VERAMENTE a lui! Sapete tutto ciò che succede! Ma vederlo trascinarsi in quel modo mi fa stare male,se penso oltretutto,che ha solo 7 mesi!....

Link al commento
Condividi su altri siti

Spero con tutto il cuore che Mirto guarisca! Ho visto la pagina e penso che siate onesti e sinceri.

Volevo però specificare, perchè è un argomento che mi sta molto a cuore, che farlo sopprimere non è una soluzione in ogni caso, ed è vietato per legge. Ogni veterinario onesto è tenuto a rifiutarsi di sopprimere un gatto come Mirto, perchè non è moribondo. La legge italiana infatti vieta di sopprimere un animale, se non è in fin di vita e molto sofferente. In altre parole, non si può sopprimere un animale perchè è diventato troppo impegnativo da accudire. Lo dico non tanto per voi, che come scrivete non volete arrivare a tanto, quanto per chi legge.

Due miei amici avevano appena preso con sè un gattino di pochi mesi, che improvvisamente ha sviluppato una forma molto grave di diabete. Le cure sono diventate per loro troppo impegnative, ma non l'hanno fatto sopprimere... hanno cercato fino a trovare un'altra persona disposta a occuparsene, e adesso il micio è con lei.

E dal mio veterinario incrocio spesso una signora e i suoi familiari che ogni due giorni ci portano la loro gatta che da anni non riesce a defecare da sola.

Guardate questo sito: http://www.oscardog.it/

E' dedicato agli animali disabili, spero sia d'incoraggiamento per voi!

E, per favore, togliete dalla vostra pagina (e dai più remoti angoli del vostro pensiero) l'accenno alla soppressione: basta vedere le condizioni di Mirto per commuovere chi è sensibile verso gli animali.

Spero che Mirto faccia la risonanza magnetica al più presto... non aspettate di raccogliere i fondi, quelli arriveranno, anche dopo... e non arrendetevi se il responso sarà che Mirto non può guarire: al limite, se non è possibile per voi, si troverà qualcuno disposto a prendersene cura!

Tanti auguri a voi e al bellissimo micio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Certo che sono Onesto.

Fin'ora ho raggiunto più di 300 euro di donazione e sono tutti per Mirto.

Non ho programmato nessuna truffa nè tantomeno una vacanza a spese di altri.

Anzi fin'ora ho speso più di 600 Euro.

Se mai le offerte superassero le spese per Mirto, saranno donate interamente ad un canile o associazione.

Nella paginetta di mirto, per essere trasparente, ho messo tutte le singole offerte ricevute.

Ho pubblicato il mio indirizzo di casa, il mio telefono, chi vuole venire a vederlo ci chiama e viene a vederlo. Qui ho anche le ricevute.

Ieri ha fatto la risonanza magnetica e gli è stato diagnosticato un possibile tumore maligno al livello della spina dorsale.

E la risonanza è costata 555 Euro. E' allegata anche la ricevuta.

Ora per esser certi che sia un tumore maligno oppure no, deve fare la biopsia che costa 800 Euro.

Se conoscete, in Lombardia, posti dove fanno la biopsia a minor costo, ditemelo.

Purtroppo se ha un tumore maligno è difficile trovare una cura per lui, se non dei palliativi per farlo soffrire meno.

Vorrei poter togliere dalla pagina il termine Soppressione, ma è l'unica soluzione che molti veterinari mi prospettano difronte ad un tumore maligno che porta a sofferenze per il gatto.

Se non avesse un tumore maligno, me lo tengo anche se non cammina con le zampe posteriori e non riesce ad urinare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi dispiace moltissimo che l'ipotesi dei veterinari sia quella di un tumore! Mi auguro che non sia così e che Mirto abbia la possibilità di guarire. L'altro giorno, quando ho visto la pagina, questa ipotesi non era ancora stata avanzata, e per questo non mi sembrava opportuno parlare di soppressione. Chiudiamo qui l'argomento, che rischia di sembrare una polemica, cosa che non voleva essere. Da quello che state facendo e da come lo fate si capisce, oltre al fatto che siete onesti e sinceri, quanto bene vogliate a Mirto. Vi aiuterò volentieri, ancora tanti auguri!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho visto la pagina dedicata a Mirto..è davvero un amore di gattino! mi spiace davvero che la vita sia stata così ingiusta con lui..ma c'è una cosa che non ho capito: questa paralisi è sopraggiunta improvvisamente?

Comunque mi auguro di cuore che NON si tratti di un tumore maligno e che il piccolo Mirto abbia possibilità di guarire!

Io ho solo 14 anni, ma spero di convincere i miei a donare qualcosa per il piccolo Mirto!

In ogni caso vi faccio davvero tanti complimenti per quello che fate per il piccolino, si capisce davvero quanto lo amiate e credo che questa sia una grande fortuna per Mirto, sono certa che il vostro affetto lo aiuterà!

Buona fortuna!

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo nella pagina dedicata a Mirto ci sono cattive notizie, il micio sta male.

Una domanda: per i veterinari è escluso che si possa operarlo in modo che, pur non recuperando l'uso delle zampe, abbia salva la vita? Una possibilità ci sarà, sennò per che motivo avrebbero consigliato la biopsia?

Visto che siete disposti a tenere con voi Mirto anche se paralizzato, potete fare il tentativo dell'operazione... provate a valutare la cosa con i veterinari...

Link al commento
Condividi su altri siti

Si sono arresi... :bigemo_harabe_net-102:

NON CREDO SIA PIU' UTILE MANDARE ALTRE OFFERTE

NON E' NECESSARIO

LEGGETE L'AGGIORNAMENTO DEL 28 OTTOBRE 2007

IN FONDO ALLA PAGINA

________________________________________

28 ottobre 2007

Mirto sta male. E' stato nella cesta tutto il giorno. Non si è mai mosso.

Ha mangiato pochissimo e non ha bevuto.

Non miagola per nulla, ma si vede che forse soffre e qualcosa non va.

Quando lo prendiamo in braccio è aggressivo, ci morde e graffia.

Son due giorni che non prende il cortisone, e probabilmente è finito l'effetto

temporaneo di benesssere.

Domani lo porto subito presso il mio studio veterinario a Vailate. Sono 2 medici.

Entrambi sono concordi nel sopprimerlo, perchè non ha senso per un gatto andare avanti in queste condizioni.

A questo punto, a parer nostro, non ha più senso fare la biopsia

e quindi nemmeno ha senso inviare altre offerte.

Spero che domani Mirto stia meglio e si riprenda, ma dubito.

Ma aspetterò fino a domani se Mirto non si lamenterà.

Non pensavamo si arrivasse a questo punto così velocemente.

Ma il tumore ha agito velocemente e di nascosto.

Non ne sono sicuro, ma a Mirto non lo vedo per nulla bene.

Speravamo in un esito più lieto, ma probabilmente non è così.

Modificato da zarina
non si possono inserire numeri di tel. ed indirizzi.
Link al commento
Condividi su altri siti

Un altro aggiornamento del 28/10 sera!

Questa sera mi ha contattato per email il prof. Offer Zeira di Sordio (LO), veterinario neurologo, ortopedico e chirurgo.

E' un luminare in neurologia, qualche miracolo lo ha già fatto. Gli ho spiegato tutta la situazione del povero Mirto e le sue condizioni di attuale malessere. Vuole visitare Mirto domani stessa, in serata, confermandomi che la sola Risonanza Magnetica, che già ha visonato, non è sufficiente a stabilire se è un tumore o no.

Spero che Mirto resisti bene fino a domani senza soffrire molto.

Noi abbiamo ancora speranza.

E anche nell'ipotesi peggiore, se fosse davvero un tumore, non è detto che non sia operabile... Fate presente ai vostri veterinari che siete disponibili a tenere con voi Mirto anche se restasse paralizzato, forse non l'hanno messo in conto!

Link al commento
Condividi su altri siti

...mi sembra cosi' assurdo che un gattino di colpo si paralizzi senza possibilità di miglioramento!...

Purtroppo le paresi improvvise non sono rare. Nei gatti succede di frequente a causa di tumori del midollo spinale causati dalla leucemia felina...

Così accadde al persiano bianco che mi avevano regalato perchè salvai l'intera cucciolata. Fiocco, così l'aveva battezzato mia zia alla quale l'affidai avendo poco tempo per prendermi cura di un persiano (mia zia abita accanto a me), stava benissimo, pesava nove chili e non aveva mai dato alcun segno di sofferenza.

Improvvisamente la sua coda piumosa e le sue zampe posteriori non diedero più segni di vita. Non dimenticherò mai lo shock di constatare che un animale che due minuti prima sembrava perfettamente sano, dopo era completamente paralizzato.

Anche noi ci rivolgemmo ad un veterinario specializzato, il quale, constatato che lo sviluppo del tumore era dovuto alla leucemia, ci sconsigliò l'intervento e ci diede terapie palliative. Mia zia decise dopo qualche mese per l'eutanasia. Il suo fegato era compromesso. Aveva solo cinque anni.

:bigemo_harabe_net-102:

questo era lui:

fioccoinkd6.th.jpg

Spero tanto che la storia di Mirto sia diversa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non riesco a visualizzare la foto del piccolo...... mio dio se penso che queste cose accadono da un momento all'altro mi prende lo sconforto. Un bacio a Fiocco :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

29 ottobre 2007

Mirto sta un pò meglio. Ha mangiato,bevuto e ha urinato, con il nostro aiuto.

E' sempre nella cesta a riposare e da lì non si muove.

Ho consultato per email alcuni veterinari cha hanno scaricato e visionato la Risonanza Magnetica,

ed alcuni concordano che sia una Neoplasia (tumore) e che necessità di biopsia

mentre altri ipotizzano un'ernia del disco acuta.

Tra pochi minuti, partiamo per Sordio (LO) e lo faremo visitare dal dott. Zeira,

che proverà a fargli un ago aspirato ed ad analizzarlo subito.

Spero trovano il problema con certezza e che si possa risolvere.

Vi terremo aggiornati questa sera.

Grazie a Tutti

__________________

Link al commento
Condividi su altri siti

RAGAZZE INCROCIAMO LE NOSTRE DITA MA SOPRATTUTTO LE NOSTRE PREGHIERE....MIRTO DOMATTINA VERRA' OPERATO

Mirto è stato visitato e ricoverato presso la Clinica Veterinaria Via Emila

del Dott. Offer Zeira, un medico dal cuore grandissimo e da una preparazione culturale eccezionale.

Ha visualizzato la Risonanza Magnetica e in effetti ha trovato una massa che parte dal di fuori

della spina dorsale ed entra nel midollo osseo, comprimendo midollo e nervi.

Ecco perchè Mirto ha le zampe posteriori paralizzate.

Ha controllato la Sensibilità Profonda degli arti posteriori,

cioè ha pizzicato fortemente con una pinza, le zampettine posteriori, ma non reagivano per nulla.

Il dottore ha deciso, con il nostro consenso, di operarlo per primo domani mattina presto,

e gli andrà a togliere quella massa informe, il midollo ritornerà al suo posto,

ma molto difficilmente Mirto ritornerà a camminare con gli arti posteriori,

perchè ha perso la sensibilità profonda che vi dicevo prima,

ma non lo esclude a priori e un miracolo può succedere.

Manderà in laboratorio quella massa che gli ha tolto, per l'esame istologico e

dopo dieci giorni o poco più avremo il responso definitivo.

In questi 10 giorni Mirto dovrebbe stare meglio.

Se l'esame istologico diagnosticherà un Tumore Maligno,

per Mirto non ci sono più speranze.

Anche se Mirto potrà stare bene per qualche tempo, il Tumore si riformerebbe

facendolo soffrire e mangiandoselo lentamente.

Il dottore ha detto che è difficilissimo che un gatto di 7 mesi abbia già un tumore,

ma può essere e i tumori che colpiscono i cuccioli, sono molto aggressivi.

Se invece non è un tumore maligno, ma è benigno oppure lo ha colpito un virus,

Mirto potrebbe ritornare a vivere tranquillamente, anche se non usa più le zampe posteriori.

Ora Mirto è ricoverato in una bella gabbietta della clinica,

al coperto e al caldo, assieme ad altri animali ricoverati.

Per tutta la notte terra una flebo sulla zampina posteriore e gli sarà somministrato un cortisone

per farlo stare già meglio e per affrontare l'intervento di domani.

Domani, in tarda mattinata, potremo chiamare in clinica e chiedere di Mirto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...