Vai al contenuto

Passeggiate


davegrr
 Share

Recommended Posts

ragazzi volevo farvi una domanda..... io ho una gattina in casa trattata con il prodotto antiparassitario ed è pulitissima!!

è il mio primo gatto ed avendo avuto problemi gravi con zecche e pulci (dato che abito in campagna) pensavo che sarebbe meglio tenere il gatto sotto cautela ina casa!! la domanda è: farlo uscire è indispensabile? se non esce soffre? se proprio serve farlo uscire, c'è un modo controllato per farlo? (ad esempio guinzaglio?)

per favore aiutatemi!!

non voglio perdere un altro animale per colpa delle maledette zecche!

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda, anche io ho deciso di portare fuori la mia miciona (con la pettorina, perchè stiamo vicino ad una strada trafficata);

Diciamo che, come consigli generici, ti posso dire di spazzolarla quando ritorna dentro casa, ed una volta ogni tanto (io lo faccio ogni sabato) fargli un controllo del mantello per verificare la presenza di parassiti;

Se la porti spesso fuori, mettergli comunque l' antipulci, e per essere più sicuri, fargli il vaccino completo per leucemia felina e tutto(fatti consigliare sempre dal veterinario comunque).

Un' altra cosa; compra una pettorina se vuoi portarlo a spasso, non il guinzaglio (che per loro è facilissimo da togliere), facendogliela tenere prima a casa (associandolo con coccole) in modo da abituarla.

In bocca al lupo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche la mia micetta esce al guinzaglio con la pettorina: abbiamo preso questa decisione sia perchè molti gatti sono stati investiti nella mia via, sia perchè lei è molto paurosa, e le prime volte che l'abbiamo fatta uscire di casa ha avuto comportamenti pazzi e irrazionali che l'hanno messa in pericolo. L'abbiamo abituata alla pettorina fin dai tre mesi, e si è adattata benissimo. Il guinzaglio è del tipo allungabile, lungo 3 metri. E' comunque capace di sfilarsi la pettorina in una mossa... bisogna sempre fare un po' di attenzione. Poi bisogna stare ai suoi ritmi e andare dove vuole lei: inutile, e anche ingiusto, cercare di portarla in giro come un cane. Le nostre passeggiate contemplano sempre una lunga pausa di meditazione sul muretto dei vicini, il suo posto preferito! ^_^

Ecco la bellissima con pettorina e guinzaglio...

http://img120.imageshack.us/img120/1771/ma...inzagliozq8.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, i miei gatti invece stanno tutto il giorno liberi per il giardino(sono 5), tranne il piccolino(3 mesi) che sta fuori solo in mia presenza, mentre di notte dormono in casa..in genere non escono mai per strada, anche perchè preferiscono stare dalla parte del giardino che da sulla campagna..cmq dopo che un anno fa hanno investito una mia gattina(anche se la mia strada è sempre quasi deserta) ho recintato meglio il giardino, difatti ora non escono quasi mai per strada, al massimo vanno nei giardini vicini, ma sono persone amanti delgi animali quanto me, e quindi sto tranquilla..per pulci e zecche, io sono stata fortunata, nella mia zona non ne ho mai vista una..cmq ci sono antiparassitari e collarini che evitano che si attacchino al gatto, se il tuo giardino è ben recintato e il problema erano solo le pulci e le zecche, potresti provare con l'antiparassitario e poi se vedi che non funziona, usare la pettorina..

Link al commento
Condividi su altri siti

Se non ci sono pericoli di macchine, secondo me il gatto è bene che esca. Per le pulci e zecche ci sono i proditti apposta. La pettorina la vedo come una costrizione per un animale che solitamente mal sopporta degli oggetti sul pelo. Comunque si puo abituarlo non c'è dubbio, ma tuttavia non potrà correde dietro agli uccellini, salire sugli alberi cose che i gatti adorano fare. Vedi tu. Io sto in città ed ho un discreto giardino, la mia mimi sta dentro e fuori come preferisce e non l'ho mai costretta nemmeno al collarino per non vederla strozzata mentre sale in terrazza arrampicandosi sulla rete e sul rosaio (gli ho fatto il percorso alternativo meno pericoloso ma a lei non piace...)

Link al commento
Condividi su altri siti

anche io sono d'accordo con francy..penso che il guinzaglio sia una cosa più per i cani..vedo i gatti più come animali liberi..quindi se non ci sono pericoli di macchine è meglio che il gatto stia libero, per pulci e zecche ci sono i prodotti appositi, come già detto..

facci sapere cosa decidi di fare!

Link al commento
Condividi su altri siti

so che per l'animale ci sono i prodotti (che già ho messo) il problema è l'infestazione dell'ambiente......

non so perchè ma la mia campagna è troppo prolifera,quindi le zecche non vanno sull'animale ma come già successo con il cane assalterebbero le pareti fino ad entrare a casa! non voglio correre questo rischio......

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa la domanda forse stupida, ma se il gatto ha gli appositi prodotti non dovrebbe attirare le zecche..se il gatto sta dentro casa credi che se ne andranno anche da fuori? non capisco per quale motivo dovrebbero venire fino alle pareti se il gatto sta fuori..anzi forse tenterebbero di entrare in casa con maggior rischio se il gatto sta in casa perchè attratte..scusa ma non riesco a capire..

ciao e scusa ancora!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...