Vai al contenuto

Cesare E' Morto


Maramiao
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

purtroppo Cesare non e' riuscito ad arrivare alla mattina. E' morto ieri sera tra le braccia di Michele che lo teneva con se' per farlo stare al caldo...questa sera, al riparo da sguardi indiscreti, lo andremo a seppellire nella foresta.

Spero che questa brutta storia possa aprire gli occhi a quelli che in questo forum hanno tanta voglia di vedere dei cuccioli...NON SONO DEI GIOCATTOLI! Non si puo' avere la fregola di nuove pallette di pelo per il semplice gusto di farlo...per poi magari dare via i cuccioli lasciando la mamma a piangere (io lo vedo con Leona e Nico...separati da ieri ancora oggi piangono!) o, come nelle nostra brutta esperienza, vedere un povero cucciolino dolcissimo venire al mondo debole, lottare con tutte le forze per rimanere con noi, e morire perche' soltanto degli esseri di un'altra specie hanno provato a prendersi cura di lui e invece la mamma e la zia (meno evolute o piu' evolute di noi? qual'e' il criterio per deciderlo?) non lo hanno cansiderato dal primo momento aspettando solo pazientemente che raggiungesse la morte

....che cosa orribile...

NON SIATE EGOISTI! ci sono gia' tantissimi cuccioli al mondo senza una casa! qual'e' il senso di far fare altri cuccioli alle vostre cavie? Io le ho adottate e non sapevo che fossero gia' incinte ma non le avrei fatte accoppiare...secondo me proprio non ha senso...andate a vedere tutti i siti che parlano di cavie (guinealynx, cavycages, ecc..) tutti sconsigliano di par avere dei cuccioli alle nostre cavie ma piuttosto consigliano di adottare i cuccioli da qualche sciagurato che ha gia' fatto questo errore.

Abbiate cuore, mettete via 1 euro al giorno, sicuramente privandovi d qualcosa di prezioso per voi, e alla fine di un paio di mese avrete raggranellato i soldi per far sterilizzare uno dei vostri amici. Loro potranno stare sempre assieme e giocare e divertirsi senza mettere al mondo nuovi cuccioli che potrebbero fare una brutta fine.

Scusate lo sfogo ma e' brutto vedere un esserino cosi' indifeso che muore sapendo che e' colpa di noi umani (nel nostro caso i precedenti "padroni") che non hanno separato per tempo i maschi dalle femmine e sapere che anche amanti degli animali che comprano giochini e gabbie fantastiche e fieno di primissima qualita' per i loro amici sono i primi che non ci pensano un minuto a mettere in pericolo altri cuccioli e mamme.

Link al commento
Condividi su altri siti

Noooooooooooo....il piccolo Cesare no! Povero piccolo cucciolo...neanche il tempo di consultare il vet....mi dispiace tantissimo per voi che avete cercato di salvarlo in tutti i modi fino alla fine!

Siete stati bravissimi e avete fatto tutto ciò che potevate fare!

Il piccolo Cesare rimmarrà sempre nei nostri cuori!

quoto completamente quello che dici! Io non farei mai fare dei cuccioli alla mia cavia e a tal proposito ti riporto di seguito ciò che scrive Marta Avanzi:

Vedere nascere e crescere delle piccole cavie è indubbiamente un'esperienza meravigliosa, ma decidere di far riprodurre la propia cavia non è mai una cosa da farsi alla leggera.

Innanzitutto, occore sapere che ogni gravidanza in questa specie comporta sempre un certo margine di rischio per la madre, a causa della relativa grandezza dei cuccioli che nascono già completamente formati.

Anche con le migliori cure le cavie, durante e dopo la gravidanza,possono soffrire di diversi e seri problemi, quali la distocia e la tossiemia gravidica.

La percentuale di mortalità nelle cavie dopo la gravidanza è piuttosto alta.

viste le precocità di questi roditori, è necessario separare i piccoli dalla madre e i maschi dalle femmine entro poche settimane dalla nascita.

Per i piccoli che si vuole dare in adozione è importante impegnarsi a trovare proprietari responsabili, che se ne prendono cura nel modo migliore, senza regalarli al primo venuto pur di liberarvene.

Non sempre è facile trovare una sistemazione adeguata a questi animaletti.

Se pensate che tanto potete sempre lasciare i cuccioli in un negozio di animali,riflettete poi sullo scopo di far riprodurre una cavia per abbandonare i cuccioliin questo modo.

Nei negozi di animali i proprietari non vengono selezionati in base alla loro affidabilità, e spesso le cavie vengono acquistate come alimento per i rettili!

Presi in considerazione questi punti siete sicuri di voler affrontare tutto questo e farlo affrontare alla vostra cavia?

Detto ciò ti mando un bacione a te e un saluto affettuoso al piccolo Cesare quando lo seppellite anche da parte mia...

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille per il sostegno che ci avete dato e per la bella citazione che hai postato...sottoscrivo tutto.

ora comunque sia porto gli altri 3 dal vet per accertarmi che loro stiano bene...

speriamo che non abbia sofferto e che le nostre cure non abbiano semplicemente prolungato la sua agonia...mi sento cosi' in colpa per non essere stata in grado di aiutarlo...stava cosi' male...ma vi assicuro che ce l'ho messa tutta per curarlo e tenerlo in vita...

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille per il sostegno che ci avete dato e per la bella citazione che hai postato...sottoscrivo tutto.

ora comunque sia porto gli altri 3 dal vet per accertarmi che loro stiano bene...

speriamo che non abbia sofferto e che le nostre cure non abbiano semplicemente prolungato la sua agonia...mi sento cosi' in colpa per non essere stata in grado di aiutarlo...stava cosi' male...ma vi assicuro che ce l'ho messa tutta per curarlo e tenerlo in vita...

Ti ho scritto anche nel'altro topic, e ti renderai conto che non puoi avere nessuna colpa!

Voi non avete nulla da rimproverarvi e lo sappiamo bene che avete fatto il possibile, la colpa semmai è di chi ve le ha date gravide!

Link al commento
Condividi su altri siti

Qualche giorno fa ho trovato una piccola merla, l'ho imboccata per tre giorni e credevo di star riuscendo a tenerla in vita, il terzo giorno è morta davanti ai miei occhi.

Purtroppo i cuccioli, di qualunque animale, sono estremamente delicati, ed abbisognano delle cure materne, non c'è niente da fare.

Questo spiega perchè cuccioli separati troppo presto dalla madre (Cosa che nei negozio è sempre frequente trovare, e a quanti piacciono poichè fanno il ragionamento "più piccoli sono e meglio è"), spesso nascondono patologie, o non ce la fanno a sopravvivere, o restano gracili e stressati tutta la vita.

Le cure materne sono insostituibili, voi avete fatto tutto ciò che potevate, ma se persino la sua mamma aveva capito che non era pronto alla vita, probabilmente sarebbe servito un miracolo.

Non sentirti in colpa, sono certa che ha apprezzato ogni minuto di respiro in più che siete riusciti a regalargli.

Un abbraccio!

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi dispiace tantissimo!

sono d'accordissimo con quello che avete scritto, tutti dovrebbero capirlo che questi animaletti non sono giocattoli, ma sono esseri viventi come noi!

Voi avete fatto quello che si poteva, siete stati fantastici comunque!

Vi abbraccio forte...

Link al commento
Condividi su altri siti

anche se ho seguito poco la situazione...sono desolata ma ringrazio sempre per l'esistenza di persone come voi che si fanno in quattro per gli animali....dovete sentirvi soltanto gratificati.

che il povero cesare raggiunga i prati infiniti......

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

purtroppo Cesare non e' riuscito ad arrivare alla mattina. E' morto ieri sera tra le braccia di Michele che lo teneva con se' per farlo stare al caldo...questa sera, al riparo da sguardi indiscreti, lo andremo a seppellire nella foresta.

Spero che questa brutta storia possa aprire gli occhi a quelli che in questo forum hanno tanta voglia di vedere dei cuccioli...NON SONO DEI GIOCATTOLI! Non si puo' avere la fregola di nuove pallette di pelo per il semplice gusto di farlo...per poi magari dare via i cuccioli lasciando la mamma a piangere (io lo vedo con Leona e Nico...separati da ieri ancora oggi piangono!) o, come nelle nostra brutta esperienza, vedere un povero cucciolino dolcissimo venire al mondo debole, lottare con tutte le forze per rimanere con noi, e morire perche' soltanto degli esseri di un'altra specie hanno provato a prendersi cura di lui e invece la mamma e la zia (meno evolute o piu' evolute di noi? qual'e' il criterio per deciderlo?) non lo hanno cansiderato dal primo momento aspettando solo pazientemente che raggiungesse la morte

....che cosa orribile...

NON SIATE EGOISTI! ci sono gia' tantissimi cuccioli al mondo senza una casa! qual'e' il senso di far fare altri cuccioli alle vostre cavie? Io le ho adottate e non sapevo che fossero gia' incinte ma non le avrei fatte accoppiare...secondo me proprio non ha senso...andate a vedere tutti i siti che parlano di cavie (guinealynx, cavycages, ecc..) tutti sconsigliano di par avere dei cuccioli alle nostre cavie ma piuttosto consigliano di adottare i cuccioli da qualche sciagurato che ha gia' fatto questo errore.

Abbiate cuore, mettete via 1 euro al giorno, sicuramente privandovi d qualcosa di prezioso per voi, e alla fine di un paio di mese avrete raggranellato i soldi per far sterilizzare uno dei vostri amici. Loro potranno stare sempre assieme e giocare e divertirsi senza mettere al mondo nuovi cuccioli che potrebbero fare una brutta fine.

Scusate lo sfogo ma e' brutto vedere un esserino cosi' indifeso che muore sapendo che e' colpa di noi umani (nel nostro caso i precedenti "padroni") che non hanno separato per tempo i maschi dalle femmine e sapere che anche amanti degli animali che comprano giochini e gabbie fantastiche e fieno di primissima qualita' per i loro amici sono i primi che non ci pensano un minuto a mettere in pericolo altri cuccioli e mamme.

Prima di tutto voglio dirti quanto mi dispiaccia. E' veramente dura vedere morire delle creature all'alba della loro vita.

Avete fatto il possibile per salvarlo, e anche se la mamma poteva avere capito che era troppo delicato, tuttavia trovo meraviglioso il lato umano che vuole provare a tutti i costi a raddrizzare le cose, anche contro natura.

Grazie per avere voluto portare la tua testimonianza, per quanto sofferta, che magari farà riflettere un pochino di più sulla questione gravidanza/cuccioli.

Link al commento
Condividi su altri siti

mi dispiace davvero tanto!!!!!! è bruttissimo perdere un esserino, immagino poi se abbia dipeso totalmente da te nei pochi attimi che era in vita!!!!!!......non sentirti in colpa, aver fatto tutto il possibile e averlo amato anche se non allevia il dolore non ti farà avere rimorsi!!!!!!per fortuna continuerò a ripetere c'è anche gente come noi che ama cosi tanto gli animali!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...