Vai al contenuto

Foto Di Stella Incinta


Luna88
 Share

Recommended Posts

Oggi ho fatto delle fotine a Stella con il pancione, la prima è della settimana scorsa, infatti nelle altre (che sono di oggi, si nota che la pancia è più grossa... :bigemo_harabe_net-134:

http://img239.imageshack.us/img239/6443/s8000512mt9.jpg

http://img239.imageshack.us/img239/6284/s8000513be2.jpg

http://img239.imageshack.us/img239/8848/s8000514pu4.jpg

http://img239.imageshack.us/img239/1756/s8000515bt5.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 112
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Che dolce che è!

Caspita se non sapessi che è incinta, non lo sembrerebbe affatto!

Quanto manca all'incirca che non mi ricordo nemmeno mezza data? :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

dovrebbe partorire giorno 6.....bè al dire il vero io me ne accorgo solo perchè rispetto a prima è più grossa....ora pesa 545gr.....però è vero è piccolina, non so perchè....può essere che non è incinta? oppure che è un solo cucciolo per questo è piccola?

Link al commento
Condividi su altri siti

dovrebbe partorire giorno 6.....bè al dire il vero io me ne accorgo solo perchè rispetto a prima è più grossa....ora pesa 545gr.....però è vero è piccolina, non so perchè....può essere che non è incinta? oppure che è un solo cucciolo per questo è piccola?

Mi sembra estremamente difficile che non sia incinta!Quanto è stata con Denver?

Ma poi la vet non aveva sentito almeno un feto?Come ha stabilito che era incinta altrimenti?

Rispetto a quando è arrivato Denver quanto peso ha preso?

Potrebbe benissimo avere solo un cucciolo!

Link al commento
Condividi su altri siti

in effetti e' piccina ma con tutto quel bel pelo e' difficile distinguere il pancino...anche la mia Bianchina non sembrerebbe futura mamma e Leona non lo sembrava assolutamente (pero' ha partorito solo un cucciolino...Nico).

in bocca al lupo, e' bellissima!!!!! :bigemo_harabe_net-131:

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie...bè io sarei più contenta se c'è ne fosse più di uno, apparte che ho letto nei siti che l'ideale sono tre, perchè se ne fanno di più nascono sottospeso, se ne fa uno solo troppo grosso e fa fatica, e poi anche perchè vorrei che entrambi i genitori avessero la compagnia visto che insieme non li metto più, e se nasce un cucciolo solo, non potrò accontentare entrambe...vabbè comunque la cosa importante è che vada tutto bene.....speriamooo..... :wub:....

Link al commento
Condividi su altri siti

Domani dovrebbe essere il gran giorno..... :wub: ....magari...non sto più nella pelle....stamani ho guardato nella gabbia, non so magari pensavo di trovare la sorpresa...ma niente... :bigemo_harabe_net-102: ...speriamo che domani arriva/no.....altrimenti devo contare altre 16 giorni...noooo :bigemo_harabe_net-102: :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

"Non è facile prevedere con precisione l'inizio del parto. Molti non si preoccupano dell'evento e si limitano ad attendere pazientemente l'arrivo della cucciolata, ma altri iniziano ad attendere l'evento con grande anticipo. Alcuni sembrano aspettare con impazienza per settimane finchè la cucciolata finalmente arriva: per queste persone conoscere la data del concepimento riveste una grande importanza. La data può essere prevista se si osserva il concepimento; se la femmina viene coperta subito dopo il parto la data di quest'ultimo corrisponderà al primo giorno della gravidanza successiva. Ma a volte si attende invano per 66-72 giorni, mentre invece il presunto concepimento è fallito, perciò sarà necessario attendere altri 16 giorni. Purché la cavia stia bene e mangi, non correte dal veterinario in preda al panico dicendogli che la vostra cavia è in ritardo e magari convincendo un veterinario inesperto a prendere provvedimenti non necessari e pericolosi, come ad esempio cercare di provocare artificialmente l'inizio del parto oppure praticare un taglio cesareo. Ciò, nella maggior parte delle cavie che non sono pronte al parto, significa la morte sia per la madre che per la cucciolata.

L'apertura della pelvi è il miglior indizio di un parto imminente. Quando l'apertura raggiunge la dimensione di 1-2 dita (dipende dalla grandezza delle dita) ci si può aspettare con ragionevole probabilità che la cavia partorisca entro le successive 48 ore. Ma ci sono come sempre delle eccezioni, per cui prendetela come regola generale e non come segno inconfutabile. Anche la membrana che ricopre l'apertura vaginale tra i periodi di calore e durante la gravidanza si dissolverà prima del parto, ma questo fatto non può essere utilizzato per determinarne l'inizio poiché il momento in cui scompare può variare parecchio.

Nelle ultime ore che precedono il parto la cavia diventa meno attiva e l'appetito può diminuire, sebbene non scompaia del tutto. Dovrebbe però avere ancora occhi vispi e pelo normale e, se dovesse venire attirata con bocconcini appetitosi, dovrebbe mangiarli velocemente. Ho letto e sentito che molte cavie svuotano il retto poche ore prima del parto, perciò un mucchietto di escrementi in un angolo potrebbe indicare che il momento si avvicina, questo però comporta una pulizia giornaliera della gabbia; non ho mai trovato molto attendibile questo metodo di previsione.

Il parto di solito ha luogo quando intorno c'è pace e tranquillità. E' oggetto di discussione se le cavie preferiscano il giorno o la notte per partorire, ma ho visto che tra le mie le prime ore del mattino rappresentano uno dei momenti favoriti della giornata, e mi è capitato abbastanza spesso di assistere all'inizio di un parto durante il giro mattutino per la pulizia e il cibo; le femmine non si preoccupano di me, poiché sono abituate alla mia presenza e alla quotidiana routine. Comunque le future madri non gradiscono eccessivo rumore e disturbo di sottofondo, specialmente se sono inesperte e non capiscono cosa sta accadendo al proprio corpo.

Il parto solitamente è incruento e poco drammatico, e spesso è tutto finito in 30minuti o anche meno, dipende dal numero dei cuccioli. Molte femmine rimangono in silenzio durante il parto, ma alcune emettono pochi versi di dolore prima dell'arrivo del primo figlio. Il cucciolo viene espulso dopo poche doglie. Al contrario della maggior parte dei mammiferi, la cavia partorisce i cuccioli da seduta.

La madre rimuove velocemente con i denti la membrana fetale dalla testa del piccolo, permettendogli così di respirare per la prima volta. Il passo successivo è tagliare il cordone ombelicale e leccare tutto il corpo del cucciolo finché non sarà pulito e asciutto. Il cucciolo successivo arriva poco dopo. Nelle cucciolate molto numerose i piccoli possono nascere ad intervalli molto brevi e se la cavia è madre per la prima volta può rimanere così disorientata da non riuscire a pulire uno o più cuccioli; sicché capita di trovarli morti con la membrana fetale intatta oppure morti di freddo in inverno, nel caso in cui la madre non sia stata in grado di provvedere ad asciugare e curare così tanti cuccioli. Nelle figliate di 5 o più cuccioli è molto probabile che uno o due vengano trovati morti.

Le placente, una per ogni cucciolo, vengono espulse dopo la nascita e la cavia le mangia tutte o in parte, il che è molto importante poiché contengono una grossa quantità dell'ormone ossitocina, che promuove la montata lattea e fa contrarre l'utero in modo da ridurne il sanguinamento. Molte madri sono così efficienti nella loro opera di pulizia che non rimane nessuna traccia di sangue o altro dopo il parto. Alcune esagerano e feriscono le orecchie dei piccoli durante la pulizia, e così pregiudicano loro ogni possibilità di futura "carriera" nel campo delle mostre; alcune cercano anche di mangiare i piccoli morti e così a volte si trovano ad esempio cuccioli morti senza una zampa. Non è una vista molto piacevole ma è causata dal fatto che le femmine gravide in natura sono totalmente prive di difese e quindi cercano di eliminare qualsiasi cosa abbia un odore tale da poter attirare dei predatori.

A volte il parto si ferma per alcune ore per poi riprendere normalmente. Ma questi parti interrotti sono sempre critici e la cavia andrebbe controllata a intervalli regolari per assicurarsi che stia ancora bene. Dopo il parto la cavia riprenderà presto a mangiare e i piccoli si ammasseranno sotto alla madre in attesa della poppata, con pazienza perché la madre ha solo due capezzoli. La cavia dovrebbe restare vispa e mantenere l'appetito, sebbene possa sentirsi anche un poco stanca. La maggior parte delle cavie sono madri attente e premurose e nutrono e puliscono i loro piccoli con regolarità; un'immagine comune della madre e dei cuccioli raffigura la madre seduta in un angolo con i piccoli che poppano o dormono raccolti intorno a lei. Un idillio perfetto. Ma a volte le cose non sono così semplici e prive di complicazioni come appena descritto, e (spero) nel prossimo articolo descriverò alcune complicazioni che si presentano durante il parto."

da cavies.lightskies.net

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie marta :bigemo_harabe_net-146: ...Stella stamani al contrario degli altri giorni ha lasciato un pò di pellet nel piatto e sta dentro il tubo però corre appena mi vede, e mi ha strappato il radicchio dalle mani,...non penso stia per partorire...comunque io a Denver l'ho messo con lei il due di maggio, e li ho visti accoppiarsi giorno 6 per 3 volte....può darsi sia quello il giorno del concepimento, come può darsi di no....in ogni caso io non faroò mai fare il parto cesareo, solo perchè sono impaziente...aspetterò con ansia che la natura faccia il suo corso....(speriamo si sbrighi però....)hihi :P:lol::D

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ci pensare troppo!!Altrimenti ti sembrerà che non arrivi mai!!!Vedrai che presto quando meno te lo aspetti vedrai uno o più frugoletti tenerosi!!! :wub:

Link al commento
Condividi su altri siti

magariii.....me lo dico anchio che non devo pensarci, ma è più forte di me....prima Stella si è messa a fischiare, fortissimo come non mai, pensavo avesse fame, quindi gli ho dato il radicchio ma mentre mangiava fischiava sempre più forte e alzava il musino...pensavo era arrivato il momento...ma mi sbagliavo...bo, lo sa lei cosa aveva....

Link al commento
Condividi su altri siti

Tratto da http://www.oginet.com/Cavies/cvbirth.htm

In the last few hours before a delivery the sow becomes more inactive and her appetite may decrease but not totally disappear. But she should still look bright eyed and normal in coat, and, if tempted with special titbit, will eat it readily. I have read and heard that many cavies empty their rectum a few hours prior to birth, so that a pile of droppings in a corner should indicate that birth is approaching, but that requires cleaning daily, and I have never found this method of prediction very reliable.

In pratica qui si suggerisce che un primo sintomo di un parto imminente è una diminuzione di movimento e di appetito e lo svuotamento del retto (quindi se vedete un bel mucchione di popò in un angolo, chissà?!). Lo dicono anche delle donne incinte! :lol:

Birth normally takes place when everything is peacefully quiet in the shed. There are different opinions whether cavies mainly litter during day or night, but I find in my strain that early mornings are one of the favourite times of the day, but quite often I've watched births starting during my morning feeding and cleaning round; and the sows don't worry about me, as they're used to my presence and the daily routine. However, sows don't like excessively noisy and disturbed surroundings, especially if they are inexperienced and don't know what is going on with their bodies.

L'autore suggerisce come momento solito per il parto le prime ore del mattino! Ah mi raccomando tranquillità nella camera!

Sono sicura che presto avrai la sorpresa quando meno te lo aspetti! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

chissà...io spero di trovarla domani appena mi alzo.....ma sarebbe troppo bello...non credo proprio che sarò così fortunata, e poi si io li ho visti accoppiarsi tre volte quel giorno, ma può darsi che non sia quello il giorno del concepimento.... :wacko: ....ma in ogni caso sono solo supposizioni,,, è inutile devo aspettare....quando accadrà accadrà....... %[]% %[]% %[]%

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, comunque non è detto che debba partorire di notte...la mia stellina ha partorito di pomeriggio quando non c'era nessuno in casa, probabilmente si è sentita più tranquilla.

Tu stai tranquilla, ti capisco perchè anche io non vedevo l'ora...e quando vedrai quei piccoli esserini..è un'emozione unica!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...