Vai al contenuto

Cavalli Feriti A Forlì, Si Sollecitano Verifiche


neyryssa
 Share

Recommended Posts

7 giugno 2007 - Interpellanza regionale di Antonio Nervegna (Fi) sui 'cavalli custoditi nel maneggio che si trova vicino al Parco urbano Franco Agosto di Forlì che avrebbero subito gravi lesioni agli occhi e ustioni generalizzate sul corpo', dopo l'allarme che s'è riproposto nei giorni scorsi - scrive in una nota - quando quattro cavalli sarebbero stati nuovamente colpiti da violenti attacchi di congiuntivite'.

Le ferite riportate durante la Pasqua scorsa avrebbero portato anche 'alla cecità permanente di almeno un cavallo del maneggio Raggio di Sole di Forli' dove viene praticata l'ippoterapia ed è frequentato da un elevato numero di bambini, anche portatori di handicap. Abbiamo appreso che sarebbero state effettuate, da parte degli organi sanitari e di controllo competenti, alcune analisi e verifiche per accertare le cause che hanno prodotto le gravi lesioni agli animali, ma a tutt'oggi non sarebbero emersi dati o risultanze atte a stabilire le reali cause che hanno procurato le ferite agli animali'.

Alla Giunta regionale chiede di sapere quali verifiche, controlli ed analisi siano stati compiuti e 'quali sono le prime risultanze delle indagini di carattere ambientale e sanitario', sollecitando la richiesta di indagini 'a largo spettro per ciò che riguarda la qualità dell'aria, del terreno, delle strutture e della vegetazione, sia all'interno che all'esterno del maneggio, compreso il Parco urbano Franco Agosto', molto frequentato soprattutto nei 'week-end'. (ANSA).

Link al commento
Condividi su altri siti

oh mamma e da aprile nessuno ha fatto nulla per scoprire i motivi delle ferite???

Link al commento
Condividi su altri siti

qui non c'è nessuno di forlì che si potrebbe informare???

Link al commento
Condividi su altri siti

si io!!

ai cavalli si pensa sia stata lanciata della soda caustica addosso.. sono tutti in via di guarigione tranne uno che ha perso completamente la vista..

non è un'epidemia come dicono tutti è stato qualcuno che l'ha fatto apposta..

Link al commento
Condividi su altri siti

io mi chiedo anche come mai sia potuto succedere? non c'era un guardiano...o qualcuno che abbia sentito i cavalli lamentarsi? perchè immaggino che abbiano strillato e non nitrito appena è arrivata la soda!! appena senti uno che si lamenta capisci che qualche cosa non va ...quanto vorrei averli beccati io sul fatto!! forse sarei in galera....ma felice

Link al commento
Condividi su altri siti

forse sono solo voci???

Mamma mia se così fosse...che nervoso!!

Certo che i cavallia ndrebbero tenuti sotto maggiore controllo da parte della scuderia,o no??

Comunque questa persone indegne si meriterebbero di subire lo stesso trattamento e poi di fare un bagno in una vasca piena di formiche rosse...!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Uvetta ha sollevato un interessante questione...

Non c'era nessuno?? i cavalli erano incustoditi?? da noi c'è sempre qualcuno che rimane, non rimangono mai completamente soli!!

Quello sarebbe incuria di animale... come diavolo è possibile che degli esseri IMMONDI entrano in una proprietà privata e fanno quel macello senza che nessuno indaghi in modo serio sulla responsabilità del proprietario del posto che ha lasciato incustoditi gli animali... al di là di chi ha combinato quel macello che si meriterebbero una sorte cento volte peggiore di quuello che han subito i cavalli stessi...

Eris

Link al commento
Condividi su altri siti

ma poi perchè far del mal a esseri indifesi???

Idem per tutti gli altri animali...

Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè purtroppo in questo mondo ci sono anche persone che non sanno cosa accidenti fare se non importunare gli animali. qualche anno fa nel periodo di natale alcuni bambini si son messi a scoppiare petardi vicino al terreno di uno che aveva un cavallo. questo chiaramente si è spaventato parecchio..e più si spaventava e più ne scoppiavano. alla fine il cavallo a furia si scalciare ha rotto la porta del box, è uscito, ha saltato la recinzione...si è messo a correre come un matto verso la strada, prendendo in pieno una macchina e uccidendo la signora seduta affianco al guidatore....e anche il cavallo non si è salvato.

il cavallo era custodito, in teoria nel suo box era al sicuro....ma se dei malati di mente vogliono possono fare le cose peggiori...anche non direttamente.

la cosa grave in quetso caso è l'importanza del gesto. perchè se è stato veramente un atto di crudeltà e non un'infezione....cavolo....chi ci rimette non sono solo i cavalli, ma anche chi da loro traeva dei vantaggi. il compito, il ruolo di questi cavalli era importantissimo, e la loro psiche è fondamentale per i ragazzi che ci lavorano! saranno un pò traumatizzati? o dimenticheranno velocemente?...ed è davvero assurdo che sia potuto accadere...

Link al commento
Condividi su altri siti

ma io mi chiedo, se veramente è stato qualcuno a causare queste ferite ai cavalli (vere e proprie ustione poi!!), ma non c'aveva nient'altro da fare che andare a gettare soda addosso ai cavalli di un centro di ippoterapia? e poi a chi è potuta venire in mente un'idea così "brillante"?

solo un'altra cosa... ma in un centro specializzato come questo che ci fa gente del genere?

può entrare chiunque?

Link al commento
Condividi su altri siti

Non se ne può sapere di più?

Eris

Link al commento
Condividi su altri siti

eccomi.. sfortunatamente non sono riuscita a passare...allora...

il "maneggio" in questione è quasi in centro qui a forli di fianco al parco urbano..

i cavalli "colpiti" erano quelli rimasti nel piccolo paddok fuori.. che sfortunamente da su un parcheggio a "disposizione" di tutti.. e diviso solo da una rete.. quindi chiunque poteva dal parcheggio "lanciare" qualcosa sui cavalli.., la signora che ha il maneggio abita dietro.. e la notte.. beh nessuno bada i cavalli.. non so se se ne sono accorti.. ma quando sono arrivati.. non c'era più nessuno..

ora i cavalli la notte non vengono più tenuti fuori la notte, rientrano tutti! se avete altre domande!

Link al commento
Condividi su altri siti

mannaggia!! e pensare che erano a portata di tutti. a questo punto che si può dire? che non dovevano metterli lì? che una rete non era abbastanza? è assurdo che non si possa abbassare un attimo la guardia, che non si possa avere fiducia nella sensibilità e nel rispetto...che si debba calcolare ogni eventuale atto barbarico. ma come si può? che il mondo non era perfetto l'ho capito a sei anni....però...cavolo!

bisognerebbe usare anche box blindati a prova di proiettile...perchè non si sa mai che a qualche "genio" non avanzi una cartuccia! che schifo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sì Uvetta che il mondo è uno schifo, con delle persone da schifo si è capito da piccoli.. ci sono cose che non si possono spiegare esistono e basta.. la crudeltà sugli animali è assodata.. Esiste, non si possono prevedere le azioni di questi esseri immondi, quindi i proprietari di animali devono come loro precisa responsabilità preoccuparsi del benessere e della salute dei propri animali... questo vale anche per i cavalli in paddok.. purtroppo, ogni anno succede sempre qualcosa, sempre qualche storia raccapricciante a opera dell'uomo su qualche animale ed invece di ricordarcene, a volte dimentichiamo e succedono incidenti..

Sono sicura che adesso queste persone ricorderanno la lezione...anche se a discapito dei loro cavalli..

Eris

P.S. grazie Lalli per le delucidazioni..

Link al commento
Condividi su altri siti

ma noi non possiamo fare niente perchè questi dementi subiscano la pena che meritano??

Tipo la decapitazione...

E poi questi poveretti del circolo si trovano senza cavalli immagino e l'ippoterapia trovo sia fondamentale...

Che mondo schifoso...sono esterefatta e senza parole...

E continuo ancora a credere in un mondo migliore...

Link al commento
Condividi su altri siti

eh si!! sono str---i organizzati...........pure peggio dei normali str...i di cui è pieno il mondo. io in questi centri comunque consiglierei delle telecamere. se le avessero avute si sarebbero beccati subito i responsabili. il problema è che uno non ci pensa sino a che non capita il disastro!

io le metterò........sarò esagerata, ma se un poco di buono mette mani sul mio cavallo, dopo che mi sono fatta un c..o per averlo...come minimo deve partire per la cina e mischiarsi ai cinesi...perchè se lo becco non so cosa ne rimane!!

sto facendo istigazione alla violenza??? scusate...ma è momentanea infermità mentale!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...