Vai al contenuto

Finimenti


*Golia
 Share

Recommended Posts

ma mettere dove, sul cavallo?

se si in un maneggio, li te lo insegnano ;)

si su un cavallo £@@£

dove andavo io nn me l'hanno mai insegnato....non c'è nulla su internet?

magari sapete 1 di quelle figure con il cavallo e la spiegazione dei vari finimenti dove si mettono e come si kiamano...no eh?no :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Golia, da regolamento nel forum si usa scrivere in buon italiano... evitando tutte quelle odiose abbreviazioni tipiche dei messaggini.

Se nel tuo maneggio non ti hanno insegnato niente... cambia scuderia!

Link al commento
Condividi su altri siti

scusami ciottonina ma non ci trovo nulla di male nella curiosità di sapere dove "vanno messi" i finimenti!!! non mi sembra molto simpatico rispondere come fai tu.,...

poi solo perchè ha scritto per sfortuna non ho un cavallo(COSA CHE SCRIVEREBBE QUALSIASI PERSONA AMANTE DEI CAVALLI, PRINCIPIANTE O MENO) tu le devi rispondere in quel modo..

ripeto qualsiasi persona avrebbe scritto cosi.. a mio parere tu compresa(non penso tu sia felice di non avere un cavallo!)

Link al commento
Condividi su altri siti

scusami ciottonina ma non ci trovo nulla di male nella curiosità di sapere dove "vanno messi" i finimenti!!! non mi sembra molto simpatico rispondere come fai tu.,...

poi solo perchè ha scritto per sfortuna non ho un cavallo(COSA CHE SCRIVEREBBE QUALSIASI PERSONA AMANTE DEI CAVALLI, PRINCIPIANTE O MENO) tu le devi rispondere in quel modo..

ripeto qualsiasi persona avrebbe scritto cosi.. a mio parere tu compresa(non penso tu sia felice di non avere un cavallo!)

grazie mille *clap*

Link al commento
Condividi su altri siti

scusami ciottonina ma non ci trovo nulla di male nella curiosità di sapere dove "vanno messi" i finimenti!!! non mi sembra molto simpatico rispondere come fai tu.,...

poi solo perchè ha scritto per sfortuna non ho un cavallo(COSA CHE SCRIVEREBBE QUALSIASI PERSONA AMANTE DEI CAVALLI, PRINCIPIANTE O MENO) tu le devi rispondere in quel modo..

ripeto qualsiasi persona avrebbe scritto cosi.. a mio parere tu compresa(non penso tu sia felice di non avere un cavallo!)

Chi sei? L'avvocato difensore?

Vabbè lasciamo perdere che tra un pò mi tolgono l'estinzione e non ci voglio ritornare.

Comunque da come aveva scritto Golia non sembrava affatto che si trattasse di finimenti per carrozza, ma di finimenti "da monta" . Poi gli ho chiesto a cosa gli servisse? Insomma Golia, pensavo che parlassi dei normali finimenti che si usano per montare, e dato che vai a cavallo mi domandavo perchè invece di chiedere a noi non hai chiesto direttamente al tuo istruttore/rice di insegnarti a metterle al cavallo. Tutto qui. Un'altra cosa Golia, premetto che non sò come si mettoni i finimente per carrozza, ma come mai ti serve saperlo? Se non sai come si fa, potresti far male al cavallo, quindi a chi le devi mettere?

Link al commento
Condividi su altri siti

non lo devo mettere addosso a nessuno era solo una mia curiosità visto che mi piacciono i cavalli e per essere un po' più informata...non vado più a cavallo comunque e non ho fatto nessun corso d'attacchi...ho solo degli amici che hanno i cavalli e li attaccano.

Bhè non saprei proprio come si attaccano alle carrozze! Perchè non te lo fai insegnare dai tuoi amici dato che lo fanno?

Link al commento
Condividi su altri siti

non lo devo mettere addosso a nessuno era solo una mia curiosità visto che mi piacciono i cavalli e per essere un po' più informata...non vado più a cavallo comunque e non ho fatto nessun corso d'attacchi...ho solo degli amici che hanno i cavalli e li attaccano.

Bhè non saprei proprio come si attaccano alle carrozze! Perchè non te lo fai insegnare dai tuoi amici dato che lo fanno?

*-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

va bene se non mi assalirai di nuovo tongue.gif scherzo

Vabbè dai, scusa per prima ma avevo capito male quello che volevi dire, sarai daccordo con me che per avere un cavallo bisogna avere un pò di esperienza ;) Anche io vorrei un cavallo mio, ma devo fare ancora molta strada...è meno di un anno che monto...

Link al commento
Condividi su altri siti

va bene se non mi assalirai di nuovo tongue.gif scherzo

Vabbè dai, scusa per prima ma avevo capito male quello che volevi dire, sarai daccordo con me che per avere un cavallo bisogna avere un pò di esperienza ;) Anche io vorrei un cavallo mio, ma devo fare ancora molta strada...è meno di un anno che monto...

si certo per quello mi informavo :P

io andavo 2 anni fa ma poi sono caduta un paio di volte e i cavalli non erano per niente affidabili del tipo che se vedevano un uccello volare ti sgroppavano £@@£ così mi sono presa paura "£$!"

Link al commento
Condividi su altri siti

Caspita! Ad una principiante davano questi cavalli??? _----_ Ma come si fa!!!

Un consiglio che ti do è che se hai i cavalli nel cuore trovati un altra scuderia dove fare lezione, sò che per te è stato un approccio on proprio buono, ma non è stata colp tua, è colpa di gente incompetente che ha dato un cavallo nevrile ad un cavaliere inesperto...Riprova...non mollare la tua passione..

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io non posso aiutarti molto, comunque su C*****O M******E di qualche mese fa c'era tutto spiegato quali erano i finimenti e come si attaccava il cavallo. Non so se te leggi la rivista, comunque posso ricercare i numeri in cui lo spiegavano e dirteli.

*+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io non posso aiutarti molto, comunque su C*****O M******E di qualche mese fa c'era tutto spiegato quali erano i finimenti e come si attaccava il cavallo. Non so se te leggi la rivista, comunque posso ricercare i numeri in cui lo spiegavano e dirteli.

*+++*

no leggo solo il m*o c******o

potresti scrivermi per messaggio privato qual è la rivista? grazie :P

volevo andare in una scuderia dove dicono tutti che è bravissima solo che è scomoda!peccato! "£$!" pensa che comunque il cavallo che mi avevano dato era uno dei più tranquilli...si certo ho visto §#§

Link al commento
Condividi su altri siti

allora....

I finimenti da attacco non sono complicati come puo' sembrare, basta attaccarli su un cavallo con le dovute attenzioni e capire quello che si sta facendo...

il pezzo che serve a tenere tutto fermo ci schiama sellino ed e' posto a poca distanza dietro il carrese, esattamente dove poniamo anche la sella... ha due anelli supra dove faremo passare le redini in modo che stiano ferme e non si ingarbuglino con il resto del cavallo... Al sellino sono vincolate nel caso di attacco singolo, ovvero di un cavallo solo, le barre fisse della carrozza (lo sterzo), quindi se il cavallo gira spingera' a destra o a sinistra le barre permettendo al mezzo di girare....

il pettorale o il collier invece vanno posti attorno al collo, in modo che la parte bassa di essi finisca sul petto del cavallo, in questo modo egli potra' agire con maggior forza possibile sul tiro senza sentirne eccessivamente la fatica o fiaccarsi (sebbene sia convinzione comune che i cavalli tirino la carrozza in realta la spingono con il petto). In caso di attacco in pariglia, ovvero due cavalli, la carrozza non ha piu' le barre ma un timone singolo centrale che comanda sempre lo sterzo, ad esso verranno legati i due pettorali o i due collier dei cavalli in modo che girando agiscando sullo sterzo

le tirelle o tiranti sono collegate al pettorale o al collier da un lato e dall'altro alla carrozza in modo da permettere che questa venga tirata...

Un ultimo finimento oggi in disuso e' la braga, ovvero una cinghia che passando dietro al sedere del cavallo ed essendo vincolata alle punte delle barre permetteva al cavallo di fare anche da freno qualora lo si rallentava (serviva piu' che altro quando le carrozze non avevano freni a disco. ora e' utilizzato soprattutto per sfilate di eleganza)

Le redini nel caso di attacco singolo sono utilizzate esattamente come a sella all'inglese, mentre nel caso della pariglia il conducente avra' sempre due redini in mano che all'altezza della groppa del cavallo si sdoppiano. La destra chiamera', incrociandosi con la sinistra in mezzo alle teste dei cavalli entrambi i morsi a destra, mentre la sinistra chiamera' entrambi i morsi a sinistra...

Link al commento
Condividi su altri siti

allora....

I finimenti da attacco non sono complicati come puo' sembrare, basta attaccarli su un cavallo con le dovute attenzioni e capire quello che si sta facendo...

il pezzo che serve a tenere tutto fermo ci schiama sellino ed e' posto a poca distanza dietro il carrese, esattamente dove poniamo anche la sella... ha due anelli supra dove faremo passare le redini in modo che stiano ferme e non si ingarbuglino con il resto del cavallo... Al sellino sono vincolate nel caso di attacco singolo, ovvero di un cavallo solo, le barre fisse della carrozza (lo sterzo), quindi se il cavallo gira spingera' a destra o a sinistra le barre permettendo al mezzo di girare....

il pettorale o il collier invece vanno posti attorno al collo, in modo che la parte bassa di essi finisca sul petto del cavallo, in questo modo egli potra' agire con maggior forza possibile sul tiro senza sentirne eccessivamente la fatica o fiaccarsi (sebbene sia convinzione comune che i cavalli tirino la carrozza in realta la spingono con il petto). In caso di attacco in pariglia, ovvero due cavalli, la carrozza non ha piu' le barre ma un timone singolo centrale che comanda sempre lo sterzo, ad esso verranno legati i due pettorali o i due collier dei cavalli in modo che girando agiscando sullo sterzo

le tirelle o tiranti sono collegate al pettorale o al collier da un lato e dall'altro alla carrozza in modo da permettere che questa venga tirata...

Un ultimo finimento oggi in disuso e' la braga, ovvero una cinghia che passando dietro al sedere del cavallo ed essendo vincolata alle punte delle barre permetteva al cavallo di fare anche da freno qualora lo si rallentava (serviva piu' che altro quando le carrozze non avevano freni a disco. ora e' utilizzato soprattutto per sfilate di eleganza)

Le redini nel caso di attacco singolo sono utilizzate esattamente come a sella all'inglese, mentre nel caso della pariglia il conducente avra' sempre due redini in mano che all'altezza della groppa del cavallo si sdoppiano. La destra chiamera', incrociandosi con la sinistra in mezzo alle teste dei cavalli entrambi i morsi a destra, mentre la sinistra chiamera' entrambi i morsi a sinistra...

grazie sei stato molto chiaro!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...