Vai al contenuto

Insufficienza Renale


Chery
 Share

Recommended Posts

Ciao a TUTTI,

la mia gattina di 4 anni circa con un passato già abbastanza travagliato (l'ho presa al gattile ed è una gattina maltrattata,le hanno tagliato la coda per dispetto e ha una zampina storta), 10 giorni fa ho notato che non mangiava ed era un po' moscia, l'ho portata dal veterinario il quale dopo averle fatto gli esami del sangue ha riscontrato che la Creatinina era molto alta 13,6 e anche l'Urea 130. Il suo consiglio è stato quello di sopprimerla immediatamente perchè affetta da grave insufficienza renale. Non me la sono sentita e l'ho portata in un ospedale veterinario dove c'è stata per una settimana. I valori dopo 4 giorni di flebo e antibiotici erano scesi a Creatinina 8,3 e Urea 89. dopo altri 4 praticamente nessun cambiamento (Creat.8,1, Urea 94), è negativa all'AIDS felina e alla Leucemia. Ora è a casa da tre giorni, le do una pastiglia di Bay...l per una sett. e una di Fort...r per tutta la vita e le faccio 125 ml di flebo al giorno di Rin..r lattato. ( Fra l'altro non le ho mai fatte, per cui ho piu' paura io di lei.) Sabato 10 dic. la devo portare dal veterinario per il controllo. Vivo nell'ansia, anche perchè quasi non si spiega l'insuff. renale a 4 anni. Non so cosa pensare, cosa ne pensate?????

Ah! dimenticavo il veter. ha detto che la sua dieta deve essere a base di carni bianche ( pollo, tacchino,pesce) no croccantini e carni rosse. GRAZIE A TUTTI!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 144
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Cara Chery, ho perso da poco una gattina di appena 3 anni a causa della insufficienza renale... Nessuno mi ha saputo dare una spiegazione. Forse sono gatti che nascono con il difetto renale, o con un difetto che alla fine fa precipitare il peroblema renale. Fatto sta che non ci si rassegna. La terapia che stai facendo è la terapia classica. Se la gattina la sopporta potrebbe aiutarla molto... Anche una dieta specifica per insufficienza renale può aiutare, sempre ammesso che la gattina la gradisca. Altrimenti puoi darle anche uova o ricotta, sostituendo qualche pasto con questi alimenti.

Ciao, un abbraccio,

Angelina

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Angelina,

grazie per la risposta,non sapevo che in questi casi si potessero dare le uova, la ricotta si, ma sai la mia gattina è difficile, in questo periodo poi, solo scatolette e pesce bollito, il cibo a cui ti riferisci abbiamo provato a darglielo con il veterinario ma niente, non lo mangia. Come ho detto aspetto sabato 10 per vedere i risultati degli esami, nel caso fossero tornati alti, prenderò una soffertissima decisione, anche perchè non me la sento di farla vivere a tutti i costi.La cosa peggiore è che in casa non sono capita e mi sono sentita dare della fuori di testa e di pensare solo a lei, tanto è..... solo "UN GATTO"!!!!!!!

Io non penso di aver trascurato nessuno, ma quello che si prove lo capisce solo chi AMA gli animali.

Grazie ancora

CHERY

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao,

se leggi il mio post vedi che sono in una situazione analoga, il mio gatto è appena un po'più vecchio del tuo, ma non è vecchio,

è vero che per gatti che conducono vite promiscue, interne ed esterne può capitare, ma francamente ad altri che lo fanno da più tempo non è successo,

non so che dirti, ma credo di capirti

coraggio

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao max3mul,

si, lo so, ho già letto la tua esperienza e so benissimo come ci si sente, quello che mi chiedo è : se il gatto sta apparentemente bene, è giusto continuare a infliggergli le "torture" di pastiglie e flebo, quando sai che la sua vita è legata solo a quello?, ogni volta sto più male io di lei.......

e mi domando comunque quanto potrebbe vivere in queste condizioni??...

GRAZIE DELL'INCORAGGIAMENTO....E IN BOCCA AL LUPO PER IL TUO MICIO!

CIAO!

Link al commento
Condividi su altri siti

francamente non lo so, spero che ci capiamo nel senso che fino a quando il gatto mi dimostra che ha voglia di cibarsi è come una richiesta di vita

quando invece non lo farà più allora francamente non so cosa farò

e tra queste due situazioni temo proprio quella in cui lui vorrebbe mangiare ma puè essere che non lo faccia per il dolore che questo gli comporta, è per questo che forse lo preferirei che provasse almeno un po di soddisfazione ai pasti anziche questi risultino un momento di sofferenza

crepi il mio (lupo), ed i n bocca ad un altro per il tuo

max

Link al commento
Condividi su altri siti

CIAO,

già, posso capire quello che prova.....la mia micia è stata 3 giorni senza mangiare, aveva l'alito pasantissimo, il vet. aveva detto che era a causa dell'azotemia alta che la intossicava,per cui con la bocca infiammata faceva fatica a mangiare proprio perchè aveva dolore.

Ieri mi sono un po' spaventata perchè ha vomitato il cibo e stamattina non ha mangiato e ha vomitato nuovamente dopo averle dato la pastiglia di Bay***l, ho pensato fosse dovuto al fatto che ieri non eravamo riusciti a farle la flebo,poi nel primo pomeriggio come se niente fosse ha mangiato,sembra stia bene....boh!...non ci capisco niente....

la flebo gliela abbiamo fatta....

una curiosità...tu come fai a dare al tuo micio le pastiglie????

Io le sbriciolo, aggiungo un goccio di acqua o latte, metto il composto sul dito e glielo infilo in bocca....

Spero tanto che la sofferenza del tuo micio si plachi tanto da permettergli di mangiare, so per esperienza personale cosa vuol dire avere fame e non riuscire a mangiare dal dolore......

Grazie ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao,

a dire il vero le pastiglie gliele dà mia sorella, è meglio che io ci rinunci:metitila in un cucchiaio da minestra ed appoggiaci sopra un cucchiaino e pressali l'uno contro l'altro fino a quando è ben polverizzata. Poi aggiungi a gocce l'acqua e mescola bene sempre nel cucchiaio, poi con una siringa raccogli il licquido e spruzzaglielo .

Un consiglio non spruzzarglielo sul davanti della bocca ma a fianco magari tenendolo con l altra mano per la collottola, è un mezzo poco educato ma efficacie te l'assicura lei che te l'ha scritto or ora

ciao

max e lorena

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao chery, anche la mia gattina soffre di insufficienza renale, ce ne siamo accorte la settimana scorsa, miù ha vomitato + volte, era mogia mogia..beveva molto...sono andata dal mio solito vet, il quale ha capito che si trattava di un problema ai reni, mi ha prescritto 1 flebo di soluzione salina, 125 ml al giorno, un antibiotico, e 1/2 pastiglia di Ena...d al di, ma la piccina rifiutava il cibo...non riusciva a mangiare le scatolete dietetiche...

sono andata da un 2 vet, il quale vista la situazione disperata mi ha prescritto 2 flebo al dì, per aiutarla fin quando non riprende a mangiare, ha aumentato la dose di Ena...d, x migliorare la funzione renale, mi ha prescritto la vitanina B (in pastiglie), che aiuta i reni, mi ha prescritto anche le punture di Zan.ac, un medicinale contro le ulcere perchè sono quelle si formano nel tratto gastro intestinale e che non fanno mangiare la gattina. Per ultimo le do un diuretico, che aiuta i reni e abbassa i valori di azotemia, si chiama Diur...r Fo..e è di uso veterinario. E non le do + l'antibiotico, perchè non serviva in qusto caso...

Sono passati solo 2 giorni da questa nuova cura, la piccina oggi ha mangiato un pò di più... speriamo bene, spero ti possano servire queste informazioni, tanti auguri, e sii forte. gra

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao gra,

mi dispiace per la tua gattina, non pensavo ci fossero così tanti mici a soffrire di questo problema....

per il momento la mia prende solo 125 ml di flebo al giorno e il fort...r (una pastiglia al dì), lei mangia,beve diverse volte al giorno per un minuto/minuto e mezzo e fa tanta pipì, a vederla non sembra stia male, domani la porto dal veterinario per gli esami del sangue e saprò com'è la situazione.

Il vet. non mi ha dato altro da somministrarle......

Da quello che vedo e sento, sembra che non ci sia speranza per questo problema, saranno mici condannati tutta la vita (quanto?) a prendere medicinali.

Pensa...ne ho un'altra che ha 10 anni, pesa 6 kg e sta benissimo......

La tua quanti anni ha???...

Ciao e coraggio.....

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

mi sono appena resa conto leggendo le vostre lettere di quanti gatti abbiano lo stesso problema. Anche alla mia Zoser, 5 anni è stata appena diagnosticata una grave insufficienza renale. La sto curando quotidianamente con antibiotici e antiacidi per le mucose dello stomaco e della bocca e flebo. Anche se mangia continua a dimagrire terribilmente. Purtroppo questa piu che una malattia è una condanna. Non so quanto riuscirò a prolungare la vita della micia, mantenendo un livello di qualità accettabile, ma ogni giorno che passa è una conquista.

Un consiglio da voi: come fate a tenere il gatto fermo durante la terapia di flebo sottocutanee?

Coraggio, ne abbiamo bisogno tanto, tutti noi insieme ai nostri amici felini.

Link al commento
Condividi su altri siti

Un consiglio da voi: come fate a tenere il gatto fermo durante la terapia di flebo sottocutanee?

Coraggio, ne abbiamo bisogno tanto, tutti noi insieme ai nostri amici felini.

a dir il vero lo tengo di fronte a me, se ha fame contemporaneamente gli do una scatoletta, oppure lo accarezzo

se non ne vuol sapere lo tengo tra il mio corpo, il muro retrostante e la tv che gli sbarrano la strada

uso aghi da 19 per ridurre il tempo

ciao

max

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a TUTTI.....scusate l'assenza hanno operato mia mamma.....

Dunque, la situazione della mia micia non è molto cambiata, dopo la vis.dal vet. i valori sono sempre alti: creatinina 8 urea 144.

Il vet. ha aggiunto alla cura 2 pastiglie di Ipoa**tal complex al giorno,(per abbassare l'azotemia),ora il problema è farle prendere queste medicine che sono veramente sgradevoli,sono grosse e a sbriciolarle rimangono appiccicose (sono confetti), ci sono riuscita fino a ieri (con enorme fatica) ma lei a volte, dopo, vomita oppure le sputa. Il problema è che ci sarebbero anche in fiale (sarebbero l'ideale, le metterei nella flebo), ma sono praticamente introvabili nelle farmacie, sembra non le facciano più e chi le ha è per un fondo di magazzino.

Voi conoscete qualche medicina che abbia lo stesso effetto? Il vet. mi ha detto di no, almeno non con gli stessi principi.....mi sembra strano....

Ho trovato delle crocche della Pu**na x l'insuff. renale che gradisce...meno male!

GRAZIE!!!!

A PRESTO CIAO!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

gli aghi che Max mi ha consigliato di usare per reidurre il tempo delle flebo (19) vanno benissimo, Zoser, la mia gattina ti ringrazia tanto.

Purtroppo però le sue condizioni stanno peggiorando anche se sembra abbastanza vitale. Dopo 15 gg di antibiotici e flebo di 150 cl al giorno i suoi esami del sangue sono peggiorati: la creatinina da 8.2 è passata a 9.31 mentre l'urea da 123 ora è 290. Il veterinario mi ha già parlato di eutanasia ma finchè Zoser non darà segni di sofferenza......per ora continuerò a curarla aumentando i liquidi fino a 250 cl al giorno.

Come si chiama quel medicinale che abbassa l'urea e che è difficile da trovare in fiale?

Grazie,

Paola

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Paola,

mi dispiace per la tua micia....ti capisco sai.....anche il mio vet. aveva detto di sopprimerla poi....l'ho cambiato!!!!

Anche io come Max uso un ago grosso e in genere bastano 10 minuti (per 125 ml di flebo)

Il medicinale, che è a uso umano, si chiama Ipoazotal Complex (mi scuso per averlo scritto per intero), sarebbe l'ideale da mettere nella flebo, ma pare non lo producano più.Ho chiesto anche al farmacista se c'è qualcosa di sostitutivo,ma dice che, con gli stessi principi, non c'è altro.Come ho già detto le pastiglie non riesco più a fargliele prendere, il vet. dice di sospenerle che non deve diventare un incubo per la micia, lei è fin troppo brava,sopporta tutto ma queste proprio no!!

Come la tua,la mia,è vivace, ha un pelo tutto nero bellissimo,mangia,gioca e fa tante fusa,per questo finchè riuscirò a darle una vita accettabile senza sofferenza, continuerò così!!!!

INSIEME PER I NOSTRI MICI CON AFFETTO CHERY.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

scusate l'assenza ma il natale mi ha incasinato la vita. Però un successo l'ho raggiunto: Zoser ce l'ha fatta a vedere l'anno nuovo. Purtroppo però credo che la sua corsa sia ormai giunta al termine. Nonostante le cure, e tutti i liquidi che le faccio Zoser sta sempre più male. Continuo a sperare in un miracolo ma...ormai è solo l'ombra di quella gatta rossa e orgogliosa di solo tre mesi fa. Stanotte ho assistito all'alba insieme a lei e ho creduto che fosse l'ultima. Poi durante la giornata non ce l'ho fatta a trovare il coraggio di portarla dal veterinario, per l'ultima volta. Sono piuttosto disperata perchè non c'è più niente da fare.Ho rimandato il suo ultimo giorno a domani.......

L'unica consolazione è che ci sono altre tre gattine con me.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, non sapete il sollievo che mi avete dato, anche io ho lo stesso vostro problema, il mio gatto Gastone soffe di insufficenza renale, l'ho trovato 4 anni fà in provincia di Milano durante un mio trasferimento di lavoro, dopo 2 anni l'ho portato con me e adesso da 2 anni siamo una famiglia.....peccato che da subito la creatinina era alta circa 3,5, a novembre ho rifatto gli esami adesso è a 7,2, secondo la mia veterinaria non arrivava a Natale, ci è arrivato ma sta sempre peggio tutte le sere prende il For....e da ieri ho ricominciato l'antibiotico perchè non mangiava e sta diventando anoressico, vivo con l'incubo che vomiti, spesso capita. Ho passato le mie ferie del periodo natalizio vicino a lui, non voglio andare dalla veterinaria perchè mi aggredisce, inizia a dirmi che è un caso disperato, voleva ricoverarlo in clinica per fargli una cura di liquidi e pulire i reni per vedere se la creatinina scende ma io non ho voluto, mi piangeva il cuore pensarlo chiuso in una gabbia per 2 giorni con continue flebo. Due mesi fa abbiamo fatto i liquidi e gli antibiotici dalla veterinaria, sembrava migliorare prendeva anche le K/D ma adesso no.

Pensate che quando sono andata dalla veterinaria a Novembre ero tornata a casa con un gattino che avevano appena trovato, era magrissimo ma sembrava solo denutrito peccato che dopo una settimana ha inziato a vomitare in due giorni si è ridotto ad un fantasma nonostante le cure inutili della veterinaria alla fine l'ho dovuto fare sopprimere, e adesso Gastone, sono molto triste!

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo.........

Zoser non c'è più. Ha lasciato un vuoto incolmabile in casa e nella mia vita, lei che mi seguiva ovunque e mi cercava sempre. Un calvario durato due mesi.Le ho fatto trascorrere l'ultima notte vicino a me sotto analgesico e la mattina l'ho accompagnata verso la fine della sua sofferenza.

CIAO ZOSER

Grazie a tutti,

Paola

Per Mody: invece di lasciare Gastone in Clinica prova, se hai la possibilità, ad accompagnarlo tutti i giorni dal veterinario per la flebo di liquidi. Così ho fatto con Zoser. Poi lei ha capito e ha cominciato ad accettare le fleboanche da me a casa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...