Vai al contenuto

Il Mio Gatto O Il Mio Padrone?


socrate
 Share

Recommended Posts

Salve!!

Volevo raccontarvi un fatto riguardante il mio gatto veramente strano dal momento che pensavo che un comportamento quale quello che ho in lui riscontrato fosse più proprio dei cani piuttostochè dei gatti. Insomma...il mio gatto è geloso. Ma in modo sconvolgente!!! Pensate che non può vedere il mio ragazzo e non gli risparmia ogni sorta di dispetti (alcuni davvero poco piacevoli). Io ammetto di averlo viziato tanto e l'ho preso molto piccolo (appena 1 mese) perchè la sua padrona aveva fretta di disfarsi dei cuccioli e quindi mi è molto attaccato.

Ma il problema è che qui il vero animale domestico sono io..almeno lui ne è convinto dal momento che la notte dorme solo e soltanto se si trova sopra di me (pancia, schiena, fianchi...una tortura), se il mio ragazzo dorme con me gli urina addosso e se mi sfiora addirittura salta sul letto, lo morde e poi scappa velocemente...ho un gatto da guardia! :-) come posso fare per ridimensionare questo suo ossessivo comportamento? Attendo consigli ma non ditemi di regalarlo o separarmene perchè gli voglio un bene eccessivo e non me ne separerei mai. a presto

Socrate §#§

Link al commento
Condividi su altri siti

Pensa che il mio vecchio micio, che mamma lo aveva preso mentre aspettava di partorirmi, si era talmente affezionato a me, che quando entrava il medico in casa( si vede che sentiva il mio timore) gli saltava alla faccia con gli artigli fuori *-+-+-*

Comunque, è vero che di solito i gatti sono piu distaccati dal padrone rispetto che i cani per esempio, ma ci sono mici che comunque, soprattutto se presi da molto piccoli e abituati a stare col padrone, si affezionano tantissimo.

Secondo me devi solo cercare di fare accettare gradualmente al tuo gatto il tuo ragazzo. E il tuo ragazzo deve essere attento a rispettare gli spazi del tuo micio (so che sembra strano detto cosi ^_^ ). Bisognerebbe anche prestare attenzione a qualsiasi atteggiamento di avvicinamento del gatto al tuo ragazzo, che dovrebbe subito essere ricompensato con una coccola o una crocchetta.

Chiedi anche al tuo ragazzo se è disposto a provare a fare giocare il micio ogni tanto, o a dargli lui la pappa.

Cosi il micio dovrebbe capire che anche il tuo ragazzo fa parte della "famiglia" e non esistete solo tu e lui

Link al commento
Condividi su altri siti

ho lo stesso tuo problema con una furetta ke distrugge le mani del mio ragazzo a suon di morsi ogni volta ke mi abbraccia!

la mia soluzione è farli stare il + possibile assieme x abituarsi a vicenda (il mio rgazzo ora ovviamene ne ha terrore)

è un bel casino e sin ora i risultati sn stati pochi....

se trovi un modo avvisami!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Temo che ci sia poco da fare...dovrà abituarsi piano piano e con tanta dolcezza e affetto. Il problema è che io ci provo da un anno! Il mio ragazzo ci gioca, prova a dargli da mangiare (gli da le scatolette che in genere adora ma date da lui non le tocca)...ma niente.

Tra l'altro ho altri 2 gatti quindi non possiamo nemmeno dire che è viziato perchè è "figlio unico", è l'unico ad avere questa caratteristica...

ma non diamoci per vinte dai...

se perseveriamo sono sicura che prima o poi se ne faranno una ragione... :rolleyes:

fammi sapere come procede il tuo tentativo di conciliazione

a presto

socrate

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...