Vai al contenuto

Dieta Camaleonti


Camaleo_Knight
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono un neofita di questo fantastico mondo e vorrei farvi alcune domande riguardo la dieta dei camaleonti.

Sono il possessore di un bellissimo esemplare di Camaleo Calyptratus femmina, lo alimento con camole della farina , grilli , ed occasionalmente con foglie di lattuga e qualche frutto.

Vorrei integrare la sua dieta con alcuni insetti catturati in campagna, e vorrei sapere quali tipi sono commestibili e quali dannosi.

Per il momento ho catturato dei lombrichi di piccole dimensioni e delle comuni forbicine dei prati (ho somministrato solo i lombrichi per adesso).

Prima di continuare con questa dieta "esotica" vorrei qualche indicazione da voi.

Quali sono le quantitá di insetti da preda per una dieta equilibrata?

Quali sono le percentuali di camole ed altri animali da offrire al nostro verdognolo amico al momento del pasto?

Ogni quanto va dato da mangiare al camaleonte?

Grazie Infinite

Link al commento
Condividi su altri siti

riguardo agli insetti raccolti in campagna, direi che dovresti fare molta attenzione a dove li raccogli...rischi di dare al tuo calippo un pasto ai pesticidi! Puoi usare falene, locuste, cavallette, farfalle, mosconi.... insomma, un pò di tutto! Per gli esemplari maschi adulti qualche volta possono andar bene pure i mini topi.

Link al commento
Condividi su altri siti

direi di sì, ma

1) lascia "spurgare" i lombrichi, che comunque non so se verranno accettati;

2) se l'animale è piccolo, evita le forbicine che potrebbero ferirlo alla lingua.

Prova pure con le chiocciole!

Link al commento
Condividi su altri siti

io ti consiglierei di nn dare assolutamente isetti catturati da te perchè il cameleonte che tu possiedii penso "o spero"sia nato cattività e quindi nn ha una resistenza digestiva adeguata per mangiare insetti catturati. cmq dagli a mangiare ogni circa due gg e se lo trovi affamato riduci i tempi altre agli insetti, camole,tarma "di allevamento" dagli anche la lattuga che è ottima per loro.

ciao ugo

Link al commento
Condividi su altri siti

Ugo, scusami, ma secondo quale logica il camaleonte non dovrebbe digerire gli insetti?

Il mio consiglio è di cercare il più possibile di fornire al camaleonte insetti catturati in campagna! Sono gli ideali in assoluto, nutrizionalmente sani ed equilibrati! Naturalmente devi fare attenzione perchè la zona dove raccoglierai gli insetti deve essere assolutamente NON trattata con prodotti chimici.. Gli insetti ideali sono: locuste, mantidi, falene, farfalle, raramente qualche ragno di piccole dimensioni... Puoi anche provare con chioccioline. Se ti capita (molto raramente) qualche cimice sarà gradita...

Dimenticavo, potresti trovare, durante la ricerca di insetti, anche grilli neri... vanno benissimo anche quelli! ;-)

Ciao,

Fabio

Link al commento
Condividi su altri siti

ma come fai ad avere la certezza che un insetto, una locusta... nn è stata a contAtto con prodotti chimici o con chissà quale altra cosa che possa causare danni al cameleo? e cmq i camaleo nati in cattivita nn hanno le stesse risorse immunitarie di quelli salvatici poichè i selvatici hanno moltissime risorne immunitarie mentre quelli nati in c. ne hanno molte di meno.

Link al commento
Condividi su altri siti

|//|

Ugo, il tuo discorso sulle difese immunitarie è corretto per certi versi, cioè: i camaleonti in natura vengono a contatto fin dalla nascita con le più svariate tipologie di parassiti, infezioni e quant'altro.. quindi il loro sistema immunitario è abbastanza resistente, invece i camaleonti allevati in cattività, non ospitando (o quantomeno, ospitandone soltanto pochi) parassiti dispongono di un sistema immunitario abbastanza "immaturo" e debole! Tuttavia non vedo il motivo per non dare insetti di cattura, credi che possano essere portatori di parassiti? Beh, forse è così ma chi ti assicura allora che gli insetti che ti arrivano dagli allevamenti non siano già anch'essi stracolmi di parassiti? E comunque c'è da dire che almeno per gli insetti di cattura possiamo essere certi che contengano un nutrimento bilanciato! Inoltre un camaleonte allevato correttamente saprà senza dubbio combattere i parassiti che SICURAMENTE troverà nell'intestino di tutti gli insetti che forniremo! Il problema <parassiti> si manifesta soltanto in corrispondenza di periodi più o meno lunghi di stress, quando le difese immunitarie calano (e succede anche nei camaleonti in natura!) e i parassiti prendono il sopravvento! Comunque in conclusione credo sia inutile provare a proteggere il camaleonte dai parassiti non fornendo insetti di cattura, anzi, come ho detto prima, consiglio la somministrazione di questi ultimi e chi ne sa qualcosa di camaleonti, o chi ne alleva da tanto tempo, sono certo che ti confermerà la mia tesi... ;-)

In riferimento a quanto scritto dall'autore del post: chioccioline vanno bene (quelle piccole però, altrimenti il guscio potrebbe essere pericoloso..). I lombrichi non sono il massimo in gusto.. ehehe il mio camaleonte non ne vuole vedere neanche l'ombra, comunque se il tuo li mangia.. sono ok, ma da la precedenza a insetti... ;-)

Ciao,

Fabio

Link al commento
Condividi su altri siti

Gli insetti selvatici sono il miglior cibo in assoluto per i nostri animali. A PATTO CHE la loro provenienza sia strasicura. Chiaramente non mi riferisco tanto ad eventuali parassiti, quanto a rischi di intossicazioni varie. Ecco, questa è l'unica cosa che appare difficile oggigiorno: essere sicuri al 100% che la propria zona sia del tutto "sana".

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...