Vai al contenuto

A Che Serve Il Barbozzale?


Lala
 Share

Recommended Posts

A che serve il barbozzale, la catenella sotto al morso?? Nel mio il gancio è così duro ke mi c sn rotta un unghia 3 volte.... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

di solito si usa con la briglia, oppure col pehlam o col centauro. Da quanto ne so è un rinforzo in piu, in modo da impedire al cavallo di aprire la bocca o di far passare sopra la lingua al morso. é una catenella o un pezzo di cuoio che cmq nn andrebbe stretto troppo.

Link al commento
Condividi su altri siti

il barbozzale serve con tutte le imboccature con leve per accentuare la loro azione.è per questo che i vari morsi,centauri,hackamore ecc... sono imboccature per mani già esperte,che sappiano dosare gli interventi per non far male al cavallo _----_ o per non fargli capire cose sbagliate.poi,come già è stato detto,non bisogna stringerlo troppo per i motivi suddetti. *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

infatti... i manuali canonici e le regole di teoria narrano che il barbozzale deve entrare in tiro quando la leva del morso viene in trazione (si inclina tirata dalle redini) di 45 gradi ovvero deve essere lungo circa il 150 % del cannone del morso, della larghezza del morso, tuttavia è una regolazione che rimane in teoria perchè il barbozzale deve, e sottolino deve, essere regolato sempre in base al cavallo che si monta e alla mano di chi lo conduce... ammorbidendone o accentuandone l'effetto a seconda delle occasioni... esistono anche vari tipi di barbozzale, dai più morbidi in cuoio a i iù severi di catene non troppo spesse...

Il barbozzale attuale è un'evoluzione dei morsi tardo medievali che avevano oltre una parte interna alla bocca anche una sorta di anello che funzionava contemporaneamente da nasera e barbozzale e circondava l'intero muso del cavallo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Etienne Navarre mi dai ripetizioni di cultura equina? :P Scherzo...

Grasie ancora!! *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

infatti... i manuali canonici e le regole di teoria narrano che il barbozzale deve entrare in tiro quando la leva del morso viene in trazione (si inclina tirata dalle redini) di 45 gradi ovvero deve essere lungo circa il 150 % del cannone del morso, della larghezza del morso, tuttavia è una regolazione che rimane in teoria perchè il barbozzale deve, e sottolino deve, essere regolato sempre in base al cavallo che si monta e alla mano di chi lo conduce... ammorbidendone o accentuandone l'effetto a seconda delle occasioni... esistono anche vari tipi di barbozzale, dai più morbidi in cuoio a i iù severi di catene non troppo spesse...

Il barbozzale attuale è un'evoluzione dei morsi tardo medievali che avevano oltre una parte interna alla bocca anche una sorta di anello che funzionava contemporaneamente da nasera e barbozzale e circondava l'intero muso del cavallo.

che spiegazioni!!!! cmq concordo cn tutti!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...