Vai al contenuto

Gatto Persiano....


LaKikka
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti io ho un gatto persiano di circa 6 anni...l'ho preso due anni fa da un ente benefico che lo aveva salvato dalla strada...

è stato amore a prima vista...

il problema è che lui bho dev'essere stato picchiato non lo so, quindi non si fa prendere in braccio non si fa toccare in certi punti del corpo in certe posizioni, per esempio se è sdraiato....

ultimamente stiamo facendo grandi progressi perchè dopo tutto è lui che è un coccolone e quindi lui che ci cerca e alla notte ultimamente mette il musino o la zampina sul piede per sentire il contatto...

a parte una volta che l'ho tenuto troppo in braccio (io cerco di abituarlo lo prendo da sotto le zampe anteriori con la schiena verso di me lo tiro su gli parlo affettuosamente e lo metto giu',, piu' o meno due volte al giorno per fargli capire che se lo prendo io non gli faccio del male)

il problema è il pelo..non c'è verso di pettinarlo e anche se correndogli dietro o bloccandogli la testa qualche spazzolata riesco a dargliela non è mai una pulizia appropriata....

mi chiedevo quindi , dato che non voglio fargli un'altra anestesia completa per rasarlo a zero, si era spaventato a uscire di casa, se era possibile intontirlo a casa che ne so con un leggero sonnifero o qualcosa del genere.....avete mai provato?qualcuno sa dirmi come fare?? grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Se non si lascia pettinare l'unica cosa secondo me è chiedere al vet se è possibile fargli fare un tranquillante in modo da poterlo rasare.

Purtroppo i Persiani, se non sono stati abituati da cuccioli a essere spazzolati o maneggiati, è difficile riuscire a pettinarli

Link al commento
Condividi su altri siti

Puoi fare come facevo io con la mia, che siamo sempre stati d'amore e daccordo, ma in fatto di pettinate è sempre stata un po... "nervosa":

dovresti cercare di associare le coccole alla spazzola, ossia nei momenti di fusa etc, cerca di fargli anche qualche grattino sul dorso e lungo la coda anche, e ogni 2-3 carezze una spazzolata, ovvio questo è un procedimento che con me ha funzionato, e richiede un po di tempo prima che prenda il via; inoltre tenendolo costretto per la testa o bloccandolo un gatto non si sottomette mai e rischi di rovinare quel che si è creato, a livello di rapporto, in pochi gesti che lui interpreta violenti e "traumatizzanti"; ancor di più se come scrivi tu è stato malmenato in passato.

magari in un caso così delicato cerca di essere paziente da morire, e della serie che più coccole gli dai e instauri un legame, più si fiderà di te e si fara spazzolare.....prima o poi §#§

spero esserti stato utile :bigemo_harabe_net-191:

Link al commento
Condividi su altri siti

ihihh è quel prima o poi che mi traumatizza...comunque faccio così anche io...solo quando gli devo tagliare i nodi lo blocco dalla testa perchè rimane impietrito e non rischio d ferirlo....oppure qnd cerco di spazzolare il nodo...

non credo che si spaventi perchè appena mollo lui si avvicina a me e mi fa le fusa...non scappa a razzo o cose del genere...altrimenti non glielo farei...

comunque grazie del tuo suggerimento ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...