Vai al contenuto

Saccharomyces


alessiaerika
 Share

Recommended Posts

Sono circa 3 mesi che combattiamo periodicamente con l'alternarsi di feci molli a feci normali, senza apparentemente una valida motivazione.

Un giorno si presenta il problema, il giorno dopo tutto torna normale, qualche settimana dopo di nuovo la stessa situazione.

L'ultima volta che si è presentato questo problema, daccordo con la dottoressa, ho iniziato un ciclo di 7 giorni con il F****l, medicinale che avrebbe dovuto risolvere tutto.

Dopo due giorni dal termine della terapia, ovvero due giorni fa, nuovamente si ripresenta il problema. Abbiamo optato così per l'esame delle feci, temendo ci fossero dei coccidi.

Ieri mi sono recata all'ambulatorio con dei campioni e in serata ho saputo l'esito degli esami: è stato trovato il saccharomyces, una specie di lievito che appartiene al regno dei funghi, che fermenta e si riproduce quando il coniglio segue una sbagliata alimentazione troppo ricca di zuccheri o quando, peggio ancora, gli viene dato il pane secco... Ma Artù non ha mai mangiato nulla di tutto ciò!

La dottoressa mi ha detto di riprendere un nuovo ciclo di F****l per 10 giorni, evitando ogni tipo di frutta. Cos'altro poteva avergli fatto così male? Pensa e ripensa, mi viene in mente il B*****l, le vitamina del gruppo B che da più di un anno a questa parte continuavamoo a dargli come supporto utile all'attività cerebrale.

Lei è andata così a leggere la composizione del suddetto integratore, il quale già sapevamo contenesse zuccheri, e ha trovato che oltre al saccarosio contiene anche lievito di birra.

Povero Artù!! Pensando di fargli del bene gli abbiamo causato un problema!

Niente più vitamine, le vitamine tanto buone che adorava e prendeva con tanto piacere!

Ora cerchiamo di rimettere tutto apposto, così poi almeno un pò di mela potrà riprendere a mangiarla! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, infatti ora mi sento molto più tranquilla perchè sappiamo qual'è il problema e come combatterlo!

Ogni volta speravamo sempre che non si ripresentasse e appena le feci erano un pochino più lente entravamo in ansia! Ora al posto delle vitamine doppia razione di coccole :P

Artù ringrazia per i grattini! :bigemo_harabe_net-146:

Scriverò per gli aggiornamenti <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, all'inizio non pensavamo fossero proprio le vitamine! Poi a pensarci bene è più di un anno che le prende come extra, quindi a lungo andare hanno favorito il crearsi di questi funghetti... Certo anche la mela non ha aiutato a risolvere il problema!

Comunque Artù è davvero intelligente, pensate che al ripresentarsi del fenomeno puntualmente non mangiava più la mela... Evidentemente percepiva che avrebbe aumentato il suo fastidio! E' proprio bravo :D

Una cosa di più da riferire alla relazione?

:bigemo_harabe_net-163: No no, la relazione è relativa ai casi di E.Cuniculi nel coniglio :P

<_<

Link al commento
Condividi su altri siti

La terapia doveva concludersi ieri, ma proprio due giorni fa ci sono state di nuovo feci molli... La situazione è alquanto instabile, nonostante torni dopo un giorno tutto normale, di tanto in tanto si ripresenta il problema. Domani sentirò la dottoressa per sapere se devo prolungare la terapia o cambiarla, visto che il problema non si è ancora risolto del tutto <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Eccoci con gli aggiornamenti, la dottoressa mi ha detto di sospendere la terapia e che è normale qualche piccola ricaduta perchè ci vuole del tempo affichè i lieviti possano andare via, ci vuole un pò di pazienza e soprattutto bisogna assolutamente che Artù non mangi zuccheri nè sotto forma di medicine nè sotto forma di frutta. Faremo passare un mesetto, dopodichè faremo una nuova analisi delle feci. Teniamo le dita incrociate! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Anna! Per ora procede tutto regolarmente, non ci sono più state ricadute. Non voglio parlare troppo presto perchè spesso poi si è verificata la situazione inversa. Il piccolo però è ancora a dieta di frutta, la mela gli manca tanto! Ma finchè non abbiamo conferma dall'analisi che è tutto apposto non posso dargliene nemmeno un pezzettino. Ancora un pò di pazienza... <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Come da copione ci risiamo. Ieri ha ripreso a fare cacchine molli... Dovrebbe essere tutto sotto controllo, ancora siamo in fase "guarigione". Solo che gli è anche calato l'appetito... Stanotte non ha mangiato nulla e ha molti gorgoglii di pancia. Stamattina M*****n, sperando che almeno quelli gli passino e che in questo modo gli torni l'appetito. Speriamo che possa presto finire questa storia che va avanti da ottobre... Penso che lui non ne possa proprio più! E noi dietro a lui, povero Amore. In compenso ha tanta voglia di coccole :wub: E' più coccolone del solito! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Francesca :bigemo_harabe_net-146:

Anche voi meritate tanta gioia! Dobbiamo pazientare, questi lieviti sono difficili da mandare via... Solo che mi si stringe il cuore a sentirgli gorgogliare il pancino... Due giorni fa gli avevamo appena pulito accuratamente il sederino dai vecchi residui e dopo due ore è tornato questo strano fenomeno! Sembra che ce lo faccia apposta. Ieri sera sembrava aver recuperato l'appetito ma stanotte di nuovo non ha mangiato quasi nulla... Come sempre se le verdure glie le tengo io le mangia, sennò poco... Come il nostro caro Tappino. Birbanti!! :P

Ho ricontattato la dottoressa per avvertirla... Vi aggiorno! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

E' passato ormai più di un mese dall'analisi delle feci e la situazione è complessivamente migliorata.

Oggi sono tornata con un nuovo campione e purtroppo di saccharomyces ce ne sono ancora molti... La dottoressa me li ha fatti vedere al microscopio. Il dottore che ha fatto l'analisi la volta scorsa era impegnato ma darà un'occhiata anche lui per poter fare un raffronto.

Le prossime mosse sono: sospensione del pellet, eliminazione della carota.

Probabilmente dovremo cambiare anche il fieno perchè in quello che uso io della B***y non sono specificati i tipi di erbe che ci sono ed è fondamentale che non ci sia l'erba medica.

In più bisogna acidificare l'acqua... Devo diluire una goccia di limone in 7 ml di acqua e dargli 1 ml due volte al giorno. All'inizio mi stava prescrivendo l'aceto di mele ma poi ha realizzato che anche li ci sono degli zuccheri... Povero Amore mio!!

Non vedo l'ora che questa lunga convalescenza finisca!! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Si, la situazione è decisamente migliorata, anche se il fenomeno ogni tanto torna... Ieri sera ho iniziato con acqua e limone, Artù è proprio comico! Dato che ha la testolina inclinata io gli inserisco in bocca la siringa dal lato rivolto verso l'alto... E lui dall'altra parte lascia cadere le gocce d'acqua che gli do! :bigemo_harabe_net-163:

Per quanto riguarda il fieno siamo in attesa, la Dottoressa si informerà da un rappresentante del prodotto sulle erbe che lo compongono e mi farà sapere <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Tranquilla Anna, questo problema si è verificato perchè per un anno gli abbiamo somministrato le vitamine sotto forma di sciroppo... E' stato questo a creare questo disturbo. Normalmente i saccharomyces sono presenti in conigli che fanno una dieta scorretta a base di pane secco e pellet... Ma non è il tuo caso! A proposito, aggiornaci sul birbantello :D

Qui la situazione è stazionaria, ogni tanto una cacchina un pò molle, ogni tanto qualche gorgoglio, ma sicuramente meglio di prima. Speriamo che quest'acqua e limone possa aiutare! <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Francy! :bigemo_harabe_net-146:

Oggi ho sentito la Dottoressa, mi ha detto che tra una settimana dovrebbe arrivare il fieno che ha ordinato sul quale siamo sicure che non contenga erba medica. Intanto io ho comprato un altro pacco del mio perchè quello vecchio sta finendo, tanto quando arriverà il nuovo per un certo periodo dovrò mescolarli per farlo abituare <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Ci sono novità: mi ha scritto la Dottoressa riferendomi i risultati ottenuti da alcuni studi più approfonditi sui saccharomyces nel coniglio che ha condotto in questi giorni. Somministrando ad Artù per dieci giorni delle feci di un altro coniglio sano diluite in acqua introdurremmo nel suo organismo dei batteri buoni e contribuiremmo a migliorare la situazione.

Ho molta fiducia, lo sapete, nella Dottoressa, ma dopo tutto ciò che Artù ha passato, visto anche che non è più stato vaccinato, non mi sento tranquilla ad effettuare un'operazione di questo genere...

Voi cosa fareste al mio posto? <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

E' arrivato il nuovo fieno, molto buono e profumato, Artù già lo adora! Con la Dottoressa siamo rimaste d'accordo che ci aggiorniamo a inizio maggio, ripetiamo l'analisi delle feci per vedere se con acqua e limone la situazione è migliorata e valutiamo l'ipotesi per questa terapia di cui vi ho parlato. Eventualmente mi procurerebbe lei delle feci sicure da un coniglio da lei curato e vaccinato e mi ha detto inoltre che è un metodo che ha già usato in precedenza.

Artù sta decisamente meglio, non ha più avuto problemi di feci molli e anche l'aria in pancia è diventata un fenomeno sporadico.

Staremo a vedere e speriamo di riuscire a risolvere così <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...