Vai al contenuto

Tibetan Terrier


Stefia
 Share

Recommended Posts

Il tibetan terrier è un cane molto socevole. Il peso varia come ti hanno detto tra 8-13 Kg

Va spazzolato almeno 3 volte la settimana, non perde necessariamente tanto pelo, per essere un cane a pelo lungo. Per l'addestramento deve essere fatto ottimamente, non tanto per il cane ma per il padrone. Un piccolo errore e rischiamo di rovinare il tutto.

Non ho risposto all'altro post per due motivi.

Il primo non riesco a pensare di cercare un'altro cane ancor prima che muoia l'altro, giusto perchè voglio essere consolato nella sua morte.

Il secondo e che dovrei avere delle idee un po più chiare. Queste le posso trovare: nella mia disponibilità a casa, nel tempo da poter dedicare al cane, capire perchè voglio un cane e non per la futura perdita dell'altro cane, quali sono le razze che mi piacciono, dove vivrà il cane. ecc....

Scusa se ti sono sembrato un pò cattivo nel risponderti, non era mia intenzione offendere nessuno. Amando i cani dico solo quello che penso

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho avuto la fortuna di conoscere due femmine di questa razza diversi anni fa, quando non era ancora molto conosciuta in Italia. E' un cane piuttosto socievole con gli altri cani, come molti cani di origine orientale, è piuttosto riservato nelle manifestazioni d'affetto, diffidente verso gli estranei ma non aggressivo.

E' un cane piuttosto rustico, non risente delle basse temperature ma soffre un po' il caldo eccessivo. E' un cane piuttosto intelligente e non disdegna lunghe dormite su letti e divani, ma anche cacce agli animaletti del giardino.

E' comunque facile farlo socializzare con gatti ed altri animali.

Le due terrier di mia conoscenza vennero, verso i sette/nove anni di età, colpite dalla PRA (erano madre e figlia, ed allora non c'erano i test genetici), ma la sopraggiunta cecità non alterò il loro carattere dolce nè il loro comportamento.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il tibetan terrier è un cane molto socevole. Il peso varia come ti hanno detto tra 8-13 Kg

Va spazzolato almeno 3 volte la settimana, non perde necessariamente tanto pelo, per essere un cane a pelo lungo. Per l'addestramento deve essere fatto ottimamente, non tanto per il cane ma per il padrone. Un piccolo errore e rischiamo di rovinare il tutto.

Non ho risposto all'altro post per due motivi.

Il primo non riesco a pensare di cercare un'altro cane ancor prima che muoia l'altro, giusto perchè voglio essere consolato nella sua morte.

Il secondo e che dovrei avere delle idee un po più chiare. Queste le posso trovare: nella mia disponibilità a casa, nel tempo da poter dedicare al cane, capire perchè voglio un cane e non per la futura perdita dell'altro cane, quali sono le razze che mi piacciono, dove vivrà il cane. ecc....

Scusa se ti sono sembrato un pò cattivo nel risponderti, non era mia intenzione offendere nessuno. Amando i cani dico solo quello che penso

ciao,

figurati se mi offendo. Anche io amo gli animali, tu non mi conosci, non conosci il mio carattere, il mio pensara e a mia situazione, quindi capisco avere dei pensieri ma non capisco giudicare la gente a priori.

Comunque proprio per come sono fatta io ho bisogno di pensare al futuro e associandolo al fatto che mi piace studiare, sto studiando addestramento, razze, genealogia e come poter associare questo al mio prossimo cane. Se fossi stata sola avrei preso un cucciolo appena mi è morto l'altro cane e il ciclo sarebbe stato più naturale.

Per proseguire nel risponderti te hai bisogno di questi chiarimenti io no. So tutto e di certo non sono una persona che ha bisogno di farsi quelle domande che si devono o meglio dovrebbero fare le persone che per la prima volta prendono un cane.

Se servono a te per rispondere al post, ho sempre avuto cani e anche più di uno contemporaneamente, cambia solo il discorso che il prossimo voglio portarlo con me anche quando esco, visto che con la mia non lo posso fare. Non voglio un cane per sostituirla, nella mia mentalità e propettiva mi sono sempre vista con cani, non riesco a stare senza, ci penso ora per il semplice motivo che appena accadrà, prenderlo il prima possibile. Uno dei motivi, mia zia era pazza della sua gatta vissuta 17 anni come lo sono io per Birba, e quando se n'è andata ha preso il prima possibile un cane, Laika. Laika è nata il giorno in cui è morta Tigre e mia zia, ovviamente ha aspettato due mesi prima di averla, i mei più terribili della sua vita, ma l'arrivo della Laika ha attenuato il dolore e l'ha riempita di gioia e amore per lei, che non sostiuirà mai la Tigre ma la sua presenza l'ha fatta rinascere. Sinceramente mi sembra peggio la gente che prende i cani tanto per fare e perchè gli piacciono esteticamente e basta, d'impulso, che non io che mi informo, studio ecc, e non solo per utilità ma anche per piacere personale.

Continuando a rispondere è proprio quello che sto facendo, studiare le razze che mi piacciono e farmi consigliare per conoscerne di nuove, come mi è successo con il Tibetan, e dove vivrà lo so benissimo, ho già un cane.

Detto questo, ripeto non mi conosci e capisco.

Grazie comunque per le informazioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

Fai bene a studiare le razze e su questo non ti ho detto niente.

Sai qual'è il fatto? 6-7 anni fa mi è morto il cane e non ci sono riuscito a prenderne subito un'altro. L'anno scorso mi hanno ammazzato due dei miei cani avvelenandoli. Non riesco a prenderne un'altro proprio perchè non voglio pensare minimamente di sostituirlo a gli altri. Però questi sono pensieri miei. Ognuno di noi può pensarla come vuole.

Per molti , i cani sono come dei figli, e non riesco a pensare che se mi morisse un figlio allevierei il mio dolore facendone un'altro.

Vedi che non hai capito il perchè ti ho detto che devi pensare a cosa mi serve il cane, dove deve stare ecc....?

Quando io presi i pastori belga malinois li ho presi anche in base a questi studi.

Volevo un cane che potesse dare ottimi risultati in gare di utilità e difesa e agility. Il cane non doveva aver problemi se viveva all'aperto, per questo ci vuole un cane rustico, e tante altre domande. In questo modo scartavo idee che non erano utili in quello che volevo.

Dici che hai avuto tanti cani e che non hai bisogno di questi consigli. Non solo ho avuto tanti cani, ma non puoi neanche immaginare quanti ne ho addestrati e quanti ne addestro ancora, ma posso dirti che dopo tutti questi anni non si smette mai di imparare. Se me lo permetti ti do un'ultimo consiglio ( dato che vuoi fare l'istruttrice) sii umile.

Ora ti chiedo gentilmente di rimanere sull'argomento ( post) da te aperto. Ti chiedo scusa se sono uscito fuori ot e ti chiedo scusa se in qualche modo ho offeso la tua persona.

Il forum non deve essere un motivo di discussione, altrimenti mi troverò costretto a chiudere il post

credo che tu mi abbia frainteso non ti ho mai voluto giudicare ma solo ho voluto esprimere il mio pensiero :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

infatti sono andata Ot per rispondere a te, ma ora non puoi neanche pretendere che ora non risponda.

Io non voglio fare l'istruttrice assolutamente e so bene che con TUTTI gli animali non si smette mai di imparare.

Per me il mio cane è tutto: figlia, sorella, amica, avendola trovata quando avevo 11 anni.

Non voglio sodtituirla e questo mi sembra di averlo detto, come ho detto che ora sta bene facendo le corna, tranne gli acciacchi dell'età, ma sto iniziando a pensare che quell'età ce l'ha, e appena succede mi viene da piangere, e questo mi aiuta ORA a non pensare, lo studiare, l'informarmi. Poi sono certa che quando accadrà l'inevitabile sarò inconsolabile come quando mi è morto l'altro cane nove anni fa, anche se all'epoca poi avevo Birba e mi sono fatta forza più per lei che per me, e per questo dico che avere qualcun'altro a cui pensare può aiutare, relativo a quella situazione, e visto che comunque io sono una persona che non si vede senza animali,(non sai quanto ho sofferto quando ho dato via i miei cavalli senza prenderne altri) so che ne avrò sempre e comunque, e visto che serve a spiegare che non sono una "collezionatrice" ti dico che mi "serve" perchè sono una persona che si sente sola, che è lunatica e non spesso è facile starmi vicino se seiun amico, che ha sofferto per anni per mancanze di grandi affetti, ma quando sono con loro, quando loro sono con me tutto è diverso, a Birba non importa se sono arrabbiata, lei viene e mi fa le coccole, e a me passa tutto, ai miei gatti non importa se voglio stare sola a compatirmi nel letto, loro vengono e mi strappano un sorriso.

Per questo ora voglio informarmi, poi magari soffrirò talmente tanto da non voler vedere più un cane neanche in cartolina, non so come reagirò.

Per il discorso del sapere dove farlo vivere ecc, mi sono spiegata male, volevo dire che era poco chiaro il tuo precedente post per me, non sono riuscita a comprenderlo.

ISnche io sto facendo quel discorso e nell'altro post le ho elencate, in base alle mie eigenze cerco la razza più idonea, altrimenti se potevo cambiare stazza ecc avrei preso un Bobtail senza ombra di dubbio, ma sfortunatamente al momento è troppo grande per me.

E comunque io non ho detto di non aver bisogno di consigli in merito altrimenti non avrei scritto qui, non ti pare?

Ripeto che non mi hai offesa, dico solo che prima di sparare grosso sulle perone dietro a un monitor bisognerebbe conoscerle, magari anche solo chiedere o impostare un discorso in modo diverso.

comunque....

Il tibetan portandolo ad un corso base per poi proseguire con l'aglity, è tranquillamente addestrabile dalla tua esperienza?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Stefia. Voglio chiederti scusa, ognuno di noi reagisce in modo diverso con i propri animali. Non penso che tu voglia poco bene il tuo, solo perchè pensi a prenderne un'altro. Purtroppo il problema è il mio. Non sono ancora riuscito a mandare giu la morte dei miei cani e non credo che prendendone un'altro allevii il mio stato danimo. Ma come ho detto questo è solo un mio problema. Molte volte capita che voglio che tutti la pensino come me, riconosco che questo è sbagliato. Anz, se c'è un modo per alleviare il dolore lo cercherei anch'io. Senti mettiamoci una pietra sopra e ricominciamo dall'inizio. :bigemo_harabe_net-146:

Allora come cane è ottimo per l'agility. I cani sono (come ha detto se non sbaglio marty ) tutti adatti nel far agility, bisogna vedere solo se lo facciamo come sport competitivo o come gioco a scopo di divertirci con il nostro cane.

I cani più adatti a livello competitivo sono i cani più snelli e poco pesanti. I migliori risultati in questo campo li hanno dati in questi ultimi tempi: il pastore belga malinois e il border collie. Questi ai mondiali sono sempre tra i primi posti.

Ora ti do un piccolo consiglio.

Ammettiamo che tu un giorno apri un centro d'addestramento, sei all'inizio e nessuno ti conosce. Come puoi far capire alle persone che tu sei ingamba? Devi avere dei soggetti che abbiano superato delle prove di lavoro, in queto caso puoi far vedere anche come lavorano i tuoi cani. Ora: più i tuoi cani sono conosciuti e più il tuo centro sale. Quando ormai sarai conosciuta puoi anche restare senza cane, come lo sono io adesso. Penso che il tibetan possa darti soddisfazioni :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per aver letto pazientemente la mia risposta e... pietra sopra!

L'agility lo conosco a livello di dizionario da anni perchè ognianno il maneggio dove andavo prestava il campo per delle gare, ma ora mi sono resa conto, sempre studiando che potrebbe essere un modo per tenere in forma me, il cane e rafforzare il feeling, quindi lo farei inizialmente a livello amatoriale poi si guarderà! :bigemo_harabe_net-117:

in questi "pensieri" credo che le mie preferenze siano tra Tibetan e Barbone, mi sto innamorando di queste razze... a qualcosa è servito, non vedo più solo Bobtail!

Caratterialmente, te sai mai venuto a contatto con un Tibetan?

Grazie per la risposta!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok grazie, ho contattato anche un allevatrice per avere info sulla razza e mi ha detto i suoi sono molto affettuosi anche con gli estranei...

No non voglio fare nessun corso, o meglio mi piacerebbe molto ma al momento non ho le spalle coperte per poterlo fare, i corsi di cui parlo nei posts sono relativi a un corso di addestramento per il cane per poter fare poi l'agility, discipolina che mi sta affascinando parecchio!

Tu conosci qualche allevamento della razza? magari per MP ti posso dare il nome per sapere se sai se è affidabile, perchè se non lo è credo poco anche alle sole mail.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...