Vai al contenuto

Cistite Cronica


ROBERTA80
 Share

Recommended Posts

Ho un gatto di 11 anni...Nocciolina

Circa due mesi fa ha avuto un blocco urinario a causa di renella...il veterinario è riuscito, dopo un'anestesia, a svuotare la vescica e per circa una settimana lo portavamo tutte le sere appunto per lo svuotamento della pipì.

Visto che la situazione non cambiava e che una sera, dopo consiglio del veterinario di fargli una flebo di glucosata, il gatto è collassato, abbiamo deciso di rivolgerci ad una clinica veterinaria vicina che ci ha prescritto un antibiotico da iniettare sotto cute, s*****x, per sette giorni e delle iniezioni sempre sotto cute di R****r L*****o che abbiamo continuato per circa dieci giorni.

Non ha prescritto degli antiffiammatori a causa di un'insofferenza renale causata dall'intossicazione...

Siccome il gatto, dopo tutto questo, non migliorava, lo abbiamo portato in un'altra clinica che ha prescritto per dieci giorni antibiotico I*****m e compresse di cortisone....Ora il gatto ha ripreso a mangiare (anzi a causa del cortisone ha sempre molta fame) e sta un po' meglio, ma purtroppo fa sempre molta fatica a fare pipiì, che comunque fa sempre in gocce...e continua a gocciolare sul pavimento...

IL veterniario sostiene che siccome è anziano ci vorrà un po' di tempo

Qualcuno ha avuto esperienze simili o mi sa consigliare?

Grazie mille

Link al commento
Condividi su altri siti

La gatta segue una dieta apposita per i problemi di urolitiasi? Purtroppo le cistiti causate da calcoli sono (oltre che molto dolorose) difficili da curare se prima non si evita la formazione di altri calcoli.

Nocciolina (almeno dal nome) dovrebbe essere femmina, e non avere molti problemi ad evacuare altri calcoli se di piccole dimensioni. Se è un maschio invece potrebbe avere una parziale ostruzione dell'uretra dovuta sia a renella che ad un eventuale gonfiore causato dal passaggio dei calcoli. In questo caso è vero che occorre un po' di tempo prima che la situazione si normalizzi, anche un paio di settimane, ma dovresti comunque notare dei miglioramenti.

Mi raccomando di seguire l'alimentazione mirata, poichè senza non è possibile guarire completamente la gatta. Tale dieta poi andrà seguita per tutta la vita dell'animale, onde evitare il ripetersi della calcolosi e della cistite.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per la risposta...Nocciolina è un maschio...ha questo nome perchè quando lo abbiamo adottato era talmente piccolo che la veterinaria ce l'ha dato per una gatta e ce ne siamo accorti solo dopo due anni perchè ha cominciato a fare la pipì in giro e gli sono scesi i testicoli...si sta seguendo la dieta apposita già da due mesi, dal momento in cui ci siamo accordi del problema...per quanto riguarda l'uretra ostruita fortunatamente no perchè gli abbiamo anche fatto fare un'ecografia poco più di una settimana fa ed era tutto a posto

Link al commento
Condividi su altri siti

Benissimo! Quindi il problema è solo il gonfiore ed il dolore dovuto alla cistite. Mi raccomando, tienilo sempre sotto controllo, anche facendogli ripetere ogni tanto analisi delle urine, e pazienta. Piano piano la situazione rientrerà nella normalità. Una coccola al povero Nocciolino ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...