Vai al contenuto

Questa Non Ci Voleva


elisir026
 Share

Recommended Posts

ieri stavo accarezzando pitt e oreste e c'era anche mia mamma...è stata lei a notare una chiazza senza pelo sulla zampetta anteriore dx di pittigghiu. :unsure:

Io mi chiedo: ma come ho fatto a non notarlo io che ci vivo assieme?? :o

E' da circa una settimana che vedo pittigghiu grattarsi energicamente sulla coscetta dx ed infatti ho notato dei piccolissimi "spazi" tra il pelo", ma osservandoli bene da vicino si vede che comunque il pelo c'è..avevo intenzione di portarlo dalla vet, spruzzandogli nel frattempo lo spray che mi aveva dato la stessa vet quando aveva gli acari (gliel'ho spruzzato una sola volta solo su quel punto della coscetta).

Poi ieri quando ho visto quel buco ci sono rimasta malissimo: la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la rogna, visto che ad un ragazzo con le caviette affette da alopecia diffusa la sua vet gli aveva diagnosticato l'acaro della rogna (il mio cmq non ha alopecia diffusa).

Premetto che l'ho controllato da cima a fondo e solo sulla zampetta c'è quel "buco".Ho controllato anche Oreste ma lui niente (infatti lui non si gratta mai).

Domani sera li porto entrambi dalla vet però nel frattempo mi pongo mille domande: perchè non me ne sono accorta prima??????

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 80
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ely non è facile rendersi conto nell'immediatezza delle cose che non vanno, per questo è importante sempe controllarne il peso e nel momento in ci si rende conto che le cose non vanno andare subito dal vet.

Per le malattie del derma la cosa si complica ancora di più!

Però trovo sbagliato e inutile dare medicinali se non si sa esattamente con cosa si ha a che fare.

Il fatto che non abbia comunque croste mi fa ben sperare che non sia rogna.

Ti consiglierei di separare i due ma se domani vai dal vet. con entrambi sarà lui a giudicare.

Tieni presente che è un periodo molto favorevole per funghi e parassiti quindi non te ne devi fare un cruccio.

Tienici aggiornate e non farti prendere dallo sconforto....stai serena :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao buba, si in effetti me n'ero accorta subito che dare un medicinale senza apparente motivo non era il caso..infatti gliel'ho dato una volta e poi basta.

domani vado dal vet con entrambi cosi vediamo se un'eventuale cura dovrà essere fatta su tutti e due.

speriamo bene..

ma le micosi come sorgono?

io cerco di tenerli puliti il più possibile di tenerli al fresco..anche se ho notato che nell'ultimo periodo fanno taaaaaaante cacchette in più del solito e quindi si sporcano più facilmente..

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sempre la cattiva igene è la causa di queste malattie ma spesso i vettori più frequenti di micosi e parassiti sono fieno e lettiera...chiaramente caldo e umidità elevata fanno si che prolifichino a dismisura e se stivati o conservati troppo a lungo in maniera inadeguata aumenta la contaminazione.

Difatti è buona norma rifornirsi sempre dove vi è un buon ricambio di questi prodotti...io stessa faccio due chilometri in più rispetto al negozio che è più vicino perchè so che l'altro è più frequentato e vi è una grande vendita di questi prodotti.

Alla fine la qualità non cambia ma un prodotto che sta poco sugli scaffali fa davvero la differenza.

Link al commento
Condividi su altri siti

allora :

ieri la vet ha controllato pitti e ha fatto due raschiature del pelo, osservate al microscopio non nota parassiti.

Micosi non è perchè la micosi non ha come sintomo il prurito mentre pitti si gratta in continuazione soprattutto su coscette e culetto.

Non ci sono croste quindi è un punto a ns favore. :rolleyes:

L'unica cosa è che pitti ha davvero un brutto pelo, spezzato dai denti e su un punto della coscetta assente.

Oreste non si gratta però anche lui non ha proprio un bel pelo.

Allora le opzioni sono due:

_ parassiti che non si riescono a vedere. Lei di adulti non ne ha visti, ha visto qualcosa che può , dico può, sembrare un uovo .....

_ vista una precedente esperienza, pensa ad un'ipotetica dermatite da "ormoni".

Pitti ha cambiato odore, l'ha sentito subito, è nella fase clou del suo percorso da macho -#- e può darsi che gli ormoni provochino questo prurito.

Mi ha detto di provare per 4 giorni col for...il, quello che usavo prima per gli acari,perchè nel caso ci fossero e lei non li avesse visti, il prurito in 3-4 giorni dovrebbe diminuire visibilmente.

Nel caso fra 4 gg la situazione non fosse cambiata, si metterà in contatto con la specialista per discutere e visitare pitti, per capire se è un qualcosa dovuto agli ormoni.

Mi ha detto di curare anche oreste allo stesso modo..

Sono rimasta soddisfatta dal consulto però non so cosa sperare!

parassiti che se ne vanno col foractil o niente parassiti ma un cambiamento ormonale che è inevitabile? :unsure:

La vet ha avuto un caso di cavia psicopatica :D : questo maschietto "abitava" con una femminuccia e per "amore" (sisi ora si dice cosi.. :P ) si mordeva il pelo e lo strappava...

ah, un'altra cosa: mi ha detto che se fosse micosi, quando proviamo a prendere un ciuffo di peli tra le dita, il ciuffo verrebbe via intero, non ci resterebbero in mano solo quei 4 peli che perdono normalmente..

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh può avere un eccesso di escrezione, sul dorso sono presenti delle ghiandole e a me è capitato che a circa 6-7 mesi Ichi si mordicchiasse proprio perchè l'escrezione gli dava prurito.

Ha fatto benissimo a fare le raschiatura .....purtroppo certe micosi provocano moltissimo prurito (per esempio la tigna) quindi è sempre bene escluderle solo dopo aver fatto la coltura.

Link al commento
Condividi su altri siti

si in effetti pitti dovrebbe avere sugli 8-9 mesi visto che quando l'ho portato a casa, il 5 dicembre, avrà avuto 1 mese e qualcosa...è il momento giusto per l'ormone impazzito!!

scusa l'ignoranza, ma per coltura intendi il controllo al microscopio post raschiatura o è un processo più lungo?

Link al commento
Condividi su altri siti

E' un processo più lungo, in pratica prendono il pelo strappato e lo mettono dentro dei contenitori con delle soluzioni per velocizzare la crescita del fungo....di solito il risultato si ha dopo una decina di giorni.

Comunque un veterinario che ha esperienza con le cavie sa determinare subito le possibili cause e matgari la coltura di eventuali micosi le fa solo per scrupolo.

A me è capitato ma già precedentemente il vet mi aveva detto che per lui non era micosi.

Tieni presente che le micosi si hanno soprattutto sul muso quindi anche la zona non sarebbe tipica.

Mentre invece da quanto ho capito è proprio in prossimità delle ghiandole e purtroppo ci sono maschietti che per natura producono più sebo e quindi gli causa pruriti e fastidi.

Devo dire che il rimedio alla fine sono delle lozioni lenitive e niente più e con il tempo di solito la cosa si attenua.

Certo però è sempre una cosa che è bene far seguire dal vet.

Link al commento
Condividi su altri siti

alla fine on è più nascosta dal pelo, questa mattina l'ho vista bene..sembra una crosticina ormai caduta , con pelle ovviamente arrossata, e ancora due pezzettini di sangue ammaccato..

vi posto una foto anche se si vede soltanto l'arrossamento

http://img530.imageshack.us/i/foto0053j.jpg/

ne ha una simile poco distante: entrambe sono sul dorso parte sx...

domani vdo dalla vet, ma nel frattempo secondo voi cosa può essere?datemi tutte le opzioni.... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

guardavo un vecchio post di amy in cui si parlava di rogna.

o chiamato la vet che la scorsa volta con la raschiatura della pelle non ha trovato segni di rogna ma nello stesso tempo mi ha detto che se è al'inizio è difficile notarla.

domani li porto dal vet e li facciamo ricontrollare: se ancora non trova nulla chiama la Avanzi.

Link al commento
Condividi su altri siti

portati dalla vet alle 1230 e sono uscita più rilassata di prima, anche se non si è risolto nulla.

Altre due raschiature ma niente: nè acari nè parassiti.

Le due crosticine non sono ferite da rogna ma da morsi, che pitti si fa da solo per grattarsi.

Ho avuto a mia disposizione due vet + la dott.ssa Marta Avanzi al telefono: che fortunata!

Le ipotesi sono due:

_ rogna ancora allo stato iniziale, che ovviamente non si nota col microscopio

_ autolesionismo.

Ora vi spiego bene:

Come è già successo ad un'altra loro cavietta mascula, può capitare che per "dominanza" (ieri parlavo di ormoni che è si una cosa collegata ma nn mi ero spiegata bene) tra due maschi, il più debole sia stressato a tal punto di rosicchiarsi il pelo o mordersi , anche per "nervoso".

L'esperienza delle mie vet consiste in un maschio che abitava con una femminuccia che non gli si voleva concedere...hanno dovuto sterilizzare il maschio che poi non ha più avuto alcun problema.

Ora, la dott.ssa Avanzi ha proposto questo:

una fiala (mezza a testa) di str.... x gatti, contro la rogna, per capire se è rogna: se è rogna allora si procede con la cura a tutti gli effetti su entrambi i topini.

La fiala la metto questa sera o domani mattina, dipende se la farmacia ha il medicinale, e poi fra circa 5 giorni chiamerò la vet per vedere come son cambiate le cose.

Se non è rogna allora la cosa si complica perchè...questa mattina si è parlato di sterilizzazione...ed io mi sono un po' demoralizzata.

Le vet mi hanno detto che la sterilizzazione x la dott.ssa Avanzi è pane quotidiano, nel senso che non ci son problemi per i topini e si è parlato velocemente del post operazione: se sarà il caso apriremo una discussione con la Avanzi per...TUTTO!

Sono un po' giù perchè non noto migliroamenti in pitt, anzi, oggi abbiamo notato sulla pancia ancora perdita di pelo, per fortuna che lui è attivo come sempre e contento...

Oreste non ha nulla...ed è questo che ci porta anche a pensare che cmq il dominatore sia lui, come v ho già raccontato in precedenza.

A

Link al commento
Condividi su altri siti

Oddio speriamo sia una malattia patolgocia e non psicologica perchè nel secondo caso e cioè autolesionismo da stress come si potrebbe rimediare se non con psicofarmaci? E poi in una cavia quali potrebbero essere le dosi giuste?

mamma mia non ci voglio neppure pensare.... quindi voglio pensare positivo-

Invece la rogna mal che vada in qualche modo si cura!

Ti sono vicina, speriamo si riesca al più presto a trovare una soluzione a questo caso-

nel frattempo conta pure su di me e sul mio appoggio.

Qui sul forum tifiamo tutte per te.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie rox mi tiri su il morale <_<

diciamo che si pensa alla sterilizzazione per calmare gli animi accaldati dagli ormoni (e dal tanto odore che emana in questo periodo pittigghiu)..le mie vet hanno avuto esperienze positive, nel senso che la sterilizzazione ha funzionato per calmare le acque.

io non vorrei arrivare a questo perchè non sono ancora preparata alla sterilizzazione, penso siano troppo piccoli, anche se la vet mi dice che si castrano anche dopo i 3 mesi..sono ignorante in materia ma penso che se sarà il caso, diventerò un'enciclopedia!!!!! :D

ma se è rogna siamo sicuri che vada via?

è proprio senza pelo, ho una brutta immagine in testa perchè sembra, solo su alcuni punti, il cuoio capelluto di una persona a cui stanno ricrescendo i capelli.....

stasera fiala, l'abbiamo trovata in farmacia e poi separati fino a domani perchè non si lecchino....

Link al commento
Condividi su altri siti

Sei in mano a uno dei veterinari migliori quindi direi che non ti possono assolutamente che consigliar bene.

La sterilizzazione dei maschietti di solito è preferibile farla dopo i 6 mesi quando le pallette ormai son belle scese, si può fare anche prima ma comunque di solito è il veterinario che giudica quando ci sono minor rischi.

Ichi prima dell'operazione (che non è avvenuta per questo motivo ma per l'arrivo della Patty in famiglia) produceva molto sebo e quindi si mordicchiava le natichette....aveva molte crosticine.

In effetti dopo l'intervento questo problema si è risolto nel giro di poco.

Questo te lo dico per tranquillizzarti dal punto di vista sterilizzazione, chiaramente prima di fare qualsiasi ragionamento è bene capire se sia davvero un fattore ormonale.

Dalla foto purtroppo non si capisce ma potrebbe essere anche rogna.

Aspettiamo tue notizie e se vuoi delucidazioni sulla sterilizzazione chiedi pure.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie buba.

quelle crosticine sono da morso, non da rogna.questo è sicuro.

se poi ha la rogna è un altro discorso ma quelle crosticine dipendono solo dai morsetti che si da pitti.

ieri sera ho dato la fiala (odore fortissimo) e li ho tenuti separati...piccoli, si chiamavano dalla cucina al soggiorno... :unsure:

e pitt si vedeva che si sentiva solo e spaurito..

questa mattina rimessi assieme e vediamo come vanno questi giorni...cmq vedo che si gratta ancora....

grazie ragazze :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

guarda io penso che i vet stiano procendo bene per come possono, poi la Signora Avanzi é il top dei top!!!

stai serena che ti troveranno un rimedio, ne sono certa! adesso comincia con la cura per la rogna e se non é quello, la vet é in grado di sterilizzare il monello con direi rischi quasi nulli, ha un esperienza invidiabile da quel che ho letto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Leggo solo ora Ely...

le crosticine che hai fotografato le ho osservate pure io per qualche tempo nonostante avessi finito la cura per entrambi contro la micosi. Erano presenti per lo più su Buddy. Si grattavano spesso, a dispetto di chi ti ha dettto che la micosi non da prurito (certo non da prurito come la rogna) e i punti di alopecia di Maya erano sotto il mento su una spalla e tra le scapole.

Non so se hai già fatto fare una coltura.

"Psicofarmaci" per le cavie credo che non esistano, al massimo si eliminano le circostanze che inducono comportamenti anomali.

Anche il discorso ormonale, a me sa un pò strano, ma preciso che è solo un'opinione personale, (non essendo veterinario)

La cosa importante è che siano seguiti in maniera scrupolosa.

Tendenzialmente non mi fido con più facilità di un veterinario "famoso" piuttosto che di uno non, inoltre qui sul forum c'è già stato qualche veterinario "luminare" che ha detto cose assai anomale, ma comunque anche questa è una mia opinione personale...l'importante è che i topini stiano bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho fatto coltura per la micosi ma sto dando lo strong...per la rogna.

Mi hanno detto che la micosi si sarebbe vista appunto sul muso, come zona maggiormente colpita, mentre per ora il muso è l'unica cosa che non viene toccata...

capisco benissimo il tuo diffidare perchè, se ci penso, io mi fido solo di me stessa...avrei dovuto studiare veterinaria!!

Ti dico io per ora sono fiduciosa nelle vet perchè l'impressione che mi hanno dato è stata positiva, e purtroppo , non essendo un dottore, è l'unica cosa che posso fare quella di fidarmi di loro....poi può capitare al più grande luminare di sbagliare, purtroppo è cosi, ma si spera sempre che non sia mai il nostro caso.

nel weekend osserverò pitt per vedere se ci son cambiamenti...speriamo bene..

certo che la tua esperienza con buddyno e la sterilizzazione mi fa essere tanto titubante...vabe, per ora non ci penso, basta, non ci penso!

Link al commento
Condividi su altri siti

Be Maya sul muso non aveva nulla durante la micosi, aveva delle chiazze dove il elo era più rado nei punti ceh ho scritto.

Riguardo il vet, fai benissimo, fidati del tuo istinto più che della pubblicità!

Riguardo la sterilizzazione non faccio mistero che sia una pratica che a me ha turbato!

Non solo per l'intervento e per il recupero in cui ci sono state un pò di noie, ma per tutta la condizione in generale...lo rifarei solo se costretta..ma Ely, se serve si fa, se no, non ti costringe nessuno! ^^

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...