Vai al contenuto

Raffreddore?


Eden
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, mi sono appena iscritta, principalmente l'ho fatto perché da oggi la mia gatta non sta bene e io sono molto preoccupata e vorrei sapere il vostro parere...vi ringrazio subito per il vostro tempo e la vostra pazienza.

La mia gatta si chiama Pepita, è una bella gatta di 16 anni (compiuti da poco),sterilizzata che non ha mia avuto rilevanti problemi di salute, a parte un leggero avvelenamento da shampoo antiparassitario a 4 mesi e una cistite causata da un eccessivo consumo di croccantini 3 anni fa...ma per il resto ha sempre goduto di ottima salute.

Stamattina ho notato subito che aveva avuto un attacco di diarrea e che aveva vomitato...poi l'ho vista distesa sul davanzale di una finestra aperta, non so da quanto tempo era li (le piace andarci, in quel momento c'era l'ombra ma su quella finestra solitamente ci batte molto il sole di mattina) perciò sono andata da lei per mandarla via dalla finestra, quando ho fatto per toccarla mi ha "ringhiato" ma non mi ha attaccata, poco dopo ho ritentato e quando l'ho accarezzata ha cominciato a miagolare come se sentisse male (non miagola MAI così) e mi sembrava molto giù di tono quasi intontita, io temevo un'insolazione ma quando ho ripensato al vomito e alla diarrea mi sono allarmata.

Ho provato ad idratarla con la sua ciotola dell'acqua, ma non voleva, poi si è mossa da sola per andare in giardino,camminava correttamente ma si vedeva che era sempre giù di tono...perciò mi sono decisa a portarla dal veterinario. Quando sono scesa in cantina (luogo del suo riposo notturno durante la stagione calda,d'inverno dorme in casa) per prendere il suo trasportino ho notato altre due vomitate che ieri sera non mi sembrava ci fossero...

Quando l'ho messa nel trasportino ha opposto poca resistenza, cosa strana di solito quando lo vede rizza il pelo,soffia e mi sbrana se solo provo a sfiorarla...durante il tragitto in macchina miagolava e mi sembrava più "vispa", ma non so se era più per lo spavento del trasportino e del viaggio o se stesse un pochino meglio.

Arrivata a casa del veterinario (erano le 12 e la clinica era chiusa), lui l'ha visitata, tastandole la gola ha notato che la micia sentiva male, ma che cuore e polmoni erano a posto.

Le ha fatto due iniezioni, la prima di antibiotico Amoxicillina, la seconda di cortisone, dicendomi che probabilmente a causa di questi sbalzi di temperatura (da me fino a tre giorni fa pioveva e faceva freddo, invece ora fa caldo) e anche per l'età un po' avanzata, si è "raffreddata".

Mi ha detto di tenerla a digiuno per quel giorno e di tenerla d'occhio per i due giorni in cui l'antibiotico dovrebbe agire, e se non ci sono cambiamenti di portarla in clinica.

Appena tornata a casa si è messa sul divano a dormire...è dalle 14 che dorme...si alza un po' solo per cambiare posizione o al massimo alza la testa per guardarsi un po' intorno e poi ricomincia.

Stanotte e nelle prossime notti la faccio dormire in casa e non in cantina dove il fresco e l'umidità possono farle male.

Questa grossa sonnolenza può essere causata dall'antibiotico o dal cortisone?

La diarrea e il vomito sono collegati a questo "raffreddore" o può essere altro?

Qualcuno ha avuto un'esperienza simile alla mia e può consigliarmi o rassicurarmi?

Scusate se ho fatto un post così lungo, ma non volevo tralasciare nessun dettaglio,sembrerò un po' paranoica ma io ho 25 anni e ho passato più della metà della mia vita con questa gatta che è diventata una parte di me...e non sono abituata a vederla così.

Vi ringrazio ancora in anticipo per il vostro tempo e per le vostre risposte.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ha fatto le analisi del sangue? C'è la possibilità che la gatta sia uscita in giardino? Avete usato degli antiparassitari? La gatta aveva la febbre? Il vomito mi sembra strano per un problema di raffreddamento, come anche questo grande abbattimento, giustificato se la micia ha una febbre alta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve a tutti e grazie per le vostre risposte!

Ieri notte prima di andare a dormire sono andata a ricontrollare Pepita che come previsto dormiva sul divano, visto che sembrava che non avesse intenzione di muoversi ho preso la sua ciotola dell'acqua e l'ho dato da bere grazie ad un cucchiaio, poi si è un po' alzata per sgranchirsi le gambe in giro per il salotto per poi tornare ad acciambellarsi sul divano.

Stamattina presto me la sono ritrovata fuori dalla mia camera decisamente affamata (riconosco il suo miagolio tipico da "hey tu dammi da mangiare!!"),le ho dato da mangiare ha mangiato con appetito tutta una bustina di carne,poi ho notato che ha urinato nella lettiera e che aveva bevuto, all'ora di pranzo ha mangiato di nuovo.

Per tutta la mattina mi è sembrata tranquilla,girava per casa e per il giardino ma sempre sotto l'occhio attento mio e di mia mamma, quando era in giardino siamo state attente che non si mettesse troppo direttamente esposta al sole.

All'ora di pranzo è perfino tornata a fare compagnia a me e mia mamma sedendosi in mezzo a noi nella panca per farci compagnia mentre pranziamo per poi rimettersi a dormire subito dopo,cosa che sta ancora facendo...spero che l'antibiotico e il cortisone stiano funzionando!

Cmq mi è tornato in mente che un paio di giorni fa si deve essere azzuffata con un altro gatto, cioè io ho solo sentito i ringhi e le soffiate e Pepita schizzare in casa con il pelo ritto e la coda gonfia...ma non ho idea se si sono graffiati o morsi oppure se si sono solo soffiati...e non ho visto l'altro gatto...

@martyfloo: si è vaccinata,oggi ha mangiato due volte con appetito e non sembra che abbia riavuto i disturbi di stomaco e intestino che si erano manifestati ieri.

@zarina: No non ho potuto farle fare l'analisi del sangue perché la clinica del mio paese il martedì è chiusa, ed essendo le 12 a quell'ora anche le altre cliniche vicine erano chiuse perciò ho chiamato il veterinario addetto alle emergenze fuori orario e notturne e mi sono dovuta recare a casa sua.

Pepita con l'arrivo della bella stagione adora scorrazzare per il giardino, l'uso di antiparassitari che intendi è quello per le piante? o per lei?

Il veterinario non mi ha detto nulla di febbre...sinceramente non la saprei riconoscere...cmq per ora mi sembra che stia meglio e non ha avuto altri disturbi.

Dovrei fare queste analisi cmq?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...