Vai al contenuto

Come Addestrare Gli Altri Umani Al Cucciolo


Marco&Nala83
 Share

Recommended Posts

Topic simpatico e perché no, che potrebbe aiutare anche altre persone.

Come molte persone che vivono in famiglia, o hanno una famiglia, mi sono trovato ad affrontare lo scoglio del "i parenti rovinano tutto ciò che uno fa per educare un cane".

Ho preparato, di concerto col veterinario che conosce i comportamenti dei miei parenti, delle piccole dispense da dargli con le basi di come funziona la psicologia del cane, e di cose che vanno evitate assolutamente.

Ovviamente mi ritrovo con una cagnolina che la prima cosa che fanno tornati a casa è correre a salutarla e coccolarla, o farlo appena piange, a mettere le pappe e lasciarle a disposizione, togliere i bisogni in bella vista, ecc ecc...

Colpo di grazia, mia madre che si lamentava che faceva i bisogni sul divano, salvo poi scoprire che metteva i pannoloni da terra (che Layla ovviamente associa al farci i bisogni),direttamente li sopra (il posto al momento riservato ai capobranco, dove ovviamente la fanno salire).

Voi come avete fatto ad addestrare sittali personaggi, sempre pronti a colpire quando meno ve l' aspettate ù_ù?

E a parte gli scherzi, se vorrete raccontare anche vostre esperienze, almeno ci facciamo due risate, eheheh.

Link al commento
Condividi su altri siti

Molto spesso succede che uno o più membri della famiglia facciano fare al cane delle "eccezioni".

Questo secondo me, se viene fatto a un cane adulto dove l'educazione è già stata impartita e i ruoli gercarchizi sono già stati stabiliti, non crea molti problemi. I problemi li può creare molto di più in un cucciolo che deve ancora imparare tutto. Nel cucciolo si potrebbe creare confusione.

Lo so che non è facile ma sarebbe bene che tutti in famiglia usassero con il cane le stesse regole. Magari spiegando a tutti un po' di "psicologia canina"

Link al commento
Condividi su altri siti

Bhe se non riesci a gestire la situazione ti consiglio di portare amici e parenti in un centro d'addestramento. :bigemo_harabe_net-163:

Francamente farebbe ridere, però non è proprio così. Sarebbe molto più opportuno che parlino con qualcuno che gli possa spiegare bene come bisogna comportarsi con gli animali.

Se noti un attegiamento sbagliato di amici o parenti invitali a non farlo spiegandone il motivo, se non lo capiscono diglielo che è per il bene del cane e della tua buona convivenza con esso.

Se non lo capiscono di nuovo, sbattili fuori di casa. :bigemo_harabe_net-163: Scherzo. Ma è una cosa che devi gestire tu, fai in modo che ti ascoltano, fagli capire che è un segno di rispetto nei tuoi confronti.

A me problemi non me ne davano, io i cani li addestro, perciò i cani mi ascoltano indipendemente da come si comporta la gente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...