Vai al contenuto

Brufoletti?


elisir026
 Share

Recommended Posts

Buongiorno,

ieri accarezzando Oreste ho notato sopra la "scapola" dx e sopra la "coscia" dx un brufoletto che sembrava terminare con una minicrosticina, proprio piccola.

Non ne ha da nessun'altra parte e non sono riuscita a vederli ma solo a toccarli, in quanto zona troppo pelosa!

Ho esaminato Pitti e ha un piccolo "qualcosa", simile a brufoletto però senza crosticine sotto l"ascella"..a me sembra più un piccolo grumo di pelo..proprio piccolo.

Ho già chiamato la vet che mi ha chiesto se Oreste si gratta più di Pitti, ma a me sembra che si grattino allo stesso modo perchè praticamente si fanno i bagni di fieno quei due!

Stasera glieli porto entrambi perchè può darsi che abbiano dei parassiti, che però io non vedo forse causa del pelo.

Mi ha detto che alcuni parassiti sembrano forfora..e sinceramente su Oreste ne ho visti 2-3 ma di numero, non di più.

Possono essere stati sul fieno/pellet?

Devo preoccuparmi?

Loro sono vispi come sempre , non ho notato niente di diverso, il cibo lo chiedono a gran voce e lo mangiano moooolto volentieri.

Sapete, dopo aver letto la notizia di Polenta, sono un po' triste e preoccupata ... basta poco a questi esserini per star male anche se noi cerchiamo di fare tutto il possibile per curarli e accudirli..

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Elisa, se i tuoi piccoli dovessero avere dei parassiti, ti auguro di no, potrebbero anche esserseli portati dietro dal negozio. Magari Oreste può aver portato le uova addirittura, e ora aver infettato Pitti. Forse nella gabbia dove erano entrambi nel frattempo che hai preso Oreste è stato inserito un altro soggetto portatore. Tutte ipotesi, ovviamente.

Potrebbero essere morsetti? Ma mi sembra proprio moooolto strano dato che vanno d'accordo, quindi io lo escluderei.

Hai fatto bene a chiamare e prenotare dalla veterinaria, stai tranquilla perchè i parassiti sono solo molto fastidiosi o potrebbe essere prolungato il trattamento per debellarli a volte, ma se curati in tempo non sono affatto mortali. Potrebbero essere gli acari della rogna quelli a cui si riferisce la vet, sono bianchi a palline ecco perchè sembrano forfora, li ho visti su un coniglietto nero che ne era letteralmente infestato ed è stato curato con delle iniezioni periodiche. Vedrai che la dottoressa li scruterà per bene con una lente per vedere se ci sono.

Facci sapere.

Link al commento
Condividi su altri siti

visto infatti che ne ha solo due Oreste non pensavo a crosticine dovute a qualche malattia, ma a grattini un po' troppo pesanti!

per quelli sinceramente non sono preoccupata, più che altro non capisco se la presenza degli eventuali acari deve essere inq uantità industriali perchè causi un problema o no.

perchè scrutandolo tutto ogni volta ch elo prendo in braccio, non ne trovo, o ne trovo solo 1 o 2..ma proprio 1 o 2 mentre Pittigghiu non ne ha.

mah, stasera vedremo cosa mi dirà.

Se fossero acari, ed essendo in quantità minima minima minima, senza fargli prendere pastigliette o medicine per bocca, potrebbero darmi anche spray?

Mi sembra di aver letto che esiste lo spray per gli acari.

Io li tengo sempre puliti e loro non danno alcun segno di malessere...da più di un mese a questa parte: come potrà essere successo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me fai benissimo a portarli dal vet....loro hanno delle lenti che possono vedere mooolto meglio che a occhio nudo.

Te lo dico perchè io ho avuto Ichi pieno di pidocchini....e su lui si vedevano bene perchè ha delle parti di pelo nero....sulla Patty che è color crema non si vedeva nulla.

Ci sono parassiti che possono essere nel fieno o nel truciolato mal conservato....i miei se lo sono preso di li.

Il vet saprà benissimo cosa consigliarti.....ricordati lui è il nostro più grande alleato :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sono pericolosi se sono pidocchini del fieno.....chiaramente vanno curati :P

Certo il controllo secondo me fai bene a farlo perchè potrebbero anche essere acari visto che ci sono delle crosticine, e quelli sono un pò più debilitanti.

Comunque non ti impressionare....non sono a rischio di vita....certo prima fai il controllo e meglio è soprattutto per un eventuale cura.

Ichi ne era pieno ma visto che me ne sono accorta subito è bastata una medicina per risolvere tutto.

Vai tranquilla e facci sapere presto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo so....purtroppo le caviette essendo animali predati mascherano molto bene le malattie....tanto che quando si manifestano i sintomi è troppo tardi.

Per questo è buona norma pesarli ogni settimana ....magari lo stesso giorno alla stessa ora perchè da stomaco vuoto a stomaco pieno la differenza è notevole.....io preferisco pesarli a stomaco vuoto quindi di solito lo faccio la domenica mattina.

Pesarli tutte le settimane può essere una palla....ma serve tantissimo.

Se dimagriscono allora c'è qualcosa che non quadra se prendono peso allora è tutto regolare.

Nel tuo caso Eli stai serena, nel peggiore delle ipotesi potrebbe essere rogna (una malattia che viene da un acaro) ma da quanto mi hai detto anche se lo fosse sarebbe talmente all'inzio che la debelleresti facilmente.

Per quanto mi hai descritto però potrebbe darsi che si siano scambiati dei morsetti....soprattutto quando son piccini lo fanno .........vedessi come era ridotto Ichi sulle chiappe con la Patty cucciola :D

Il controllo però fallo.....meglio star tranquilli e se c'è bisogno prendere in tempo qualsiasi malattia......poi i pidocchi penso non facciano piacere neanche a te :P

Link al commento
Condividi su altri siti

si Buba per me nulla è un peso, anche il fatto di preparare da mangiare potrebbe sembrare una routine pesante soprattutto prima di andare al lavoro..poi per me che quando abitavo dai miei e lavoravo li vicino mi alzavo 10 minuti prima di essere in ufficio!

Ora ho preso tutto con più serietà, ogni mattina lavo il cibo e lo asciugo, poi spezzetto e quei dieci minuti una volta sacri ci vogliono sempre..ma non m'interessa!!!!

ogni sabato vengono pesati e anche questa settimana son cresciuti di 20 gr circa ciascuno (22 Oreste e 25 Pitti): a me piace tantissimo il momento pesatura e anche al mio boy che, quando è a casa, si munisce di vaschettina e topo e vai col liscio!!! :D

Tutto quello che può parere una noia diventa essenziale e piacevole <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

Ely se sono acari c'è uno spray io ce l'ho ma lo trovo scomodo, perche devi stare attenta agli occhi e al musetto, meglio le gocce, ne metti poche e via... però ovvio deve indicartelo il veterinario io non sono per il fai da te in questi casi!! Facci sapere

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se dovessero essere pochi si moltiplicano a valanga perciò coglierli ora ti ridurrà decisamente il periodo del trattamento! La mia vet per la rogna fa un'iniezione, anche se è ai primissimi stadi, quindi non so dirti di questo spray o delle gocce. Inoltre poi potrebbero leccarsi tutto da dosso, io penso che non ne userei per sicurezza.

A questo punto potrebbero anche essere morsini, e allora non c'è da preoccuparsi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Le gocce in genere si mettono tra le scapole nel punto in cui loro non arrivano a leccarsi, pero non so se quello che enso io va bene pure per gli acari... Ely tieni conto che alcune specie di acari vivono nel loro pelo naturalmente se si grattano un po (ma non in maniera ossessiva )è normale....

Link al commento
Condividi su altri siti

Le gocce le ho usate per i pidocchi....però vi dico che c'è solo una marca che va bene e per cuccioli.....tutto il resto, a partire dal front....ne (per capirci) è veleno.

Queste gocce me le ha consigliate il vet e in dose minimissima, si sono potute usare anche per il fatto che sia Ichi che la Patty avevano raggiunto comunque un peso che potesse sostenere la medicina.

Le gocce....rigorosamente messe in mezzo alle scapole in modo che non possano leccarsi....una operazione che può essere banale ma se non siete sicuri meglio se lo fa il veterinario (come suggerito dal mio).

La reazione alla medicina è stata a dir poco tremenda.....pensavamo che fosse una banalità mentre invece entrambi sembravano come ubriachi, completamente disorientati e con gli occhi sgranati.

Cosa che poi si è risolta in una nottata ma vi giuro che ci siamo spaventati moltissimo.

Credo che sia dovuto all'odore fortissimo che emana questa medicina.....non è una cosa leggera.

Indubbiamente efficacissimo visto che i parassiti li ha debellati completamente....ma in effetti ci siamo resi conto che la sostanza è davvero molto forte nonostante, ripeto, fosse di una marca precisa che viene usata anche per conigli e porcellini e specifica per cuccioli.

Insomma detto tra noi, meglio che il veterinario giudichi cosa è meglio fare e le gocce sinceramente le darei solo se necessarie....per i pidocchi so che ci sono anche degli shampoo meno forti anche se meno efficaci...ma se si tratta di una infestazione al primo stadio magari si risolve anche con quello.

Per quanto riguarda la rogna ho sentito spesso che molti veterinari preferiscono fare una iniezione e sinceramente su questo non posso che dargli ragione perchè come malattia è molto più debilitante dei pidocchi e sicuramente anche più difficile da togliere ....quindi meglio una iniezione oggi che 3 domani :D

Link al commento
Condividi su altri siti

mi spaventate!

cmq devo dirvi una cosa che mi è saltata in mente prima:

qualche settimana fa avevo notato 2 puntini bianchi sul pelo nero di oreste che si toglievano via come fossero polveri e non ci ho fatto caso pensando fosse sporcizia dovuta al fieno perchè la vet , quando mi ha spiegato di alcuni problemi che potrebbero avere questi animali, mi ha detto che se vedevo qualche puntino sul pelo era un bene che si togliesse da solo, un po' più preoccupante se restava attaccato e faceva fatica a togliersi.

ho sbagliato a non accorgermene subito?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma no Ely...era solo per dirti che i farmaci vanno prescritti da un veterinario in dosi adeguate e per ogni caso specifico...le palline che dici di aver tolto potevano essere sporcizie del fieno oppure il porcellino ha la pelle un po secca, oppure un po di polvere...ma se non stai tranquilla vai dal vet... perose il pelo è uniforme e non sono ossessivi nel grattarsi per me non è nulla...

Buba non penso esista solo una marca magari è quella piu usata però...

Io intendevo un altro farmaco non so se è lo stesso che hai usato tu , e nn so se esista in gocce pero so che è per acari e non è il fron.....e in piu c'è ne un altro che non so se sia per acari ed è lo str....ld però è in gocce.

Link al commento
Condividi su altri siti

Oddio non volevo spaventarti :P

E' come ha detto giustamente Simmy....ho portato il mio esempio per dire che non si può fare il "fai da te" con loro.

Poi Ely guarda se fossero pidocchi magari li puoi vedere intorno agli occhi o dietro le orecchie....ma se è sul bianco diffiilmente si vedono perchè di solito sono giallini.

Poi guarda....il mio Ichi ne era pieno e non aveva un crosta ...mentre quando era pieno di croste era perchè la Patty da cucciola aveva il vizio di morsicarlo (che topo coglione che stava a prendersi i morsi della vipera).

Questo per dire che magari non è nulla...quindi stai serena :D

Ah le gocce......Simmy io ho usato le Str...old cuccioli....e mi è stato detto che solo quel tipo di medicinale li si poteva usare sulle caviette e assolutamente NO tutti gli altri, tipo Fron...ine, perchè tossici.

Poi magari esistono altri...però ripeto....per mia esperienza meglio essere seguiti da un vet perchè quelle sostanze anche se ci sembrano innocue non lo sono affatto (i miei sembravano alucinati :P ).

Link al commento
Condividi su altri siti

sisi d'accordo, starò tranquilla, tanto mancano 2 ore alla visita! :D

l'altro giorno per la prima volta li ho visti darsi testate mentre erano in braccio da me..oreste rompeva le palle a go-go e forse pittigghiu si sarà fatto valere con la tecnica del tu-rompi-io-mordo!

intorno agli occhi non ha nulla, poi con il pelo nero sul muso li avrei notati subito.dietro le orecchie nada, e li controllo sempre..se poi sti bastardi si sono annidati sul bianco non so...ca++o sarebbero proprio intelligenti sti parassiti! :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

eccomiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

ieri sera non ho avuto tempo per scrivervi...il resoconto è il seguente:

i due topi hanno la pelle secca...! :D

vi spiego meglio:

controllo su entrambi "a occhio nudo" e si vedeva qualche pallina bianca.

presa pallina, esaminata al microscopio , esito: NO PARASSITA.

Su Oreste la vet ha trovato due crosticine esaminate pure quelle, su Pittigghiu una, esaminata.

Desquamazione.

Ha fatto il raschiamento su Pittigghiu (il più forte, Oreste l'avrebbe squartato poverino, è tutto ossi!!) e al vetrino risultava solo pelle secca.

Nessuna presenza di acari o parassiti.

Quello che a lei non risulta è il fatto che ci sono alcune zone, poche, di pelo spezzato (non senza pelo, eh capiamoci, pelo spezzato, come può capitare ai nostri capelli)

Io le ho detto che si grattano, causa bagni nel fieno :P , a volte si possono grattare anche più forte e spezzare il pelo.

Ha fatto una visita generica ma non ha trovato nulla di che.

Però resta col dubbio di sta pelle secca, perchè se non mangiassero verdura fresca allora sarebbe un problema, ma mangiandola non riesce a capirne il perchè.

Cosi mi ha detto di ripassare fra una settimana per controllare cute e peli spezzati.

Le possibili opzioni potrebbero essere:

1) un parassita "bastardo" che non si vede (ma mi sembra strano perchè con tutto quello che ha controllato ieri, li avrebbe visti...)

2) il topo psicopatico....ora ve lo spiego!!

A loro è capitato un topastro psicopatico una volta: era in coppia con una femmina e il suo essere pronto sessualmente lo faceva andare fuori di testa, si spezzava il pelo da solo.Hanno dovuto sterilizzarlo.

Questa è un'ipotesi se la coppia fosse di sesso opposto, però può capitare anche fra due maschi, non che si vogliano accoppiare ok, però sapete gli ormoni fanno brutti effetti.

Io non sono una vet però gli ormoni anche in noi umani fanno certi scherzi; mettiamo il fatto che cmq entrambi sono piccoli e potrebbe essere l'ormone del "conquista-territorio"!!! :lol: (nella prox enciclopedia medica troverete anche questo!!!)

Pensate che sia domenica pomeriggio, in orario pisolino, e ieri sera, Pitti ha dormito fuori dalla casetta mentre Oreste dentro..non sarà che quel peloso di Oreste ha cominciato a farsi forza???

In ogni caso loro sono vispi, felici, saltano e mangiano di volontà e questo mi fa sperare bene...poi ritornando fra una settimana dalla vet sono molto più sicura.

P.S. Ho pensato che i miei topini mi odiassero a vita dopo le torture della vet, ma appena rientrati in casetta SUBITO A RICHIEDERE CIBO E AD AVVICINARSI..benissimo..che belloc onquistare la loro fiducia!

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatt ti avevo detto della pelle secca perche l'avevo notato pure su Buddy dopo qualche settimana che l'ho separato da Maya, erano proprio piccole desquamazioni che trovavo in mezzo al pelo...però si è risolto da sè...il topo psicopatico mi mancava!aahahahahvuoi vedere che pure Buddy è tra quelli!!! Riguardo la secchezza puo dipendere pure dall'ambiente in cui vivono, dato che mangiano quantità enormi di verdura rispetto al loro peso non so come possano avere la pelle secca! Anche gli ormoni influiranno sicuramente, noi donne ne sappiamo qulcosa, almeno una volta al mese!

Sono contenta che i piccoli nn abbiano risentito del vet... anche a me è successo cosi l'ultima volta che sono andata erano terrorizzati ma appena arrivati a casa hanno chiesto pappa ed erano tranquilli!

Link al commento
Condividi su altri siti

Benone niente parassiti!

Per la pelle secca sinceramente non so dirti, ma per il pelo spezzato credo di sì! Tra i porcellini ho letto che c'è una pratica diffusa che si chiama barbering. Lo fanno i cuccioli alla mamma di solito, ma pensa che ho avuto notizie di un topo a cui piaceva fare lo stesso giochino alla sua mamma umana :D si tratta di tagliarsi il pelo a vicenda accorciandolo con i dentini, e magari nel taglia che ti ritaglia c'è stata qualche feritina che giustifica le crosticine. Mi devo informare meglio sul perchè accade tra "coetanei". Secondo me così la situazione quadra parecchio. Prova ad esporlo alla veterinaria magari.

Aggiornamento.

Oh sì, forse mi è venuto in mente il problema della pelle secca. Ipotesi del tutto mia e dedotta, premetto. Se i piccolini si divertissero a barberizzarsi, di sicuro un po' di salivetta sull'altro la lascerebbero. E avete presente quando abbiamo le labbra screpolate e se ce le bagnamo rischiamo di peggiorare la situazione? Forse è successo così alla loro pelle. Sono andata a logica, non per esperienza, quindi prendete la teoria con le pinze :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Sei una grande Cri!!

Mi piacciono troppe le tue teorie!!! :lol:

Mi informerò anch'io sul barbering, per capire soprattutto se devo ritenerlo un gioco o qualcos'altro.

Forse la pelle secca è solo una questione "personale"..anche tanti umani hanno la pelle secca senza un motivo particolare, ce l'hanno e basta!

Vedremo vedremo....

Ciao scienziata!!!! :bigemo_harabe_net-100:

Link al commento
Condividi su altri siti

Benone niente parassiti!

Per la pelle secca sinceramente non so dirti, ma per il pelo spezzato credo di sì! Tra i porcellini ho letto che c'è una pratica diffusa che si chiama barbering. Lo fanno i cuccioli alla mamma di solito, ma pensa che ho avuto notizie di un topo a cui piaceva fare lo stesso giochino alla sua mamma umana :D si tratta di tagliarsi il pelo a vicenda accorciandolo con i dentini, e magari nel taglia che ti ritaglia c'è stata qualche feritina che giustifica le crosticine. Mi devo informare meglio sul perchè accade tra "coetanei". Secondo me così la situazione quadra parecchio. Prova ad esporlo alla veterinaria magari.

Aggiornamento.

Oh sì, forse mi è venuto in mente il problema della pelle secca. Ipotesi del tutto mia e dedotta, premetto. Se i piccolini si divertissero a barberizzarsi, di sicuro un po' di salivetta sull'altro la lascerebbero. E avete presente quando abbiamo le labbra screpolate e se ce le bagnamo rischiamo di peggiorare la situazione? Forse è successo così alla loro pelle. Sono andata a logica, non per esperienza, quindi prendete la teoria con le pinze :P

guarda qui..e guarda le foto su "articolo originale"..che robe..sono complesse queste cavie!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...