Vai al contenuto

La Mia Prima Cavietta


Recommended Posts

ciao a tutti.

tre giorni fa ho comprato la mia prima cavietta. è a pelo corto bianca e marrone e si chiama polenta.

piano piano si sta lasciando avvicinare (e tento di non tampinarla troppo in modo che si fidi piano piano). ogni volta che le faccio dei massaggi sulla schiena fa delle "fusa", ma oggi ho notato una cosa strana: quando respira sempbra fare un rumore strano e un paio di volte un verso tipo starnuto. momentaneamente sul fondo della gabbia ho messo dei giornali e un pò di fieno (oltre che a metterlo anche nell'apposita cassetta). tutti i giorni le do da mangiare frutta (metà mandarino) e verdura fresca (fenocchi, sedano, carote, insalata, coste e erbette) oltre al mangime per cavie.

secondo voi è possibile che abbia il raffreddore? ora, leggendo qulche vostro messaggio ho messo una mia maglia accanto alla gabbietta in modo che sia anche riparata da un eventuale spiffero poveniente dalla porta d'ingresso può essere utile (sia come riparo ulteriore che come metodo per abituarla al mio odore?)

e in ultimo un consiglio: come posso abituarla ad uscire dalla gabbietta o come posso spostarla per riuscire a pulirla e fare uno dtrato di pellet?? e poi è normale che dopo 3 giorni stia sempre chiusa nella casetta uscendo solo quando non ci sono rumori???

sono imbranato eh!!!???

grazie mille un saluto mauro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto Mauro a te e a Polenta (già il nome mi fa pensare a una cavietta dolcissima),

Ti do subito qualche suggerimento generale:

Per prima cosa la lettiera è preferibile usare il pellet di legno o paglia, lo trovi nei negozi di animali....molto più assorbente di qualsiasi altra lettiera e sicuramente più sicuro del giornale che se ingerito può dare problemi.

Poi l'alimentazione che è importantissima....le cavie devono assumere un etto circa di verdura al giorno, prediligi lattuga romana, radicchio rosso o verde, la riccia, e poi finocchi e soprattutto un bello spicchio di peperone rosso al giorno che gli da la quantità sufficente di vitamina C che non riescono a sintetizzare da soli (importante perchè se non somministrata può portare allo scorbuto).

Il fieno non deve mai mancare e lo puoi mettere sia come giaciglio ma meglio se usi una rastrelliera apposita perchè è un alimento base e a volte se messo a terra viene sporcato da escrementi e urine e certo da mangiare non va bene.

I miscugli che vendono appositamente per cavie non vanno affatto bene, anzi fanno malissimo e ti sconsiglio di darli....se sai che era abituato a mangiare quelli cerca in questa settimana di somministrargliene sempre meno in modo da toglierli del tutto.

Come alimento secco puoi dare del pellet di erba pressata (ci sono due marche ben precise la B...y e la Ox....ow) ma se mangiano fieno e verdura a sufficenza è solo una cosa in più!

La frutta non va data così spesso...rischi di fargli venire una diarrea micidiale.....va data in piccolissime dosi e raramente (una, massimo due volte a settimana).

La carota va data anche questa a piccolissime dosi...e assolutamente NO a formaggi e derivati, pane e derivati, semi, legumi, tuberi (patate, cipolle, agli).

Evita di dargli la lattuga iceberg perchè troppo acquosa e poco ricca di nutrienti.

Per quanto riguarda il comportamento è molto normale che i primi giorni stia rintanata soprattutto se presa da sola, sono animali molto paurosi e timidi e ci vuole moooooooooooooooolta pazienza con loro.

Poi sono animali sociali quindi è sconsigliabile prendere un solo esemplare...di solito si consiglia di prenderne due dello stesso sesso per svariati motivi.

In due non solo si fanno coraggio ma sono più espansivi e divertenti......sinceramente il mio consiglio è di prendergli immediatamente un amico|a.

Per prima cosa inizia a offrirgli cibo dalle sbarre della gabbia....poi direttamente dalla tua mano....parlagli piano e con dolcezza........per farla uscire dalla gabbia ti manderò un link a un mio video che insegna come fare....ma per quello ci vuole ancora tempo.

Per quanto riguarda la gabbia deve avere dimensioni ampie ...io consiglio sempre di prendere quella da 100 x 60 cm....perchè sennò uno rischia di comprare tremila gabbie e per poi finire a quella....e poi è giusta sia per una che per due.

E ricordati che non sono animali da gabbia quindi appena avrà acquistato sicurezza dovrai permettergli di uscire e scorrazzare liberamente minimo un paio di ore al giorno (le mie sono sempre libere).

Comunque per questo c'è ancora tempo.

Veniamo al presunto raffreddore.....che è probabile visto che sono animali molto delicati e mal tollerano spifferi e cambi repentini di temperatura.

Io ti consiglio di contattare un veterinario esperto in animali esotici (uno generico non va bene perchè, se pur bravissimo, non saprebbe come curarli) e portarlo prima possibile ....i raffreddori possono essere letali!

In questo modo puoi accertarti del suo stato di salute, dell'età e del sesso......se l'hai presa in un negozio di animali ed è femmina è possibile anche che sia già gravida quindi è bene che esponi anche questa possibilità al vet.

Sinceramente sarebbe buona norma con tutti gli animali di portarli subito dal veterinario ancor prima di metterli a casa....ma so che non è così facile.

Facendo così avrai modo anche di sistemare la gabbia con il pellet....dopo 3 giorni fieno e giornale saranno zuppi e sicuramente il bagnato non va a favore del raffreddore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo......non sei imbranato ma solo inesperto....vedrai che col tempo se seguirai i suggerimenti dati andrà tutto bene......con loro bisogna avere tantissimaaaaaaaa pazienza ma vedrai che è ben riposta.

Pensa al fratellino o sorellina .....è una cosa importante e se la fai subito ti evita un sacco di complicazioni (quarantena...quindi due gabbie, integrazione ecc. ecc.)....ma per prima cosa corri dal veterinario (mi raccomando la specializzazione) è davvero importante.

Facci sapere l'esito della visita.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto!!!!!!

i consigli te li han già dati, ma ribadisco l'importanza di avere una compagna.....

è necessario per il benessere di polentina!!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahahahahhaa :bigemo_harabe_net-163:

Ciao Mauro!

Rido perchè Polenta è un nome stupendo!!!

Ti do il benvenuto e ti consiglio di andare dal vet che una visita iniziale ci vuole sempre e comunque, ancora meglio in questo caso.

vedrai che poi starai più tranquillo (senti da che puplito, ti sta parlando una quasi-novellina che fino a ieri ha preso paura per tutto!!!!)

Facci sapere!

Ciao!!!!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mauro e benvenuto! Dalla descrizione la tua cavietta Polenta :wub: sembra simile alla mia...ti ha gia detto tutto Buba...

ciao a tutti.

tre giorni fa ho comprato la mia prima cavietta. è a pelo corto bianca e marrone e si chiama polenta.

piano piano si sta lasciando avvicinare (e tento di non tampinarla troppo in modo che si fidi piano piano). ogni volta che le faccio dei massaggi sulla schiena fa delle "fusa"

Se il verso che fa è tipo un brrrrr significa che non vuole essere toccata perche ha paura o la stai infastidendo,non ti preoccupare le cavie sono molto coccolone e affettuose solo che hanno bisogno di tempo per prendere confidenza e rilassarsi e tre giorni per loro sono pochi! Ma se avrai pazienza e costanza scoprirai che sono animali dolcissimi e tenerissimi...

Se per caso non lo conosci ti lascio un link che puo esserti di aiuto perchè diciamo che è l'ABC di noi caviofili!! http://cavies.lightskies.net/

A presto...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti!

la mia piccola polenta nn starnutisce più ormai da quando vi ho "lanciato" richieste d'aiuto!!!!

comunque la porterò da un veterinrio per una bella visitina. fortunatamente ne ho trovati 2 vicino a casa mia ma nn risponde nessuno al telefono (per il momento)...

la cosa buona è che ora mi annusa e nn scappa più :lol: (mentre appena sente l'odore di mio fratello scappa a rifugiarsi nella sua casetta!!)

ho cambiato la lettiera facendo un piccolo strato di segatura, poi un foglio di giornale giusto per dividere, e un abbondante strato di titolo di mais che però si attacca al cibo cacchiarola... penso che passerò al pellet.

ho scoperto che impaisce letteralmente per il peperone (il primo che ha cominciato a prendere dalle mie mani!!) e, avendo le mani che sapevano di peperone per poco nn scambia il mio indice per un ortaggio!!!!

per la compagniuccia è meglio aspettare ancora un pò (mia mamma sta ancora digerendo l'arrivo di polenta da cui è terrorizzata nonostante la mia piccola amica perlosa sia in gabbia e si rintani per bene al minomi rumore!!! :bigemo_harabe_net-163: )

si lascia accerezzare sempre più volentieri e si sdraia tranquilla appena la tocco sul fianco appena dietro la testa.

grazie mille per i consigli un saluto

mauro

ps dimenticavo... per il nome ero indeciso tra polenta e polpetta... ma la polenta nn la batte nessuno!!!!!!!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh allora potresti chiamare la sorellina polpetta oppure salsiccia...Polenta e salsiccia! ihihihih :bigemo_harabe_net-163:

Sono contenta che tutto vada meglio, sai a volte gli starnuti sono causati pure dal fieno... i miei si infilano dentro!!Un giorno ho beccato Maya dentro la busta del fieno... non vi dico il panico per tirarla fuori!!

Ottimo che adori il peperone almeno non stai a dare le gocce e si fa prima!! il pellet è meglio della segatura perche assorbe meglio le urine e pure gli odorini!

Che si faccia fare le coccole è anche questa un'ottima cosa... sta prendendo confidenza, fai con calma e con pazienza e vedrai che ti riempira di affetto!! :bigemo_harabe_net-117: ma una fotina di Polenta??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ti consiglio di togliere la segatura soprattutto se ha avuto problemi respiratori....la segatura è pericolosa per l'apparato respiratorio, non assorbe a sufficenza e può causare ferite alle zampine.....meglio evitare spese inutili e passare al pellet di legno di faggio oppure a quello di paglia.

Vedrai che andrà sempre meglio....e concordo con Simmy che magari la sorellina la potresti chiamare polpetta :D

Una o due cambia molto poco come manutenzione....io consiglio sempre una gabbia da 100 x 60 minimo sia per uno che per due, quindi da quel punto di vista non cambia niente.

C'è da dire che più tieni Polenta da sola e più complicato sarà l'inserimento di una compagnia....ci sarà bisogno di una quarantena (quindi due gabbie) e farle conoscere piano piano in zona neutra ecc. ecc. ecc.

Questo lo dico sia per te che ti risparmieresti un sacco di noie sia per i nuovi arrivati che magari sono indecisi sul da farsi.....meglio due subito :P

Per il veterinario è bene che tu porti la piccola a fare un controllo prima possibile.....anche se sta bene .....l'importante è che sia un veterinario esperto in animali esotici.

Dopo che l'avrai abituata a te .....a prendere il cibo dalle tue mani, dovrai insegnargli a uscire dalla gabbia da sola (non sono animali da gabbia e necessitano di minimo un paio d'ore fuori, per correre e giocare)......metti un pile o una coperta a terra e ti ci siedi in mezzo.....poi con la ciotola di cibo inizia a chiamarla per nome e fai un suono che possa associare al cibo (nel video io strofino una mano sul ginocchio come richiamo).

Vedrai che in un paio di giorni imparerà ad uscire ....e così avrà modo di abituarsi anche a te e al tuo corpo.....per loro siamo dei giganti!!!!

Tu stai li seduto con calma e aspetta che sia lei a "ispezionarti".....vedrai che ti salirà anche addosso.

.....mi raccomando, la stanza deve essere comunque sicura e all'inizio se vuoi puoi mettere una recinzione anche semplicemente con della rete rigida di plastica per circoscrivere la zona.
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti...

da un paio di giorni la mia polenta ha cambiato totakmente comportamento.

mentre prima annusava, saltellava e correva per la gabbia, ora è sempre immobile, mangia poco e nn beve quasi nulla e la sua parte posteriore trema.

può essere che il cambio di tipologia della lettiera le abbia causato un ulteriore stress in questa prima settimana (visto che al negozio aveva un ipo di lettiera, poi è passata ad una "provvisoria" per poi ripassare al tutolo...)

al max è incinta, comunque lunedì mattina la porterò dal veterinario per assicurarmi delle sue condizioni di salute.

tra l'altro, appoggiare la gabbietta a contatto col pavimeno può provocare problemi di questo tipo.

un ansioso saluto mauro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mauro, l'hai appena spostata per caso? Perchè non sarebbe tanto il contatto con il pavimento quanto magari il cambio improvviso di zona in cui si trova la gabbia, che può causare un po' di disorientamento. Ad esempio se prima la gabbia era sollevata su un ripiano e ti vedeva a sua altezza, se l'hai messa per terra ora ti vede come un gigante e la sua prospettiva è cambiata totalmente. Mangia beve e fa i bisognini? Da cosa deduci che possa essere incinta? Cosa intendi per parte posteriore che trema? Il cambio di lettiera non penso possa influire sul comportamento.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la gabbia è sempre la stessa, ho solo cambiato tipo di lettiera ma è sempre al suo posto. per mangiare mangia meno del solito bere sembra quasi che il beverino nn si svuoi neanche un pò. per la cacca... ne fa tanta...

diciamo che, è meno attiva (per esmpio prima quando alzavo il recipiente col cibo per dargli una sciaquata lo annusava e ci si arrampicava cercando di trattenerlo cosa che ora nn fa più) e si accovaccia sempre nell'angolo della gabbia e sembra che le sue zampette posteriori tremino in continuazione anche se, a vederla, sembra calma visto che quando la accarezzo fa le "fusa"...

nn penso sia incinta ma visto tanti post di gente che l'ha comprata e poi ha scoperto che era incinta mi è venuto anche questo piccolo dubbio...

boh....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le fusa che senti tu in realtà potrebbero essere dei brrr di fastidio, ormai dopo un po' di esperimenti ho iniziato a pensare che i brrr prolungati non siano di piacere ma segno che qualcosa li sta infastidendo. I versetti di piacere sono dei chiacchiericci più allegri.

Purtroppo per il tremolio delle zampine di dietro non so cosa dirti. Se hai il recapito del cellulare di questo veterinario (l'importante è che sia esperto in esotici e realmente competente su questi animali) puoi provare a contattarlo domani stesso esponendo il problema. Anche se qui qualcuno sapesse dirti a cosa potrebbe essere dovuto, non saremmo competenti quanto un veterinario. Potresti quindi chiamarlo domani per avere una dritta su come comportarti fino alla visita di lunedì.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nn penso sia incinta ma visto tanti post di gente che l'ha comprata e poi ha scoperto che era incinta mi è venuto anche questo piccolo dubbio...

boh....

Ciao Mauro...

Una di tutta questa gente sono io! Non che mi sia dispiaciuto perchè ora ho Buddy ma avrei preferito poter prendere un'amichetta femmina, invece ora c'è il figlioletto e va benissimo cosi! Comunque torniamo a Polenta... se la cavietta è incinta te lo dirà il vet meglio con una ecografia perchè il mio per esempio diceva che non sentiva nulla ed invece era incinta da circa 3/4 settimane... dipende da che tempo è, non è facile stabilirlo solo dalla palpazione, in ogni caso nn si puo fare nulla a parte aumentare vit C e un po di cibo e non maneggiarla troppoe ovviamente aspettare! Pero le caviette gravide mangiano di gusto e bevono (questo moltooo, soprattutto al termine)... Puo essere che non si senta bene come problemi al pancino o raffreddore o disturbi vari ... se pure domani la vedi mogiae giu soprattutto che non mangia io farei una telefonata al vet... le hai dato verdura che prima non aveva assaggiato per caso? mangia fieno? passi molto tempo con lei? io il tremolio alle zampe non l'ho mai sentito e non saprei cosa possa essere... ma è continuo? io chiamerei il vet domani stesso...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Le fusa che senti tu in realtà potrebbero essere dei brrr di fastidio, ormai dopo un po' di esperimenti ho iniziato a pensare che i brrr prolungati non siano di piacere ma segno che qualcosa li sta infastidendo. I versetti di piacere sono dei chiacchiericci più allegri.

Io sono straconvinta di questo... l'ho notato con i miei il brrrr prolungato non lo fanno per piacere...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora sfatiamo il mito delle FUSA...le cavie non fanno le fusa e il brrrrrrrr che sentite è perchè sono infastidite!!!!!!

Ti faccio una domanda stupidina ma non si sa mai. hai per caso dato del cioccolato? il cioccolato è una sostanza tossica per la maggior parte degli animali e uno dei tanti sintomi è il tremore degli arti.

In ogni caso il mio consiglio è quello di andare al più presto da un veterinario esperto in animali esotici....ti prego di non aspettare perchè i porcellini d'india mascherano molto bene i malesseri e quando arrivano a esternare i sintomi vuol dire che è al limite.....quindi corri.

Magari è solo molto spaventata dal cambio di lettiera (anche se a mio avviso hai fatto benissimo perchè il pellet è di gran lunga la cosa migliore) ma il fatto che mangi poco non è buon segno.

Esponi al veterinario anche la possibilità che sia incinta in modo che se deve somministrare dei medicinali sa cosa usare....in caso contrario potrebbe dargli medicinali che provocherebbero un aborto.....meglio avvertire che c'è questa possibilità e il veterinario saprà cosa fare.

Tienici aggiornati.....e mi raccomando se la cavietta sta bene prendi seriamente in considerazione la possibilità di prendere un'altra sorellina......credimi.....in due stanno molto meglio,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A me invece è venuto in mente un'altra cosa: un'intossicazione da nicotina... se fumi e se nell'mbiente in cui sta lei è mooolto probabile che abbia questi sintomi...

Vero, bravissima Simmy :bigemo_harabe_net-122: anche la nicotina può causare questo sintomo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perbacco quante cose si imparano su questo forum.. Sarà che non ci avevo mai pensato perchè non fumo. Ma è sempre bene saperle certe cose! Anche perchè mio padre fuma anche se in cucina, che è lontana, e con la finestra aperta.

Fatta la telefonata al veterinario Mauro?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene, il veterinario nn risponde. e così anche ieri sera al ritorno dal lavoro...

da mangiare le ho dato solo verdura e la frutta nn gliela dò più da quando mi avete consigliato di dargliela solo 1 o 2 volte a settimana e infatti fa anche meno cacatine del solito. ho espressamente vietato a tuti i membri della mia famiglia di dare da mangiare a polenta senza la mia supervisione (nn per sfiducia ma se fosse x loro mangerebbe anche lo spezzatino)

io fumo, ma mi lavo sempre le mani dopo aver fumato (deformazione professionale...)e soprattutto nn fumo mai in casa esco sempre sul balcone o in giardino, magari però può essere che la nicoina rimanga a piccole tracce sulle mie dita che lei annusa ma nn lecca mai... quindi nn penso teoricamente.

ora le ho messo una coperta sotto la gabbia in modo che rimanga anche isolata dal pavimento che magari è freddo.

nn beve e questo è il vero problema. il livello dell'acqua nel beverino nn cala mai. ho pensato che magari essendo inverno e mangiando tanta frutta beve meno, però a me sembra nn beva affatto.

prima la stavo cambiando. ho chiesto chiaramente un pò di tempo a mio fratello prima di venire li anche lui vicino alla gabbia, tempo necesario ad eliminare le cacche, smovere un pò la lettiera ed aggiungerne di nuova se necessario. ma, come al solito,. anche lui ha dovuto forzatamente mettere le mani (e così anche mio padre dopo poco). potrebbe essere anche spaventata dalla mole eccessiva di mani all'interno di quella gabbia????

e un'altra domanda. per avvicinarla tolgo la casetta dall'interno della gabbia (in modo da pulire anche quella parte della lettiera), potrebbe sentirsi in pericolo anche per quello manifestando determinate reazioni?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok ok parlato con un veterinario per animali esotici 24h su 24...

dice che molto probabilmente ha preso un colpo di freddo... mi ha consigliato di avvicinare la gabbia a un calorifero (cosa che ho già fatto) e cercare una boule dell'acqua calda da infilare sotto la gabbietta all'altezza della casetta per farlo scaldare...

se x domani mattina la situazione nn è migliorata mi ha detto di portarla in ambulatorio per una visita (cosa che farò anche a situazione migliorata...)

vi terrò informati, grazie a tutti x i consigli

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa se mi permetto....ma non mi sembra un gran consiglio....le cavie quando stanno male peggiorano velocissimamente ed arrivano alla morte in un lampo. io ce lo porterei dal vet. poi sai una cavia trema ogni tanto magari per paura ma se continua non-stop a tremare decisamente sta male ed ha bisogno di cure e di medicinali. speriamo che tutto si risolva per il meglio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non metterla troppo vicina al calorifero.....magari in una zona con meno riscontro e comunque più spostata in zona calda ma non attaccata al calorifero!!!!!

Troppo caldo non fa bene! Hanno una temperatura corporea di 39°C quindi se è a contatto con troppo calore rischia di sentirsi male visto che non sono animali che sudano.

Se ci dici in che città abiti magari ti possiamo consigliare un veterinario esperto in animali esotici.

Non per screditare le parole di quello che hai contattato, però magari se qualcuno conosce una persona affidabile è meglio!

Ma il tremore è continuo? possono tremare un pò per paura....ma se è una cosa fissa non mi pare per nulla normale e non è neppure sintomo di raffreddamento.....ma mi viene più da pensare ad una intossicazione.

Comunque mettila al riparo...ma non attaccata al calorifero....vabbene la borsa d'acqua calda ma non sotto tutta la gabbia....deve avere modo di raffreddarsi se ha troppo caldo.

Io penso sia meglio una bottiglia da mezzo litro con acqua calda (non bollente) dentro....e la bottiglia mettila dentro un calzino di spugna e la riponi dentro la gabbia.

Magari anche su internet cerca veterinari esperti in animali esotici nella tua zona.......purtroppo alcuni veterinari generici hanno il brutto vizio di dire che possono curare anche i porcellini d'india ma ti posso garantire per esperienza diretta che non è vero.

Tienici aggiornati e se hai bisogno scrivi!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
.

io fumo, ma mi lavo sempre le mani dopo aver fumato (deformazione professionale...)e soprattutto nn fumo mai in casa esco sempre sul balcone o in giardino, magari però può essere che la nicoina rimanga a piccole tracce sulle mie dita che lei annusa ma nn lecca mai... quindi nn penso teoricamente.

Mi e venuto in mente perhè le cavie sono attratte dal tabacco infatti un esperto in esotici consiglia ai fumatori di non mettere pacchetti di sigaretta vicino a loro...i sintomi sono tremori convulsioni e dopo breve morte... è difficle pero se nessuno fuma dove la tieni e lei non ha assagiato le sigarette e tu ti lavi bene le mani...

.

nn beve e questo è il vero problema. il livello dell'acqua nel beverino nn cala mai. ho pensato che magari essendo inverno e mangiando tanta frutta beve meno, però a me sembra nn beva affatto.

Le mie in media bevono poco ( a parte questi giorni mi sto allarmando per Maya che beve più del solito)...

.

prima la stavo cambiando. ho chiesto chiaramente un pò di tempo a mio fratello prima di venire li anche lui vicino alla gabbia, tempo necesario ad eliminare le cacche, smovere un pò la lettiera ed aggiungerne di nuova se necessario. ma, come al solito,. anche lui ha dovuto forzatamente mettere le mani (e così anche mio padre dopo poco). potrebbe essere anche spaventata dalla mole eccessiva di mani all'interno di quella gabbia????

Ovvio che lo è... in natura sono prede e l'evoluzione le ha rese diffidenti per poter salvarsi la pelle! Non sono cani, si spaventano molto facilmente e si stressano molto facilmente con le persone sconosciute... già si sta abituando alla tua presenza, non stressatela con troppe mani!

.e un'altra domanda. per avvicinarla tolgo la casetta dall'interno della gabbia (in modo da pulire anche quella parte della lettiera), potrebbe sentirsi in pericolo anche per quello manifestando determinate reazioni?

La casetta è per lei un porto franco se non ha un posto dove nascondersi si sente spaesata e in pericolo... se il suo tremore è associato esclusivamente ad queste situazioni (o altre che comortano stress, prova a metterti nei suoi panni e a ragionare da cavia!!) e accompagnato ad un brrrrrr allora ha paura... quando ti capita fermati qualche secondo lasciala tranquillizzare un po per qulache minuto... I primi giorni per pulire la gabbia io organizzavo un recinto fai da te e mettevo la gabbia dentro di questo poi toglievo la parte superiore della gabbia in modo che potesse uscire da sola e poi le rimettevo le sbarre per non farla scappare ovunque...

Per avvicinarla devi convincerla con il cibo, lascia la casetta fa tolta solo per pulirla... ci vuole molta molta pazienza ma poi prendono confidenza se invece fai troppo veloce senza darle il tempo di fare le cose autonomamente peggiori la situazione e lei si spaventa ancora di piu... ti ripeto non sono cagnolini che vogliono giocare e chiedono le coccole, almeno non finche non si sono convinti che non li vuoi mangiare!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...