Vai al contenuto

Varie Domande..cavia In Arrivo!


squittentina
 Share

Recommended Posts

Sabato era il mio compleanno..mia madre voleva farmi una sorpresa,e così oltre alla reflex,voleva prendermi una cavietta nera cucciola vista in un negozio... ovviamente la cavia era già stata comprata e non ci sono cavie in nessun negozio..:P ci sono due cucciole disponibili tra 15 giorni,finito lo svezzamento...in ogni caso a me non interessa che sia cucciola nè che sia docile...u.u

L'arrivo di una cavia perciò è sicuro e così mi sono messa ad informarmi per bene grazie ai libri che mi ha prestato mia cugina che vive al piano di sopra e ha un caviotto peruviano di nome Squittolo...:D

la nostra idea era di prendere una femmina da sola(siamo sempre a casa e la topina sarebbe sempre con noi) e farla incontrare,al giorno,con il caviotto del piano di sopra,così anche lui avrà un'amica..^.^ poi,quando la mia caviettasarà più grande,vorremmo farla accoppiare col topino di mia cugina e tenere i cuccioli(un maschio lo tiene mia cugina e una femmina la tengo io)...

a questo punto ho una dozzina di domande-le scrivo qui perchè non so decidere in quale sezione metterle-:

1)se porto la mia cavia a conoscere lo Squittolo,che è solo da un anno, non si attaccano,vero?Ovviamente li faremo incontrare per terra,nella sala...:D come capisco se si piacciono e non vogliono mordersi?(la domanda vale anche se prenderò un maschio anzichè una femmina)

2) leggo ovunque che sono erbivori,quindi sono pronta a prendere il fieno di ottima qualità(bun...y ,ox...ow oppure li mescolo?) e i vegetali saranno sempre a disposizione..mia cugina però dice che bisogna comprare anche il mix per cavie di buona marca: siamo sicuri che vada bene?ma se sono erbivori a cosa serve il pellettato?

Sono abituata a curare alla perfesione l'alimentazione dei miei criceti,quindi mi sono messa a fare germogliare semini utili che contengano tante sostanze nutritive ideali per aiutare i miei sorcini ad evitare tumori e quant'altro...un caviotto può mangiare germogli di erba medica,fieno greco,cavolini,broccoli etcetc?

3)una volta presa la mia cavia dovrò aspettare che si abitui a me prima di farla incontrare con l'altro caviotto?oppure magari è meglio il contrario?

4) leggo che le cavie vanno in calore ogni 16 giorni..quindi se prendo una femmina e la tengo lontana dall'altra cavia quando non è in calore sono sicura di non avere gravidanze indesiderate?

5)oltre alle dimensioni,cosa cambia tra maschio e femmina?cosa mi consigliate?Un maschio sarebbe amichevole con la cavia di mia cugina?

6)se,un domani,volessi aiutare qualche associazione e tenere in stallo delle cavie,la mia cavia le accetterebbe subito,come accade per i ratti? o va fatto un inserimento? siamo sicuri che poi convivono?

7) per quanto riguarda la gabbia,non abbiamo problemi di grandezza massima perchè abbiamo già due torri per criceti enormi...guardando un paio di siti (posso mettere i link,così mi aiutate a scegliere?o è pubblicità?) abbiamo visto questa:

98935_essegi_baffi100_2floor_1.jpg

100x53x102

per quante cavie va bene? io ce ne volevo mettere due,ma mamma dice che due secondo lei non ci stanno così bene...

una 120 cmx40 è piccola per due,vero?

mia cugina ne usa una da 80x50 ma mi fa soffocare,per fortuna il caviotto è spesso fuori... la mia cavia uscirebbe la mattina dalle 8 alle 10 e poi dalle 2 alle 8 quando sono a casa io..la cavia di mia cugina però una volta libera si limita a girare in sala con piccoli passi e poi sale sui bipedi per avere le coccole e nno fa nient'altro,anzi,a volte sta ferma sul tappeto a meditare...fanno tutte così? a me piace l'idea di un caviotto che stia in mano a sbarbottare mentre faccio i compiti,però vorrei che corresse un po' per casa e si divertisse,mi piace vederli camminare e correre..O.o che giochi posso prendere per stimolarla un po?ho letto che giocano con le palle,...sulle ruote invece ci sono pareri di scordanti..se gliene prendo una per chinchi in legno poi la sa usare? e una scatola con sabbia per chinchi può piacerle,così ci si pulisce il pelo?(Sono abituata a criceti e gerbilla che la gradiscono molto)..Non sono animali scavatori,vero?

8) eventualmente la cavia può incontrare la mia gatta? La mia micia ha visto la cavia di mia cugina ma è incuriosita e basta,non sembra volersela mangiare..come faccio a capire se la gatta ha cattive intenzioni?

9) vorrei prenderle una pettorina,quando sarà più docile e se la farà mettere...mi piacerebbe portarla in giro al mare o al parco,così si muove un po'...Vedo che c'è gente che porta in giro i furetti...non va bene per una cavia?mi piacerebbe che la caviotta esplorasse un po' di zona erbosa,io ho un terrazzo ma non un giardino..^^"

10) in estate posso metterla in un grosso recinto sul terrazzo ,al riparo da sole e vento e con un tetto per evitare incursioni della mia felinetta domestica?oppure preferirà stare nella sua solita gabbia?Soffrirà se poi a fine estate tolgo il recinto e la rimetto nella solita gabbia?

11) riconoscono il proprio nome? ho notato che lo squittolo sa riconoscere la sua mamma umana e sa anche che io sono una presenza amichevole,quindi se mi vede sta fermo a farsi prendere e invece scappa se vede qualcun altro..e quando ce l'ho in braccio io e sente la voce di mia cugina si protende verso di me....ma il loro nome lo sapranno imparare?

12) c'è qualche altra cosa che dovrei sapere?

Link al commento
Condividi su altri siti

Cercherò di rispondere a tutte le domande ma per prima cosa ti dico subito due cose che magari ti possono far prendere una decisione più saggia.

Sinceramente l'idea di prendere una cavia sola per farla incontrare di tanto in tanto con un'altra non mi pare una scelta felice.....sono animali sociali quindi è vero che hanno bisogno di un compagno\a ma è giusto farli stare sempre insieme in modo che possono condivedere anche i momenti in cui non ci sei e stanno soli....e poi mica giocano a comando!

Io ti sconsiglio vivamente di farli accoppiare (anzi per chi volesse tenere le coppie si consiglia la sterilizzazione) questo perchè hanno parti molto difficili e non sempre vanno bene (metti a rischio la vita della cavia e dei suoi cuccioli).

Oltretutto è consigliabile non farli accoppiare prima dei 3 mesi e oltre i 7 mesi di vita poichè la percentuale di morte aumenta.

Oltretutto dai per scontato che vengano due cuccioli di sessi opposti...non è mica matematico e ne potrebbero venire anche 6 dello stesso sesso (il mio Ichi ha 5 fratelli tutti maschi) e cosa fareste in questo caso? a chi li dai i cuccioli?

Detto questo ecco le risposte:

1)se porto la mia cavia a conoscere lo Squittolo,che è solo da un anno, non si attaccano,vero?Ovviamente li faremo incontrare per terra,nella sala... come capisco se si piacciono e non vogliono mordersi?(la domanda vale anche se prenderò un maschio anzichè una femmina)

Sicuramente Squittolo cercherà di mettere in chiaro che quello è il suo territorio facendo brrrrrr, muovendosi lentamente e cercando di accoppiarsi ....inserire una nuova cavia ha bisogno di tempo e sicuramente non è una cosa che può essere fatta a intermittenza.

2) leggo ovunque che sono erbivori,quindi sono pronta a prendere il fieno di ottima qualità(bun...y ,ox...ow oppure li mescolo?) e i vegetali saranno sempre a disposizione..mia cugina però dice che bisogna comprare anche il mix per cavie di buona marca: siamo sicuri che vada bene?ma se sono erbivori a cosa serve il pellettato?

Sono abituata a curare alla perfesione l'alimentazione dei miei criceti,quindi mi sono messa a fare germogliare semini utili che contengano tante sostanze nutritive ideali per aiutare i miei sorcini ad evitare tumori e quant'altro...un caviotto può mangiare germogli di erba medica,fieno greco,cavolini,broccoli etcetc?

Si sono erbivori, qui trovi una bella lista di vegetali che possono mangiare.

Il fieno non deve mai mancare e deve essere sempre fresco e pulito, questo significa che ne dovrai utilizzare tanto e tanto andrà sprecato.

Per questo ti sconsiglio di prenderlo delle marche da te citate perchè sono troppo costosi, ci sono tante altre marche che vanno benissimo.

Per quanto riguarda i mix per cavie assolutamente non vanno dati contengono cereali e fioccati che fanno malissimo, gli puoi dare del pellet (erba pressata) e in questo caso la marca fa la differenza ed è necessario prendere o Ox...w o B...y.

Certo che se gli dai un etto di verdura al giorno e fieno a volontà puoi farne tranquillamente a meno.

Cosa che invece non devi fare a meno è la vitamina C poichè loro non riescono a sintetizzarla devono assumerne una buona dose giornaliera per evitare che si ammalino di scorbuto.

Un bello spicchio di peperone rosso al giorno fa si che abbiano la vitamina C in dose adeguata.

L'erba medica va data solo in casi particolari e di solito si da il fieno di erba medica, non fresca perchè potrebbe causare gonfiori allo stomaco (che possono portare anche a gravi conseguenze)....quindi direi di no!

Sinceramente non darei germogli.......insalata e verdure come nella lista che ti ho dato vanno benissimo!

3)una volta presa la mia cavia dovrò aspettare che si abitui a me prima di farla incontrare con l'altro caviotto?oppure magari è meglio il contrario?

Di sicuro la prima settimana è meglio che si ambienti bene nella nuova gabbia ....i primi 3 giorni ti sconsiglio addirittura di prenderla in modo che possa sentirisi sicura.

Sono animali molto timidi e molto varia dal carattere di questi ......la prima parola d'ordine con loro è PAZIENZA.

Per quanto riguarda l'inserimento di un'altro caviotto come ti ho detto sopra è una cosa che vuole i suoi tempi e sinceramente non può essere fatta a piacimento, per prima cosa non vanno fatti incontrare subito perchè bisogna fare una quarantena di almeno 3 settimane per scongiurare che non si attacchino malattie a vicenda e poi se si inserisce un caviotto è per lasciarli assieme.

4) leggo che le cavie vanno in calore ogni 16 giorni..quindi se prendo una femmina e la tengo lontana dall'altra cavia quando non è in calore sono sicura di non avere gravidanze indesiderate?

Il calore avviene all'incirca ogni 15 gg ma questo non è matematico....la mia è stata un mese senza andare in calore...non è calcolabile e anche a occhio esperto difficilmente si capisce quando una cavietta è in calore.

L'unico modo per evitare gravidanze indesiderate è semplicemente non tenere maschio e femmina assieme....neppure se li controllate fissi (anche perchè non sarebbero liberi di fare niente e non vedo perchè doverli farli stare insieme).

5)oltre alle dimensioni,cosa cambia tra maschio e femmina?cosa mi consigliate?Un maschio sarebbe amichevole con la cavia di mia cugina?

Tra maschio e femmina caratterialmente non cambia nulla.....le caviette sono come le sorprese dentro l'uovo di pasqua, non sai mai cosa trovi.

Sicuramente due maschietti vanno più daccordo se presi assieme!

Ma nel tuo caso non è possibile consigliarti nulla perchè, mi ripeto, o vivono assieme oppure nel momento in cui li farete incontrare sarà sempre una lotta continua per dimostrare chi è il padrone di casa ....risultato che loro saranno stressate ogni qualvolta si vedranno e non avranno mai una seria compagnia.

Il mio consiglio per te è prenderti due maschietti piccoli e crescerli assieme.

6)se,un domani,volessi aiutare qualche associazione e tenere in stallo delle cavie,la mia cavia le accetterebbe subito,come accade per i ratti? o va fatto un inserimento? siamo sicuri che poi convivono?

No non le accetterebbe subito, dovrebbero stare in gabbie separate e uscire in momenti separati almeno durante la quarantena poi puoi provare a vedere se si accettano in zona neutra per poi farle stare assieme.....chiaramente dello stesso sesso perchè le associazioni non approvano (giustamente) che si facciano accoppiare.

7) per quanto riguarda la gabbia....

Per due caviette una gabbia adeguata è 100 x 60 cm e la cosa migliore è che possano uscire ed entrare a piacimento.

Le caviette odiano il pavimento quindi è consigliabile mettere una bella coperta in pile a terra o in estate un vecchio lenzuolo con un rifugio (tipo casetta o cuccia o scatola rovesciata..) dove possano rintanarsi in caso di spavento e i loro giochi che possono essere palline in legno, tubi per gatti o furetti, ponti in legno....il rotolo di cartone della carta igenica con il fieno dentro ecc.

NO alle ruote (non sono criceti e hanno zampe delicatissime.....sarebbe una tortura per loro), NO alla sabbia per cincillà (pericolosissima per il loro apparato respiratorio ), non nè scavatori nè saltatori!

La cavietta di tua cugina non gioca, non corre perchè non ha compagnia ......hanno bisogno di un loro simile per giocare e chiaccherare....ci potete passare le giornate insieme ma la nostra compagnia non è paragonabile a quella di un simile (te lo dico per esperienza)......però questo compagno non può essere a "intermittenza" per questo ti consiglio di prendere due caviette dello stesso sesso e tenerle sempre insieme.

Oltretutto il caviotto di tua cugina è un anno che sta da solo e per lui sarà complicato accettare un nuovo inquilino ...alla fine fate due cavie scontente.

8) eventualmente la cavia può incontrare la mia gatta? La mia micia ha visto la cavia di mia cugina ma è incuriosita e basta,non sembra volersela mangiare..come faccio a capire se la gatta ha cattive intenzioni?

Ho visto cavie e gatti convivere senza problemi ma non posso darti consigli....se la gatta ha cattive intenzioni solo tu che la conosci al meglio lo puoi sapere.

Se hai dei dubbi allora io non le farei incontrare.

9) vorrei prenderle una pettorina,quando sarà più docile e se la farà mettere...mi piacerebbe portarla in giro al mare o al parco,così si muove un po'...Vedo che c'è gente che porta in giro i furetti...non va bene per una cavia?mi piacerebbe che la caviotta esplorasse un po' di zona erbosa,io ho un terrazzo ma non un giardino..

Ci sono in commercio le pettorine anche per cavie ma servono esclusivamente per non farle scappare.

I caviotti sono animali delicatissimi di sicuro non si possono portare a giro come cani o furetti....non la puoi portare al mare perchè prenderebbe un colpo di calore e morirebbe (hanno di media una temperatura corporea di 39 °C e non sudano quindi se le tieni al caldo come può essere una giornata estiva fuori la fai soffrire terribilimente).

I parchi hanno diversi rischi....soprattutto se sono parchi dove ci sono stati cani visto che la pipi di quest'ultimi è velenosa per loro, ma se è un parco sicuro puoi provare con la pettorina.

Sono molto soggette anche a sbalzi di temperatura e bisogna stare anche molto attenti a spifferi.

E poi bisogna tener presente che sono animali fifonissimi.....il portarli fuori potrebbe essere per loro solo uno stress...questo varia molto da carattere a carattere.

Io ho il giardino e i miei hanno paura a stare li figurati.

10) in estate posso metterla in un grosso recinto sul terrazzo ,al riparo da sole e vento e con un tetto per evitare incursioni della mia felinetta domestica?oppure preferirà stare nella sua solita gabbia?Soffrirà se poi a fine estate tolgo il recinto e la rimetto nella solita gabbia?

Dipende dal carattere....di sicuro all'inizio sarà spaventata.....il cambiamento di cuccia è sempre un pò causa di stress ma di solito passa dopo 3 giorni.

Più che altro dovrai mettere qualcosa come base perchè hanno zampette delicate e non è il caso di farla stare a contatto con le mattonelle.

11) riconoscono il proprio nome? ho notato che lo squittolo sa riconoscere la sua mamma umana e sa anche che io sono una presenza amichevole,quindi se mi vede sta fermo a farsi prendere e invece scappa se vede qualcun altro..e quando ce l'ho in braccio io e sente la voce di mia cugina si protende verso di me....ma il loro nome lo sapranno imparare?

Più che il nome riconoscono suoni e toni di voce! Tanto conta il carattere, ci sono caviette che non hanno nessun problema e si fanno prendere con tranquillità, altri invece che scappano anche dopo un anno.

Con loro bisogna avere mooooooooooolta pazienza!!!!!

12) c'è qualche altra cosa che dovrei sapere?

Premesso che prendere una cavietta sola per farla incontrare (anche spesso) con quella di tua cugina è una grossa bischerata :P e che le femmine hanno parti molto difficili, purtroppo anche con tragici epiloghi........beh.....io mi sento solo di dirti di pensarci bene perchè un animale (tu ne hai diversi quindi lo puoi capire) sono un grosso impegno e noi siamo responsabili per loro.

Ho letto che ti piacerebbe portarlo a spasso e giocarci....magari una cavia non è proprio quello che cerchi ( o magari anche si sta a te capirlo).

Se dopo aver riflettuto pensi che la cavia sia l'animale giusto per te allora io ne prendere due dello stesso sesso in modo che si possano far compagnia e stare sereni e felici insieme .

La prima cosa che devi fare dopo averle prese e andare immediatamente da un veterinario esperto in animali esotici per controllarne il sesso......purtroppo molti negozianti non ci capiscono una mazza e fanno dei danni tremendi.

Se il negoziante è una persona capace e di fiducia e conosce questi animali puoi prendere anche due femmine.....se non lo conosci meglio prendere due maschietti perchè purtroppo le femmine (sempre per la solita ignoranza) spesso vengono vendute piccolissime e già gravide....una cosa atroce.

Siamo qui per altre domande :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao squittentina,

Buba ti ha già detto tutto.

L'unica cosa che noto dalle tue parole è che mi sembra che tu voglia un cane , non un porcellino!

Il fatto che tu voglia portarla fuori mi fa capire che devi "studiare" un po' di più la situazione; mi raccomando non vederla come un'accusa, ma come uno stimolo per capire bene cosa vuol dire avere in casa una cavia.

Qui nel forum , vedrai, riuscirai a decidere cos'è meglio per te e ovviamente per i pelosi.

Per quanto riguarda alimentazione, sistemazione, salute ti consiglio questo sito, la Dott.ssa Avanzi studia prettamente cavie e fidati di quello che scrive lei.

Le cavie non sono come bambini, che dopo i compiti per casa li puoi far giocare assieme: loro devono restare sempre assieme se vuoi una buona convivenza, perchè devono imparare a conoscersi e a studiarsi.

Ti consiglio di prenderne due direttamente (i miei li ho presi a distanza di 1 settimana ciascuno) cosi nessuno potrà brrrrrrrrrare (!!) per accaparrarsi il territorio, ma sapranno che il possesso del suolo è di entrambi!

Io ho 2 maschi entrambi piccoli che non mi hanno dato alcun problema di convivenza, anzi, si sono alleati e ne combinano di tutti i colori assieme...se poi inizi a coccolarli vedrai che soddisfazioni. :D

Non c'è cosa migliore di entrare a casa e trovare i topolotti che ti cercano, ti salutano, fischiano (quasi sempre cmq per il cibo!!!) e poi, sapendo di aver combinato qualche guaio tipo aver rosicchiato la gabbietta , essere usciti come dei ladri e aver scagazzato ovunque, vederli che ti osservano con quell'espressione tra il "so cosa ho fatto" e il "dai mamma sono solo un topetto" ....................NON HA PREZZO! :rolleyes:

Quindi squitt, forza e coraggio!!!! :bigemo_harabe_net-100:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Squittentina! Buba ti ha già risposto in modo esauriente... purtroppo questi animali sono molto fifoni e si stressano e si spaventao per un cambio di ambiente... Maya per dire se la sposto da un punto all'altro della stanza mentre è in gabbia si disorienta e rimane sempre nella casetta...pensa un po! il lato poositivo di questa loro aspetto è che sono dolcissimi e miti che raramente mordono per far male e non attaccano mai....

Poi ogni cavietta è un mondo a sè... le mie per esempio, al contrario di quelle di Buba, adorano camminare sul pavimento anche se c'è una coperta, si nascondono sotto il letto dove c'è una ginkana per loro, salgono su una scatola e la "colonizzano"e poi corrono nuovamente per la stanza....

Vorrei dire anche che non sono molto d'accordo sul fatto che le cavie abbiano parti molto difficili, come piu volte ho letto sul forum... Se fosse vero sarebbe una contraddizione della natura dato che sono mlto prolifiche... Non sono molto piu difficili rispetto alle altre specie...Secondo me il discorso è un altro... in ogni specie il parto è un processo complesso che mette a rischio la madre e il feto, il problema delle cavie nasce perchè le cure veterinarie e le conoscenze di questi animali non sono attualmente ben strutturate.... Capita che neanche l'esperto in esotici sappia riconoscere una cavia gravida se non verso la fine della gestazione... Mentre per altri animali intervenire in caso di complicazioni puo essere relativamente semplice, per le cavie non lo è...la riuscita di un cesareo è piu prevedibile in un cane piuttosto che in una cavia, sia per le dimensioni su cui si opera sia per le conoscenze e l'esperienza del medico... Avere i cuccioli i casa è una bellissima esperienza ma impegnativa(e alla mia ne è nato solo uno, per fortuna...) Sottoporre ad un rischio madre e piccoli solo per volerli avere per poco tempo dato che nel 70% dei casi uno non puo tenerli tutti ed è costretto a darli via è egoismo... non parlo rivolta a te ma in generale... ci sono migliaia di cavie che cercano casa e altre che nascono in allevamento e vengono poi vendute e non sono meno tenere dei cucciolini... Perche nn pensi di adottarne due?Alcune sono già in coppie consolidate con un adulto e un cucciolo di qualche settimana per esempio...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao! Ti ho già risposto altrove (ho riconosciuto le stesse domande e la stessa situazione :P), direi che qui Buba è stata più completa su tutto, e le altre già hanno dato la loro opinione che io sostengo appieno.

Come ti ho già scritto, non qui, dato che stai attendendo di acquistare la gabbia grande dal sito in internet, non costa nulla attendere anche per la cavietta e adottarne direttamente due dall'associazione non appena avrai la gabbia. Capisco benissimo l'entusiasmo per queste creaturine, però bisogna fare scelte coscienti e non affrettate per ogni animale, non basta l'impulso iniziale, come già saprai dal fatto che già curi i tuoi cricetini. Ogni animale ha bisogno di attenzioni particolari che devono esserci anche dopo lo slancio iniziale, o meglio si deve essere consapevoli di tutto ciò che serve da PRIMA e non DOPO, quindi hai fatto benissimo a fare tremila domande. In fondo, se la presenza di due caviotte a casa tua non è un problema, nulla ti costerebbe attendere un pochino e continuare a farti una buona cultura su di loro nel frattempo, in particolar modo per capire se è davvero l'animaletto che cerchi dal punto di vista caratteriale e delle cure.

Inoltre le cose positive dell'adozione sono molte: sei sicura sul sesso, sulla salute, e soprattutto salveresti non uno ma due caviotti che non hanno avuto una vita delle migliori e cercano una nuova famiglia. E soprattutto adottare una coppia da un'associazione ti dà la garanzia che il rapporto tra i due soggetti sia stato già parzialmente testato e non avresti dubbi.

Quello che ti ha detto Buba sugli incontri a comando è vero, le due caviotte non avrebbero il tempo materiale di abituarsi l'una all'altra e sarebbe una continua sfida tra il "padrone di casa" di tuo cugino e il tuo nuovo arrivato, ottenendo solo stress e non i benefici che vorresti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille per le risposte,mi hanno chiarito le idee! L'idea del portare fuori la cavietta mi era venuta perchè ho visto dei video di caviotte in un prato con la pettorina e giocavano insieme e parlottavano..!!! patatoseeeeeee!!Avevano l'aria di una cavia felice eheh!! Ho trovato dei tappetini di erba in vendita su internet,usati per i conigli..magari posso metterli all'esterno....!

Io devo ammettere che avevo una visione un po' romanzata delle cavie,avevo capito che non serviva nemmeno l'inserimento ma allora direi che cambia tutto.. direi che posso escludere l'idea dell'accoppiamento e l'idea di prendere una cavia single..ne prendo direttamente due..ho letto che "imparano" a vicenda,quindi quella più timorosa impara dal compagno più sveglio ed è più rilassata anche con gli uomini....è vero?:D

a questo punto ho un dubbio:ho letto che due maschi crescendo possono darsele di santa ragione e vanno divisi...Il problema è che non ho spazio per dividerli(come faccio poi a fare i turni per farli uscire?) e sarebbe scomodissimo..non so se il mio vet sia in grado si castrarli....se prendo due femmine invece sono certa al 100000% che vadano d'accordo a vita?Oppure è un terno al lotto?

se compro una cavia single perchè il negoziante ne ha solo una oppure ne ha due di sesso diverso,quanto tempo ho per trovarle un'amica dello stesso sesso prima che la mia cavia si abitui a stare da sola?

le cavie dell'aae le ho già viste e infatti volevo adottarne due da loro(ho collaborato con loro per quanto riguarda i criceti),il problema è che mia madre voleva due cuccioli (è lei che vuole una caviotta eh!La situazione paradossale è che ho provato a convincerla a non prenderne una e ad aspettare-abbiamo già i topini e mi sembrava di fare loro un torto prendendo un altro pelosetto- o quantomeno a prendere un criceto,ma lei è rimasta irremovibile..O.o)..>_> In alternativa le piaceva una cavia dell'aae grigina che si vede nella loro pagina adozioni,ma non credo che la diano da sola e non saprei come fare un inserimento se mi dite che è così complicato..O.o Ora mando una mail a Francesca per sentire se magari la cavia in questione ha già un'amica con cui convivere..^^

Ah,un'altra domanda.... ho letto di persone che tengono cavie e nigli (Vaccinati)assieme...è pericoloso,vero?Il mio negoziante li tiene tutti nella stessa gabbia,ma i niglietit non portavano un batterio che alle cavie fa male?

Io comunque pensavo che la cavia single di mia cugina potesse trarre giovamento da un amico....allora sarebbe solo uno stress farla incontrare con altri maialini? La cavia in questione è abituata ad essere presa in braccio e anche spostata(l'abbiamo portata dal vet e mentre mia cugina guidava io la tenevo in braccio :D...è rimasta bravissima dalle 4 alle 7 di sera senza nemmeno una popoina!!)...

quando l'abbiamo preso era con un'altra cavia che lo inseguiva e tentava di azzannarlo.. non è che si ricorda l'episodio e poi si spaventa se vede un altro maialino?

Per quanto riguarda la ruota,io non intendevo quelle a raggi che sono dannose anche per i criceti,intendevo quella in legno,scorrevole che usano per i cinchi..è una spesa inutile,vero?

Ho visto in un video che le caviette erano fatte uscire con "l'inganno" sventolandogli davanti della buona pappa fresca..:D ma non escono da sole?^^

P.S.

nel la scheda dell'Avanzi c'è scritto che le cavie vivono intorno ai 3 anni e raramente arrivano a 7-8....io davo per scontato che arrivassero almeno a 6..sbaglio?:(

Link al commento
Condividi su altri siti

CIAO SQUIT!

allora per la durata della vita, tieni conto che se le curi a dovere, sia fisicamente che psicologicamente, ti durano anche 7 anni: ho letto alcune esperienze in rete.

per quanto riguarda i maschi ti posso dire che , se non litigano da subito, se si "capiscono" da subito, è difficile che col tempo nascano complicazioni perchè ormai si conoscono e sono abituati l'uno alla presenza dell'altro.

Io per ora sono stata fortunata , forse perchè vivevano già assieme prima e non me n'ero accorta (!), ma sta di fatto che da subito hanno mangiato la stessa foglia di radicchio..il che come inizio lo trovo alquanto promettente!!!! :D

Se sei sicura del sesso, e che soprattutto non siano incinte (se è ciò che non vuoi),prendi due femmine se vuoi essere più sicura sulla convivenza, però sai, il carattere è carattere e se trovi il topo dittatore che sia maschio o femmina poco importa!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Se vuoi prendere due femmine ti consilin di rivolgerti all'aee! Ci sono buone possibilità che una sia incinta pure se ha due mesi. Figurati se lo sono entrambe! Riguardo la convivenza tra maschi è un pò un terno al lotto... Se sono piccoli e crescono insieme la coppia non da problemi ma può essere che all'inizio vadano d'amore e d'accordo e poi invece le situazioni cambiano...Se le adotti sei sicura di aver cavie sane,aiuti loro e fai del bene alle caviotte!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il fatto che tu dica di avere avuto una visione un po' romanzata delle cavie è anche perchè purtroppo in giro non c'è ancora abbastanza conoscenza di questi animali. Perciò fai bene a chiedere. Cerco di rispondere alle altre tue domande.

avevo capito che non serviva nemmeno l'inserimento ma allora direi che cambia tutto..

In natura i porcellini d'india sono animali gregari,vivono in piccoli gruppi di 5 o 6 elementi in cui uno domina e lo fa attraverso particolari atteggiamenti e versi. Anche in cattività succede questo, in particolare quando un nuovo porcellino viene introdotto nel territorio di un altro. In questo caso il tuo nel territorio che abitualmente occupa la cavietta di tua cugina. Allora se l'inserimento dovesse venir fatto, dovrebbe essere graduale e stabile, non casuale e irregolare. Perchè se le due o più caviette non imparano a convivere giornalmente non impareranno mai a tollerarsi.

ho letto che "imparano" a vicenda,quindi quella più timorosa impara dal compagno più sveglio ed è più rilassata anche con gli uomini....è vero?

Sì è vero. Si alleano, si supportano a vicenda, e diventano più spavalde e persino più "chiacchierone". Si aiutano anche nel rapporto che possono avere con noi. Spero di sbagliarmi ma temo che la caviotta di tua cugina stia sempre ferma perchè soffra un po' di solitudine. Se rimane immobile a farsi fare le coccole non sempre è segno che le gradisca, in quanto questi animali, prede in natura, adottano l'atteggiamento del "freezing" quando si sentono in pericolo: praticamente si immobilizzano non dando il minimo segno di vita per scoraggiare il predatore che le ha catturate. E i predatori per loro saremmo noi, se non facciamo capire loro il contrario.

ho letto che due maschi crescendo possono darsele di santa ragione e vanno divisi...Il problema è che non ho spazio per dividerli(come faccio poi a fare i turni per farli uscire?) e sarebbe scomodissimo..non so se il mio vet sia in grado si castrarli....se prendo due femmine invece sono certa al 100000% che vadano d'accordo a vita?Oppure è un terno al lotto?

Se i due maschi sono cresciuti insieme sin da molto piccoli le probabilità si abbassano notevolmente. Per le femmine la tolleranza si alza di parecchio, eppure si assiste a battibecchi iniziali sempre per la dominanza, ma sempre meno violenti di quelli che ci potrebbero essere tra maschi già adulti se uniti. Di solito per trovare compagnia ad un maschio adulto senza sterilizzarlo si opta per un maschio cucciolo, più facile da far abituare nella convivenza con un adulto più territoriale.

Un'altra cosa volevo specificarti. Se il tuo veterinario non è in grado di sterilizzarli come dici, e non hai la possibilità di trovarne uno che sia competente al 100% su questi animali, ti sconsiglio vivamente di rischiare prendendone. Sono mooooooolto delicati e soprattutto ci sono delle cose basilari (molte) che un veterinario deve sapere anche solo per somministrargli degli antibiotici. Per cui non andare alla cieca in questo senso. E' ovvio che non si pensi mai a male sulla salute di un cucciolo in arrivo, ma è fondamentale poter contare su qualcuno che davvero ne sappia, e anche chi è sedicente esperto in animali esotici sbaglia su questioni importantissime (lo so per esperienza indiretta).

se compro una cavia single perchè il negoziante ne ha solo una oppure ne ha due di sesso diverso,quanto tempo ho per trovarle un'amica dello stesso sesso prima che la mia cavia si abitui a stare da sola?

Sai io credo che non ci sia questione di tempo. Prenderle insieme è la cosa migliore. Non affidarsi al parere di un negoziante è ancora meglio, secondo me. Ti dirò che i negozianti molto spesso fanno gli gnorri a piacere loro, vendono coppie, maschi e femmine, a insaputa di chi sta acquistando e magari dicendo che sono dello stesso sesso, con la speranza che i cuccioli che ne deriveranno (a insaputa sempre dell'acquirente) vengano sbolognati a lui stesso e ci possa guadagnare altri soldi. Se ho questa vena polemica è perchè molti negozianti ci hanno provato con me, a vendermi maschi sapendo che ho tre femmine e dicendomi di portare loro i cuccioli.

le cavie dell'aae le ho già viste e infatti volevo adottarne due da loro...il problema è che mia madre voleva due cuccioli. In alternativa le piaceva una cavia dell'aae grigina che si vede nella loro pagina adozioni,ma non credo che la diano da sola e non saprei come fare un inserimento se mi dite che è così complicato..

Puoi provare a contattare la ragazza che già conosci spiegando la tua situazione. So per certo che le cavie in foto non sono le uniche che loro hanno in affido, ce ne sono altre decine in stallo che stanno subendo cure e non sono ancora pronte all'adozione nell'immediato. Sicuramente non ti faranno problemi ad affidartene due in coppia. E di certo saresti sicura, qualora scegliessi due femminucce, che non siano incinte, e non è poco.

ho letto di persone che tengono cavie e nigli (Vaccinati)assieme...è pericoloso,vero?Il mio negoziante li tiene tutti nella stessa gabbia,ma i niglietit non portavano un batterio che alle cavie fa male?

So di cavie e conigli che convivono senza problemi, ma non ti posso dare un parere certo, sarebbe meglio rivolgerti ad un veterinario esperto o addirittura chiedere ad una delle volontarie dell'associazione che sicuramente ti darebbe un parere per esperienza.

Io comunque pensavo che la cavia single di mia cugina potesse trarre giovamento da un amico....allora sarebbe solo uno stress farla incontrare con altri maialini? La cavia in questione è abituata ad essere presa in braccio e anche spostata(l'abbiamo portata dal vet e mentre mia cugina guidava io la tenevo in braccio :D ...è rimasta bravissima dalle 4 alle 7 di sera senza nemmeno una popoina!!)...

quando l'abbiamo preso era con un'altra cavia che lo inseguiva e tentava di azzannarlo.. non è che si ricorda l'episodio e poi si spaventa se vede un altro maialino?

Potrebbe trovare giovamento qualora decideste di prendergli una compagnia, ma che sia FISSA, non saltuaria. E ci sarebbero sicuramente non pochi accorgimenti da attuare dato che il caviotto è maschio, adulto e abituato a stare solo da sempre.

Il fatto che sia abituato a farsi fare di tutto senza reagire come ti ho spiegato sopra non so se sia totalmente positivo. E soprattutto, una caviotta veramente rilassata in braccio al padroncino (anche se è un termine che poco preferisco) si sente in grado di mollare pipì e popò senza riguardi. Magari avvisando in qualche modo se non si trova nella posizione che preferisce per "evacuare", ma il trattenere le feci o la pipì e il non reagire non è segno che sia abituata a stare buona in braccio. Purtroppo sono animali gregari, risentono molto della solitudine e non manifestano tutta la loro natura se sono soli, ecco perchè tua madre lo vede un po' come un peluche quello di tua cugina.

E' probabile che in gabbia dove si trovava prima dell'acquisto non fosse proprio lui a comandare e quindi l'altro, che magari in quella gabbia ci stava già da molto, reagiva piuttosto male al suo arrivo. Ecco perchè ti diciamo dell'inserimento, ne hai già avuta prova in quell'episodio.

Per quanto riguarda la ruota,io non intendevo quelle a raggi che sono dannose anche per i criceti,intendevo quella in legno,scorrevole che usano per i cinchi..è una spesa inutile,vero?

Non ho presente queste ruote purtroppo, ma le cavie non sono in grado di girarci sopra come fanno i criceti. Magari una ruota grande di legno, così come la posso immaginare io, quindi senza pioli e completamente chiusa da un lato, potrebbe essere usata da una caviotta per andarci dentro e farci delle belle dormite, ma non per fare movimento.

Ho visto in un video che le caviette erano fatte uscire con "l'inganno" sventolandogli davanti della buona pappa fresca.. :D ma non escono da sole?

Nooo anzi! I primi giorni la tua caviotta, specialmente se ne prenderai una sola, starà immobile nella gabbia e si muoverà solo per mangiare! Hanno un carattere molto diffidente in quanto sono prede naturali, e ci vuole non poca pazienza con loro. La tattica del cibo però è la migliore, serve perchè loro si fidino di te! E bisogna avere moltiiiiiissima pazienza! La tattica di prendere una cavia di peso non può funzionare, deve essere lei a fare il primo passo verso di noi e noi a invogliarla a farlo. E in questo caso il cibo è ottimo come metodo.

nel la scheda dell'Avanzi c'è scritto che le cavie vivono intorno ai 3 anni e raramente arrivano a 7-8....io davo per scontato che arrivassero almeno a 6..sbaglio?

Se tenute bene come ti ha detto Elisa, arrivano anche a 8 anni! Ma io sono del parere che non bisogna prendere un animale calcolando il tempo in cui si riuscirà ad amarlo, ma con il pensiero di amarlo il più possibile per sempre.

Spero tu non sia infastidita da tutti i nostri consigli, il fatto che tu faccia domande è positivo, noi consigliamo sempre al meglio e per esperienza, diretta o indiretta, perchè credimi con i porcellini non si finisce mai di fare esperienza e di imparare! Poi sta a te valutare, ma ogni animale tenuto con noi, e non solo loro, rappresenta sempre una responsabilità e ha soprattutto esigenze particolari, diverse da quelle di qualsiasi altro ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Le risposte che ti sono state date sono davvero ottime!!!

Oltre a quello che ti è stato detto vorrei sottolineare il fatto che una coppia che sia di maschi o di femmine possono amarsi e poi un giorno darsele di santa ragione .....non ci sono regole precise.....e secondo me devi anche prendere in considerazione la possibilità che un giorno forse dovrai tenere due gabbie, magari per un breve periodo ma è sempre bene pensare a tutte le situazioni che si possono creare.

Poi scusa ....volevi farli accoppiare mi dici se non hai posto per due gabbie come faresti con i nascituri?

Un'altra cosa è che hai detto di non aver un veterinario capace di sterilizzarli e questo mi fa dubitare del fatto che sia esperto in animali esotici.......devi sapere che un veterinario generico non può curarli perchè, anche se pur bravo, non ha le conoscenze che servono.

Ti sconsiglio di prendere una cavietta se non hai un veterinario esperto in animali esotici che ti possa supportare.

Rifletti bene alle tue esigenze e quello che vorresti....fallo seriamente.....scrivi un in un foglio quello che ti piacerebbe facesse (tipo se vuoi giocarci insieme, portarlo fuori, ecc ecc) .....questa è una cosa importantissima perchè come ti è stato detto forse questa visione "romanzata" ti potrebbe portare a una grande delusione, da dove non puoi tornare indietro perchè al momento in cui porti a casa le caviette ne sei responsabile.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda Squitti che sia che le adotti o le compri non ti daranno dei cucciolini, in media hanno un mese e mezzo due di vita. A meno che non trovi un venditore scellerato che le metta in vendita prima dei 21 giorni di vita quando ancora non hanno finito lo svezzamento.

Se tornassi indietro io le prenderei in adozione dall'aee o da altre associazioni perche ti danno una garanzia circa la salute o oppure ti informano se ha subito interventi o cure... diciamo che sono piu onesti perchè tengono alla salute dell'animale.

Prendere cuccioli (prima dello svezzamento) significa esporli a rischi perche il sistema immunitario non è del tutto formato ancora e sono molto piu delicati.

C'è la credenza popolare che i piccoli si affezionano a noi più facilmente degli adulti, ma in realta basta avere un pizzico in piu di pazienza... in oltre ha dei vantaggi... si saltano i periodi complessi della puberta, tempeste ormonali in ogni specie! e hanno il carattere gia formato!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Se rimane immobile a farsi fare le coccole non sempre è segno che le gradisca, in quanto questi animali, prede in natura, adottano l'atteggiamento del "freezing" quando si sentono in pericolo: praticamente si immobilizzano non dando il minimo segno di vita per scoraggiare il predatore che le ha catturate. E i predatori per loro saremmo noi, se non facciamo capire loro il contrario.

Non credo-per fortuna- che sia questo il caso..la cavietta cerca proprio la sua mamma umana,ci si sdraia sopra e dopo un po' iniziai a fare il verso da cavai felice..dopo mezz'ora circa socchiude gli occhi e dorme...!! Però proprio non si muove...mia cugina ha comprato anche delle palle e dei giochi caviosi ma il piccoletto gioca solo con la cuccia per furetti che gli ho preso...ci va sotto,la lancia in aria e fischia..xD

La cavia di mia cugina comunque non è mia,quindi non posso imporre alla sua bipede di prendergli un amico....anzi,sta pure facendo pressioni su mia madre affinchè mi prenda una cavia sola,dicendo che due non si affezionano etcetc..il che non è vero,lo so,e comunque se anche lo fosse non è che sia importante se si affezionano,l'importante è che siano contente...^^"

n'altra cosa volevo specificarti. Se il tuo veterinario non è in grado di sterilizzarli come dici, e non hai la possibilità di trovarne uno che sia competente al 100% su questi animali, ti sconsiglio vivamente di rischiare prendendone.

in verità il mio vet collabora col wwf ed è una brava persona nel senso che sa come visitarli...fino ad ora l'unico animale con cui ha dovuto lottare è stata la mia criceta dorata eheh!...mi ha amputato alla perfezione la zampa della mia criceta che ,oltre ad essere piccola,è pure vecchia e ha fatto davvero un intervento perfetto ,la topina stava benone già un paio di ore dopo...! Idem per altri criceti che mi ha rimesso a nuovo e per una gattina che avevo preso... Alla cavia di mia cugina ha fatto una visita splendida ,approfondita etcetc..l'unica cosa che mi lascia perplessa è ,ad esempio,il fatto che l'antibiotico dei criceti me lo prescrive da mettere nel beverino(il che è sbagliatissimo)..ovviamente io non seguo le sue indicazioni e lo do per via orale ,però il fatto che lui suggerisca il beverino mi ha sempre lasciata perplessa...Poi bè,teoricamente se sa amputare la zampa di un cosino di 30 grammi saprà anche castrare un'enorme cavia...O.o In ogni caso credo che le operazioni di base le sappia fare e al massimo posso spostarmi un pochino(c'è una splendida clinica a Pisa,ma fino ad ora non è stata necessaria)!

Ti dirò che i negozianti molto spesso fanno gli gnorri a piacere loro, vendono coppie, maschi e femmine, a insaputa di chi sta acquistando e magari dicendo che sono dello stesso sesso, con la speranza che i cuccioli che ne deriveranno (a insaputa sempre dell'acquirente) vengano sbolognati a lui stesso e ci possa guadagnare altri soldi.

questo non stento a crederlo...:D infatti mi sono già studiata per bene come riconoscere il sesso di un caviettino!

Ma io sono del parere che non bisogna prendere un animale calcolando il tempo in cui si riuscirà ad amarlo, ma con il pensiero di amarlo il più possibile per sempre.

sì è vero...:D Io infatti con i miei topini ho imparato a vivere alla giornata dato che sono animalini delicati e quindi non si sa mai cosa può succedere..Però sarebbe brutto pensare che pendo una cavia convinta che mi terrà compagnia per 6 anni e poi vedere che magari muore tra 3 anni....sarebbe come se la mia micia morisse a 10 anni...:(

Per quanto riguarda l'aae ho mandato una mail così mi fanno sapere se è possibile avere le foto...e poi sottoporrò il tutto a mia madre....alla fin fine è lei che gestisce la situazione!è stata sua l'idea della cavia-ed è irremovibile,quando ho accennato all'idea di non prenderla s'è offesa- ed è lei che vuole decidere colore ed età....mio cugino ad esempio ha un negozio in cui tiene roditori in pessime condizioni..dei miei 8 criceti ,5 vengono da lì(non li pago,per me sono gratis) perchè erano tenuti a schifo...a me ,ad esempio,sarebbero piaciute due cavie prese da lui,perchè le ha adulte e quindi sono destinate ai serpenti di turno...Sono dell'idea che animali che in passato hanno sofferto siano più intelligenti di un banale cucciolo nato e cresciuto nella bambagia..

invece mamma è alquanto contraria all'idea...Le ho anche fatto presente che le cavie non sono tutte come lo Squittolo etcetc ma è decisamente irremovibile....siamo arrivati al paradosso in cui una ragazza desidera un "banalissimo" criceto e la madre esige delle cavie con gabbia enorme....

volevi farli accoppiare mi dici se non hai posto per due gabbie come faresti con i nascituri?

l'idea era quella di tenere eventuali femmine mentre mia cugina teneva i maschi..ovviamente nella nostra versione romanzata ,il cavione maschio avrebbe subito accettato i suoi figli maschi e sarebbero vissuti come una grande famiglia felice,ma a quanto pare non è così..:P Mia cugina d'altra parte vuole prendere un'altra cavia solo se è figlia dello Squittolo,si rifiuta di prenderne un'altra anche se piccola e carina-il che è un controsenso,no?-..O.o

Il problema del tenere due gabbie nasce dal fatto che volevamo prendere una gabbia enorme per i nuovi arrivati,ma se litigassero poi sarebbe un problema perchè mi ritroverei un porcellino in una villa e l'altro in una gabbiettina di minimo 90 cm,con conseguenti problemi nella gestione dell'orario dell'uscita...due caviette che si vogliono bene e convivono invece le posso anche tenere fuori al giorno senza problemi,tanto sono insieme...

a proposito di gabbia,quella che voleva mamma era questa(vagamente inquietante,ma tanto abbiamo già due torri viola per i criceti quindi non ci può essere nulla di peggio):

98935_essegi_baffi100_2floor_1.jpg

Secondo voi in caso di litigio si può limitare l'accesso da un piano all'altro?O.o

Una gabbia di 1,20 x 58 cm x 48 cm è piccola per due,vero..?

a proposito..io coem riferimento ho la cavia di mia cugina...pesa 1,3 kg ed è-ad occhio-sui 35 cm.....è nella norma?

Quanto a quello che vorrei da un animale non ho grosse pretese...non voglio un animale coccoloso o particolarmente strano,voglio semplicemente un roditore(non so perchè,ma mi piacciono questi) che sia abbastanza longevo e che sia curioso ed esploratore come i maialini che giocano a palla nei video su youtube..^.^ In fin dei conti credo di accontentarmi di poco,non per niente a me andava più che bene un criceto dorato adulto ...^^"

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima cosa: perché non consigli a tuo cugino di cambiare mestiere?? Dato che non tiene bene gli animali... A pisa c'è una clinica veterinaria?? Tu dove stai? Io vivo a pisa ma non la conosco... La gabbia come dimensioni va benissimo, purché non stiano sempre chiusi in gabbia,ma mi pare che tu voglia vederli correre! Ma tua mamma vorrebbe una cavia di che età?

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora ......la cavia la vuole tua mamma e non tu ....però tu ti informi....ma a quanto ho capito è lei che decide ed è anche irremovibile se pur sbagliando ...visto che segue brillanti consigli di tenere una cavia sola perchè due non si affezionano, oppure non prenderla troppo adulta nonostante gli salvasse la pelle, ecc ecc.

Io non dico che non sareste una buona famiglia per i caviotti perchè ci sono tante necessità che siete, non solo in grado di soddisfare (come una bella gabbia grande) ma anche desiderosi di farlo (come lasciarla libera di muoversi), però ci sono tante altre cose che hai scritto che non posso evitare di commentare (come quelle citate su) perchè un conto è informarsi, un'altro è informarsi e decidere di sbagliare......capisco che tu mi dici che è tua mamma che decide però mi dispiace ma non riesco a dirti che "va bene".

Questo non significa che non ti darò più cosigli....quelli ci saranno in ogni caso....solo che, per onestà, non posso non dirti quello che penso.

Comunque che io sappia giusto per evitare che i caviotti vengano tenuti in maniera inadeguata la AAE segue delle regole ben precise, visto che tu hai collaborato con loro dovresti saperlo bene!

Non danno caviotti da soli (tranne rarissime eccezioni) e sopratutto non danno animali a scopo riproduttivo anche se "romanzato"!!!

Ah un'altra cosa: le cavie adulte date ai serpenti??????????????? ma dico stiamo scherzando???????????????

Link al commento
Condividi su altri siti

Vedi Squittentina, come avrai notato in questo forum non ci si preoccupa solo delle cavie proprie, ma delle cavie in generale perchè la maggior parte degli utenti che scrivono le amano davvero e non vorrebbero che finissero in mani di persone che non rispettano le loro esigenze o hanno la concezione di loro simili a peluche....io amo gli animali ma in casa mia non mi prenderei mai un pappagallo o un uccellino perche seppur non facendoli del male sono sicura che non darei a lui il massimo perche non ne sono appassionata... Prendere un animale non deve essere un capriccio o un desiderio da soddisfare ad ogni costo pena malumori in famiglia, ma deve essere una scelta consapevole e responsabile, io dico per "chi ci si sta portando a casa"...le cavie sono animali impegnativi e sotto alcuni punti di vista dispendiosi e purtroppo molto spesso sono abbandonate nei parchi, tenute chiuse in gabbia, trascurate sotto un profilo medico, mollate fuori alle intemperie senza nessun riguardo perche la gente si stufa... Dato che siamo tutti adulti e non abbiamo a che fare coi bambini possiamo pensarci bene e valutare cosa comporta tenere un animale e guardare anche un po più in là del presente, se effettivamente la routine con questi animali non arriverà ad annoiarci o addiritura a infastidirci... se è a tua madre che interessa avere una cavia rivolgi a lei questo discorso perche mi pare di capire che interessa piu a lei avere le cavie e ti informi tu e questo non è molto coerente e non va bene perche la responsabilità la scarica su di te... ti invito a nuovamente a farla partecipare su questo forum cosi avremo modo di farci quattro chiacchiere con lei e lei avrà modo di pensare se prendere le cavie o no...

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda condivido in pieno quello che ha detto Simmy....io a volte non riesco a esprimermi bene e non vorrei essere fraintesa per questo.

E' lodevolissimo che tu ti informi...se poi lo fai per tua mamma lo è ancora di più, ma in questo caso trovo anche io che sia necessario che sia lei a farlo perchè così avrebbe modo di capire che forse non tutte le caviette sono come quella di tua cugina e magari può prendere una decisione in maniera più consapevole.

Se invece è un regalo che vuole fare a te e che tu non desideri a pieno, visto che si tratta di un essere vivente io gliene parlerei e sono sicura che ti capirà.

Cerca di capire le mie perplessità....ho notato che cercavi prima allevamenti di cavie di razza anche ben specifiche, poi opti per l'adozione ma va bene anche il negozio...dici che vuoi prendere una cavietta femmina per farla accoppiare e poi leggo che sei favorevole alla sterilizzazione per dopo dinuovo leggo che stai ancora pensando di farle accoppiare....prima la cavietta è un regalo per te poi la vuole tua mamma....ne vuoi una ma pensi anche a due ma poi ritorni a pensare a una.

Insomma ti vedo confusa ....ma tanto.

Il mio consiglio è di non agire di impulso....che sia per te o per tua mamma.

Pensaci bene a quanto ti è stato detto....chiedi pure se hai dubbi.....ma pensaci non una, non due ...ma cento volte.

Link al commento
Condividi su altri siti

1) mia madre detesta i forum...:D

2)ammetto che vedendo alcuni video su internet ci ho ripensato e ho capito che la cavia di mia cugina è davvero strana ed atipica forse perchè è sola...In ogni caso nel momento in cui entrano in casa sono e restano parte della famiglia e come tale mi ci affeziono ,perchè un lato positivo nei miei pelosetti lo trovo sempre...i miei 8 pelosetti li adoro tutti anche se,ad esempio,4 sono molto schivi e riservati e non amano farsi toccare...questo non significa che io non voglia loro bene.La dorata non l'avrei voluta nemmeno se mi avessero pagato è invece ora è tra i miei preferiti...l'ho presa perchè costretta dal modo in cui era tenuta (a proposito,mio cugino è un cugino alla lontana..il negozio è suo ,abbiamo provato a spiegargli come tenere un criceto ed ha fatto anche peggio..gli ho detto che ai criceti serve il beverino,ne ha messo uno per uccelli e ha bagnato tutta la lettiera...lui odia i serpenti,però c'è gente che in città li ha e chiede delle cavie per nutrirli....essendo lui l'unico ad avere cavie direi che il fatto che le ha comprate adulte e non cucciole sia segno del fatto che saranno rivendute a serpentomani) e l'ho rivalutata molto..in ogni caso nel momento in cui un animale entra qui ci resta ,tanto più una cavia che è anche simpatica e sparlotta.

3) mi sto informando per tenerle bene...avevo una versione romanzata dei caviotti e,intuendo che magari non era quella giusta,mi sono informata per farle vivere bene..ho scoperto tante cose su di loro e credo di essere in grado di tenerle come si deve,tanto più contando che nella mia città le gabbie per cavie sono da 60 cm e io invece prenderò (ci vado domani..!!!!!!) una gabbia grande e le piccole saranno quasi sempre libere nei limiti del possibile (la mattina dalle 9 a mezzogiorno in sala,poi dalle 2 alle 7 libere per sala e nel resto della casa se la gatta non si sveglia e alla sera libere in tutta la casa...in estate se vogliono possono anche andare sul terrazzo!)

4) per quanto riguarda la coppia,ho fatto accettare a mia madre l'idea di avere due cavie....mi hanno aiutato i miei due topini che convivono...ragionando le ho spiegato che se due criceti insieme sono dolcissimi e si sono affezionati molto a noi e sono anche belli insieme (si adorano,si coccolano etc),allo stesso modo due cavie insieme sono più rilassate,carine ,si parlano e non si impigriscono come la cavia di mia cugina...quindi le cavie saranno due!!^.^

5) per quanto riguarda l'adozione non posso fare miracoli...le ho fatto vedere tutte le cavie,ma proprio tutte, dell'aae...l'unica che le piace tanto è Giulietto che ,da quanto ho letto nella pagina web,è insieme ad altre due femmine e non ha un amico maschio..quindi eventualmente l'inserimento spetterebbe a me...a questo punto si è deciso che andremo a prendere le caviette(saranno pronte sabato prossime) e guarderemo i sessi....se ci sono due dello stesso sesso le prendo,se ci sono un maschio ed una femmina prendo il maschio e poi adotto Giulietto-se le volontarie sono d'accordo -dopo essermi fatta spiegare come funziona l'inserimento(con un cucciolo non dovrebbero esserci problemi da quanto ho letto in giro)...Oppure,se fare arrivare il piccolo da Bergamo richiede troppo tempo, prendo una cavia adulta dal negozio di mio cugino(si dovrebbe vedere bene il sesso),così il mio cucciolo nno si disabitua ad una convivenza...

6) lo scopo riproduttivo in verità era la prima idea che mi era venuto e ho abbandonato l'idea appena mi avete fatto notare che sarebbe una cavolata...so bene chele associazioni non danno cavie da riproduzione!

7) ho chiesto dei cuccioli di razza perchè i miei mi hanno detto di chiedere su internet

In ogni caso dire che non mi darai più consigli mi pare esagerato,mica sono una maltrattatrice di cavie indifese..O.o Prenderò una gabbia grande,fieno di prima qualità,verdura fresca ogni giorno,libertà quotidiana,non le forzerà e le rispetterò perchè ho pazienza e saprò rispettare il loro carattere timido,avrò due cavie che si fanno compagnia e ho pure il vet specializzato..non mi sembra che se la passeranno male....!!!O.o

A proposito..parlando con l'amministratrice di un forum caviesco su facebook,le ho spiegato la situazione e ha detto che se mia cugina si ostina a tenere il caviotto da solo posso prendere due maschi che gli fanno compagnia al giorno,facendoli incontrare in territorio neutro.....ora ho le idee un po' confuse..o.O prendo due femmine o due maschi così giocano con l'altra cavia quando saranno bene addomesticati?La cavia di mia cugina in ogni caso viene spesso a farci visita(basta scendere le scale xD) ,magari vedendo due cuccioli in un territorio non suo non avrà problemi...?

Link al commento
Condividi su altri siti

ci sono anche altre associazioni che danno cavie in adozione basta fare una rapida ricerca sul web... forse li troate qualcuna che vi piace... ti avviso che se prese ne negozi le femmine hanno un'alta probabilità di essere gravide, pure senza che il venditore se ne accorga nel caso si rifornisca da un allevatore.

Scusa se insisto ma come puoi vedere è probabileche pure Vaniglia sia incinta e non ène la prima ne purtropposrà l'ultima...

Il fieno non ti consiglio di comprarlo di ottima qualità perche sono soldi buttati... va cambiato spesso e pure se usi una rastrelliera per evitare che ci facciano i bisognini sopra molto viene sprecato... e poi credimi che ne serve davvero tanto a me un kg fa circa 10 giorni...

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non dico che non sareste una buona famiglia per i caviotti perchè ci sono tante necessità che siete, non solo in grado di soddisfare (come una bella gabbia grande) ma anche desiderosi di farlo (come lasciarla libera di muoversi), però ci sono tante altre cose che hai scritto che non posso evitare di commentare (come quelle citate su) perchè un conto è informarsi, un'altro è informarsi e decidere di sbagliare......capisco che tu mi dici che è tua mamma che decide però mi dispiace ma non riesco a dirti che "va bene".

Questo non significa che non ti darò più cosigli....quelli ci saranno in ogni caso....solo che, per onestà, non posso non dirti quello che penso.

Leggi bene quello che ho scritto...hai frainteso.

Io ti ho già detto quello che penso...prenderei due cavie dello stesso sesso ma non considererei l'ipotesi di portarli a giocare con quello di tua cugina.

E penso che due maschi sarebbe meglio in modo che eviti di ritrovarti con delle caviette già gravide visto che le prendi in negozio.

Link al commento
Condividi su altri siti

aggiornamento..!!!^________________________^

non solo prendiamo due cavie e non una,ma le adottiamo tutte e e due dall'aae!!!!!!!!

190348.jpg

sono patatosi eh?? sono due cucciolotti carinissimi!!!!!

Ora resta solo da chiarire come fare per le staffette e "l'offerta"...Laura che coordina il tutto mi ha anche dato il nominativo di un vet espertissimo a Viareggio che dovrebbe essere a 15 minuti da me ed è bravissimo,quindi mi tornerà benone anche per i criceti....!! che bello!^.^ sono così contenta che le adottiamo..:D

La volontaria dell'aae che conosco mi ha confermato che è meglio non fare incontrare le piccole con il caviotto di mia cugina,quindi il piccino se ne resterà da solo...

@Simmy:In che senso il fieno non deve essere di ottima qualità?

Mi hanno anche detto che posso comprare i cubes e poi io li pago e me li spediscono,così faccio un bel recintone con il tetto per l'estate...!!!Non ho ben chiaro come funzionino ma mi sto informando su un sito Inglese per capire come montarli...

Scusa Buba per il fraintendimento,avevo letto male!:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Wow direi che è perfetto :D

Brava brava brava e......ancora brava ...su tutto.....per l'adozione, per prenderne due (sesso uguale spero :P ), per evitare stress facendoli incontrare con quello di tua cugina.......sono contenta perchè vedi è così che si fa......ci si informa e poi si cerca di prendere la decisione migliore.

Brava :bigemo_harabe_net-122:

Purtroppo a volte è difficile far capire che questi animaletti hanno tante esigenze.

Ma i cubes te li possono procurare loro? mmmmhhhh interessante......qui in italia è praticamente impossibile trovarli e se fosse possibile sapere dove se li procurano se li comprano all'estero sarebbe una cosa che tornerebbe utile a molti qui.

Vedrai che è facilissimo fare una bella sistemazione con quelli.....e anche io ho fatto un bel recinto per l'estate anche se l'ho sfruttato poco perchè loro avevano paura a stare in giardino :rolleyes:

Leggi questo sito troverai delle belle liste di verdure e tante cose che ti serviranno.

Ora il mio consiglio è quello di progettare e fare il recinto prima che loro arrivino a casa tua......così quando arriveranno tutto sarà pronto e non avrai problemi.......occhio al gatto se fai una sistemazione aperta!!!

E non li metterei troppo vicino ai criceti perchè sono animali diurni quindi è bene che la notte siano tranquilli.

Sono davvero molto contenta per come si sono sistemate le cose non ti nego che ero un pò preoccupata per quello che sarebbe successo se ne avessi preso uno solo e l'avessi fatto incontrare con quello di tua cugina...90 su 100 sarebbe stato un disastro :wacko:

Link al commento
Condividi su altri siti

I criceti a sera non fanno casino,hanno le ruotine silenziose per fortuna..^.^ In ogni caso alla sera i caviotti posso anche tenerli in camera,teoricamente non dovrebbero fare casino..non scavano,vero?E poi ala notte ho la gattona che dorme sulla sedia vicino a me e ogni tanto mi russa in faccia,quindi un po' di rumore posso sopportarlo...al massimo li metto in un'altra stanza!

Il recinto non posso farlo ora perchè i cubi da quanto ho capito arrivano a fine febbraio(li trovano in un supermercato che qui da me non esiste) e poi il recinto servirà in estate /primavera quando fuori ci saranno temperature come si deve...Intanto li tengo in una bella gabbiona ,tanto alla fine saranno quasi sempre liberi come minimo in sala..:D

Ma quando si dice che sono diurni significa che di giorno sono sempre svegli e di notte dormono proprio? La gerbilla ad esempio in teoria è diurna ma in pratica sta sveglia quasi sempre di sera...

Mia mamma crede che il fatto che Giulietto abbia 5 mesi possa essere un problema per l'addomesticamento,ma secondo me non cambia nulla,come per qualsiasi altro animale....in ogni caso l'importante è che giochino tra loro e siano felici!^-^ chissà che patati!! Ma come faccio a capire se il loro rapporto si dovesse incrinare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Benone!!! Sono contentissima anch'io!!!

Ti mando un mp per chiederti il nome del supermercato, credo di aver capito quale sia e da me c'è, se mi dai la conferma verso febbraio io mi aggiorno periodicamente con i volantini e corro a fare razzia! :P

Venendo alle tue domande.. I porcellini sono animali crepuscolari, cioè sono attivi nelle prime ore del mattino, i miei circa dalle 4 di notte, e nelle ultime ore del pomeriggio e durante la sera. Poi questo in generale, i miei ad esempio seguono anche gli orari della pappa, subito dopo la cena e il fieno per dessert si fanno certe dormite assurde! La notte solitamente stanno tranquilli e se li lasci in compagnia di molto fieno anche stando in due dovrebbero star buoni e silenziosi.

Non penso che ci siano problemi di inserimento, 5 mesi non sono poi così tanti, tanto più che se il loro carattere si è già ben formato sarai ben sicura che non avranno cambiamenti di umore repentini nei tuoi confronti con la crescita, cosa possibile. Secondo me saranno felici, hai fatto benissimo a prendere la coppia! E ad adottarli soprattutto!

Sai io ti auguro di no, anche perchè se le volontarie te li affidano entrambi per farli convivere significa che hanno già testato il loro rapporto, ma quando i rapporti tra due porcellini si incrinano si vede subito, si scontrano in modo evidente. Bada che le smusatine ogni tanto ci stanno, quello che comanda tra i due (e non so chi sia ma lo saprai appena li avrai) la vorrà vinta sull'altro ogni tanto, ma quando non si fanno male i battibecchi ogni tanto sono normalissimi.

Tienici aggiornate mi raccomando vogliamo sapere a quando il lieto arrivo!!! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

@Simmy:In che senso il fieno non deve essere di ottima qualità?

Nel senso che se per ottima qualita intendi i pacchetti da 500gr da 6/7 euro (B...y o Ox...w) per me è uno spreco di soldi primo perche ti dura circa tre giorni e poi perche amano sdraiariisopra lasciando qualche ricordino cosicchè lo devi cambiare spesso e buttarlo via...

Ma quando si dice che sono diurni significa che di giorno sono sempre svegli e di notte dormono proprio?

Ti ha gia risposto Cristina... i miei dopo le 5 del mattino lanciano qualhe fischio se mi muovo nel letto è incredibile pare che si accorgano quando sono sveglia ma ho imparato ad ignorarli cosi piano piano si stanno rassegnando.. due fischietti e poi di nuovo silenzio...finche nn si alza il mio ragazzo allora riprende il concerto e li non c'è piu nulla da fare se non dargli le verdure, ormai non li inganno piu neanche con ill fieno!! ho scritto un post su questo.... :wacko:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...