Vai al contenuto

Grande Dubbio E Pareri Discordanti


elisir026
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

qui c'è un grande dubbio da risolvere.

Premetto che la mia veterinaria è esperta di animali esotici e mi consiglia di dare da mangiare al piccolo porcellino più frutta che verdura e mi dice che il peperone può essere pesante da digerire..

poi mi consiglia di andare sul sito della sivae (associazione italiana veterinari per animali esotici) e consultare le schede e i consigli della dott.ssa marta avanzi....

Ma la stessa dott.ssa scrive di dare puiù verdura che frutta e dice che il peperone va molto bene essendo ricco di tanta vitamina c...

Ora sono davvero in dubbio: la mia cavietta adora il radicchio e le foglie di cavolo.. ho messo il peperone e ne va matto però non riesco a dargliene tanto perchè ho paura gli faccia male..

ma allora chi ha ragione su queste verdure???

bah...io voglio solo il meglio per il mio piccolo, ma trovo tante difficoltà a causa di tutti questi pareri discordanti....

Link al commento
Condividi su altri siti

La tua vet sbaglia e pure alla grande: la frutta contiene molti zuccheri che a lungo andare creano problemi tipo obesità e diabete. Infatti si da massimo tre volte a settimana. Il peperone lo digeriscono benissimo anche perché chi lo da tutti i giorni lo avrebbe già notato. Fidati che non da problemi. Il cavolo invece non va bene dato spesso perché molto ricco di calcio e crea uno squilibrio con il fosforo nella dieta e predispone ai calcoli renalì. La tua vet può essere esperta in esotici ma non mi pare conosca le cavie!

Link al commento
Condividi su altri siti

La Dott.sa Marta Avanzi è una esperta in porcellini d'india quindi su questo la tua vet ti ha consigliato giusto!

Come avrai potuto leggere però dagli scritti della Avanzi la tua vet ti ha suggerito molto male nel dirti che devi dare più frutta che verdura (come tra l'altro ha detto giustamente Simmy).

Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute dei porcellini, molti di noi sanno quanto siano delicati e una scorretta alimentazione può provocare gravissimi danni e anche la morte precoce.

Per la salute del tuo porcellino è necessario che tu gli dia suddiviso a pasti un etto di verdure miste al giorno....ottimo il radicchio rosso che gli piace tanto :D

Ma varia....dagli anche la riccia, la lattuga romana.....evita la iceberg e il lattughino perchè troppo acquosi, rischi la dissenteria.

Come già detto in precedenza il cavolo va dato massimo una volta al mese e in piccole dosi!

Il peperone non è affatto indigesto ......forse rimane indigesto alla tua vet :D (sta cosa mi fa schiantare dalle risate....come gli sia venuta fuori non lo so :P )...è una delle verdure "chiave" e non deve mai mancare....un bello spicchio al giorno e il tuo porcellino godrà di lunga vita!!!!

Chiaramente il fieno ci deve essere sempre e ogni giorno cambiato perchè è un alimento base.

Levagli la ciotolina dell'acqua e rimetti il beverino (per loro è anche un gioco ).

La frutta....guarda Simmy ha anche esagerato perchè sinceramente io direi max un pezzettino la settimana!

Consideralo un dessert (una specie di bombolone.....ti immagini nutrirsi di bomboloni alla crema :D ).

Ti rimetterò la lista dei vari vegetali che puoi dargli e quelli che è meglio darne meno.

Tu fai tutte le domande che vuoi, all'inizio non è semplice e bisogna sapere tantissime cose perchè con loro è meglio non sbagliare.

Ah, un consiglio: se puoi cambia vet perchè sinceramente non la trovo molto informata sul buon mantenimento di questi animali e purtroppo come ti ho detto sono troppo delicati per sbagliare

Su su domande domande ..........

Ah ....ricordati che da solo bene non sta .....pensa seriamente a prendergli un fratellino prima che sia troppo grande (sono animali sociali e da soli soffrono la solitudine)

Link al commento
Condividi su altri siti

La Dott.sa Marta Avanzi è una esperta in porcellini d'india quindi su questo la tua vet ti ha consigliato giusto!

Come avrai potuto leggere però dagli scritti della Avanzi la tua vet ti ha suggerito molto male nel dirti che devi dare più frutta che verdura (come tra l'altro ha detto giustamente Simmy).

Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute dei porcellini, molti di noi sanno quanto siano delicati e una scorretta alimentazione può provocare gravissimi danni e anche la morte precoce.

Per la salute del tuo porcellino è necessario che tu gli dia suddiviso a pasti un etto di verdure miste al giorno....ottimo il radicchio rosso che gli piace tanto :D

Ma varia....dagli anche la riccia, la lattuga romana.....evita la iceberg e il lattughino perchè troppo acquosi, rischi la dissenteria.

Come già detto in precedenza il cavolo va dato massimo una volta al mese e in piccole dosi!

Il peperone non è affatto indigesto ......forse rimane indigesto alla tua vet :D (sta cosa mi fa schiantare dalle risate....come gli sia venuta fuori non lo so :P )...è una delle verdure "chiave" e non deve mai mancare....un bello spicchio al giorno e il tuo porcellino godrà di lunga vita!!!!

Chiaramente il fieno ci deve essere sempre e ogni giorno cambiato perchè è un alimento base.

Levagli la ciotolina dell'acqua e rimetti il beverino (per loro è anche un gioco ).

La frutta....guarda Simmy ha anche esagerato perchè sinceramente io direi max un pezzettino la settimana!

Consideralo un dessert (una specie di bombolone.....ti immagini nutrirsi di bomboloni alla crema :D ).

Ti rimetterò la lista dei vari vegetali che puoi dargli e quelli che è meglio darne meno.

Tu fai tutte le domande che vuoi, all'inizio non è semplice e bisogna sapere tantissime cose perchè con loro è meglio non sbagliare.

Ah, un consiglio: se puoi cambia vet perchè sinceramente non la trovo molto informata sul buon mantenimento di questi animali e purtroppo come ti ho detto sono troppo delicati per sbagliare

Su su domande domande ..........

Ah ....ricordati che da solo bene non sta .....pensa seriamente a prendergli un fratellino prima che sia troppo grande (sono animali sociali e da soli soffrono la solitudine)

Ciao amica buba,

menomale che sia tu che simmy mi avete tirato su il morale..anche perchè il peperone gli piace tantissimo!!!

sisi ho già parlato con un'altra veterinaria..in ogni caso vedo che qui siete tutti molto esperti..

l'ho rimesso il beverino e ci sta benissimo..solo che non vedo se beve..perchè il livello dell'acqua mi sembra sempre più o meno costante..solo rare volte beve davanti a me (si vergognerà il delicato!!!)..

per quanto riguarda un fratellino..oddio..non vorrei fosse troppo impegnativo..e se poi uno fosse geloso dell'altro?

ho letto che se gli dedico alcune ore al giorno non soffre la solitudine.

io appena arrivo a casa sia mezzogiorno che sera gli do da mangiare dalla mano e la sera me lo coccole per 2 orette in braccio (viziato!)

e il mio ragazzo, che lavora di notte e diciamo che in tarda mattinata è a casa, gli fa compagnia durante il pomeriggio..

e materialmente parlando: gli ho preso una gabbietta (scatola di plastica) da 80x60..ma se ne prendo due dovrei avere il doppio..ma non ho il posto...perchè vicino a lui ci sono le mie due tartarughe testina e guizzo..

uffa non so proprio che fare!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

La Dott.sa Marta Avanzi è una esperta in porcellini d'india quindi su questo la tua vet ti ha consigliato giusto!

Come avrai potuto leggere però dagli scritti della Avanzi la tua vet ti ha suggerito molto male nel dirti che devi dare più frutta che verdura (come tra l'altro ha detto giustamente Simmy).

Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute dei porcellini, molti di noi sanno quanto siano delicati e una scorretta alimentazione può provocare gravissimi danni e anche la morte precoce.

Per la salute del tuo porcellino è necessario che tu gli dia suddiviso a pasti un etto di verdure miste al giorno....ottimo il radicchio rosso che gli piace tanto :D

Ma varia....dagli anche la riccia, la lattuga romana.....evita la iceberg e il lattughino perchè troppo acquosi, rischi la dissenteria.

Come già detto in precedenza il cavolo va dato massimo una volta al mese e in piccole dosi!

Il peperone non è affatto indigesto ......forse rimane indigesto alla tua vet :D (sta cosa mi fa schiantare dalle risate....come gli sia venuta fuori non lo so :P )...è una delle verdure "chiave" e non deve mai mancare....un bello spicchio al giorno e il tuo porcellino godrà di lunga vita!!!!

Chiaramente il fieno ci deve essere sempre e ogni giorno cambiato perchè è un alimento base.

Levagli la ciotolina dell'acqua e rimetti il beverino (per loro è anche un gioco ).

La frutta....guarda Simmy ha anche esagerato perchè sinceramente io direi max un pezzettino la settimana!

Consideralo un dessert (una specie di bombolone.....ti immagini nutrirsi di bomboloni alla crema :D ).

Ti rimetterò la lista dei vari vegetali che puoi dargli e quelli che è meglio darne meno.

Tu fai tutte le domande che vuoi, all'inizio non è semplice e bisogna sapere tantissime cose perchè con loro è meglio non sbagliare.

Ah, un consiglio: se puoi cambia vet perchè sinceramente non la trovo molto informata sul buon mantenimento di questi animali e purtroppo come ti ho detto sono troppo delicati per sbagliare

Su su domande domande ..........

Ah ....ricordati che da solo bene non sta .....pensa seriamente a prendergli un fratellino prima che sia troppo grande (sono animali sociali e da soli soffrono la solitudine)

bellissimi i tue due porcelli che hai in foto?quanto hanno?maschi/femmine?beellissimi...

il mio purtroppo non ama tanto farsi fotografare..qualcosa ono riuscita a fare mentre era in braccio coccolato e rilassato (non sono riuscita a contare quanti sbadigli ha fatto quella sera!!!) però è un po' scura...vedrò se domani gli faccio una bella fotina e me la metto sul profilo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Elisa, in genere lo spazio per uno basta pure per due nel senso che devono avere molto spazio per potersi muovere, quindi ti consiglio di farlo uscire un paio di ore al giorno almeno. Non so come sia come dimensioni ora ma tieni conto che in due mesi crescono parecchio, la mia è lunghissima quando si distende tutta oltre 30 cm pare un paràspifferi! Quindi poveracci di spazio ne necessitano parecchio per stare bene. La compagnia di un suo simile è fondamentale, te lo dico io che per motivi di spazio ne ho preso una e ora ne ho due, dato che era incinta! Però se puoi prendigli un compagno perché stanno meglio e si fanno compagnia se tv non sei a casa. La spesa è più o meno la stessa, e di spazio in più se non puoi dargliene il doppio ne dai uno e mezzo: basta comunque!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Elisa, in genere lo spazio per uno basta pure per due nel senso che devono avere molto spazio per potersi muovere, quindi ti consiglio di farlo uscire un paio di ore al giorno almeno. Non so come sia come dimensioni ora ma tieni conto che in due mesi crescono parecchio, la mia è lunghissima quando si distende tutta oltre 30 cm pare un paràspifferi! Quindi poveracci di spazio ne necessitano parecchio per stare bene. La compagnia di un suo simile è fondamentale, te lo dico io che per motivi di spazio ne ho preso una e ora ne ho due, dato che era incinta! Però se puoi prendigli un compagno perché stanno meglio e si fanno compagnia se tv non sei a casa. La spesa è più o meno la stessa, e di spazio in più se non puoi dargliene il doppio ne dai uno e mezzo: basta comunque!

Il fatto è che pittigghiu è un maschio..e non è il caso di mettercene un altro, onde evitare lotte continue (almeno è quello che ho letto sui forum)..se gli metto una femmina...chissà che faranno quei due!!e non mi sento ancora in grado di "avere dei cuccioletti"...

lui avrà sui 2 mesi..dovrei farlo sterilizzare subito?è troppo presto? soffrirebbe?

visto che cmq essendo da poco in casa non si è ancora abituato..fargli subire un trauma come la sterilizzazione mi sembra troppo..voi che dite?

te simmy hai maschio e femmina?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Elisa, concordo con le altre su quello che hanno già scritto. E anche sulla questione compagnia: come ti ha detto Buba provvedi al più presto ad un compagnuccio, visto che se volessi prendere una femmina sarebbe presto per sterilizzare il tuo e pericoloso rischiare una gravidanza. Ti dirò di più, quanto più tempo crescono insieme sin da piccoli, tanto più facile sarà il loro rapporto. Molti hanno coppie di maschietti che convivono senza lotte, garantito! Per quanto riguarda i costi, io da una son passata a tre dopo un solo mese, a parte l'acquisto della gabbia più grande che potessi trovare (100x60 circa), non ho visto grandi cambiamenti nei costi! Ma ne ho visti tanti dal punto di vista caratteriale... Da soli sono più timorosi, più diffidenti, meno espansivi.. Ma in gruppo o in coppia cambiano radicalmente, si sa che l'unione fa la forza. E poi.. pensa quanto possa essere noioso per lui non poter mai "parlare" con nessuno che possa rispondergli nella sua stessa lingua. Fidati che non te ne pentirai assolutamente ;)

E magari puoi pensare di adottarne uno da qualche associazione, ce ne sono tanti in cerca di casa e saresti sicurissima sia sul sesso che sulla salute, soprattutto su quella!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Elisa, concordo con le altre su quello che hanno già scritto. E anche sulla questione compagnia: come ti ha detto Buba provvedi al più presto ad un compagnuccio, visto che se volessi prendere una femmina sarebbe presto per sterilizzare il tuo e pericoloso rischiare una gravidanza. Ti dirò di più, quanto più tempo crescono insieme sin da piccoli, tanto più facile sarà il loro rapporto. Molti hanno coppie di maschietti che convivono senza lotte, garantito! Per quanto riguarda i costi, io da una son passata a tre dopo un solo mese, a parte l'acquisto della gabbia più grande che potessi trovare (100x60 circa), non ho visto grandi cambiamenti nei costi! Ma ne ho visti tanti dal punto di vista caratteriale... Da soli sono più timorosi, più diffidenti, meno espansivi.. Ma in gruppo o in coppia cambiano radicalmente, si sa che l'unione fa la forza. E poi.. pensa quanto possa essere noioso per lui non poter mai "parlare" con nessuno che possa rispondergli nella sua stessa lingua. Fidati che non te ne pentirai assolutamente ;)

E magari puoi pensare di adottarne uno da qualche associazione, ce ne sono tanti in cerca di casa e saresti sicurissima sia sul sesso che sulla salute, soprattutto su quella!

assignore non so che fare..siamo sicuri che due maschietti vadano bene?e se poi si azzuffano?

aaaaa l'ho preso proprio a cuore il mio pittigghiu!!

ma sai che ha gli stessi colori del tuo, a dx nella foto, cristina?

e va bene una casetta per il riposino unica?o dovrei farne una ciascuno?..poi non ci stanno piu nella gabbia!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Intanto ti metto la lista delle varie verdurine che possono mangiare:LA TROVI CLICCANDO QUI!!!!!

Ti conviene tenerla sempre a vista perchè a volte qualche dubbio viene, soprattutto all'inizio.

Per esempio non tutti sanno che le carote è meglio non darne troppo...ma solo un pezzettino ogni tanto.

Per quanto riguarda i miei topolotti....beh sono un maschio (Ichi) e una femmina (Patty) ....le ultime foto le trovi QUA

Ichi ha un circa un anno e 8 mesi e la Patty un anno e 3 mesi.....Ichi il maschietto è sterilizzato chiaramente :D

Sulle domande che hai fatto per un compagnetto per pittigghiu ti rispondo nel messaggio che hai messo nella sezione comportamento B)

Link al commento
Condividi su altri siti

l'ho rimesso il beverino e ci sta benissimo..solo che non vedo se beve..perchè il livello dell'acqua mi sembra sempre più o meno costante..solo rare volte beve davanti a me (si vergognerà il delicato!!!)..

per quanto riguarda un fratellino..oddio..non vorrei fosse troppo impegnativo..e se poi uno fosse geloso dell'altro?

ho letto che se gli dedico alcune ore al giorno non soffre la solitudine.

io appena arrivo a casa sia mezzogiorno che sera gli do da mangiare dalla mano e la sera me lo coccole per 2 orette in braccio (viziato!)

e il mio ragazzo, che lavora di notte e diciamo che in tarda mattinata è a casa, gli fa compagnia durante il pomeriggio..

e materialmente parlando: gli ho preso una gabbietta (scatola di plastica) da 80x60..ma se ne prendo due dovrei avere il doppio..ma non ho il posto...perchè vicino a lui ci sono le mie due tartarughe testina e guizzo..

uffa non so proprio che fare!!!!

Ciao Elisir.

Riguardo alla quantità di acqua che beve il tuo porcellino, non preoccuparti, perchè se dai la giusta dose di verdura fresca, sentirà molto poco la necessità di bere, in quanto questa ha già un quantitativo di acqua piuttosto sufficiente.

Riguardo la compagnia, io ti consiglio vivamente di prendere un altra cavietta. La tua è ancora piuttosto piccola, se ne prendi una della stessa età, anche se maschietto, non dovresti avere problemi di liti.

Io ho comprato, contemporaneamente due femminuccie. Camilla aveva circa 5 mesi, mentre Bijoux aveva solo due mesi, con questa differenza di età ho cercato di evitare qualche lite tra loro e comunque essendo state introdotte insieme in un ambiente nuovo, credo che siano state facilitate nel farsi "coraggio" a vicenda ed a diventare amiche.

Riguardo la gabbia, quella che hai adesso è piccolina. Sarai costretta a cambiarla fra un po', perchè un maschietto diventa piuttosto grande, diciamo delle dimensioni di un gattino circa, ed avrà presto bisogno di più spazio. Se mantieni questa gabbia così piccola, crescendo il tuo piccolo soffrirà parecchio per la mancanza di uno spazio adeguato.

Quindi rifletti sin da subito dove potrai collocare una gabbia più grossa, perchè altrimenti ti troverai in difficoltà in seguito.

Link al commento
Condividi su altri siti

L'ultima volta che sono stata dal mio veterinario(anche lui esperto ovviamente di animali esotici) mi ha messo in guardia sui consigli che spesso troviamo in rete circa l'alimentazione delle cavie.

Mi ha detto tstualmente cosi" Spesso mi metterei le mani nei capeli per le informazioni errate e fuori dal mondo che danno!"

MI ha inoltre consigliato di sentire solo il suo parere se proprio ho un dubbio sulla salute del piccolo e non stare ad ascoltare tizio caio e sempronio.

Ora qui ci scambiamo pareri e consigli e va benissimo soprattutto perchè tutte noi abbiamo una o più cavie per cui è importante come base d'appoggio ma poi è normale che l'ultima parola deve sempre averla il nostro veterinario di fiducia che segue i nostri piccoli.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao rossellina,

parlo personalmente: io mi sono basata per tutto , oltre che ai consigli delle persone su questo forum, agli insegnamenti della Dott. Marta Avanzi sul sito della sivae, l'associazine veterinari animali esotici, e me l'ha consigliato proprio la vet.

e noto che tante altre ritengono la Avanzi un buon aiuto..

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...