Vai al contenuto

La Mia Piccolina Se N'è Andata


lauragabrie
 Share

Recommended Posts

La mia labradorina di 12 anni ci ha lasciati. E' stato difficile anche andare a passeggiare dove andavamo di solito, ma l'ultimo rimasto della famiglia deve pure uscire. Fino a qualche giorno fa pensavo di poterla rivedere, trotterellante accanto accanto a me, o pronta a correre dietro alla pallina. Sono venti giorni soli dall'ultima corsa. Quanti rimpianti, quanti ricordi, non riesco neppure a scrivere dal dolore. Dolce, sensibile. Fedele. Perché sei scappata? Il dolore più grande è non essere stata vicino a lei alla fine, era in clinica, da sola, e sono arrivata mezz'ora troppo tardi. L'ultimo sguardo che ci hai dato, di addio, così intenso, domenica mattina, così profondo. Perché non ti ho portata via? Non posso perdonarmelo. Avevo passato la notte accanto a te per una settimana, a vegliare il tuo respiro, abbracciarti e accarezzarti sussurrandoti il mio amore, chiedendoti di restare. Poi la speranza di una possibilità, il leggero miglioramento iniziale. Piccola mia, bella, dolce, docile, fedele. Il dolore ci sta dilaniando.

Vi prego, ditemi una parola di conforto

Link al commento
Condividi su altri siti

E' straziante, lo so. L'ho vissuto. Il dolore rimane per sempre e capisco il tuo rimorso di non essere presente in quel momento ma lei era consapevole, te lo assicuro, del tuo amore e del tentativo che stavi facendo per guarirla, lo dico con convinzione. Ricordo ancora lo sguardo d'amore del mio (sono passati 25 anni) l'ultimo giorno della sua vita, uno sguardo intenso e diverso, voleva dirmi che "sapeva". Ho capito quello sguardo, che mi aveva colpito, la mattina dopo, quando è spirato. Disperati per il vuoto che ti ha lasciato, vivi questo dolore, ma non sentirti in colpa. Le hai dato una vita felice.

Link al commento
Condividi su altri siti

in natura gli animali si allontanano quando è ora di andare, probabilmente la tua piccola ha aspettato che tu non ci fossi per andare, non voleva addolorarti ancora di più. E' un grande amore il loro, il più grande. E tu sei stata all'altezza, ricordala con un sorriso... fa un po' meno male...

ti abbraccio

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, mi spiace moltissimo.

Posso capirti, sono passati tre mesi da quando un bastardo ha ucciso i miei cani. Io ci penso continuamente, eppure posso dirti che i miei ricordi più grandi non sono quando essi sono morti, ma i momenti felici che abbiamo passato insieme. Molto spesso penso ai proggetti che avevo per loro nel farli gareggiare nelle prove di lavoro Ipo. Purtroppo i miei sogni sono svaniti insieme alla loro morte, ma spesso vedo e rivedo le loro foto i loro video, mi fanno stare malissimo, ma è un modo per sentirli ancora vivi e vicino a me. Incolparsi non serve a nulla, tantomeno non ce li riporta indietro. Penso che ognuno di noi che ama gli animali faccia di tutto per renderli felici, poi quando ci lasciano ci incolpiamo perchè avremo potuto fare di più. Non siamo noi a decidere il destino, possiamo solo inseguirlo. Non incolparti inutilmente. Se ti potesse guardare non credo che sia felice nel vederti così, fallo per lui che possa stare più tranquillo nel luogo dov'e.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo sguardo di addio della mia Lady mi accompagna da 37 anni. Ne avevo solo 8 quando, uscendo per andare a scuola, passai a salutarla nella cuccia dalla quale ormai non usciva quasi più. Aveva un tumore alle mammelle, e nonostante il nostro tentativo di operarla, esso si diffuse ad altri organi.

Non dimenticherò mai i suoi occhi: vi lessi chiaramente un addio. Solo che, da bambina qual'ero, non capii. Le dissi: - Non preoccuparti, vado a scuola, come tutti i giorni, torno più tardi. - Ma quando tornai lei non c'era più.

La mia amica che mi accompagnava a scuola, stava in giardino accucciata ai piedi dell'olivo sul quale mi arrampicavo, mi leccava il viso quando piangevo. La mia fedele sorellina non c'era più.

Il dolore per la sua perdita mi ha accompagnato a lungo. Poi i ricordi dell'amore che mi ha dato, della gioia che ha portato in un momento triste della mia vita, hanno preso il sopravvento.

So che è difficile. Per mesi, dopo la morte del mio Black Beauty, mi sembrava di girare nuda per le strade... era la mia ombra, il mio protettore.

Dopo di loro ci sono stati altri compagni canini, e sono tutti, tutti nel mio cuore. Il loro pensiero mi riempie di gioia, e il dolore per la loro perdita si è piano piano attenuato.

Penso che la tua cagnona abbia cercato di restare accanto a te con tutte le sue forze. Ed abbia atteso che tu ti sia sentita più serena per lasciarti andare. Non poteva fare altrimenti.

Non sentirti in colpa. Credo anch'io che lei abbia scelto di non tenerti accanto a lei nei suoi ultimi momenti.

So che ora è difficile, posso solo dirti che ci vuole tempo, ma la gioia che ci hanno donato si rifarà viva sotto forma di ricordi, che non ci lasceranno mai, come il loro grande, grandissimo amore.

Ti abbraccio.

Link al commento
Condividi su altri siti

A volte quando perdiamo chi amiamo si commette l'errore di focalizzare i nostri pensieri solo su quello che si è perso o che comunque non si è donato.....dovresti invece pensare a quanto amore vi siete donate reciprocamente in questi 12 anni...lei se n'è andata fiera e sicura del tuo amore e questo è l'unico pensiero che devi portare nel tuo cuore.

Un abbraccio

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao...

purtroppo so di che parli...

ho perso il mio "fratellino" quando avevo 21 anni...

è entrato in casa che ne avevo 4...

per me è stato il fratello che non ho mai avuto...

il dolore è immenso e lacerante...

leggendo quello che hai scritto sono riaffiorati in me ricordi ormai di anni passati con il mio micky e non ti nego che è scesa una lacrima sul mio volto.

però vedrai che più in la, i ricordi che ora fanno lacrimare il tuo cuore e non ti fanno dormire la notte, i ricordi più dolorosi che ti lacerano dentro, diventeranno i momenti più belli che ricorderai con gioia perchè sono stati tutti momenti magici ed unici che lei ti ha donato.

i nostri amici a 4 zampe hanno un amore viscerale dentro nei nostri confronti che è inspiegabile, l'unico modo per ricambiarli quando purtroppo ci hanno lasciato, è ricordarli sempre con i nostri miglio compagni di vita, coloro che non ci tradirebbero mai e che ci amano semplicemente perchè siamo noi.

non sconrdarlo mai.

un bacio grande.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...