Vai al contenuto

Identificazione Ragno


VeVe
 Share

Recommended Posts

Ciao :D

Sono aracnofobica, ma stò cercando di sconfiggere questa mia paura davvero forte per questi animaletti...chimati Ragni XD

Quando ne vedo uno nn riesco più a muovermi, e cado in panico...Bè, brutto, sopratutto visto che vivo in campagna, e non riesco a mettere una coperta sul prato.... :bigemo_harabe_net-102:

Una volta, girovagavo in montagna....e sono riuscita fotografare un ragno( anche se alle dovute distanze)...anche abbastanza grosso....volevo saperne di più....cosi da potermi acculturare un attimo sui ragni, capire la loro vita, il loro comportamento...così da abituarmi all'idea di avere un ragno nella stanza....

Ecco la foto:

http://fc03.deviantart.com/fs37/f/2008/261...by_VeRoVeVe.jpg

Spero di riuscire a sconfiggere la paura assieme a voi XD

Link al commento
Condividi su altri siti

Il "tuo" ragno è un bell'esemplare di ragno crociato (Araneus diadematus) uno dei ragni più diffusi in Europa. Il suo nome deriva proprio dalle macchie a forma di croce che presenta sull'addome. Esso costruisce grosse tele in luoghi luminosi, ed attende al centro l'arrivo della preda (insetti volanti tipo mosche). E' un ragno niente affatto aggressivo, e se disturbato si dà alla fuga. Il suo morso, per noi umani, è innocuo e al massimo provoca un leggero bruciore.

Conoscere qualcosa è il passo principale per vincerne la paura! Complimenti!

Per fortuna noi viviamo in Italia, dove non esistono ragni dal morso mortale, anche se ce ne sono alcuni dalla puntura un po' dolorosa.

I ragni sono animali diffusi praticamente ovunque. E' possibile trovarli, trasportati dal vento, anche ad altissime quote. Sono sicura che se continuerai a documentarti su di loro, e a conoscerli sempre meglio, ne sarai affascinata!

Link al commento
Condividi su altri siti

http://imageshack.us.../ragnocomp.jpg/

Salve a tutti,

diciamo che non sono un amatore di ragni, anzi, mi fanno senso, però li lascio dove stanno e giro alla larga da loro.

Qualche notte fa quando sono rientrato a casa, ho visto questo simpaticone dove posteggio la mia macchina, non un incontro piacevole.

Ho notato che di giorno non esce dalla tana, ma appena si fa notte, si piazza in tutta la sua bellezza, se cosi si può dire.

Volevo chiedere a voi se sapete che bestione è, se ha un nome, cosa mangia, da dove viene e tutto quello che sapete in più.

E' lungo circa 4-5cm, più o meno.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non c'è problema, non metto fretta a nessuno.

Tanto sta li e nessuno gli dice niente.

Aspetto una risposta perchè sono veramente curioso di sapere che bestiolina è!

Poi eventualmente dovrei fare delle pulizie nella rimessa, vedrò di farli dare un altra sistemazione per l' inverno, magari mi fate anche sapere dove metterlo.

:-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao , scusa il ritardo, si tratta di una femmina di Araneus diadematus non è pericoloso , il morso fa solo male come la puntura di una vespa , ora è al massimo del suo sviluppo e a breve deporrà le sue uova che una volta nate si disperderanno, è un ragno comune ma quello della foto ha una piccola anomalia nel disegno che dovrebbe essere più rosso e con la croce più sottile . si nutre di qualsiasi insetto riesca ad intrappolare

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao , scusa il ritardo, si tratta di una femmina di Araneus diadematus non è pericoloso , il morso fa solo male come la puntura di una vespa , ora è al massimo del suo sviluppo e a breve deporrà le sue uova che una volta nate si disperderanno, è un ragno comune ma quello della foto ha una piccola anomalia nel disegno che dovrebbe essere più rosso e con la croce più sottile . si nutre di qualsiasi insetto riesca ad intrappolare

Sei scusato! Scherzo, devo ringraziare io a voi di esistere e di dare risposte precise a domande come le mie.

Sembra più cattiva a vederla cosi, anche perchè molto grosso (per me).

Il disegno è quello che si vede sulla foto ed il colore è proprio bianco, non un effetto del flash.

Ne ho visto anche altri dalle mie parti, se ne becco un altra, la posto.

Come ho capito, prima dell' inverno mette le uova e poi senza intervenire, se ne và. Lo chiedo perchè l' inverno devo togliere la copertura ombreggiante e di conseguenza il simpaticone deve scasare. Di giorno si mette in un angoletto e si fà più piccolo.

Ringrazio ancora e spero di postare presto un altro simpaticone.

P.S. sono amante dei gatti, ne ho tantissimi, convivono tutti insieme e non litigano tra loro, tutti ben curati. Hanno una casetta tutta per loro ed in inverno e anche riscaldato.

Se posto qualche foto di alcuni di loro, mi sapreste dire di più, per esempio da dove proviene.

Il 99% di loro li abbiamo tolti dalla strada feriti, malati, travolti, senza un occhio, zampetta da amputare etc etc.

E' un via vai a casa mia, sembra che si sparge la voce anche tra i gatti randaggi, che ogni tanto passano da qui, in tempo di guerra, che si mangia, e non si prendono mazzate.

Ovviamente tutti sterilizzati e castrati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il primo esemplare è A. diadematus con la tipica colorazione che, a quanto sembra, si riscontra in altitudine, in zone di montagna.

Il secondo esemplare, sebbene non sia molto chiara la foto, è Araneus sp, ma non A. diadematus. Molto più facile sia A. angulatus o, in alternativa, A. circe.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...