Vai al contenuto

Consiglio Educazione Golden


Golden02
 Share

Recommended Posts

Sono un nuovo utente, volevo avere qualche consiglio per far smettere il mio golden retriever ormai adulto di mettersi giù a terra come in agguato quando vede dei cani bloccato senz nulla, ma proprio nulla che lo distragga o lo tiri via finchè il cane non si avvicina o lui fa qualche passetto annusarlo e basta. Li aspetta per giocare.

Inoltre HO UN ALTRO GRANDE PROBLEMA...NON SA DIFENDERSI, è molto troppo buono e per quest lo aggrediscono spesso ma lui non sa difendersi e spesso i prprietari degli altri cani non sanno come tirarli via, io che posso fare in quei momenti???

grazie in anticipo...

Link al commento
Condividi su altri siti

quoto !! cambia posto , anchio pultroppo ho dovuto cambiare 3 /4 posti prima di trovare un parco che riunisce altri cani , che vanno daccordo (almeno per il momento!) se il tuo cane e troppo buono che gli fai una colpa? anzi dovresti essere felice di cio. vedrai che se trovi un gruppo di cani con cui il tuo golden si trova , vi divertite entyrambi.

ciao un saluto anche al tuo golden.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono un nuovo utente, volevo avere qualche consiglio per far smettere il mio golden retriever ormai adulto di mettersi giù a terra come in agguato quando vede dei cani bloccato senz nulla, ma proprio nulla che lo distragga o lo tiri via finchè il cane non si avvicina o lui fa qualche passetto annusarlo e basta. Li aspetta per giocare.

Inoltre HO UN ALTRO GRANDE PROBLEMA...NON SA DIFENDERSI, è molto troppo buono e per quest lo aggrediscono spesso ma lui non sa difendersi e spesso i prprietari degli altri cani non sanno come tirarli via, io che posso fare in quei momenti???

grazie in anticipo...

IL MIO PROBLEMA PRINCIPALE è COME FARE A NON FARLO BLOCCARE PER STRADA QUANDO VEDE GLI ALTRI CANI, LUI VUOLE ASPETTARLI...PECCATO SI FERMI OVUNQUE...ANCHE IN MEZZO ALLA STRADA....

E SE LO ATTACCANO IO CHE FACCIO...NON LUI...MA IO PER DIFENDERLO...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma non lo tieni al guinzaglio? e i cani degli altri son sempre liberi? anche io ho due golden ma li tengo sempre al guinzaglio sia per loro che per gli altri cani...non si sa mai se fossero liberi potrebbe arrivare un cane che li aggredisce oppure potrebbero loro vedere un gatto e partire a razzo.

P.S. non scrivere in maiuscolo poichè nel linguaggio su internet farlo equivale ad urlare.

Link al commento
Condividi su altri siti

E SE LO ATTACCANO IO CHE FACCIO...NON LUI...MA IO PER DIFENDERLO...

un consiglio se dovesse capitare che ti aggrediscono il cane.

- non tenerlo in tiro al guinzaglio , ma addirittura lascialo in questo modo si puo difendere liberamente

-non urlare , e sopratutto non chiamarlo , si potrebbe distrarre e perdere la concentrazione sul cane che lo sta agredendo.

- agisci sull'altro cane quello che agredisce! prendendolo per la coda e sollevalo leggermente in maniera da togliere l'appoggio sulle zampe posteriori. se il cane non ha coda o troppo piccola, afferralo per le zampe posteriori.

cosi facendo il cane perde potenza causa mancanza di appoggio, lo distrai e permetti al tuo cane di divincolarsi e scappare ! tranquillo non lo perdi perche impaurito e sicuro vorra stare vicino a te.

per il resto tienilo sempre al guinzaglio e per guinzaglio intendo quello corto max 1,5 metri!! come da regolamento. insegnagli i comandi di base il conduttore SEI TU! NON IL TUO CANE!

Link al commento
Condividi su altri siti

Molte volte ci preoccupiamo inutilmente.

Cerchiamo di entrare nella psicologia o nell'etologia del cane.

Mettersi a terra è un gesto di sottomissione, non guardarlo negli occhi, pancia all'aria, mostrare il collo, fanno parte tutti di segnali di sottomissione. Se il tuo cane fà un atto di sottomissione è gia difficile che qualche cane possa andare a morderlo, almeno che non sia proprio un fetente.

Posso assicurarti che molte volte i cani si mordono proprio perchè sono al guinzaglio, questo perchè non hanno via di fuga.

Potrei parlarti all'infinito, ma sarebbe un discorso troppo lungo, con parecchi anni di studio.

Ti inviterei a controllare i regolamenti per la detenzione del cane, onde evitare spiacevoli e salate multe.

Il cane deve avere un guinzaglio, non di quelli estendibili, lunghi tra m. 1,20-1,50 essere provvisti di museruola, nei luoghi pubblici, ma se non è in luogo pubblico, devi portare dietro la museruola anche se il cane non la indossa.

Se vedi che ci sono cani senza guinzaglio e sprovvisti di museruola, chiama i vigili. Se ti trovi in luoghi per cani, assicurati che non vi siano inbecilli che si divertono nel avere il cane sbranatore

Link al commento
Condividi su altri siti

E SE LO ATTACCANO IO CHE FACCIO...NON LUI...MA IO PER DIFENDERLO...

un consiglio se dovesse capitare che ti aggrediscono il cane.

- non tenerlo in tiro al guinzaglio , ma addirittura lascialo in questo modo si puo difendere liberamente

-non urlare , e sopratutto non chiamarlo , si potrebbe distrarre e perdere la concentrazione sul cane che lo sta agredendo.

- agisci sull'altro cane quello che agredisce! prendendolo per la coda e sollevalo leggermente in maniera da togliere l'appoggio sulle zampe posteriori. se il cane non ha coda o troppo piccola, afferralo per le zampe posteriori.

cosi facendo il cane perde potenza causa mancanza di appoggio, lo distrai e permetti al tuo cane di divincolarsi e scappare ! tranquillo non lo perdi perche impaurito e sicuro vorra stare vicino a te.

per il resto tienilo sempre al guinzaglio e per guinzaglio intendo quello corto max 1,5 metri!! come da regolamento. insegnagli i comandi di base il conduttore SEI TU! NON IL TUO CANE!

Il discorso che fai tu è più che corretto, ma attenzione.

Se noi afferriamo il nostro cane e l'altro afferra il suo cane per la coda o solleviamo le zampe, la procedura è giusta, ma se solleviamo il cane di un'altro rischiamo di farci mordere noi. Ci sono delle tecniche da poter separare due cani che si attaccano, la prima se è possibile buttargli addosso un bel secchio d'acqua. Se questo non funziona, allora ci sono tecniche che è meglio lasciar fare agli esperti.

Facciamo un esempio:

Uno squalo bianco attacca l'uomo, l'uomo esperto vede lo squalo che apre la bocca per morderlo, l'esperto gli mette la mano sulle narici, lo squalo si blocca e non chiude la bocca.

Questo non significa che possono farlo tutti, bisogna essere capaci nel eseguire tale esercizio.

...................Magari voi non lo sapevate nemmeno :bigemo_harabe_net-163:

Tra le tante cose, sono un subacqueo driver master

Link al commento
Condividi su altri siti

e vero mi sono dimenticato di inserire le tecniche "meno invasive" :bigemo_harabe_net-163: cioe appunto :

-lanciargli dell'acqua

-un cartone (mi raccomando non pugni sul muso :bigemo_harabe_net-163::bigemo_harabe_net-163: ma inteso come materiale!)

-anche un mazzo di chiavi , o qualcosa che faccia rumore ! logico chiavi , catena vecchia ecc. non da tirargli addosso! ma vicino in modo che faccia rumore e che basti ad allontanarli!

tirare la coda al cane sarebbe meglio che lo facesse il padrone del cane, se lo fa un'estraneo potrebbe reagire male! ma in casi estremi estremi rimedi! spero nessuno debba mai arrivare a tanto , pero puo succedere. e proprio per questo che i cani andrebbero tutti e ripeto TUTTI educati almeno nei comandi base! onde evitare questi episodi di aggressione. io sono del parere che il tizio che trovi nell'area cani che ti dice : occhio perche il mio cane e aggressivo! ecco proprio tu emerito te..a di c...o invece di sparare ste boiate , preoccupati di educare il tuo cane per il lieto vivere tuo, e di chi ti circonda !

Link al commento
Condividi su altri siti

a me viene un dubbio.. ma educando il cane con comandi di base e con un ottima socializzazione è sicuro che non succedano mai scaramucce?? insomma è possibile che certe aggressioni succedano solo a cani poco educati?

vi faccio un esempio: un giorno ero in una ferramenta ed entra una ragazza con un labrador che gli era stato lasciato dal marito. la ragazza portava il cane più o meno come si porta una borsetta -__-' .

poco dopo è entrato un beagle sempre al guinzaglio con il padrone. i due cani si sono un attimo annusati e subito dopo è partita la zuffa.. risultato: la ragazza s'è messa ad urlare come una pazza tanto che pareva stessero sbranando lei, ha mollato il guinzaglio e il padrone del beagle s'è fatto male cercando di separare i due.

Pensate davvero che due cani che non si piacciono ad un "NO" secco smettano di attaccarsi?? sono un po' scettica a riguardo sinceramente.

Link al commento
Condividi su altri siti

ci sono dei piccoli accorgimenti che il padrone del cane dovrebbe osservar ed accorgersi , che il suo cane sta per partire! ed'e proprio in quel preciso istante che il padrone dovrebbe anticipare e correggere.

un segnale per sempio e il pelo dorsale che si rizza! la posizione di punta, le orecchie, la coda.

anticipare alle volte le sue intenzioni , ti puo salvare da ueste situazioni.

probabilmente in quell'occasione uno dei due , o forse tutti e due hanno commesso un errorore, seppur banale ma lo hanno commesso.

in quel caso il NO! serve a poco se il tuo cane e uello che sta subendo.

ma nel caso in cui il cane dominante e addestrato , il NO! puo servire eccome!!

il cane addestrato come si deve , sicuramente non parte! poco ma sicuro, non si sognerebbe nanche di farlo , al limite risponde all'offesa.

sta poi al padrone riportarlo all'ordine

Link al commento
Condividi su altri siti

a me viene un dubbio.. ma educando il cane con comandi di base e con un ottima socializzazione è sicuro che non succedano mai scaramucce?? insomma è possibile che certe aggressioni succedano solo a cani poco educati?

vi faccio un esempio: un giorno ero in una ferramenta ed entra una ragazza con un labrador che gli era stato lasciato dal marito. la ragazza portava il cane più o meno come si porta una borsetta -__-' .

poco dopo è entrato un beagle sempre al guinzaglio con il padrone. i due cani si sono un attimo annusati e subito dopo è partita la zuffa.. risultato: la ragazza s'è messa ad urlare come una pazza tanto che pareva stessero sbranando lei, ha mollato il guinzaglio e il padrone del beagle s'è fatto male cercando di separare i due.

Pensate davvero che due cani che non si piacciono ad un "NO" secco smettano di attaccarsi?? sono un po' scettica a riguardo sinceramente.

Ciao, come tu sai sono un istruttore. Ora tu penserai che ti dica : si tutti i cani per evitare la zuffa, devono fare un corso.

Invece non ti do questa risposta :bigemo_harabe_net-163:

Purtroppo, come gia detto altre volte, bisogna vedere in quale centro si và. Mi spiace dirlo ma ci sono centri dal quale esaltano l'aggressività del cane.

Se si va in un centro buono, con conoscenza e competenza, allora in questo caso si.

Ho visto cani ben addestrati, che andavano a separare cani che litigavano.

I miei cani erano ottimi nel morso (facendo utilità e difesa.....) si facevano rispettare, ma senza attaccare e mordere nessuno. I miei cani o quelli che vengono al centro da me, può passargli un cane vicino ma non gli degnano nemmeno di uno sguardo. Se l'altro vuole morderlo, i cani ben addestrati ti mostrano i denti, sono molto eccitati, ma quando li chiami e gli dici box, loro lo fanno, perchè sanno che sei tu, suo padrone che gestisce la situazione. Nei lupi, se qualcuno del branco non accetta le condizioni dell'alfa, viene bandito dal branco. Ecco perchè bisogna essere un buon capo branco, perchè sei tu che prendi le decisioni, se ci deve essere un agguato, tu gli devi spiegare qual'è la sua posizione. Se nel branco non c'è gerarchia ne và della loro sopravvivenza.

Perciò siccome il cane deriva dal lupo, non cambia nulla.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per la risposta esaustiva.. abitassi dalle tue parti non esiterei a portare il cane da te lo sai? ^_^

Lo so, lo so. Vedrai che troverai un buon istruttore anche dalle tue parti, basta non aver fretta.

Ricorda che spesso non'è il centro sotto casa che è il migliore, magari potrebbe essere quello a 20 Km da te. :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

malin più ti conosco più credo che tu sia la quinta essenza della modestia! :bigemo_harabe_net-163::bigemo_harabe_net-163:

20 km?? per roma non sono nulla ahahhahahah la lontananza non è un problema, gli spostamenti non ci spaventano. noi purtroppo viviamo in macchina!

Sai amo i cani è l'unica cosa che voglio che la gente impari ad insegnare ai cani con il metodo gentile. Purtroppo in Italia siamo davvero in pochi. Non'è bello addestrare un cane facendolo soffrire, deve essere un gioco per lui e per te. qualsiasi sia la disciplina che si fà. Per quanto riguarda i Km che fai l'ho notato. 500 Km. da una parte 600 dall'altra :bigemo_harabe_net-163:

Link al commento
Condividi su altri siti

IL MIO PROBLEMA PRINCIPALE è COME FARE A NON FARLO BLOCCARE PER STRADA QUANDO VEDE GLI ALTRI CANI, LUI VUOLE ASPETTARLI...PECCATO SI FERMI OVUNQUE...ANCHE IN MEZZO ALLA STRADA....

E SE LO ATTACCANO IO CHE FACCIO...NON LUI...MA IO PER DIFENDERLO...

Questo comportamento è molto comune nei cani molto socializzati verso gli altri cani. Probabilmente durante la passeggiata il suo unico scopo, se incontra altri cani, è quello di andarli a salutare. Un cane socievole è positivo ma quando eccede e gli altri cani diventano più importanti del padrone allora la cosa andrebbe corretta.

Come diceva giustamente Malinois le risse accadono spesso proprio quando i cani sono al guinzaglio e anche se all'inizio l'approccio sembra piuttosto amichevole, questo perchè il guinzaglio trasmette al cane le nostre ansie e le nostre paure portandolo ad essere nervoso.

Io ti consiglio di iniziare a lavorare con il tuo golden sull'attenzione che deve avere su di te all'inizio lo devi fare in un posto dove non ci sono stimoli, per esempio in una strada di campagna o in giardino se l'hai oppure in casa. Devi premiare tutte le volte che il cane ti si avvicina quando lo chiami o quando lui viene di sua spontanea volontà. Il golden è generalmente molto attratto da palline e cibo quindi usa queste due cose come premi. quando vai al guinzaglio lo lasci annusare in giro ma dopo qualche minuto lo chiami e lo premi se lui si gira per guardarti. Insomma devi fare in modo che il cane trovi più interessante te che gli altri cani. Con un golden questo lavoro è abbastanza semplice.

Vedrai che più rinforzerai il tuo rapporto con lui meno tenderà ad aspettare gli altri cani. Mentre fai questo lavoro e ti capita di incrociare altri cani, cambia direzione o cerca di distrarre il cane prima che veda l'altro.

Da spiegare per iscritto è complicato ma ti assicuro facile da fare, magari puoi anche sentire qualche educatore della tua zona anche solo per un consiglio.

Facci sapere come va.

Link al commento
Condividi su altri siti

a me viene un dubbio.. ma educando il cane con comandi di base e con un ottima socializzazione è sicuro che non succedano mai scaramucce?? insomma è possibile che certe aggressioni succedano solo a cani poco educati?

vi faccio un esempio: un giorno ero in una ferramenta ed entra una ragazza con un labrador che gli era stato lasciato dal marito. la ragazza portava il cane più o meno come si porta una borsetta -__-' .

poco dopo è entrato un beagle sempre al guinzaglio con il padrone. i due cani si sono un attimo annusati e subito dopo è partita la zuffa.. risultato: la ragazza s'è messa ad urlare come una pazza tanto che pareva stessero sbranando lei, ha mollato il guinzaglio e il padrone del beagle s'è fatto male cercando di separare i due.

Pensate davvero che due cani che non si piacciono ad un "NO" secco smettano di attaccarsi?? sono un po' scettica a riguardo sinceramente.

Se si possiede un cane ben socializzato fin da cucciolo con cani e persone e ambienti nuovi che possiede anche un ottimo rapporto con il proprietario generalmente si riescono ad evitare le risse. Perchè conoscendo il proprio cane si sa cosa può sopportare e cosa no e soprattutto si riconoscono i segnali di nervosismo del nostro animale. Le risse che non si riescono ad evitare e ne accadono con un cane equilibrato si limitano i danni e soprattutto si riesce a farmarlo con più facilità di un cane che non si conosce bene o che presenta problemi di relazione con il padrone o con altri animali.

Diciamo che un cane equilibrato è un cane comunque sicuro e che ti fa stare tranquillo anche in caso di pericolo.

Le scaramuccie comunque accadono a causa di persone un pò troppo "leggere" e spesso ne incontro fra quelli che hanno cani ritenuti "buoni" a prescindere e che si sentono in diritto per questo di sottovalutarli e poi accadono i casini (come nel caso che hai raccontato tu).

I cani non sono nè buoni nè cattivi: hanno un loro linguaggio e delle loro regole e agiscono in base alle esperienze, all'ambiente, al proprietario che li ha educati e anche alle caratteristiche di razza ( per esempio un Siberian Husky ritualizza molto prima di attaccare un altro cane, mentre un pastore tedesco tende ad essere meno tollerante davanti ad una sfida).

Quando si decide di adottare un cane occorrerebbe sempre sapere che caratteristiche possiede e conoscere un minimo di linguaggio canino e stare sempre attenti quando il cane è al guinzaglio e quando siamo in ambienti stretti, chiusi e magari sovraaaffollati. I cani hanno un limite alla sopportazione dello stress come le persone.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per la risposta esaustiva.. abitassi dalle tue parti non esiterei a portare il cane da te lo sai? ^_^

Restando sempre fermi all'idea di prendere un maschio ed essendo io più bassa del cane in piedi -__-' (testato eh.. ed è stato un po' umiliante) certi flash me li faccio :D

Sei davvero simpatica! :bigemo_harabe_net-117:

Come ti capisco...bè io sono bassina ma possiedo un amstaff di 32 chili maschio di ormai 6 anni e devo dire che non ho avuto mai problemi. Basta essere sempre consapevoli del carattere e delle caratteristiche del nostro animale e saperle gestire al meglio. Fai sicuramente bene a pensarci a queste cose: ma che cane vorresti prendere?

Link al commento
Condividi su altri siti

ehehhe grazie per i complimenti ^_^

Il cane che prenderemo sarà un pastore belga Groenendael, ho quasi paura a dirlo ma, se non succede qualcos altro, potrebbe arrivare a fine anno *_*

quando siamo stati all'allevamento c'è mancato poco che saltandomi con le zampe addosso non mi facesse cadere.. dicono che i Belga ce l'hanno proprio come caratteristica, io spero di riuscire a correggerla altrimenti dovrò foderare casa di cuscini :bigemo_harabe_net-163:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...